Pagina 2 di 7 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 61

Discussione: Tesserino/Distintivo della Croce Rossa

  1. #11
    VxVendetta
    Guest

    Predefinito

    Allora, dopo il tuo ingresso in CRI ti puoi dotare del pataccone, io lo ho dal minuto dopo che ho passato il BEPS, ma ne ho già parlato. COl senno di poi lo avrei preso solo dopo il PSTI.

    Puoi utilizzare senza problemi il portafogli Crimil nel momento in cui entri nel CM, tra l'altro è anche bellissimo lo stemma.

    Il tesserino è un bel problema, in linea teorica è plastificato e uguale per ogni comitato (almeno a livello regionale), in realtà siccome nessuno fa mai i tesserini, esiste parecchia gente che se lo fa per conto suo. Personalmente non lo ho ancora e uso a guisa di tessera di riconoscimento la patente di servizio.

    Discorso diverso per il corpo militare, dove per fortuna i tesserini vengono assegnati in modo regolare (anche perchè senza, in teoria, non puoi prendere il pataccone, so che i miei amici per comprarmelo mi chiesero la fotocopia del versamento degli 8 euro di assicurazione con causale pagamento assicurazione CRI).

    Già successo che in determinate occasioni senza patacca&patente non avrei ottenuto attrezzature prenotate o ingressi in luoghi ove prestare servizio, una volta sono dovuto andare a prendere personalmente i colleghi all'ingresso.

  2. #12

    Predefinito

    Non sono riuscita a trovare nessuna circolare che autorizzi l'uso di tale oggetto.

    Si tratta di un gadget, come tanti ne mettono in vendita, e non ha alcuno scopo pratico.
    Tutti i vari produttori ne mettono in vendita di ogni, prima di spender soldi cercare la circolare che autorizzi oppure usarlo semplicemente come gadget quale è (come il mio portachiavi!) .

    ---------------------Aggiornamento----------------------------

    Viceversa, ogni volontario dovrebbe avere il tesserino di riconoscimento fornito dall'Associazione. Ma qui latita la nostra burocrazia interna.

  3. #13
    Caporale L'avatar di Guitarheros
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Calabria
    Messaggi
    149

    Predefinito

    IL PORTAPLACCA senza il tesserino non vale nulla giustamente , ma tesserino e placca CRI sono un valido e immediato strumento per qualificarsi in caso di soccorso - emergenza .. io almeno la vedo in questo modo !! giustamente se si mostra solo il "Pataccone " non ha alcun valore
    CHE T'IMPORTA IL MIO NOME ... GRIDA AL VENTO " FANTE D'ITALIA" E DORMIRÒ CONTENTO [INTER ARMA CARITAS]

  4. #14
    DaniGdf
    Guest

    Predefinito

    il portaplacca senza il tesserino non vale niente come detto sopra, ma anche il tesserino con portaplacca in questo caso vale ben poco..nel senso che ho sentito in questa discussione varie ipotesi un pò utopistiche... ma di fatto non credo che con tesserino e placca della croce rossa, entrando in un negozio ti fanno uno sconto, nè credo che riusciresti ad avere qualsiasi altro privilegio..quindi non vale la pena farsi preoccupazioni inutili

  5. #15
    Caporale L'avatar di Guitarheros
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Calabria
    Messaggi
    149

    Predefinito

    ovvio ... chi pensa che con tesserini vari e placche , acquisisce privilegi e altro è meglio che cambi strada ... uno entra in croce rossa per aiutare e "CRESCERE" dentro e fuori ... il tesserino serve solo per identificare la reale appartenenza al corpo della CROCE ROSSA e abbinato al portafoglio con placca è uno strumento in più in caso d' intervento o soccorso sia in divisa che in civile ... anche se il tesserino - placca e divisa non ci rende super eroi .. la cosa impotante è avere il sangue freddo e le conoscenze in modo da uscire da quella situazione nel miglior modo possibile
    CHE T'IMPORTA IL MIO NOME ... GRIDA AL VENTO " FANTE D'ITALIA" E DORMIRÒ CONTENTO [INTER ARMA CARITAS]

  6. #16
    VxVendetta
    Guest

    Predefinito

    Scusate la domanda,ma esiste un "tesserino+patacca" che da qualche diritto in più? Non mi pare.

    Tutti i tesserini e le relative placche servono come rinoscimento in caso di necessità fuori servizio e basta. Nessuno può pensare di ottenere sconti e privilegi con delle patacche.

  7. #17
    DaniGdf
    Guest

    Predefinito

    teoricamente è come dici tu, ma di fatto è agli occhi di tutti che c'è chi quotidianamente trae benefici dal tesserino/distintivo e sarebbe da ipocriti negarlo (e non mi riferisco certo a quello della croce rossa o dei vigili del fuoco che non ha nessun valore)

  8. #18
    Tenente L'avatar di asics3
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Provincia Autonoma di Trento
    Messaggi
    1,472

    Predefinito

    In realtà quello dei VVF permette di avere qualche "occhio di riguardo" su prezzi e altro ;-)
    Personalmente, uno può anche avere un tesserino da mostrare... ma deve anche DIMOSTRARE di esser degno di portare quel tesserino. Anche un medico che si presenta su un incidente di moto è sempre un medico... finché gli chiedi di prenderti una vena e fare un Ringer Lattato e allora scopri che non solo non è in grado, ma magari è dermatologo o oculista: assolutamente incapace ed inutile.
    Questo per dire di non fossilizzarvi sull'avere tesserino e patacca per mettervi in mostra quando fuori servizio succede qualcosa, chi è del mestiere capisce subito se voi siete veramente volontari e siete in grado di poter dare una mano senza far danni
    ex VVF volontaria; In Croce Rossa: Autista-Soccorritore dipendente e volontaria, Unità Cinofila per ricerca dispersi superficie-maceria-valanga, ex Delegata gruppo giovanile, operatrice TLC, operatrice PostoMedicoAvanzato.



  9. #19
    DaniGdf
    Guest

    Predefinito

    quando ho menzionato i vigili del fuoco o la croce rossa non era per sminuire il loro lavoro, beninteso, anzi.. ma era solo nel significato specifico della discussione sul valore di mostrare o meno un documento di riconoscimento/appartenenza a un determinato corpo

  10. #20
    Moderatore L'avatar di sasygrisù
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4,387

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DaniGdf Visualizza Messaggio
    teoricamente è come dici tu, ma di fatto è agli occhi di tutti che c'è chi quotidianamente trae benefici dal tesserino/distintivo e sarebbe da ipocriti negarlo (e non mi riferisco certo a quello della croce rossa o dei vigili del fuoco che non ha nessun valore)

    Apro e chiudo subito l'OT.
    Per la cronaca, e anche per la legge, il tesserino con patacca (non quella acquistata ma quella data dall'amministrazione) dei VVF ha lo stesso valore di quello delle Forze di Polizia.
    Chiuso OT

    Prius undis flamma antequam flectar
    PRENDETE VISIONE DEI REGOLAMENTI DEL FORUM http://www.militariforum.it/forum/sh...2011&p=1177951

    Il Primo Social Network per Militari!

Pagina 2 di 7 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •