Pagina 59 di 61 PrimaPrima ... 9495758596061 UltimaUltima
Risultati da 581 a 590 di 602

Discussione: Modalità d'accesso alle carriere iniziali della Polizia di Stato

  1. #581

    Predefinito Chiarimenti vari

    Come sempre, uso questo sito per approfottare di chi ne sa sicuramente più di me.
    Oggi volevo chiedere due cose, ovvero: è follia o no a parer vostro, studiare a memoria dalla banca dati il mese prima che ci siano le prove scritte/ e se qualcuno di voi c’e riuscito; l’altra, se nei prossimi concorsi si sa piu o meno se verranno concessi altri posti ai civili o meno
    Per me sarebbe molto importante saperlo, ringrazio in anticipo chi risponde!

  2. #582
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,362

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Crownvic Visualizza Messaggio
    Come sempre, uso questo sito per approfottare di chi ne sa sicuramente più di me.
    Oggi volevo chiedere due cose, ovvero: è follia o no a parer vostro, studiare a memoria dalla banca dati il mese prima che ci siano le prove scritte/ e se qualcuno di voi c’e riuscito;
    Sì, è possibile anche se corri il rischio di "fondere"....

    l’altra, se nei prossimi concorsi si sa piu o meno se verranno concessi altri posti ai civili o meno
    Per me sarebbe molto importante saperlo, ringrazio in anticipo chi risponde!
    Non si sa nemmeno quando verranno fatti altri concorsi.... ad ogni modo, la risposta è sì: la linea di condotta è quella di aprire esclusivamente ai civili indipendentemente da un loro transito nelle FF.AA..
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  3. #583
    Soldato
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    8

    Predefinito Entrare in Polizia di Stato

    Buonasera a tutti,

    sono uno studente di Scienze politiche alla Luiss di Roma, quest'anno finisco la triennale e l'anno prossimo comincerò la magistrale in Scienze della pubblica amministrazione.
    Ho sempre avuto l'ambizione di entrare nelle forze di polizia o nelle forze armate e negli ultimi anni mi sono reso conto che la Polizia di Stato rappresenta davvero quello che più mi piacerebbe fare.

    Ho scelto di intraprendere il percorso di Scienze politiche e non di Giurisprudenza innanzitutto perché mi interessa molto di più per quanto riguarda le materie oggetto di studio e poi perché, essendo già interessato ad entrare in Polizia a qualunque livello (da agente a commissario) l'idea del 3+2 mi sembrava più agile di un ciclo unico quinquennale. Diciamo che, sapendo già in partenza che non avrei mai avuto interesse nel fare l'avvocato, il magistrato o il notaio - gli sbocchi più classici per un laureato in Giurisprudenza - mi sembrava un po' inutile prendere questo titolo di studio, mentre finalizzando la laurea pressoché unicamente all'ingresso in Polizia (con l'ambizione, in futuro, di fare carriera con una laurea a 360° come Scienze politiche) e avendo, come eventuale "piano B", preferenze comunque più legate al settore economico e gestionale piuttosto che giuridico, Scienze politiche in un'università come la Luiss mi sembrava la scelta migliore.

    Le mie domande, dunque, sono le seguenti:
    1) Quale laurea, tra le varie che garantiscono la possibilità di partecipare al concorso ai posti di commissario della P.d.S., garantisce più possibilità di successo a tale concorso?

    2) Quale laurea è la più indicata per chi voglia intraprendere la carriera di poliziotto, a qualunque livello (agente, ispettore, commissario)? Con "più indicata" intendo quale laurea è quella considerata più "classica" per chi voglia lavorare in Polizia e quale laurea garantisce una maggior capacità di espletamento delle funzioni di poliziotto, a qualunque livello (mi riferisco alla carriera di poliziotto intesa nel suo senso più genuino, escludendo quindi tutto il settore "scientifico" e legato ad altre tipologie di applicazione di studi diversi da quelli delle Scienze sociali).

    Pongo queste domande perché vorrei capire se il non essere laureati in Giurisprudenza possa essere un fattore "penalizzante" per aspiranti poliziotti o se invece si possa intraprendere la carriera in Polizia molto tranquillamente anche senza aver studiato Giurisprudenza.

    Le mie riflessioni a riguardo sono le seguenti:
    1) Essendo il concorso aperto a diverse classi di laurea, deduco si dia per scontato che tutti gli studenti di queste classi abbiano le basi teoriche per affrontare con successo il concorso, considerando che buona parte - se non la maggior parte - delle materie giuridiche su cui vertono le prove teoriche concorsuali si studiano anche in classi di laurea sempre afferenti alle Scienze sociali ma comunque diverse da Giurisprudenza.
    Ritengo, inoltre, che più che la laurea la differenza la faccia la motivazione: anche senza aver studiato Diritto processuale penale, per fare un esempio, uno studente che voglia affrontare le prove concorsuali e che sia motivato sarà in grado di acquisirne le competenze necessarie per svolgere le prove.
    Infine penso che lo studio che si fa per preparare un concorso sia completamene diverso da quello che si affronta per superare un esame universitario e, di conseguenza, anche uno studente di Giurisprudenza che, a differenza di uno studente di Scienze politiche, nel proprio percorso universitario si sia già trovato a studiare Diritto processuale penale, sempre come esempio, dovrebbe comunque riprenderlo da capo e con un approccio diverso da quello avuto durante il percorso universitario.

    2) Ritengo che, essendoci dei corsi di formazione successivi a un eventuale successo al concorso in Polizia (qualunque concorso) a uno studente vincitore di concorso - e proveniente da uno qualunque dei corsi di laurea richiesti - vengano fornite le competenze necessarie nelle materie che saranno il "pane quotidiano" del poliziotto, questo indipendentemente che venga da Giurisprudenza, da Scienze della p.a. o da una magistrale di Economia. Io stesso, personalmente, ho conosciuto poliziotti non laureati, laureati in Giurisprudenza o in Scienze della p.a., quindi penso il panorama sia vasto.
    Penso poi che il 90% (per modo di dire) dei "diritti" studiati a Giurisprudenza a un poliziotto non serviranno mai (parlo con cognizione di causa perché conosco bene moltissimi laureati in Giurisprudenza e conosco il corso di laurea).

    Ho aggiunto le mie riflessioni personali per approfondire fin da subito la "discussione" e per rendere partecipe chi sarà cortese da rispondere di quello che penso già riguardo alle domande che ho posto, così da vedere se sono pensieri condivisi, sensati o meno e in modo da rendere la vostre risposte alle mie domande il più precise e sincere possibile.

    Concludo specificando che mi interessa sentire qualunque parere a riguardo ma che preferirei che si facesse sentire qualcuno che sappia darmi risposte "certe", quantomeno fondate.

    Ringrazio in anticipo tutti della disponibilità, attendo riscontri.

  4. #584
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,362

    Predefinito

    @YUL
    Come nuovo utente sei tenuto a presentarti nell'apposita sezione del forum. Trovi il link nella mia firma.
    Topic riunito alla discussione principale, ove potrai già trovare alcune risposte alle tue domande. Poi casomai approfondiremo.
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  5. #585
    Soldato
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Scusate, stavo riproponendo due volte lo stesso argomento. Essendo nuovo sul forum, non mi ero accorto che il mio messaggio era stato spostato, scusate ancora
    Ultima modifica di Yul; 15-04-19 alle 10: 27

  6. #586
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,362

    Predefinito

    Non ti preoccupare! Avrai tempo per prendere dimestichezza con questa piattaforma che è abbastanza estesa.
    Dunque, gli interrogativi da te sollevati non possono trovare una risposta univoca se prima non capisci quale strada è più adatta a te, trattandosi di percorsi professionali estremamente diversi tra loro e altrettanto complessi quanto a dinamiche di accesso. Cerco di chiarire le cose.

    RUOLO ASSISTENTI-AGENTI
    E' il ruolo-base di accesso e avviene tramite concorso pubblico per il quale attualmente è ancora necessario il semplice diploma di terza media, anche se a breve dovrebbe essere innalzato a quello di scuola superiore. I singoli bandi di concorso stabiliscono eventuali punteggi incrementali per titoli di studio superiori.

    RUOLO ISPETTORI
    Attualmente si accede per concorso interno, quindi non è ancora il tuo caso.

    RUOLO FUNZIONARI
    Si accede per concorso pubblico e il titolo di studio richiesto è la laurea, nelle sue varie gradazioni e sempre come specificato dal bando (puoi leggere uno degli ultimi così ti fai un'idea).

    Direi di partire da qui, sennò ci perdiamo!
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  7. #587
    Soldato
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Hai ragione, non ho specificato sufficientemente, ti ringrazio per la precisazione.
    Dunque, la mia idea è quella di partecipare al primo concorso utile che il Ministero farà partire (suppongo a questo punto quello per il ruolo assistenti-agenti) e poi, se sarò abbastanza capace da superare il concorso, continuare comunque a studiare per ottenere il titolo di laurea magistrale, in modo tale da poter fare carriera ma solo dopo aver già maturato esperienza sul campo (considerando anche che l'aspetto operativo - che immagino sia tipico del ruolo assistenti-agenti - è quello che più mi stimola al momento, mentre per l'aspetto "dirigenziale" mi va bene aspettare ancora un po').
    La mia domanda riguarda quindi il ruolo funzionari: vedo che per partecipare al concorso sono richieste lauree cha vanno da Giurisprudenza a Economia, passando per le magistrali di Scienze politiche. Quale tra queste varie specializzazioni è la migliore per il lavoro di funzionario di Polizia? E' possibile raggiungere questo obiettivo e, soprattutto, svolgere bene il lavoro anche con lauree diverse da Giurisprudenza?

  8. #588
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,362

    Predefinito

    La mia domanda riguarda quindi il ruolo funzionari: vedo che per partecipare al concorso sono richieste lauree cha vanno da Giurisprudenza a Economia, passando per le magistrali di Scienze politiche. Quale tra queste varie specializzazioni è la migliore per il lavoro di funzionario di Polizia?
    Giurisprudenza rimane la più completa.

    E' possibile raggiungere questo obiettivo e, soprattutto, svolgere bene il lavoro anche con lauree diverse da Giurisprudenza?
    Sì, lo è.
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  9. #589
    Soldato
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Ok, grazie!
    Quindi non è insolito, comunque, incontrare funzionari che non siano laureati in Giurisprudenza?

  10. #590
    Tenente L'avatar di Pol
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,562

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Yul Visualizza Messaggio
    Ok, grazie!
    Quindi non è insolito, comunque, incontrare funzionari che non siano laureati in Giurisprudenza?
    In scienze politiche qualcuno c’e, mai visti/sentiti di laureati in economia invece (non dubito che esistano), ma francamente non capisco proprio come lo si possa superare
    "chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola" - P.Borsellino

Pagina 59 di 61 PrimaPrima ... 9495758596061 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •