Visualizza Risultati Sondaggio: Pregate solo nel momento del bisogno?

Partecipanti
47. Non puoi votare in questo sondaggio
  • si

    12 25.53%
  • no prego sempre

    17 36.17%
  • quando lo ritengo opportuno

    10 21.28%
  • Non prego mai

    8 17.02%
Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 39 di 39

Discussione: Vi accostate alla religione solo nel momento del bisogno?

  1. #31
    Colonnello L'avatar di ryuzaki
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    5,092

    Predefinito

    Ho avuto sempre un rapporto travagliato con Dio. Mi definirei agnostico e, a meno che non sia strettamente necessario, non vado mai in chiesa. Però in alcuni momenti sento il bisogno di parlare e chiedere aiuto a qualcuno e cosi prego rivolgendomi a Dio. Credo che il discorso comunque sia troppo complesso in generale.
    Un obiettivo e un sogno realizzato! Ora passiamo ai prossimi!

  2. #32
    Utenti Storici L'avatar di greenmamba
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    1,271

    Predefinito

    Prego per conto mio ogni sera, prima di andare a letto.
    Diciamo che per esser più precisi non prego nel vero senso della parola ma mi diletto in un dialogo con D-o.. tutto questo non solo quando le cose vanno storte ma anche quando la vita va alla grande, perchè anche per il "bene" c'è da ringraziare.

    Forza Massimiliano e Salvatore... siamo con voi!!!
    Riportate a casa i nostri ragazzi!!!
    Be strong in body, clean in mind, lofty in ideals.

  3. #33
    Soldato L'avatar di SamWar
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    31

    Predefinito

    Devo dire che inizialmente (quando ero più piccolo.. ero altamente credente credevo nella figura di dio pregavo ecc ecc) ultimamente invece sono una specie di credente ma non praticante, anche se non significa niente. La mia mente si convince sempre di più che non esiste un dio che sia tutta una grandissima "bugia" come gli dei nei tempi delle leggende della mitologia greca e tutte le altre. Le domande che noi tutti ci facciamo : Perché esistiamo? Perché dobbiamo morire? Perché talvolta soffriamo nella vita? Come posso vivere bene e felicemente?


    1:> La religione ce lo dice: esiste un Dio che ha creato un intero Universo esclusivamente per noi e poi ha creato l'uomo a sua immagine e somiglianza. Noi umani possiamo comprendere le sue leggi e sta a noi rispettarle, se lo faremo avremo premi, altrimenti punizioni.
    2:>La religione ce lo dice: non morirete affatto! La vostra anima resterà in vita. La vita dopo la morte, se in vita avrete rispettato i precetti religiosi, sarà meravigliosa.
    3:>La religione ce lo dice: Dio ci mette alla prova! Chi affronta le difficoltà non perdendo la fede sarà ricompensato nell'altra vita.
    4:>La religione ce lo dice: rispetta pedissequamente i precetti religiosi, prega intensamente ogni giorno e vivrai bene. Sarai parte di una comunità che ti comprenderà e ti aiuterà nei momenti di difficoltà e che si coalizzerà quando ci sarà da affrontare sfide.

    Esaminando queste concezioni della realtà da un punto di vista pratico bisogna rendersi conto di una cosa: esse funzionano! E funzionano tanto bene che intere generazioni di esseri umani hanno basato la loro esistenza su di esse, a partire dalle forme di civiltà nell'antica mesopotamia, le prime che ci abbiano lasciato referti storici, fino ad arrivare ai giorni nostri. E sicuramente continuerà anche in futuro! Come la penso io...

    Evita i colori rosso e blu che sono riservati alla moderazione
    Ultima modifica di basilischio; 29-03-11 alle 00: 27
    " Se stai attraversando l'inferno... non ti fermare. " Winston Churchill

  4. #34
    Tenente
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Puglia,Italia
    Messaggi
    397

    Predefinito

    Ultimamente sto rifrequentando la chiesa ed ho capito molte cose.
    Non dobbiamo accostarci a Dio solo quando stiamo male ma ringraziarlo delle fortune che ci fà capitare
    Ovviamente su alcune dottrine inculcate dalla Chiesa quali ,ad esempio,inerenti la sessualità mi vengono alcuni dubbi.
    ‎Vince solo chi è convinto di poterlo fare [Virgilio]

  5. #35

    Predefinito

    io prego sempre, certo nel momento del bisogno intensifico la mia preghiera, però sento che vicino a me c'è un angelo che mi protegge e io prego affinchè non mi abbandoni mai!

  6. #36

    Predefinito

    Ero convinto che fossi il solo a "dialogare", più che pregare nel vero senso della parola, con Dio.... ed invece leggendo i post precedenti al mio mi sono accorto di non essere il solo!!

  7. #37

    Predefinito

    Io vivo secondo la Tradizione Primordiale; non c'è quindi un grande stacco fra "spirituale" e "materiale", costantemente mi rammento a come cessare il ciclo della reincarnazione e abbandonare definitivamente questa Terza Dimensione

  8. #38
    Utenti Storici L'avatar di basilischio
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Lucca
    Messaggi
    8,861

    Predefinito

    Scusa ma stai facendo degli interventi senza leggere il titolo ed il contenuto della discussione........
    Se ti fosse sfuggito
    Facile riempirsi la bocca di belle parole, il difficile è mettersi le mani in tasca e tirar fuori qualche euro.
    48.000 utenti di cui circa 500 costantemente colelgati e solo una ventina di donazioni.

  9. #39

    Predefinito

    Io sono ateo

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •