Pagina 3 di 191 PrimaPrima 123451353103 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 1902

Discussione: Normativa e legislazione. Thread ufficiale

  1. #21
    Utente Expert Marina L'avatar di SANGRIA
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    1,873

    Predefinito

    Inoltre la casa compete solo ai militari con parenti a carico secondo una graduatoria che viene stilata in base al numero di trasferimenti, al numero di persone a carico, al reddito e al numeor di volte che si è usufruito degli alloggi di servizio (DM 88 del 2004). In sostanza se sei stato trasferito molte volte, hai molti figli e tua moglie non lavora e non hai mai usufruito di un alloggio cosiddetto ASI (alloggi di servizio individuali, le case della marina) hai più titolo di uno che non è mai stato trasferito, ha la moglie che lavora, non ha figli e magari ha già abitato inuna casa della marina.

    Va detto che gli alloggi di servizio ASI non bastano per tutti e quindi molti non ne usufruiscono. E' possibile richiedere un ASC (alloggio di servizio collettivo EDIT:errata corrige, come dica charlie, la "i" sta per incarico), camerette indoppia, tripla, quadrupla a seconda dei casi con bagno in camera o al piano (in perfetto stile caserma) molto spartani ma funzionali. La casa della Marina NON è un diritto e l'amministrazione ha l'obbligo di accasermare solo il personale volontario, il resto del personale solo secondo disponibilità.
    Ultima modifica di SANGRIA; 04-09-08 alle 18: 46

  2. #22

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da anto88 Visualizza Messaggio
    quindi se un ufficiale 40enne con famiglia viene trasferito che so.. da La Spezia a Taranto non ha diritto ad una casa della marina? cioè se la deve affittare o comprare con un mutuo? bah..
    anto il mio comandante è in affitto e con due figli a 45 anni fatica ancora ad arrivare a fine mese...non c è vergogna è solo che con l aumento che c è stato in ogni campo un dirigente del settore pubblico (specialmente quelli di forza armata) hanno uno stipendio per nulla paragonabile a quello di un dirigente di un altro campo..medici,avvocati,ingegneri...se i soldi non ci sono da dove pensi che li trattenga lo stato??? le navi non hanno soldi per il carburante e devono dare un alloggio ad ogni militare???

  3. #23
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,000

    Predefinito

    Alloggi di servizio Individuali?.... no... gli alloggi di servizio (ASI) Alloggi di Servizio ad Incarico che si dividono in 1^ e 2^ fascia.
    La prima fascia è assegnata in base all'incarico e la graduatoria viene redatta solo ed esclusivamente in funzione dell'ordine cronologico di presentazione della domanda. Se il mio incarico prevede un alloggio di servizio di 1^ fascia viene viene assegnato a prescindere dal numero dei figli o che nel precedente incarico abbia o meno usufruito di un altro alloggio di servizio (altrimenti cadrebbe lo spirito dell'alloggio di servizio che viene dato per garantire la necessaria reperibilità derivante dall'incarico).

    Diverso è, invece, l'alloggio di servizio in 2^ fascia, che viene assegnato in funzione del nucleo famigliare, dei trasferimenti e di una miriade di parametri, stilando una graduatoria da una commissione. Rientrano in 2^ fascia tutta una serie di incarichi per i quali si auspica l'assegnazione dell'alloggio di servizio ma, data la loro natura, non sono strettamente indispensabili.

    Alcune caserme/comprensori hanno gli alloggi di servizio all'interno e vengono utilizzati esclusivamente da chi presta servizio in quel comprensorio (in genere il Comandante, l'Aiutante Maggiore, Il responsabile Tecnico) proprio per garantire la necessaria disponibilità e reperibilità a qualsiasi ora del giorno e della notte.

    Infine ci sono i vecchi AST Alloggi di Servizio Temporanei che, nel tempo sono stati passati agli IACP - Istituto Autonomo Case Popolari e quindi dati a riscatto ai fortunati che ci si sono trovati dentro.

    Gli alloggi ASC non sono altro che le Camerate che vengono date al personale che, per un motivo o un altro, decide di non portarsi al seguito la famiglia (pendolari).

    Da precisare, infine che, ai sensi dell'art. 48 del regolamento di Disciplina, l'alloggio, in questo caso collettivo, compete solo al personale VFP1. Anche il personale VFP4, in caso di indisponibilità, deve cercarsi l'alloggio fuori, con l'obbligo di alloggiare nella stessa località di servizio.
    Infatti, sempre l'art. 48 del RDM, sancisce che il Comandante, in funzione della disponibilità di alloggi, autorizza o dispone ad alloggiare anche in una sede differente da quella di servizio (in pratica se presto servizio a Taranto, avrei comunque l'obbligo ad alloggiare a Taranto, ma posso chiedere l'autorizzazione ad alloggiare ad es. a Bari).
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  4. #24

    Predefinito

    ciao a tutti, sono un ex auc commissario,volevo dire ke gli stipendi ogni mese per sottocapi e comuni nn sono mai uguali,loro km gli allievi hanno la paga...ke si ottiene moltiplicando i gg del mese per 30€ circa...per qnt riguarda il personale in spe,basta andare a controllare sul taccuino della marina,dove sono scritti tutti gli importi,e aggiungere le eventuali indennità(base campagna supercampagna imbarco...)l ufficiale aufp o auc percepisce lo stesso stipendio di un ufficiale in spe ne più ne meno

  5. #25

    Predefinito

    cmq oggi, a parte forse il 7 aufp(che sono 40 cp) la marina nn ha nessun auc o aufp

  6. #26
    Utente Expert Marina L'avatar di SANGRIA
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    1,873

    Predefinito

    Ma gli alloggi art. 15 cosa sono? Presumo che si riferisca al DM 88/04 che dispone di assegnare gli alloggi disponibili temporaneamente. Non trovo però la norma che indica l'obbligatorietà del matrimonio quale condicio sine qua non per avere l'alloggio di servizio.
    Ultima modifica di SANGRIA; 04-09-08 alle 18: 44

  7. #27
    Soldato L'avatar di anto88
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Livorno
    Messaggi
    16

    Predefinito

    ora capisco perchè tanti poi lasciano la marina per andare nel privato..
    PATRIA E ONORE

  8. #28
    Soldato L'avatar di Laki
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Repubblica de Zena (Genova)
    Messaggi
    42

    Predefinito

    comunque per il fatto dell'abusivismo... come si dovrebbero comportare i signori che occupano questi alloggi che ormai sono in pensione? oppure hanno divorziato, oppure sono le vedove a occupare glia alloggi?
    CI SONO COSE CHE NON SI POSSONO INTERROMPERE
    LA CONSAPEVOLEZZA CHE I SOGNI DELLA GENTE
    SOPRAVVIVERANNO AL PASSAGGIO DA UN'EPOCA ALL'ALTRA
    E' QUALCOSA CHE DURERA' PER SEMPRE
    FINCHE' LA GENTE AVRA' SETE DI LIBERTA'
    ANCHE ESSERE UN PIRATA FUNZIONA ALLO STESSO MODO

    GOLD ROGER

  9. #29
    Utente Expert Marina L'avatar di SANGRIA
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    1,873

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da anto88 Visualizza Messaggio
    ora capisco perchè tanti poi lasciano la marina per andare nel privato..
    Perché, quale ditta privata ti dà la casa? E le persone che si congedano sono tendenti allo zero,in realtà, chi si congeda lo fa suo malgrado.

  10. #30

    Predefinito

    credo che dicesse che una ditta privata ti dà più soldi, non una casa. anch'io pensavo che se la passassero (economicamente) meglio gli ufficiali di come la descrivete..

Pagina 3 di 191 PrimaPrima 123451353103 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •