Pagina 2 di 8 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 71

Discussione: Decoro del militare, uomo/donna

  1. #11

    Predefinito

    No ragazzi dai veramente.... Io sto cercando di immaginare un ragazzo in divisa con lo chignon e mi vengono i brividi... Brrrrrrr!
    FA CHE IO POSSA ASSOLVERE CON SPIRITO DI FRATELLANZA E CARITA' IL COMPITO DI DIFENDERE CHI SI AFFIDA A ME

  2. #12
    massimosbrago
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lavinia Visualizza Messaggio
    No ragazzi dai veramente.... Io sto cercando di immaginare un ragazzo in divisa con lo chignon e mi vengono i brividi... Brrrrrrr!
    c'è anche gente col codino...

  3. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da massimosbrago Visualizza Messaggio
    c'è anche gente col codino...
    Personalmente mi è capitato di vedere un poliziotto in divisa con il codino basso impomatato e l'impatto era semplicemente agghiacciante.
    Il concetto di uguaglianza in merito ai capelli è relativo: se una donna innegabilmente, costretta al capello corto, perde in femminilità, certamente l'uomo non ne risente in mascolinità a tenere il capello corto. La provocazione chignon voleva dire che nemmeno le ragazze portano i capelli sciolti o la coda di cavallo (salvo polizia ma è questione a parte in quanto non militare). Perciò che si fa? Si impone lo chignon anche al maschio dal lungo capello? Vorrei proprio vedere chi di voi maschietti avrà coraggio a proporre tale modifica nella normativa sul decoro del militare e, cosa ancor più bella, chi avrà il coraggio di farsi lo chignon in mimetica hihihi.
    FA CHE IO POSSA ASSOLVERE CON SPIRITO DI FRATELLANZA E CARITA' IL COMPITO DI DIFENDERE CHI SI AFFIDA A ME

  4. #14
    massimosbrago
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lavinia Visualizza Messaggio
    Personalmente mi è capitato di vedere un poliziotto in divisa con il codino basso impomatato e l'impatto era semplicemente agghiacciante.
    Il concetto di uguaglianza in merito ai capelli è relativo: se una donna innegabilmente, costretta al capello corto, perde in femminilità, certamente l'uomo non ne risente in mascolinità a tenere il capello corto. La provocazione chignon voleva dire che nemmeno le ragazze portano i capelli sciolti o la coda di cavallo (salvo polizia ma è questione a parte in quanto non militare). Perciò che si fa? Si impone lo chignon anche al maschio dal lungo capello? Vorrei proprio vedere chi di voi maschietti avrà coraggio a proporre tale modifica nella normativa sul decoro del militare e, cosa ancor più bella, chi avrà il coraggio di farsi lo chignon in mimetica hihihi.
    se gli consentono di portare il codino, vuol dire che fa come gli pare, altro che chignon...

  5. #15
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,099

    Predefinito

    Vista che questa è la sezione Marina immagino che chi ha posto il problema sia in Marina. Le norme sul decoro del personale sono contenute su MARINTRANET - 1° Reparto Personale - UAGC - CINCNAV. In particolare vi è la direttiva di riferimento per gli equipaggi misti dove vengono dettagliatamente indicate le norme sia per il personale maschile che quello femminile.
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  6. #16
    Utente Expert Marina L'avatar di SANGRIA
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    1,873

    Predefinito

    SMM 1° Reparto ha pubblicato una circolare con le norme per gli enti ad equipaggio misto. Uno stralcio è questo:

    ASPETTO ESTERIORE DEL PERSONALE FEMMINILE IN UNIFORME
    A. CAPELLI
    Devono essere naturali puliti, ordinati, ben curati e, se tinti, di colore naturale compatibile con
    il colore della pelle. Il taglio non deve essere inusuale ed il volume non deve essere eccessivo.
    La lunghezza dei capelli posteriormente non deve superare il bordo inferiore del colletto di
    giacche o camicie con capelli raccolti, anteriormente non deve eccedere al di sotto delle
    sopracciglia.
    I capelli devono essere acconciati in modo da consentire la regolare e stabile vestizione del
    berretto (ben calzato in modo da resistere al vento) tenendo presente che le orecchie devono
    essere scoperte. Quando è indossato il berretto da navigazione/da franchigia i capelli non
    devono fuoriuscire dal bordo anteriore.
    Possono essere utilizzati sui capelli accessori di dimensioni ridotte e di colore naturale al solo
    scopo di raccoglierli o mantenerli in ordine, non è consentito l’uso di “mollettoni”.
    Il taglio dei capelli deve essere tale da consentire la corretta vestizione del materiale di
    sicurezza quali kit anti-flash, elmetti di protezione e caschi, pertanto sono vietate le pettinature
    che non consentono l’utilizzo di fermagli sicuri cioè idonei a garantire il rispetto della
    normativa sulla sicurezza (materiali anti-f.o.d. quali forcine o mollette).
    B. TRUCCO
    Il trucco del personale femminile in servizio, nel far riferimento a quello tradizionale (rossetto,
    cipria, mascara, ombretto, fard, fondo tinta), non deve essere eccessivo, marcato o di colori
    accesi, e deve essere conforme al colore dell’incarnato.
    Lo smalto per unghie (a lunghezza naturale ed adeguata per l’attività) deve essere di colore
    naturale o trasparente.
    C. GIOIELLI E MONILI
    Il personale femminile e maschile può indossare:
    - la fede nuziale (o l’anello di fidanzamento per le donne) ed un altro anello non
    particolarmente appariscente (quest’ultimo solo per il personale femminile);
    - un orologio;
    20STATO MAGGIORE MARINA Primo Reparto
    - un braccialetto di foggia tradizionale e ridotte dimensioni intorno al polso (per le donne);
    - una catenina, purché di ridotte dimensioni (per le donne).
    In aggiunta, il solo personale femminile può indossare un solo paio di orecchini di dimensioni
    ridotte, che non siano appariscenti e che comunque non scendano al di sotto del bordo inferiore
    del lobo delle orecchie. Non è consentito usare un solo orecchino, ovvero ogni altro tipo di
    “piercing”.
    A bordo, per motivi di sicurezza, possono essere emanate disposizioni più restrittive.
    Eventuali tatuaggi permanenti o temporanei non devono in alcun modo risultare visibili
    quando si indossa l’uniforme, tenendo conto delle varianti di cui alla pubblicazione SMM 5.
    Le suddette prescrizioni, mirano ad assicurare per tutto il personale un aspetto consono ed
    adeguato allo “status” di militare, evitando ogni modalità di uso eccentrico.
    In particolare, nell’uso di gioielli dovrà essere salvaguardato il rispetto delle vigenti norme
    antinfortunistiche e consentito il corretto impiego di qualunque equipaggiamento militare
    (caschi, elmetti, maschere NBC).

    e aggiunge, nelle conclusioni

    E’ molto importante prendere coscienza che l’arruolamento non abolisce sic et simpliciter le
    differenze naturali fra maschi e femmine, ma che anche i cittadini di sesso femminile possono dare
    un loro contributo autonomo, significativo e peculiare nell’ambito delle Forze Armate.
    Sulla scorta delle considerazioni summenzionate sarà possibile affrontare il problema di individuare
    una corretta strategia per quanto riguarda le modalità di selezione e reclutamento, di addestramento
    e di impiego.




    Credo non ci siano altri margini interpretativi.
    Per quanto concerne il personale maschile, fatto salvo quanto disposto dall'art. 721 del Testo Unico (dignità decoro del militare) i capelli devono essere corti e curati e la barba curata. I singoli comandi/enti possono dare disposizioni ulteriori in materia.

  7. #17
    Sergente
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    280

    Predefinito

    è bello lamentarsi senza andare a leggere...
    (rivolto a chi ha proposto l'argomento)
    e spero che non vorrà farsi venire il ciclo per avere i 5 giorni liberi come le donne

  8. #18
    Utente Expert sez La divisa L'avatar di Psycho
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    461

    Predefinito

    snipe, veramente a me cinque giorni liberi non li danno Li posso davvero richiedere? Ihihihi...comincio ora che sono in Teatro Operativo, vediamo quanti giorni di consegna mi becco!!!!!!

  9. #19

    Predefinito

    Salve no di certo cinque giorni per il ciclo no ma un mese per l'allattamento si.
    Scusa non volevo scandalizzarti sono un uomo.
    ciao snipe.



    Citazione Originariamente Scritto da snipe Visualizza Messaggio
    è bello lamentarsi senza andare a leggere...
    (rivolto a chi ha proposto l'argomento)
    e spero che non vorrà farsi venire il ciclo per avere i 5 giorni liberi come le donne

  10. #20

    Predefinito

    tttttttttttttttttt
    Citazione Originariamente Scritto da bacioch Visualizza Messaggio
    Qui trovi la circolare....
    http://www.assinfonet.it/public/uplo...2011115724.pdf

    poi come potrai notare dal mio avatar sono del partito capello corto...

    Che si possa obiettare che i vichinghi e i Sioux fossero grandi guerrieri anche coi capelli lunghi posso essere d'accordo,ma attualmente la minestra è quella ,e il capello si tiene corto(non necessariamente tattico)....

Pagina 2 di 8 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •