Pagina 138 di 139 PrimaPrima ... 3888128136137138139 UltimaUltima
Risultati da 1,371 a 1,380 di 1382

Discussione: Domande generali sulla Polizia di Stato

  1. #1371

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da andress Visualizza Messaggio
    Una domanda: i colleghi della Guardia di Finanza hanno dei tesserini diversi da quelli delle altre forze di Polizia? Perché oggi a me e ad un amico ci è capitato di parlare con un collega della Finanza per caso, ci ha fatto vedere il tesserino che avrebbero loro ed è proprio diverso. Giusto per capire se è cosi oppure quello è un bugiardo
    Non è che per caso si trattava della CMD ?

    https://it.wikipedia.org/wiki/Carta_...i_della_Difesa
    186° Corso AA | 90° Corso C.A.P.S. ███

  2. #1372
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,505

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fisico Visualizza Messaggio
    Non è che per caso si trattava della CMD ?

    https://it.wikipedia.org/wiki/Carta_...i_della_Difesa
    Ne dubito. La GDF dipende dal Ministero dell'Economia e delle Finanze.
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  3. #1373
    Maresciallo L'avatar di marchetto
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    649

    Predefinito

    Buongiorno, io volevo fare una domanda riguardante gli accordi quadro con le società automobilistiche. Stavo per comprare una macchina italiana con lo sconto polizia (mi sarebbe venuta 7000 euro in meno), ma c'è un problema: l'accordo quadro è scaduto il 30 Aprile. Volevo sapere se c'è possibilità che venga rinnovato a breve oppure no

    - - - Updated - - -

    confermo: i tesserini della GDF sono bordati con i loro colori, mio fratello è un finanziere

  4. #1374

    Predefinito

    Riporto questa notizia di qualche giorno fa: https://www.ilrestodelcarlino.it/mod...otto-1.4604996

    Al di la del singolo caso e della sentenza, vorrei chiedervi quali sono i concetti di buon costume e di moralità che *a giorno d'oggi* possono comportare rischi per una carriera nelle forze dell'ordine?

  5. #1375
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,505

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Scr Visualizza Messaggio
    Riporto questa notizia di qualche giorno fa: https://www.ilrestodelcarlino.it/mod...otto-1.4604996

    Al di la del singolo caso e della sentenza, vorrei chiedervi quali sono i concetti di buon costume e di moralità che *a giorno d'oggi* possono comportare rischi per una carriera nelle forze dell'ordine?
    Il regolamento di disciplina (DPR 737/81) è molto chiaro al riguardo.
    L'art. 4 (pena pecuniaria) al punto 3 sanziona "il mantenimento al di fuori di esigenze di servizio di relazioni con persone che notoriamente non godono in pubblico estivazione o la frequenza di locali o compagnie non confacenti al proprio stato".
    L'art. 6 (sospensione dal servizio) al punto 1 sanziona la reiterazione o l'abitudinarietà dei comportamenti di cui all'art. 4. Al punto 7 è ancora più esplicito sanzionando l'"assidua frequenza senza necessità di servizio ed in maniera da suscitare pubblico scandalo di persone dedite ad attività immorali o contro il buon costume ovvero di pregiudicati".

    Il buoncostume e la moralità sono quelli valutati in sede di giudizio tenendo conto dell'evoluzione dei tempi. Tuttavia per l'appartenente alla PS queste valutazioni sono molto più stringenti poiché prima di tutto viene la tutela del buon nome dell'amministrazione.
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  6. #1376

    Predefinito

    Ok, grazie kojact per la spiegazione

  7. #1377
    Tenente L'avatar di Pol
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,565

    Predefinito

    Buonasera, avrei una domanda un po particolare da porre : che tipo di gerarchia intercorre tra il dirigente di polizia in servizio di op e il personale dei battaglioni/reggimenti dei CC

    La curiosità nasce da una scena cui ho assistito durante un servizio di op con il dirigente di polizia al comando e a disposizione una squadra del reggimento CC;
    E' nata una lite diciamo "accesa" quando il maresciallo caposquadra dice ai suoi : "le esigenze di ordine pubblico sono cessate, possiamo andarcene", ovviamente il dirigente non gliele manda a dire e potete solo immaginare come il tutto si è evoluto...
    Mi chiedevo più che altro che conseguenze può portare dal momento che parliamo di un dirigente e sottoufficiale di due amministrazioni differenti
    "chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola" - P.Borsellino

  8. #1378
    Capitano
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    2,892

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Pol Visualizza Messaggio
    Buonasera, avrei una domanda un po particolare da porre : che tipo di gerarchia intercorre tra il dirigente di polizia in servizio di op e il personale dei battaglioni/reggimenti dei CC

    La curiosità nasce da una scena cui ho assistito durante un servizio di op con il dirigente di polizia al comando e a disposizione una squadra del reggimento CC;
    E' nata una lite diciamo "accesa" quando il maresciallo caposquadra dice ai suoi : "le esigenze di ordine pubblico sono cessate, possiamo andarcene", ovviamente il dirigente non gliele manda a dire e potete solo immaginare come il tutto si è evoluto...
    Mi chiedevo più che altro che conseguenze può portare dal momento che parliamo di un dirigente e sottoufficiale di due amministrazioni differenti
    ai sensi dell'art. 51 R.D. 1169/34 quando nella esplicazione di mansioni inerenti all'esercizio di funzioni devolute dalle leggi di P.S. agli Ufficiali di P.S., concorrono contemporaneamente ufficiali dei Carabinieri e Funzionari di Pubblica Sicurezza (oggi Polizia di Stato), la direzione del servizio è demandata a questi ultimi.

    ai sensi dell'art. 79 della stessa legge Quando le autorità avranno fatto le loro richieste, ed i funzionari di pubblica sicurezza avranno impartite le disposizioni di servizio, non potranno più, quando trattisi di servizio di istituto, intervenire in alcun modo nelle operazioni relative che, per l'esecuzione delle medesime fossero ordinate dai comandanti dei carabinieri, i quali sono liberi, sotto la propria responsabilità, di adottare quelle disposizioni che essi crederanno più opportune per raggiungere l'intento.
    Le autorità potranno soltanto domandare la relazione di ciò che si sarà fatto in esecuzione delle loro richieste.
    Conseguentemente i carabinieri non dovranno essere mai al comando di funzionari di altre amministrazioni, i quali, sia che debbano valersene per servizio d'ordine, sia che li abbiano richiesti per assisterli nell'esercizio delle loro funzioni saranno tenuti a comunicare di volta in volta ai rispettivi comandanti, presenti sul posto, l'obbiettivo da raggiungere senza impartire ordini diretti ai singoli militari od a reparti o drappelli degli stessi.
    Qualora, per imprescindibili circostanze speciali, non sia possibile mantenere il continuo contatto fra i comandanti ed i funzionari, questi potranno direttamente rivolgere le loro richieste ai militari più elevati in grado dei vari reparti e drappelli, ed in via eccezionale, sempre che non vi sia alcun graduato, sul luogo, anche ai singoli carabinieri.
    Di tali richieste direttamente fatte, i funzionari dovranno possibilmente dare o far pervenire al più presto verbale notizia al comandante dell'arma.

    Art. 81 sempre della medesima normativa.

    In ogni occasione, i carabinieri presteranno mano forte alle autorità legittime quando ne saranno richiesti, aderendo senza indugio, a meno che non si trattasse, in modo non dubbio, di un atto arbitrario, nel qual caso, assecondando la richiesta, dividerebbero la responsabilità con l'autorità richiedente.

    Dovranno intervenire ogni qualvolta scorgeranno una autorità, un pubblico ufficiale od un agente ostacolato nell'esercizio legittimo delle sue funzioni.



    Art. 82.

    I carabinieri avranno a loro volta il diritto di chiedere e di ottenere mano forte dagli ufficiali ed agenti della forza pubblica e delle altre forze armate dello Stato, allorchè si trovassero minacciati, od attaccati nell'esercizio delle loro funzioni, ovvero prevedessero di non poter da soli eseguire un ordine od un'operazione.
    quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare,vi è un prezzo da pagare,ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare

  9. #1379
    Caporale
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    220

    Predefinito

    Scusate, ma come funziona per il secondo caricatore? In alcune città tipo Milano viene dato a tutti, in altre solo alle volanti, in altre ancora nemmeno all'UPG. C'è un criterio logico per questa cosa? Stessa cosa anche per la vestizione estiva, in alcune città (a quanto pare) vengono dati più capi e in altri meno

  10. #1380
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,505

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da andress Visualizza Messaggio
    Scusate, ma come funziona per il secondo caricatore? In alcune città tipo Milano viene dato a tutti, in altre solo alle volanti, in altre ancora nemmeno all'UPG. C'è un criterio logico per questa cosa? Stessa cosa anche per la vestizione estiva, in alcune città (a quanto pare) vengono dati più capi e in altri meno
    Circa il secondo caricatore, esso - per precisa disposizione di una circolare ministeriale - spetta a TUTTI gli appartenenti a uffici operativi, comprese le Specialità, ma non anche ai Reparti Mobili. La distribuzione è demandata agli Uffici VECA che non sempre dispongono di un adeguato numero di caricatori da distribuire al personale avente diritto.
    Circa invece la vestizione (estiva o invernale non fa differenza), c'è una cronica carenza di materiale che colpisce "a macchia di leopardo" i vari magazzini: una situazione cui dovrai abituarti....
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

Pagina 138 di 139 PrimaPrima ... 3888128136137138139 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •