Pagina 3 di 12 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 111

Discussione: 117 - Servizio di pubblica utilità

  1. #21

    Predefinito

    Come poste Italiane SPA evade il fisco con i francobolli ( dando la colpa ai loro dipendenti).



    Ho comprato dei francobolli e ho scoperto che....



    Poste italiane SPA stampa fogli da 12 francobolli ( in 3 colonne da 4 francobolli ognuna) , dichiarandone 8 ( come da dicitura in basso al foglio) .

    La colonna centrale è senza dicitura del prezzo ( non sono francobolli propriamente legali) ma viene venduta lo stesso ( inconsapevolmente o no) dai dipendenti di Poste Italiane SPA.



    Per far capire meglio allego la foto del foglio dei francobolli:

    http://www.lussuosissimo.com/wp-cont...alfa-romeo.jpg

    .
    Ultima modifica di carlog; 01-10-11 alle 09: 08

  2. #22
    Utenti Storici
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    6,704

    Predefinito

    Ciao carlog, permettimi di invitarti visto che sei di nuova iscrizione a presentarti nella sezione dedicata che trovi in home page ed a leggere il regolamento del forum.

    In merito a ciò che hai postato rispondo che devo informarmi prima di risponderti, o in alternativa lo farà qualcuno più ferrato di me in materia.

  3. #23

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ermesgdf Visualizza Messaggio
    Fate presente tutte queste problematiche alla gdf più vicina a voi, se non uscite dal locale con uno scontrino regolare non si può tacere
    Mi permetto di postare queste regolei che arrivano direttamente dal sito della GdF (http://www.gdf.gov.it/GdF/it/Servizi...6592569.html):
    "Va poi segnalata la prassi diffusa, soprattutto nei locali aperti al pubblico (quali bar e ristoranti), di utilizzare, per finalità gestionali, scontrini non fiscali.

    Questa modalità è considerata legittima, ma gli scontrini devono presentare un colore differente dall'ordinario ed avere impressa la dicitura "non vale come scontrino fiscale".

    In tali circostanze, all'atto del pagamento, deve sempre essere rilasciata apposita documentazione fiscale. Qualora, viceversa, non venga emesso un regolare scontrino o ricevuta fiscale, il soggetto commette una violazione, sanzionata amministrativamente; al fine di evitare che questa pratica sia sfruttata per evadere le imposte, in caso di inadempienza da parte dell'esercente è buona prassi che il cliente chieda sempre l'emissione del regolare documento fiscale. "


    la norma che lo prevede è il Decreto Ministeriale del 23 marzo 1983, art. 1
    Ultima modifica di noevasione; 02-10-11 alle 17: 26

  4. #24
    Soldato
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    firenze
    Messaggi
    1

    Predefinito

    Buongiorno a tutti,
    io vorrei capire meglio, a livello di successivo accertamento, la differenza tra segnalazione "anonima" e non.
    Leggo nei post precedenti che i dati anagrafici dell'autore della segnalazione non vengono in nessun caso riportati nei documenti ufficiali dell'accertamento.
    Allora mi chiedo: qual'è la differenza pratica nelle modalità di verifica in presenza o meno dei dati del segnalatore?

  5. #25
    Utenti Storici
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    6,704

    Predefinito

    florence per intanto benvenuta. Ti rammento che se vuoi puoi presentarti nella sezione dedicata che trovi in home page.
    L' importanza di una segnalazione anonima o meno ha un carattere d' interesse prettamente interno alle eventuali indagini che sarebbero avviate sull' oggetto della segnalazione, per cui non ritengo idoeno trattare nello specifico il discorso.

  6. #26

    Predefinito

    Sono a conoscenza del fatto che non potete rivelare in questo forum le Vs. modalità operative e naturalmente condivido questa regola.
    Vi chiedo però se capita spesso che finanzieri in borghese vadano in negozi, ristoranti, bar ecc. in borghese ad acquistare qualcosa per verificare l'emissione dello scontrino/ricevuta fiscale e se sì, come vengono scelti questi esercizi (in base a segnalazioni, a campione ...)
    Mi permetto di chiedervi questo perchè questa modalità operativa non è "segreta" in quanto è anche stata rivelata in un'intervista dal gen. Ricozzi già 3 anni fa [http://palermo.repubblica.it/dettagl...egozi/1565161].

    Nel caso in cui non possiate rispondere a questa domanda vi chiedo se secondo voi sarebbe utile o meno questa modalità operativa (solo una Vostra opinione, senza riferimenti a come operate).
    Grazie per le eventuali risposte.

  7. #27
    Utenti Storici
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    6,704

    Predefinito

    Non è che i Finanzieri entrano nei negozi ed acquistano, ma verificano che al momento della cessione del bene o del servizio venga rilasciato il relativo documento fiscale. Se ciò non avviene congelano la situazione identificandosi e redigendo l' apposito verbale.
    Gli esercizi commerciali vengono scelti in entrambi i modi che hai citato, ossia sia a campione che su segnalazione.

    Nel caso in cui non possiate rispondere a questa domanda vi chiedo se secondo voi sarebbe utile o meno questa modalità operativa
    Certo che è utile, poichè si è sempre utilizzata ed ha dato i suoi frutti.

  8. #28

    Predefinito associazioni di volontariato senza fini di lucro o a delinquere?????....

    salve... sono stato volontario della protezione civile dell'associazione a.n.c. di san ferdinando di puglia.... in sede si gioca a bigliardo pagando da €2 in poi.... ciò per gli iscritti e per gli estranei... il presidente che sarebbe anche ex maresciallo dei carabinieri mette questi soldi in tasca e non si sa che fine facciano.... vorrei sapere è normale tutto ciò? e dopo averli rinfacciato tutto ciò al presidente mi voleva denunciare perchè per lui non era vero....non si può fare niente per questa associazione???????

  9. #29
    Maggiore L'avatar di Victor
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    3,561

    Predefinito

    Guarda,intanto benvenuto.
    Sei invitato a presentarti e a leggere il regolamento.
    Ultima modifica di Elite; 06-11-11 alle 13: 53

  10. #30

    Predefinito una questione personale

    una semplice domanda..tutto qui...poi decida lo staff se sia consono tenerla attiva oppure no:

    Se decido di prendere provvedimenti legali (denunciare e eventualmente far arrestare) un soggetto che usa percosse in una famiglia..cosa può accadere al figlio..appartenente a tale famiglia..visto che la sua intenzione è quella di voler entrare nella GdF come AA.MM.? in più, il sopracitato figlio è gia un militare dell' E.I....chi mi sa rispondere?
    Ultima modifica di Ermesgdf; 06-11-11 alle 00: 31
    IDONEO VINCITORE VFP4 1° immissione 2011

Pagina 3 di 12 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •