Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 68

Discussione: Servizio Aereo / Elicotterista e Specilista CFS

  1. #1
    Utenti Storici L'avatar di Solidshot
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Costa Giuliana e Valle del Piave
    Messaggi
    53

    Cool Servizio Aereo / Elicotterista e Specilista CFS

    Per diventare Pilota o Specialista di Elicottero/Aereo nel Corpo Forestale dello Stato è necessario appartenere ai cosiddetti ruoli "in divisa" del CFS, ovvero Agenti ed Assistenti, Sovrintendenti, Ispettori, Funzionari e Dirigenti. Sono quindi esclusi gli appartenenti ai "ruoli tecnici".

    Solitamente nei bandi di concorso (rigorosamente interni) i requisiti di partecipazione sono i seguenti:

    a) essere in possesso delle qualifiche di polizia giudiziaria e pubblica sicurezza;
    b) essere in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore che consente l'iscrizione ai corsi per il conseguimento del diploma universitario;
    c) non aver superato, alla data di scadenza del bando, il trentacinquesimo anno di età.

    I suddetti requisiti debbono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso.

    Non possono comunque partecipare al concorso di formazione i candidati che:
    a) nel biennio precedente abbiano riportato un giudizio complessivo inferiore a 98 per il personale del ruolo direttivo e dirigente, e inferiore a buono per il personale dei restanti ruoli;
    b) siano stati dimessi da precedenti corsi di specializzazione tra quelli previsti all'articolo 1, comma 1, del D.M. 16 febbraio 2005 n. 1986;
    c) stiano frequentando, o abbiano frequentato nei sette anni precedenti la data di pubblicazione del bando, corsi di specializzazione di cui all'articolo 1, comma 1, del D.M. 16 febbraio 2005, n. 1986;
    d) siano risultati non idonei ai servizi di navigazione aerea a seguito di precedenti specifici accertamenti psico-fisici presso uno degli Istituti medico-legali dell'Aeronautica Militare.

    L'accertamento dell'idoneità psico-fisica del personale è svolto presso uno degli Istituti Medico Legali dell'Aeronautica Militare, secondo il protocollo previsto per gli equipaggi di volo dell'Aeronautica Militare (D.M. del Ministero della Difesa del 16.09.2003).

    I titoli valutati in sede concorsuale sono i seguenti:


    Dal Decreto Ministeriale 16 febbraio 2005 n. 1986 pubblicato sul Supplemento al
    Bollettino Ufficiale del C.F.S. in data 15 marzo 2005.

    Articolo 4
    (Valutazione dei titoli e dei requisiti psico – fisici)

    1. Le categorie di titoli da ammettere a valutazione ed il punteggio massimo attribuito a ciascuna di esse sono stabiliti come segue:

    Titoli di Studio
    a) Laurea in ingegneria aeronautica Punti 3.00
    b) Lauree tecnico – scientifiche, diploma di perito aeronautico Punti 2.00
    c) Altre lauree Punti 1.50
    d) Diploma nel settore tecnico scientifico Punti 1.00


    Licenze e attestati aeronautici

    Specializzazione di Pilota di Elicottero
    a) Licenza di pilota militare o commerciale di elicottero Punti 4.00
    b) Licenza di pilota privato di elicottero Punti 3.00
    c) Licenza di pilota militare o commerciale di aereo Punti 2.00
    d) Altre licenze di pilota Punti 1.00
    e) Altre licenze e/o attestati aeronautici Punti 0.50

    Specializzazione di Pilota di Aereo
    a) Licenza di pilota militare o commerciale di aereo Punti 4.00
    b) Licenza di pilota privato di aereo Punti 3.00
    c) Licenza di pilota militare o commerciale di elicottero Punti 2.00
    d) Altre licenze di pilota Punti 1.00
    e) Altre licenze e/o attestati aeronautici Punti 0.50

    Specializzazione di Specialista di Elicottero
    a) Specialista di elicottero Punti 4.00
    b) Specialista di aereo Punti 3.00
    c) Licenza di pilota militare o commerciale di elicottero Punti 2.00
    d) Licenza di pilota militare o commerciale di aereo Punti 2.00
    e) Licenza di pilota privato di elicottero o aereo Punti 2.00
    f) Altre licenze di pilota Punti 1.00
    g) Altre licenze e/o attestati aeronautici Punti 0.50

    Specializzazione di Specialista di Aereo
    a) Specialista di aereo Punti 4.00
    b) Specialista di elicottero Punti 3.00
    c) Licenza di pilota militare o commerciale di elicottero Punti 2.00
    d) Licenza di pilota militare o commerciale di aereo Punti 2.00
    e) Licenza di pilota privato di elicottero o aereo Punti 2.00
    f) Altre licenze di pilota Punti 1.00
    g) Altre licenze e/o attestati aeronautici Punti 0.50

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Matty91
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Provincia di Torino
    Messaggi
    2,910

    Predefinito Domande su elicottero

    Ho un po' di domande x voi:
    -Cosa significa l'adesivo rosso a forma di estintore posizionato sulla fiancata dell'AB412 del CFS?
    -Potete uscire -fare interventi- di notte?
    -Da quante persone è composto l'equipagio di un elicottero del CFS sia NH500 ke AB412? (sugli incendi ho notato come l'AB412 dei VVF abbia 2 piloti, 2 del SAF + 1 altro ke non so cosa faccia. E' al stessa cosa x voi?).
    -Cambia la portata di acqua dalla benna dell'NH500 a quella dell'AB412?

    X solid: se fate qualche esercitazione o dimostrazione in Piemonte fammelo sapere (Sarebbe il Massimo!!!Grazie).

  3. #3
    Utenti Storici L'avatar di Solidshot
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Costa Giuliana e Valle del Piave
    Messaggi
    53

    Predefinito

    1) L'adesivo arancione a forma di estintore significa ovviamente che all'interno c'è un piccolo estintore (di colore verde) posizionato sotto il sedile del primo pilota (lato destro) ed a fianco dello schienale del sedile del secondo pilota (lato sinistro);
    2) Non possiamo fare interventi dopo la scadenza delle effemeridi, siamo abilitati solo al volo a vista diurno;
    3) Sia l'NH-500C/D che l'AB-412 sono due macchine "single pilot", possono cioè andare in volo con un solo pilota. Il manuale operativo prevede comunque che ci siano sempre due piloti a bordo ed uno specialista per entrambe le macchine, tranne quando si fa antincendio con l'NH (c'è un solo pilota a bordo altrimenti non si riesce a decollare con 500 litri nella benna, perché altrimenti si supererebbe il MTOW - Maximum Take Off Weight) o con il 412 (ci sono due piloti a bordo e, solitamente, nessuno specialista). Per le altre missioni dipende da cosa bisogna fare (ad esempio se bisogna portare passeggeri con l'NH, normalmente lo specialista non viene imbarcato se è necessario che i passeggeri siano due o tre, in caso siano tre scende anche il secondo pilota).
    4) La benna del 500 porta fino a 500 litri, ma quanto può effettivamente sollevare l'NH dipende da quanto carburante ha imbarcato (solitamente all'inizio di un incendio si riempie meno la benna perché c'è troppo carburante a bordo, poi mano a mano che il carburo si consuma si può riempire con più acqua la benna); quella del 412 ne porta fino a 1000, ma anche lì dipende dal carburante che c'è a bordo. Per entrambe le macchine poi la limitazione del carico che si può sollevare dipende dalla quota a cui si decolla e dalla temperatura dell'aria.

    Esercitazioni in Piemonte sono difficili da vedere, in caso dovessimo farne cercherò di avvertire in anticipo!

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Matty91
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Provincia di Torino
    Messaggi
    2,910

    Predefinito

    Ho un'altra domanda -centra poco con il CFS- ma non so se qualcuno mi sa rispondere: quanto costa un Erickson S-64? Lo chiedo xchè 3 mesi fa ne è caduto uno (della PC) vicino al mio paese e mi piacerebbe sapere quanti € sono andati in fumo per niente (stava facendo solo una dimostrazione). Quando torno dalle vacanze posto le foto dell'S-64 dopo la caduta.

    "Impossibile è solo una parola pronunciata da piccoli uomini, che trovano piu' facile vivere nel modo che gli è stato dato, piuttosto che cercare di cambiarlo. Impossibile non è un dato di fatto.E' un' opnione. Impossibile non è una regola. E' una SFIDA. Impossibile non è uguale per tutti...Impossibile non è per sempre... Impossible is nothing."

    Regolamento Militari Forum

    Sei un nuovo utente? Posta una tua breve presentazione QUI

  5. #5
    Utenti Storici L'avatar di *Max*
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Milano
    Messaggi
    514

    Predefinito

    Ca 20 mln di euro

  6. #6
    Caporale L'avatar di Grisù
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Meran (BZ - Tiroler Etschland)
    Messaggi
    118

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da *Max* Visualizza Messaggio
    Ca 20 mln di euro
    calcolate che in volo ne costa circa 6/7.000 all'ora....
    Ora che passi
    per via Rasella

    guarda cos'è rimasto al suolo
    non il sangue ma il ricordo che il vento
    non spazzerà mai via

    e non laverà l'onore da quella divisa
    di chiunque essa sia.


    In ricordo di Mathias Oberrauch 27/8/1910 - 23/3/1944

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Matty91
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Provincia di Torino
    Messaggi
    2,910

    Predefinito

    Ripeto... sti c**i!!!!!
    Non ero a conoscienza di queste cifre. Sapevo solo che la regione pagava 50 € al minuto un Lama.

    Pensa quanti soldi andati in fumo!!!!!!! Posto le foto dei soccorsi al pilota dell'Erickson caduto.
    Immagini Allegate Immagini Allegate

    "Impossibile è solo una parola pronunciata da piccoli uomini, che trovano piu' facile vivere nel modo che gli è stato dato, piuttosto che cercare di cambiarlo. Impossibile non è un dato di fatto.E' un' opnione. Impossibile non è una regola. E' una SFIDA. Impossibile non è uguale per tutti...Impossibile non è per sempre... Impossible is nothing."

    Regolamento Militari Forum

    Sei un nuovo utente? Posta una tua breve presentazione QUI

  8. #8
    Soldato
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Palermo
    Messaggi
    6

    Predefinito

    penso che costino tanto (parlo da appassionato di Elicotteri e nn da Pilota appartenente al CFS) perchè c'è ne sono pochissimi addirittura su Aeronautica&Difesa o letto che una parte sono derivati da alcuni surplus dell'USAF (erano dei CH 54 note come Gru volanti)
    parte ricostruiti!

  9. #9
    Caporale L'avatar di Grisù
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Meran (BZ - Tiroler Etschland)
    Messaggi
    118

    Predefinito

    L's64 nasce come elicottero per il trasporto pesante...
    Trasporta containers, automobili, alberi, tralicci...
    La versione antincendio non è nient'altro che la versione "normale" con un container apposito per i pescaggio e lo sgancio dell'acqua!


    ecco alcune foto:



















    .
    Ultima modifica di Matty91; 21-01-11 alle 19: 07
    Ora che passi
    per via Rasella

    guarda cos'è rimasto al suolo
    non il sangue ma il ricordo che il vento
    non spazzerà mai via

    e non laverà l'onore da quella divisa
    di chiunque essa sia.


    In ricordo di Mathias Oberrauch 27/8/1910 - 23/3/1944

  10. #10
    Utenti Storici L'avatar di Solidshot
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Costa Giuliana e Valle del Piave
    Messaggi
    53

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lampo 75 Visualizza Messaggio
    penso che costino tanto (parlo da appassionato di Elicotteri e nn da Pilota appartenente al CFS) perchè c'è ne sono pochissimi addirittura su Aeronautica&Difesa o letto che una parte sono derivati da alcuni surplus dell'USAF (erano dei CH 54 note come Gru volanti)
    parte ricostruiti!
    Gli S-64F hanno un costo orario ben superiore ai 6-7000€. Ogni ora di volo equivale, solo in termini di carburante, ad almeno 2000 litri di Jet A1 (e bisogna aggiungere il costo manutentivo per ogni ora di volo).
    Inoltre tutti gli attuali S-64F hanno la cellula rigenerata, infatti basta andare dietro ogni cabina di pilotaggio (lato posteriore esterno) per vedere la targhetta della Sikorsky con l'anno di fabbricazione (quelli che ho visto io sono tutti del 1970).
    Costano tanto non perché ce ne sono pochi, bensì perché sono macchine davvero complesse per gli impianti che hanno, considerate che i due motori sono quelli che equipaggiavano la prima versione del DC-9 (che è un jet per il trasporto di linea, per chi non lo sapesse).

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •