Pagina 33 di 33 PrimaPrima ... 23313233
Risultati da 321 a 330 di 330

Discussione: Cosa ne pensate dei VOLONTARI in FERMA QUADRIENNALE parcheggiati nelle FFAA?

  1. #321
    Bannato
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Barcellona Pozzo di Gotto (ME)
    Messaggi
    26,710

    Predefinito

    E fai bene a farlo.

  2. #322

    Predefinito

    scusate,ho cercato nella discussione ma non ho trovato risposte alla mia seguente domanda: nel caso uno si trovasse nella seconda aliquota (destinato quindi al vfp4), può rinunciare a partire da vfp4 e riprovare il concorso successivo (nella speranza di rientrare nella prima aliquota) ? oppure esistono "sanzioni" ? grazie mille

  3. #323
    Utenti Storici L'avatar di The Wizard
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    5,340

    Predefinito

    Stralcio della riforma militare approvata con l'ex ministro della difesa DI PAOLA:


    7-bis. A decorrere dal 1° gennaio 2016 e sino all’anno 2020, in
    relazione all’andamento dei reclutamenti dei volontari in ferma
    prefissata delle Forze armate, alle eccezionali esigenze
    organizzative e di alimentazione delle singole Forze di polizia a
    ordinamento civile o militare, i posti di cui al comma 1 sono tutti
    destinati all’immissione diretta, ripartiti nella misura del 70% a
    favore dei volontari in ferma prefissata di un anno ovvero in
    rafferma annuale in servizio e nella misura del 30% a favore dei
    volontari in ferma prefissata di un anno in congedo ovvero in
    ferma quadriennale in servizio o in congedo. Gli eventuali posti
    non ricoperti per insufficienza di candidati idonei in una aliquota
    sono devoluti in aggiunta ai candidati idonei dell’altra aliquota.
    7-ter. Per le immissioni di cui al comma 7-bis, i concorrenti
    devono avere completato la ferma prefissata di un anno
    7-quater. Le percentuali di cui al comma 7-bis possono essere
    variate annualmente con decreto del Ministro della difesa, sentito
    il Capo di stato maggiore della difesa, su proposta dei Ministri
    interessati inoltrata unitamente alle programmazioni quinquennali
    scorrevoli di cui al comma 1.


    LINK AI DOCUMENTI.

    ---------------------Aggiornamento----------------------------

    Ottima modifica.

  4. #324
    Utente Expert Marina L'avatar di SANGRIA
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    1,873

    Predefinito

    Io credo invece che il transito previa ferma tra i volontari in ferma non sia una cosa così brutta, per una serie di motivi.
    Prima di tutto uno si fa un'esperienza differente in ambito militare, che è differente da quella da vfp1 perché più professionalizzante. Si può addirittura partecipare a missioni internazionali. Dalpunto di vista previdenziale è ottimo, perché ti trascini le indennità operative e, ad esempio, 4 anni in marina con imbarco sui pattugliatori equivale a circa 100 euro in più in busta paga PER SEMPRE a causa del trascinamento delle indennità. Dal punto di vista dell'anzianità di servizio non cambia nulla e i vari scatti non subiscono modifiche (quando ne ripristineranno l'efficacia economica, attendo con fiducia la sentenza della corte costituzionale di novembre). Poi se uno vuol fare il carabiniere e il poliziotto certamente non amerà alla follia fare il soldato, il marinaio o l'aviere ma comunque si viene pagati, si viene impiegati e si ha la serenità, cosa non da poco, che al termine della ferma si avrà comunque il posto che sognava... E hai anche un metro di paragone.

  5. #325

    Predefinito

    Buon giorno a tutti mi sono iscritto da poco nel forum e notando questo 3D, non posso esimermi dal raccontarvi la mia esperienza. Premetto che, sono stato vfb marina-gdf nel periodo 2005-2008 dopo di che passato il calvario sono transitato in gdf e dopo ulteriori 3 anni di servizio in gdf ho vinto il concorso da maresciallo (sempre gdf), premetto ciò per far capire a chi mi legge che sto scrivendo con cognizione di causa dettata da una significativa esperienza. Veniamo a noi altrimenti mi dilungo troppo con le e sperienze e vi annoio! IL calvario durato 3 anni lo ricordo con estremo dispiacere e rancore, e come me anche il mio carissimo amico e collega luca che ai tempi era marina-carabinieri ora anche lui CC in quanto continuamente vessati e maltrattati per la nostra scelta, a nulla sono valse telefonate ai numeri verdi, lettere in cui si raccontava ciò che ci succedeva purtroppo in quanto (volontari) venivamo sempre minacciati di punizioni ed abbassamento di note caratteristiche volte a non farci transitare verso i corpi tanto anelati di gdf e cc. Ora per carità lo si apprezza sicuramente di più il corpo nella quale si verrà immessi perché finalmente si va a fare ciò che si è sempre sognato!! non è vero che si tiene conto dell anzianità militare, perchè devi sapere caro mio che in gdf conta l anno di arruolamento nella stessa non quello delle altre ffoo questo per quanto riguarda tutto, ass funzionale, trasferimenti, e tutto il resto quindi chi prima ci entra meglio è!!!Trascinamento delle indennità?non so dove tu abbia sentito ciò ma sta di fatto che quello che asserisci non esiste dal punto di vista previdenziale in marina ed esercito si prende nettamente di meno e ancora meno da volontario non in spe quindi le trattenute saranno minori il reddito minore e in futuro si sarà versato di meno Ergo: riceverai di meno...non so se ho reso l idea. Tengo a precisare inoltre, onde essere smentito da profani che quanto detto è frutto di una serie di telefonate e richieste effettuate dal mio comando a roma negli uffici che si occupano dei vfb transitati nei corpi di polizia. Non ultimo, perdonate l essere zelante, al termine degli anni trascorsi nelle ffoo non si ha la sicurezza di transitare in quanto verrà stilata una nuova graduatoria che andrà a premiare i meritevoli, certo non verrà stravolta quella iniziale ma ci saranno significative modifiche. Quindi cari vfp4 vi auguro di coronare il vostro sogno,di rigare dritto nel periodo di ferma, cercando di vivere e non di subire ciò che si viene demandati a fare anche se molto spesso il da farsi è denigrante pensando che tutto ciò un giorno sicuramente finirà avendo la possibilità di fare tutt' altro!!

  6. #326
    Responsabile di Sezione L'avatar di AlexanderAvi
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    3,364

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MonteSperoneII Visualizza Messaggio
    Buon giorno a tutti mi sono iscritto da poco nel forum e notando questo 3D, non posso esimermi dal raccontarvi la mia esperienza. Premetto che, sono stato vfb marina-gdf nel periodo 2005-2008 dopo di che passato il calvario sono transitato in gdf e dopo ulteriori 3 anni di servizio in gdf ho vinto il concorso da maresciallo (sempre gdf), premetto ciò per far capire a chi mi legge che sto scrivendo con cognizione di causa dettata da una significativa esperienza. Veniamo a noi altrimenti mi dilungo troppo con le e sperienze e vi annoio! IL calvario durato 3 anni lo ricordo con estremo dispiacere e rancore, e come me anche il mio carissimo amico e collega luca che ai tempi era marina-carabinieri ora anche lui CC in quanto continuamente vessati e maltrattati per la nostra scelta, a nulla sono valse telefonate ai numeri verdi, lettere in cui si raccontava ciò che ci succedeva purtroppo in quanto (volontari) venivamo sempre minacciati di punizioni ed abbassamento di note caratteristiche volte a non farci transitare verso i corpi tanto anelati di gdf e cc. Ora per carità lo si apprezza sicuramente di più il corpo nella quale si verrà immessi perché finalmente si va a fare ciò che si è sempre sognato!! non è vero che si tiene conto dell anzianità militare, perchè devi sapere caro mio che in gdf conta l anno di arruolamento nella stessa non quello delle altre ffoo questo per quanto riguarda tutto, ass funzionale, trasferimenti, e tutto il resto quindi chi prima ci entra meglio è!!!Trascinamento delle indennità?non so dove tu abbia sentito ciò ma sta di fatto che quello che asserisci non esiste dal punto di vista previdenziale in marina ed esercito si prende nettamente di meno e ancora meno da volontario non in spe quindi le trattenute saranno minori il reddito minore e in futuro si sarà versato di meno Ergo: riceverai di meno...non so se ho reso l idea. Tengo a precisare inoltre, onde essere smentito da profani che quanto detto è frutto di una serie di telefonate e richieste effettuate dal mio comando a roma negli uffici che si occupano dei vfb transitati nei corpi di polizia. Non ultimo, perdonate l essere zelante, al termine degli anni trascorsi nelle ffoo non si ha la sicurezza di transitare in quanto verrà stilata una nuova graduatoria che andrà a premiare i meritevoli, certo non verrà stravolta quella iniziale ma ci saranno significative modifiche. Quindi cari vfp4 vi auguro di coronare il vostro sogno,di rigare dritto nel periodo di ferma, cercando di vivere e non di subire ciò che si viene demandati a fare anche se molto spesso il da farsi è denigrante pensando che tutto ciò un giorno sicuramente finirà avendo la possibilità di fare tutt' altro!!
    Benvenuto nel forum MonteSperoneII.
    Visto che sei un nuovo utente, sarebbe gradita una breve presentazione nella sezione di Benvenuto.
    Grazie e buona continuazione.
    Rendere la propria vita agli altri senza nulla ricevere in cambio, se non la stima della gente orgogliosa di averci al suo fianco. Ecco cosa significa essere CARABINIERI
    Prendi in mano la tua vita e fanne un capolavoro (Giovanni Paolo II)
    I sogni restano tali se non li insegui...fino alla fine!

    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

  7. #327
    Bannato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Italia
    Messaggi
    935

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da The Wizard Visualizza Messaggio
    Con il decreto legislativo n. 66 del 15 marzo 2010 è stato approvato il nuovo codice di ordinamento militare. Tra i tanti articoli presenti che determinano organizzazioni, funzioni e disposizioni per le Forze armate e le Forze di polizia c’è l’articolo 2199 inerente il reclutamento nelle carriere iniziali delle Forze di polizia che riporto qui di seguito:

    Art. 2199 Concorsi per il reclutamento nelle carriere iniziali delle Forze di polizia
    1. Nel rispetto dei vincoli normativi previsti in materia di assunzioni del personale e fatte salve le riserve del 10 per cento dei posti, di cui all'articolo 13, comma 4, del decreto legislativo 5 aprile 2002, n. 77, fino al 31 dicembre 2020, in deroga all’ articolo 703, per il reclutamento del personale nelle carriere iniziali delle Forze di polizia a ordinamento civile e militare, i posti messi annualmente a concorso, determinati sulla base di una programmazione quinquennale scorrevole predisposta annualmente da ciascuna delle amministrazioni interessate e trasmessa entro il 30 settembre al Ministero della difesa, sono riservati ai volontari in ferma prefissata di un anno (o quadriennale) ovvero in rafferma annuale, in servizio o in congedo, in possesso dei requisiti previsti dai rispettivi ordinamenti per l'accesso alle predette carriere.
    2. Nello stesso anno può essere presentata domanda di partecipazione al concorso per una sola delle amministrazioni di cui al comma 1.
    3. Le procedure di selezione sono determinate da ciascuna delle amministrazioni interessate con decreto adottato dal Ministro competente, di concerto con il Ministro della difesa, e si concludono con la formazione delle graduatorie di merito. Nella formazione delle graduatorie le amministrazioni tengono conto, quali titoli di merito, del periodo di servizio svolto e delle relative caratterizzazioni riferite a contenuti, funzioni e attività affini a quelli propri della carriera per cui è stata fatta domanda di accesso nonché delle specializzazioni acquisite durante la ferma prefissata annuale, considerati utili.
    L'attuazione delle predette procedure è di esclusiva competenza delle singole amministrazioni interessate.
    4. Dei concorrenti giudicati idonei e utilmente collocati nelle graduatorie di cui
    al comma 3:
    a) una parte è immessa direttamente nelle carriere iniziali di cui al comma 1, secondo l'ordine delle graduatorie e nel numero corrispondente alle seguenti misure percentuali:
    1) 30 per cento per il ruolo appuntati e carabinieri dell'Arma dei
    carabinieri;
    2) 30 per cento per il ruolo appuntati e finanzieri del Corpo della guardia
    di finanza;
    3) 55 per cento per il ruolo degli agenti e assistenti della Polizia di Stato;
    4) 55 per cento per il ruolo degli agenti e degli assistenti del Corpo
    forestale dello Stato;
    5) 40 per cento per il ruolo degli agenti e degli assistenti del Corpo di
    polizia penitenziaria;
    b) la restante parte viene immessa nelle carriere iniziali di cui al comma 1 dopo avere prestato servizio nelle Forze armate in qualità di volontario in ferma prefissata quadriennale, nel numero corrispondente alle seguenti misure percentuali:
    1) 70 per cento per il ruolo appuntati e carabinieri dell'Arma dei
    carabinieri;
    2) 70 per cento per il ruolo appuntati e finanzieri del Corpo della Guardia
    di finanza;
    3) 45 per cento per il ruolo degli agenti e assistenti della Polizia di Stato;
    4) 45 per cento per il ruolo degli agenti e degli assistenti del Corpo
    forestale dello stato;
    5) 60 per cento per il ruolo degli agenti e degli assistenti del Corpo di
    polizia penitenziaria.

    5. Per le immissioni di cui al comma 4, i concorrenti di cui alle lettere a) e b) del medesimo comma devono avere completato, rispettivamente, la ferma prefissata di un anno e la ferma prefissata quadriennale.


    Mi voglio soffermare sul punto 4 comma B e cioè riferito a coloro che sono dichiarati vincitori di concorso, collocati in graduatoria utile, ma che purtroppo debbano essere “parcheggiati in attesa di stagionamento” nelle Forze Armate (Esercito Italiano, Aeronautica Militare e Marina Militare) e svolgere la ferma quadriennale nelle stesse e che soltanto alla fine dei quattro anni transiteranno nella FFPP/FFAA che hanno scelto.
    Io ci aggiungerei anche un “forse”, perché in 4 anni tutto può succedere.
    E’ vero,si, appena avrai il grado di “allievo finanziere”, “allievo carabiniere”, “allievo agente” non sei in servizio permanente e devi aspettare pure in quel caso quattro anni, ma la cosa è completamente diversa, c’è tutto un altro spirito, indossi la divisa che sempre hai voluto indossare, sei in un altro mondo e soprattutto sai che l’amministrazione per cui lavori ha investito su di te.
    Indossare la divisa dell’Esercito Italiano, Aeronautica Militare, Marina Militare per quattro anni, ritornando a fare qualcosa che ormai avevi abbandonato, non è piacevole, ma ci si accontenta, basti pensare ai tanti ragazzi dichiarati non idonei e che purtroppo il loro sogno non lo coroneranno mai, basti pensare agli idonei non vincitori, ma questo è un discorso di impegno.

    Purtroppo tutti si porranno le domande più comuni:
    - perché bandire altri concorsi pubblici quando ci sono idonei e vincitori di concorso in attesa di essere richiamati?
    - Perché dovete fare quattro anni nelle FFAA quando c’è una mancanza di organico assurda?
    - Perché spendere un patrimonio non indifferente in vestizioni presso i reparti addestrativi, in corsi vari che si effettuano presso i reggimenti dove si presta servizio, quando alla fine dei quattro anni non serviranno a niente?
    - Perché si dà possibilità ai VFP4 interforze (dal 2011 solo ai carabinieri) di partecipare ai nuovi concorsi indetti, privilegiandoli durante le selezioni? Questa cosa la trovo anche giusta, per lo meno entreranno prima dei quattro anni, ma in 6 mesi, 1 anno, 2 anni sono serviti a qualcosa in Esercito Italiano, Aeronautica Militare o Marina Militare?
    - non sarebbe più comodo assumere solo nuovo personale e farlo transitare direttamente nella FFAA/FFPP scelta anziché suddividere i posti?

    La risposta è unica purtroppo: i volontari in ferma quadriennale (VFP4 interforze), vincitori di un concorso pubblico riservato ai VFP1/VFP4 sono vincolati da quel maledetto comma B dell’art. 2199 del codice di ordinamento militare ed è legge a tutti gli effetti.
    Come si dice… FATTA la LEGGE… TROVATO l’inganno…

    L’assunzione anticipata dei ragazzi che tutt’ora stanno svolgendo la ferma quadriennale gioverebbe considerevolmente al risparmio economico delle casse dello stato, poiché se si bandirà un nuovo concorso (CC, GdiF, POLIZIA ecc…) le unità potrebbero essere inferiori e si potrebbe utilizzare il plafond stabilito per far partire i candidati, già idonei ai requisiti psico-fisici e vincitori di concorso, e ci sarà altresì un ampio risparmio economico per quanto riguarda le selezioni (commissioni, sottocommissioni, organizzazioni varie).
    Una volta terminata la ferma quadriennale un ragazzo puo' arrivare ad un'età di oltre 30 anni e lì mandarlo in una scuola di formazione per poi garantirgli l'operatività, una volta promosso carabiniere, finanziere o poliziotto, per quanto tempo?

    Ho voluto aprire questo thread per sentire un po’ le opinioni degli utenti di militari forum su questa incresciosa situazione.
    Mi raccomando a non creare flame e uscire in off topic.
    Ma soprattutto mi raccomando di rispettare il regolamento della community, in tutte le sue forme.
    Grazie della collaborazione.



    Questo thread sarà diramato per conoscenza nelle sezioni:
    - Esercito Italiano
    - Aeronautica Militare
    - Marina Militare
    - Carabinieri
    - Guardia di Finanza
    - Polizia di Stato
    - Polizia Penitenziaria
    - Corpo Forestale dello Stato
    - Off topic
    Sarebbe bastato solo il VFP1 poi chi vuole proseguire per l'Esercito continua come VFP4 e infine VSP, mentre coloro che vogliono transitare nei Corpi di Polizia passavano con 4 anni di ferma nel Corpo di Polizia per poi infine restare Effettivo.

  8. #328
    Wiseman
    Guest

    Predefinito

    Evitiamo di postare integralmente post precedenti di simile lunghezza, per favore: appesantiscono le discussioni senza giovare.
    Grazie!

  9. #329

    Predefinito

    Ma se il passaggio di grado avviene ogni 2 anni (credo) nelle FF/PP, non si perdono teoricamente due gradi con relativo aumento di stipendio(anche se teorico) ed esperienza? In pratica si perdono 4 anni di lavoro, a questo punto conviene riprovare il concorso

  10. #330
    Utente Expert L'avatar di gio.pds
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    963

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da xWolfx Visualizza Messaggio
    Ma se il passaggio di grado avviene ogni 2 anni (credo) nelle FF/PP, non si perdono teoricamente due gradi con relativo aumento di stipendio(anche se teorico) ed esperienza? In pratica si perdono 4 anni di lavoro, a questo punto conviene riprovare il concorso
    Il passaggio di qualifica avviene di cinque anni in cinque anni.
    Chi ha completato tutto l'iter quadriennale ha perso tempi, soldi ed esperienza. Alcuni colleghi che sono arrivati dopo 5 anni si son trovati con le stesse persone con cui avevano fatto il concorso, ma con un abisso di differenza.
    In ogni caso, da qualunque punto la si guardi, il vfp4 interforze è stata una perdita di tempo, soldi e risorse.
    Per fortuna è stata messa la parola FINE
    POLIZIADISTATO
    186' CORSO

Pagina 33 di 33 PrimaPrima ... 23313233

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •