Pagina 3 di 13 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 130

Discussione: I gradi nell'Esercito Italiano

  1. #21
    Utenti Storici L'avatar di The Wizard
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    5,340

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vegepat Visualizza Messaggio
    No. La categoria è "Graduati":

    Art. 627
    Categorie di militari
    1. Il personale militare è inquadrato nelle seguenti categorie gerarchicamente ordinate:
    a) ufficiali;
    b) sottufficiali;
    c) graduati;
    d) militari di truppa.
    2. La categoria degli ufficiali comprende i militari dal grado di sottotenente e corrispondenti
    sino al grado di generale o ammiraglio.
    3. La categoria dei sottufficiali comprende i militari dal grado di sergente e corrispondenti
    sino al grado di primo maresciallo ed equiparati.
    4. La categoria dei graduati comprende i militari dal grado di primo caporal maggiore e
    corrispondenti sino al grado di caporal maggiore capo scelto ed equiparati.
    5. La categoria dei militari di truppa comprende i militari di leva, i volontari in ferma
    prefissata, gli allievi carabinieri, gli allievi finanzieri, gli allievi delle scuole militari, navale e
    aeronautica, gli allievi marescialli in ferma, gli allievi ufficiali in ferma prefissata e gli allievi
    ufficiali delle accademie militari.


    Come si vede...le categorie ora sono quattro

    Ok modificata la riga in Categoria TRUPPA e GRADUATI

  2. #22

    Predefinito Utilizzo dei gradi "con incarichi/funzioni del grado superiore"

    Salve sono nuovo nel forum,
    mi sono iscritto nel forum per sapere una curiosità.

    So che nell'esercito esistono distintivi di grado da ufficiale con la stella superiore brunita e questo è un ufficiale con incarichi del grado superiore. Invece se l'ufficiale ha funzioni del grado superiore la stella superiore è bordata di rosso.

    Vorrei sapere la differenza tra i due casi e quando vengono utilizzati questi distintivi, possibilmente con esempi.

    E in marina militare e in aeronautica militare esistono gradi analoghi?

  3. #23
    Colonnello L'avatar di bacioch
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Lobbi(AL)
    Messaggi
    11,238

    Predefinito

    Il primo potrebbe essere un tenente comandante di compagnia/batteria...
    ma in effetti usano tutti le due stellette normali....

    Le stelle bordate di rosso indicano incarico speciale...quindi un comandante di battaglione o reggimento o brigata,ma anche gli ufficiali medici...

  4. #24
    Maresciallo
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    574

    Predefinito

    Quando ero a bologna un caporale c ha detto che le stelle bordate di rosso indicano un incarico speciale e ci ha fatto l'esempio, che appunto il capo della caserma d Bologna che le ha bordate d rosso, è l'unico che può far perquisire o far aprire gli armadietti che sono magari "poteri" che ha solo un poliziotto, così ci han detto a noi...

  5. #25

    Predefinito

    Io non mi riferisco a quelli con tutte le stelle bordate di rosso, io mi riferisco a gradi tipo questi:

    Tenente colonnello con funzioni da colonnello:


    Tenente colonnello con incarichi da colonnello:


    Qual è la differenza tra i due e quando vengono utilizzati? spiegandomi anche con degli esempi.

  6. #26
    Colonnello L'avatar di bacioch
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Lobbi(AL)
    Messaggi
    11,238

    Predefinito

    Mai visti....

  7. #27

    Predefinito

    Ho scoperto su Wikipedia che i gradi tipo il secondo che ho messo nel mio post precedente non esistono più perché sono stati aboliti nel dicembre del 2008. L'unico che esiste ancora è tenente con incarichi da capitano che viene utilizzato nel caso in cui il tenente comandi una compagnia:


    Quindi adesso sia che è incarichi o funzioni vengono utilizzati quelli con la stella superiore bordata di rosso, quindi ho capito quando si usano:


    Questo viene utilizzato se in una brigata il comandante (che è un generale di brigata) va in pensione e non ci sono più altri generali da nominare, quindi si nomina il colonnello più anziano, che riceve questo distintivo. In sintesi questo viene utilizzato se un colonnello si ritrova a comandare una brigata, incarico normalmente svolto da un generale di brigata.


    Invece questo viene utilizzato se, ad esempio, un generale di divisione si ritrova a reggere il Comando Truppe Alpine, incarico normalmente svolto da un generale di corpo d'armata.

    Dico giusto?

    Sono andato sul sito dell'Esercito, quindi posso confermare che è giusto quello che ho detto; infatti appare scritto "Tenente colonnello con incarichi di comando/staff del grado superiore":
    http://www.esercito.difesa.it/root/u...gradi_sp_U.asp
    http://www.esercito.difesa.it/root/u...di_sp_Ugen.asp
    Ultima modifica di greenyellowcabl; 15-02-11 alle 20: 51

  8. #28

    Predefinito

    Manca il mio vecchio grado: caporale aviotruppe, e manca anche quello del caporal maggiore aviotruppe
    Ultima modifica di Piantone; 16-02-11 alle 23: 01
    -"Questa è pazzia!"
    -"No, questa è NAJAAAA!!!"

  9. #29

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Piantone Visualizza Messaggio
    Manca il mio vecchio grado: caporale aviotruppe, e manca anche quello del caporal maggiore aviotruppe
    che sono uguali al caporale e al caporalmaggiore tranne per un leggero cambiamento cromatico...

  10. #30
    Maresciallo L'avatar di domas
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    737

    Predefinito

    Greenyellowclab, volevo dirti che è giusto quello che dici, ma il tenente che diventa comandante di compagnia avrà la terza stella scura, non bordata di rosso

Pagina 3 di 13 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •