Pagina 2 di 157 PrimaPrima 12341252102 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 1567

Discussione: I racconti dell'ispettore

  1. #11
    Delpry
    Guest

    Predefinito

    stupenda anche questa...complimenti...
    io ci scriverei un libro al posto tuo Xd

  2. #12
    Bannato
    Data Registrazione
    Jul 2008
    LocalitÓ
    Barcellona Pozzo di Gotto (ME)
    Messaggi
    26,710

    Predefinito

    Ci sto pensando su, infatti.

  3. #13
    Soldato L'avatar di ppsh
    Data Registrazione
    Jul 2008
    LocalitÓ
    reggio emilia
    Messaggi
    16

    Predefinito

    belle storie , anche se quella dela terrorista e' sempre piu' affascinante che un furto ( magari un attimino piu' pericolosa l'azione)
    S.A.R. ---- SOFT AIR REGGIO EMILIA

  4. #14
    Caporale
    Data Registrazione
    Aug 2008
    LocalitÓ
    Ferrara
    Messaggi
    108

    Predefinito

    Bellissime storie! Sono già in attesa delle prossime...
    Col cuore oltre l'ostacolo!

  5. #15
    Bannato
    Data Registrazione
    Jul 2008
    LocalitÓ
    Barcellona Pozzo di Gotto (ME)
    Messaggi
    26,710

    Predefinito

    Pazientate, una al giorno.
    Però in compenso ne ho tante.

  6. #16
    Utenti Storici L'avatar di Ambrosia
    Data Registrazione
    Jul 2008
    LocalitÓ
    Casa Hirta
    Messaggi
    602

    Predefinito

    Siamo tutti in attesa Franco!!!!!!
    kiss....
    Lavora come se tu non avessi mai bisogno di soldi.Ama come se tu non fossi mai stato ferito.E balla come se nessuno stesse guardando....Madre Teresa di Calcutta

  7. #17
    Bannato
    Data Registrazione
    Jul 2008
    LocalitÓ
    Barcellona Pozzo di Gotto (ME)
    Messaggi
    26,710

    Predefinito

    Il Latitante.

    Lo cercavamo da mesi, era ricercato per aver fornito delle pistole adoperate per un omicidio in Calabria.
    Eravamo andati pure nell'ex Capoluogo dello stretto, la Reggio del sud, ma persa una giornata, di lui, nulla di nulla.
    Quella mattina per˛ Mimmo era sorridente.
    Mi aspettava davanti alla porta del Commissariato, segno quello, ormai lo conoscevo bene, che c'era novitÓ importanti.
    Vieni con me, mi dice, che lo andiamo a prendere !.
    Prendere chi ?, gli rispondo.
    Certe volte mi sembri minchione ispettore !.
    Come chi ?, Chi cerchiamo da mesi ?...
    Lui ?, ribatto io.
    Si, proprio lui.
    Montiamo in macchina, ci dirigiamo alla sua abitazione, sita nella piana, in periferia.
    Ma dai!, ci siamo stati mille volte, qui non c'Ŕ.
    Zitto, ed abbi fede !.
    Entriamo, Mimmo senza neppure sentire la donna sua convivente che chiede che cosa vogliamo, si dirige dritto alla stanza da letto.
    Gli sento dire in modo forte di voce: Buon Giorno signor Carrara !.
    Era lui, steso sul letto, stava male, lo sapevamo.
    Pi¨ tardi gli chiedo, ma Mimmo, come ******* sapevi con sicurezza che lo avremmo trovato a casa ?.
    Semplice, mi risponde.
    Stamattina scendendo gi¨, per strada vedo la sua convivente entrare in una bottega.
    Mi fermo ed aspetto.
    La vedo uscire con una pesante busta colma di spesa.
    Mi chiedo, ma se sta da sola, come farÓ a mangiare tutta quella roba ?.
    Entro Ŕ chiedo cosa ha comperato.
    Mi dice il bottegaio, del formaggio particolare, quello che piace molto al suo uomo.
    Tombola !, Esclamai, non ci sono dubbi, Ŕ sicuramente a casa.
    Sei davvero un mago!, gli dico, come farei senza di te alla squadra P.G. ?.
    Prenderesti i ladri di polli, mi risponde ridendo.

    P.S., il nome Ŕ puramente inventato, per ovvi motivi.

  8. #18
    Caporale L'avatar di Alberto22
    Data Registrazione
    Oct 2008
    LocalitÓ
    Ca' Savio (Provincia di Venezia)
    Messaggi
    105

    Predefinito

    altra bellissima esperienza
    Aspirante VFP1 Esercito 2░ blocco 2010

  9. #19
    Bannato
    Data Registrazione
    Jul 2008
    LocalitÓ
    Barcellona Pozzo di Gotto (ME)
    Messaggi
    26,710

    Predefinito

    Questa si intitola,

    ALTRO LATITANTE


    Anche questo lo cercavamo da mesi.
    Era sfuggito in una grossa operazione antidroga che avevamo compiuto, di cui magari riferir˛ con separata storia.
    Come Ŕ noto, i latitanti difficilmente si allontanano dal loro territorio, anche se voci confidenziali lo segnalavano addirittura in Svizzera.
    Una mattina, il Dirigente ci convoca.
    Sbatte il pugno sul tavolo.
    Possibile, che non si riesce a prenderlo ?.
    Io so per certo che ogni notte Ŕ in casa, siccome viene a trovare il suo ultimo figlio al quale Ŕ molto affezzionato.
    Beh, ci siamo andati un sacco di volte, dice Ignazio, sempre negativo.
    Uhm, dico io, forse ho trovato il sistema per beccarlo.
    Quale ?.
    La casa ove sta Ŕ isolata e dietro ha un ampio giardino, al quale si accede dal cancello principale della strada che tiene sempre chiuso.
    Noi che facciamo, andiamo tutti assieme a suonargli alla porta, giusto ?.
    Appena sente suonare o ci vede arrivare, siccome sta appostato alla finestra, quello si defila dal retro, ne sono convinto.
    Bene, visto che ha trovato la soluzione, Ispettore, che ne dice di metterla in pratica ?
    Dice il Dirigente.
    Per Stanotte ?.
    Stanotte !.
    Prima di partire, spiego il mio piano.
    Ci divideremo in due squadre.
    Tu Ciccio con Ignazio, e diciamo, la squadra principale te ne vai sotto casa dall'ingresso principale, poi salite e suonate alla porta, come al solito.
    Io e Salvatore, che aveva preso il posto di Mimmo nella squadra, invece, non ci faremo vedere affatto, passiamo campagne campagne e ci andremo ad appostare proprio sul retro della casa e aspettermo lý.
    Daccordo !, possiamo andare allora.
    Con Salvatore ci appostiamo sul posto previsto, c'Ŕ una bella luna che ci fa vedere bene tutto.
    Vedo una scaletta appoggiata al muro che da su un balconcino del retro della villetta.
    ******* !, dico, ora capisco come fa l'amico a defilarsi.
    Infatti d'improvviso eccolo che scavalca il balconcino e scende frettolosamente la scala.
    Ma giunto a terra, trova la pistola di Salvatore puntata sulla sua testa.
    VESSACI !, urla
    STAI FERMO!.POLIZIA !. SEI IN ARRESTO !.
    Quello si ferma subito alza le mani e urla a sua volta NON SPARATE, MI ARRENDO !.
    Lo perquisisco subito e gli sfilo un pistolone dalla cintola.
    Era fatta !.

    Nb., nome sempre rigorosamente inventato.

  10. #20
    Caporale L'avatar di Alberto22
    Data Registrazione
    Oct 2008
    LocalitÓ
    Ca' Savio (Provincia di Venezia)
    Messaggi
    105

    Predefinito

    stupenda anche questa
    Aspirante VFP1 Esercito 2░ blocco 2010

Pagina 2 di 157 PrimaPrima 12341252102 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •