Pagina 10 di 10 PrimaPrima ... 8910
Risultati da 91 a 95 di 95

Discussione: Riforma e/o unificazione Corpi Forestali con CFS

  1. #91
    SCARFACE
    Guest

    Predefinito

    si deve tener conto delle piante organiche, nel senso che su un'agente della CFS dopo anni servizio fuori regione vuole rientrare nella propria città (ad esempio lecce)e poi non può perchè il posto è stato occupato da un'agente CFS della ex PP (che ha prestato servizio a lecce), allora sicuramente ci saranno problemi.... insomma bisogna lavorare soprattutto su questo..... !!!!!

  2. #92
    Maresciallo
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    745

    Predefinito

    Credo sia giunta a tutti voi notizia delle ultime iniziative/idee sindacali che parlano di un percorso che potrebbe portare al graduale assorbimento dei Corpi Forestali regionali nel Corpo Forestale dello Stato (unitamente alle Polizie Provinciali).
    A ciò si perverrebbe attraverso il necessario aumento dell'organico del Corpo Forestale dello Stato stesso.

    Dall'altra parte, vi è l'ormai abitudinaria proposta Rosato che cerca di accorpare il CFS alla PdS; si tratta certo di un'iniziativa che difficilmente andrà in porto, almeno non in questi termini, ossia senza concertazione e senza che vi sia un piano organico che riguardi l'intero comparto sicurezza.

    Quindi, in tempi di revisione della spesa, la prima iniziativa (unificazione Corpi Forestali e Polizie Provinciali) potrebbe trovare il favore del mondo politico ove anche le diverse rappresentanze trovassero unità sulla proposta; un aumento dell'organico è impensabile nella attuali ristrettezze, ma potrebbe passare attraverso l'unificazione (tenendo separati i ruoli delle varie Amministrazioni siano a giungere ad effettiva armonizzazione) la costruzione di un Corpo Forestale dello Stato come autentica Polizia Ambientale con i numeri per poter stare su tutto il territorio nazionale.

    Cosa ne pensate? Sarebbe un bene per il CFS riappropriarsi autonomamente di numeri e risorse attraverso l'unificazione per consentire all'intero settore della Polizia Ambientale di trovarsi unito nel caso di eventuali riforme (con conseguente rapporto di forza meglio bilanciato tra Amministrazioni) o comunque per assicurare migliori servigi ai cittadini?

  3. #93
    Caporale L'avatar di Decumano
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Lecce
    Messaggi
    136

    Predefinito

    Io queste notizie le prendo sempre con le pinze, visto che da anni parlano ostinatamente di un'unificazione di tutti i corpi di polizia...
    Certo, quest'ultima ipotesi non me la auguro, mentre un'annessione al CFS di corpi come la polizia provinciale o quelli regionali potrebbe già essere più utili, ferma restando comunque l'esigenza di adeguare il relativo personale ai compiti propri della forestale (anche se da noi nel Salento devo dire che la Polizia Provinciale svolge compiti assai analoghi a quelli del CFS).
    Certo, siffatta unificazione non so che costo avrebbe e quanto possa valerne la pena.. fatto sta che sarebbe un modo sbrigativo per provare a limitare il problema della sotto-organicità del personale forestale...
    Poi però se parlano di unificare tutti i Corpi... bah... non ci si capisce più niente...
    MEMENTO AUDERE SEMPER

  4. #94

    Predefinito

    la polizia provinciale sarà accorpata alle rispettive polizie locali e municipali....... L'UE obbliga l'Italia ad organizzarsi con una sola forza di polizia statale, quindi non la vedo molto lontana come ipotesi..... certo, la riforma andrà avanti step by step: intanto si procederà all'accorpamento di PdS, PP e CFS... per il resto ci vorrà qualche anno in più !!!!!

  5. #95
    Maresciallo
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    745

    Predefinito

    In riferimento all'argomento della nostra discussione, riporto un estratto del DEF:

    Vi sono anche misure di riorganizzazione che saranno definite nel corso dell'estate, inclusi i risparmi attesi, ed in particolare:

    Una riorganizzazione delle forze di polizia che, senza ridurre la qualità dei servizi di sicurezza, consenta risparmi di circa 800 milioni nel 2015 e 1.700 milioni nel 2016, attraverso un miglior coordinamento, incluso nell'acquisto di beni e servizi, nella presenza territoriale e nella allocazione dei corpi specializzati. Non si intende cambiare la attuale collocazione istituzionale dell'Arma dei Carabinieri, ma non si può escludere una ridefinizione dei compiti del Corpo Forestale.

    Che ne pensate?

Pagina 10 di 10 PrimaPrima ... 8910

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •