Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 567
Risultati da 61 a 69 di 69

Discussione: NAPS - Nucleo Antisequestri della Polizia di Stato - GOS Gruppo Operativo Speciale

  1. #61

    Predefinito

    Per continuare "sulla nascita", il funzionario de quo unitamente al nostro storico Comandante e altri istruttori, prepararono a tavolino una soluzione a tutte le problematiche in materia criminale che riguardavano il territorio aspromontano e NON! Adesso ditemi: quante indagini lunghe e complesse si sono finalizzate successivamente e continuano in pessime operazioni in atto finale? intendo dire che le squadre mobili hanno delle grosse capacità investigative ma scarsissime in quelle operative... è davvero una tristezza e dopo mesi individuare un latitante e al momento più bello lo si vede fuggire via come una volpe in mezzo alla montagna... quindi, conoscete qualche corso dove vi insegnano BENE come creare diversi anelli di sicurezza? diversi nonchè ottime cinturazioni? Irruzione, bonifica e saturazioni di ambienti chiusi? Muoversi in ambiente urbano e extra-urbano? In parole povere il GOS vuole nascere per diventare "il braccio destro" delle locali squadre investigative i quali soffrivano e peccano continuamente sul lato operativo.

  2. #62

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ale66 Visualizza Messaggio
    D'accordo. ma se erano presenti già i NAPS e i Nuclei Prevenzione Crimine ,perché i G.O.S..
    forse hai perso qualche passaggio, già descritto in questo topic: la fusione tra NAPS e il Nuclei Prevenzione Crimine Calabria fa nascere Il RPC Rosarno (a suo tempo direzione, oggi è il RPC Vibo Valentia) e il RPC Siderno (sezione distaccata) e tutto questo avviene già nel 1996, il GOS nasce soltanto nel 2000.

  3. #63

    Predefinito

    In risposta a TorciaUmana

    Prima di tutto mi sento in dovere di dire che tutti i colleghi che per scelta e NON s'impegnano ad una vita operativa sono da elogiare. Lo Squadrone Cacciatori Calabria è costituito da personale molto preparato, l'ho potuto testare in un'operazione congiunta davvero emozionante dove due reparti con giubba diversa ma con lo stesso intento hanno collaborato in feeling alla cattura di un grosso latitante nel territorio vibonese. Posso dirti che sono molto preparati in tutti i campi operativi e il loro atteggiamento operativo è tale a quello del GOS a differenza che sconosco e/o dubito che esiste un basico all'estrema ratio per diventare un Cacciatore, semmai è un buon tramplino di lancio al passaggio" Tuscania".
    Senza nul togliere ai Cacciatori penso che che si possano elencare differenze sia operative e addestrative rispetto a quelle del GOS. Con umiltà e rispetto intendo dire che in linea di massima la base è quella ma noi abbiamo cercato sempre la ciliegina sulla torta dal punto di vista addestraivo/operativo.

  4. #64

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FRANCODUE Visualizza Messaggio
    I Naps o i Gos asolenni differenza dei Cacciatori che sono un reparto dell'Arma, non sono mai stati di contro un reparto della Polizia di Stato, ma solo un aggregazione temporanea di uomini e mezzi finalizzata ad una determinata emergenza su di un territorio.
    Nei Naps ci sono andati aggregati molti miei colleghi della Questura e dei Commissariati che non avevano nessuna specifica preparazione in materia.
    Finita tale emergenza, sono stati sciolti.
    ha ragione FRANCODUE, ai NAPS ci si veniva trasferiti come prima assegnazione oppure aggregati senza alcuna preparazione in materia... una specie di "spedizione dei mille"

    Citazione Originariamente Scritto da FRANCODUE Visualizza Messaggio
    Collega ?...
    Sai bene che la confusione non dispiace alla nostra Polizia di Stato.
    Alla fine qualcuno gliela fatta capire, dopo che a Reggio Calabria c'erano due Questori, uno ordinario e un altro che dirigeva i Naps, che giravano a vuoto, dopo che in tre e passa anni non avevano ne trovato e ne liberato nessuno, che quei servizi non servivano a nulla se non come si dice da noi qui in gergo, solo a fare "puvvirazzu" e a spendere soldi assolutamente inutili che potevano essere ben impiegati magari a incrementare i normali reparti di quel territorio.
    O meglio ancora, pagare qualche "informatore" affidato che poteva dare delle giuste dritte.
    Chi non conosce l'Aspromonte ci vada a vedere.
    Il maresciallo Scibilia che li c'era stato a Condofuri, mi diceva che non servono neppure gli elicotteri, dall'alto non vedi nulla, servono piuttosto i tradizionali cavalli per spostarsi li.
    Da una rupe all'altra, il latitanti li "babbiavano" e scappavano impuniti sui quadrupedi, mentre le camionette e tutti i mezzi più avanzati e sofisticati del novecento si fermavano impotenti.
    confermo, l'aspromonte è un'oasi naturale ma da altri punti di vista anche un territorio infernale, viverci... anzi sopraviverci è roba da film! Persino una latitanza in aspromonte diventa difficile... e provare per credere: andateci pure ma non in una splendida giornata di sole ma basta un pò di nebbia che FORSE solo un GPS vi farà tornare a casa con premessa che ogni 10 cm dovreste assicurarvi dove state mettendo i piedi prima di fare qualche acrobatico triplo salto mortale di un paio di centinaia di metri. Da qui un buon motivo di passare una latitanza tranquilla... e ancora... qualcuno vi ha mai insegnato come ascoltare, muoversi e camminare in questo ambiente come fa un buon latitante?
    Ultima modifica di FRANCODUE; 08-10-13 alle 19: 54

  5. #65
    Bannato
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Barcellona Pozzo di Gotto (ME)
    Messaggi
    26,710

    Predefinito

    Sai ?...
    Ormai qui un sacco di gente pensa che solo leggendo su Internet si risolva tutto.

  6. #66
    ale66
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da decatonate Visualizza Messaggio
    forse hai perso qualche passaggio, già descritto in questo topic: la fusione tra NAPS e il Nuclei Prevenzione Crimine Calabria fa nascere Il RPC Rosarno (a suo tempo direzione, oggi è il RPC Vibo Valentia) e il RPC Siderno (sezione distaccata) e tutto questo avviene già nel 1996, il GOS nasce soltanto nel 2000.
    Appunto continuo a pensare che non serviva aprire un nuovo reparto dato che precedentemente i NAPS erano. stati assorbiti dagli RPC. in questione. bastava utilizzare e di fatto incrementare il personale dei reparti da te citati, anche loro molto esperti e conoscitori del territorio.
    Ultima modifica di ale66; 08-10-13 alle 22: 14

  7. #67

    Predefinito

    Come ben sai, qualsiasi posto di polizia è composto da personale che per un motivo o un altro non gradisce il proprio incarico, magari odia il posto, la regione... la gente del posto, magari è lavativo e non ha voglia di alzare nemmeno una foglia. Purtroppo i movimenti dei trasferiti ai NAPS erano prevalentemente di prima assegnazione, ciò ne consegue la mancanza di esperienza in materia di rastrellamenti, conoscenza del territorio... soprattutto di quello aspromontano. Il NAPS godeva comunque di buona fama perché vi era personale del posto e che nel suo piccolo si è tolto diverse soddisfazioni in operazioni di polizia ma terminata l'esigenza e gli assegni cospicui per mantenerla oggi il NAPS rimane solo un ricordo...
    Il GOS invece, non era un luogo di prima assegnazione, non ci possono stare ne lavativi tantomeno chi non ha voglia di sudare ma solo chi, con capacità superiore alla media, sentiva il bisogno di poter dare...!

  8. #68

    Predefinito

    Tutto qui? altre domande...?

  9. #69

    Predefinito

    Ragazzi se avete bisogno di un contributo per quanto riguarda il NAPS, vi posso dare una mano. Mio padre è stato li dal '90 al gennaio '93, se non ricordo male.

    Vi allego un piccolo cimelio..
    [IMG]upload immagini[/IMG]
    Ultima modifica di beffa; 13-02-17 alle 21: 17

Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 567

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •