Pagina 51 di 234 PrimaPrima ... 41495051525361101151 ... UltimaUltima
Risultati da 501 a 510 di 2331

Discussione: Accademia Navale di Livorno

  1. #501
    quantico
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sugar Visualizza Messaggio
    eh questa cosa delle posate per la frutta la sapevo!! dovessi entrare sarà un macello
    Meno di quanto credi. Non è complicato. Con un po' di destrezza e volontà si fa. Non ci sono scelte.

  2. #502

    Predefinito

    ... Comunque... Ad arrivarci alla frutta... Perchè per ogni tavolo a mensa, insieme agli Allievi siede un Ufficiale... Ricordate?
    Il quale si serve per primo e quando ha terminato... E si alza... Immediatamente deve essere seguito dagli altri commensali... A prescindere da qualsiasi distribuzione o disposizione delle portate in tavola...
    Così, se quello ha poco appetito, o altro...

  3. #503
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,309

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da capt.sparrow Visualizza Messaggio
    ... Comunque... Ad arrivarci alla frutta... Perchè per ogni tavolo a mensa, insieme agli Allievi siede un Ufficiale... Ricordate?
    Il quale si serve per primo e quando ha terminato... E si alza... Immediatamente deve essere seguito dagli altri commensali... A prescindere da qualsiasi distribuzione o disposizione delle portate in tavola...
    Così, se quello ha poco appetito, o altro...
    Una volta ci si alzava quando si alzava l'Ufficiale d'Ispezione, che era l'Ufficiale più anziano presente, tutti insieme per tutta la mensa, adesso la regola è relativa ai singoli tavoli?
    Anarchia totale...povera Accademia
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  4. #504
    Sergente L'avatar di Sugar
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    155

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Charlie 2 Visualizza Messaggio
    Una volta ci si alzava quando si alzava l'Ufficiale d'Ispezione, che era l'Ufficiale più anziano presente, tutti insieme per tutta la mensa, adesso la regola è relativa ai singoli tavoli?
    Anarchia totale...povera Accademia
    Ah vabbè se è così, rinuncio all'Accademia...Charlie vale ancora quella proposta per impiegati del catasto?? ... vabbe penso che dopo un pò si fa l'abitudine anche a questo, del resto se è una tradizione va rispettata.
    AM 17° corso "Coraggio"

  5. #505
    quantico
    Guest

    Predefinito

    Da quello che mi hanno raccontato i Pivoli di oggi, capita che gli Ufficiali al tavolo si mettano d'accordo con l'Ufficiale d'Ispezione..e appena seduti...Rittiii! Soprattutto alla Prima Colazione...ma capita anche alla Seconda e Pranzo...

  6. #506

    Predefinito

    Affascinanti questi anneddoti....!!
    Orgoglioso di essere Italiano

  7. #507
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,309

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da quantico Visualizza Messaggio
    Da quello che mi hanno raccontato i Pivoli di oggi, capita che gli Ufficiali al tavolo si mettano d'accordo con l'Ufficiale d'Ispezione..e appena seduti...Rittiii! Soprattutto alla Prima Colazione...ma capita anche alla Seconda e Pranzo...
    Si sarebbero subito meritati un bel gavettone
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  8. #508
    quantico
    Guest

    Predefinito

    Ieri sero parlavo con un Amico che è in Prima Classe.
    Stavamo parlando del più e del meno, sia dell'Accademia che altro..soprattutto di altro.
    Poi stavamo parlando dei suoi Anziani, alcuni dei quali miei amici e la discussione si è indirizzata sul binario di come gli Anziani accettassero i Pivoli. Con domande "superficiali" che, dal di fuori, non hanno niente a che vedere con l'Istituto e la sua Storia, con le idee e le concezioni di Accademia di chi aspira un giorno a diventare Allievo Prima Classe.

    E con il suo previo consenso, e invito a farlo, posto quello che mi ha detto.
    Ribadisco che da profano (non essendo mai stato Allievo Prima Classe) concordo con il suo concetto, basandomi su quello che dai Caesar agli Etairoi ho sentito e provato (in parte) personalmente e basandomi sui Corsi di cui i miei Ufficiali fanno parte. Dagli Indomiti agli Asgard.


    L'Accademia Navale, scusami il termine, è un gigantesco gioco senza senso.
    Ti ritrovi in un ciclone, che non avrebbe sfigurato nei gironi dell'inferno dantesco.
    Te sei una delle tante anime "dannate",
    dannate per diventare un angelo,
    e l'Accademia è la scalata,
    dal'inferno della Prima Classe,
    che parte dal Limbo del Precorso fino ad incontrare lucifero sul Vespucci,
    passando per il Purgatorio della Seconda Classe,
    ed iniziare ad assaporare i primi raggi di luce divina con l'arrivo del grado da AGM.
    Puoi usare queste parole se vuoi.
    Ultima modifica di quantico; 23-10-09 alle 19: 46

  9. #509

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da quantico Visualizza Messaggio
    Ieri sera parlavo con un Amico che è in Prima Classe. [...] E con il suo previo consenso, e invito a farlo, posto quello che mi ha detto.

    L'Accademia Navale, scusami il termine, è un gigantesco gioco senza senso.
    Ti ritrovi in un ciclone, che non avrebbe sfigurato nei gironi dell'inferno dantesco.
    Te sei una delle tante anime "dannate",
    dannate per diventare un angelo,
    e l'Accademia è la scalata,
    dal'inferno della Prima Classe,
    che parte dal Limbo del Precorso fino ad incontrare lucifero sul Vespucci,
    passando per il Purgatorio della Seconda Classe,
    ed iniziare ad assaporare i primi raggi di luce divina con l'arrivo del grado da AGM.
    Puoi usare queste parole se vuoi.
    A parer mio queste parole sono troppo fuorvianti... L'unica giustificazione che possa apparire valida è che questa persona risenta ancora dello 'shock' (passatemi il termine) del passaggio da vita civile al precorso alla Prima Classe.
    Vedere l'Accademia come un Inferno significa subirLa, non viverLa; è risaputo che i primi mesi sono quelli più stressanti e che mettono a dura prova le convinzioni e le aspettative di un prima concorrente e poi Allievo.
    Poi, 'Incontrare Lucifero sul Vespucci' sembra quasi una rassegnazione. Anche poter vivere Nave Vespucci è un'esperienza difficile, ma è sempre parte di un processo preparatorio al ruolo che l'Ufficiale un domani dovrà ricoprire. I 'botti', da quanto si dice, sono presenti su ogni Nave, in ogni Arsenale, in ogni Scuola di Formazione (tanto per chiudere il circolo...)
    Seconda e Terza Classe sono solo altri stadi del percorso formativo dell'Ufficiale, quindi vedere la Seconda Classe, l'Anzianità (notare bene la 'A' maiuscola) come un purgatorio è sbagliato, così come raccontare l'arrivo del grado da AGM come i 'primi raggi divini' () è assurdo... non basta essere 'dentro' l'Accademia e sopportare i primi due anni come i penitenti della Commedia, in attesa del fatidico 'sogolo dorato', perchè arrivarci non è per niente scontato, in mezzo ci sono esami, addestramenti e Campagne d'Istruzione.
    A quanto pare da questo 'estratto' del discorso sembra quasi che l'arrivo sia al grado da AGM, ma sicuramente (e spero) che questa persona si sia espressa così perchè preferisce mirare ad un traguardo vicino per poi ripartire, conscio che questi sono solo le prime tappe intermedie di una Carriera da Ufficiale.

  10. #510

    Predefinito

    La discussiome si intitola Vita da Allievo e non vita da Ufficiale...
    Quindi è scontato che qui vengano passate in rassegna essenzialmente quelle emozioni che possono si definirsi come prime tappe di un dato percorso, ma che nel vissuto di ognuno di quelli che le percorrono rimangono come pietre miliari a segnare la strada.
    Allora cosa significa subire l'Accademia e non viverla?
    Come se un Allievo prima classe avesse la possibilità di scegliere tra percorsi diversi...
    La verità è che il sistema così come è impostato, non riesce a tenere il passo con una formazione moderna, gronderà anche di tradizione... Ma, come mi è già capitato di dire: La resistenza al nuovo più che tradizione dovrebbe esser individuata come decadenza.
    Se in prima classe l'obiettivo fosse realmente quello di dare un senso al concetto di disciplina, inteso come percorso etico verso l'assunzione di quei tratti di responsabilità e dovere che devono esser propri del bagaglio di un Ufficiale, ben diverso dovrebbe esser l'iter formativo dell' Allievo da quello che si richiama alle pseudo-tradizioni dei giri di Piazzale e delle Assemblee dell'assurdo...
    I Comandanti e i loro sottordini inquadratori dovrebbero sapere che è con l'esempio che si trasmettono i contenuti, il resto è inutile scenografia.
    Quindi più che giustificare come fuorvianti le parole che descrivono il comprensibile smarrimento che una persona motivata e determinata a seguire un percorso originale, almeno rispetto ai tanti più comuni che avrebbe potuto scegliere, prova di fronte all'assurdità di molte di quelle cose che vengono definite, solo per giustificarle, come tradizioni... Quelle parole dovrebbero esser considerate se non un monito, almeno quali preziose indicazioni.
    Ultima modifica di capt.sparrow; 25-10-09 alle 15: 05

Pagina 51 di 234 PrimaPrima ... 41495051525361101151 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •