Pagina 501 di 561 PrimaPrima ... 401451491499500501502503511551 ... UltimaUltima
Risultati da 5,001 a 5,010 di 5607

Discussione: Brigata Paracadutisti "Folgore"

  1. #5001
    Moderatore L'avatar di gagliardi
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    je suis partout
    Messaggi
    7,469

    Predefinito

    @Ortiz,
    non c'era alcuna divergenza da appianare, e il mio tono apparentemente burbero era come sempre divertito
    Ciò premesso, abbiamo esperienze diverse e le confrontiamo. Per esempio, ai tempi miei era normalissimo pompare h24, i "bloc" grandinavano e c'era un ancora un po' di disciplina fisica (schiaffi sulla nuca, colpi nei fianchi, qualche pedata quando pompavi). Sacchi, gavettoni vari, schiumate, alzabandiera, juke-box etc. allietavano le notti degli allievi, gradevolmente alternandosi alle pompate. Faticoso. Al Battaglione le cose peggioravano, e i primi tre mesi furono, complessivamente, un incubo. Ma, a parte qualche sbrandamento, mi son comportato in modo da non meritare altro. Certo che i pochi cani morti o risuscitavano o sparivano
    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

  2. #5002

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gagliardi Visualizza Messaggio
    @Ortiz,
    non c'era alcuna divergenza da appianare, e il mio tono apparentemente burbero era come sempre divertito
    Ciò premesso, abbiamo esperienze diverse e le confrontiamo. Per esempio, ai tempi miei era normalissimo pompare h24, i "bloc" grandinavano e c'era un ancora un po' di disciplina fisica (schiaffi sulla nuca, colpi nei fianchi, qualche pedata quando pompavi). Sacchi, gavettoni vari, schiumate, alzabandiera, juke-box etc. allietavano le notti degli allievi, gradevolmente alternandosi alle pompate. Faticoso. Al Battaglione le cose peggioravano, e i primi tre mesi furono, complessivamente, un incubo. Ma, a parte qualche sbrandamento, mi son comportato in modo da non meritare altro. Certo che i pochi cani morti o risuscitavano o sparivano
    Essendomi arruolato agli albori dei soldati professionisti, visto che lì ci dovevo rimanere tre anni, al battaglione, XIII Cp, ala destra (lato fureria), prima camerata sx, ho fatto il contrappello in piedi fino al decimo mese di caserma... caxxo che botta.
    Quando andavo a casa il venerdì dormivo per due gioni di fila, per fare Siena-Civitavecchia il venerdì (distanza non impossibile...) avevo i colpi di sonno, mi fermavo con la macchina a dormire nelle aree di servizio.
    La botta del contrappello serviva per scremare ciò che già era stato scremato, perfezionare ciò che già era stato perfezionato, i crolli psicologici all'inizio non furono pochi, mollarono 6-7 persone sulle 70 circa arrivate.

    Il buon @domas mio commilitone di sangue e sudore può confermare...
    "Volevo dirle che nella mia lunga vita militare mai avevo incontrato soldati come quelli della Folgore"

    Generale Huges, C.te 44^ Div. britannica, al Generale Frattini, C.te Div. Folgore - 7 Novembre 1942, El Alamein, Egitto

    ------------------------------------------------

    Nuovo iscritto ? clicca qui per presentarti - Regolamento Militari Forum clicca qui

    Come presentarsi su Militari Forum clicca qui - Il tasto cerca su Militari Forum è GRATIS! clicca qui per usarlo

  3. #5003
    Moderatore L'avatar di gagliardi
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    je suis partout
    Messaggi
    7,469

    Predefinito

    @Condoralex,
    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

  4. #5004
    Sergente L'avatar di Sugar
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    155

    Predefinito

    I vfp1 del primo blocco dell'anno prossimo che supereranno le selezioni quando comincerebbero l'AIC?
    AM 17° corso "Coraggio"

  5. #5005
    Maresciallo L'avatar di FraTA
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    404

    Predefinito

    Sono un vfp1 attualmente in servizio in brigata e con brevetto di paracadutismo militare.Sono prossimo al congedo(dicembre 2013).
    Una volta tornato civile, se dovessi vincere il concorso vfp4 e non mettessi preferenza paracadutisti, quante possibilità ci sono che mi spediscano nuovamente in brigata?
    Pensa, credi, sogna e osa.
    Il sogno si realizza 132° Corso Allievi Carabinieri...ARRIVOOO!!

  6. #5006

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FraTA Visualizza Messaggio
    Sono un vfp1 attualmente in servizio in brigata e con brevetto di paracadutismo militare.Sono prossimo al congedo(dicembre 2013).
    Una volta tornato civile, se dovessi vincere il concorso vfp4 e non mettessi preferenza paracadutisti, quante possibilità ci sono che mi spediscano nuovamente in brigata?
    Nessuna possibilità. Se non scegli "paracadutisti" non ti manda nessuno in Brigata.
    Se sei in servizio dovresti anche sapere che basta firmare la rinuncia all'attività aviolancistica per essere trasferito in tempi missilistici in direzione fuori-brigata.
    "Volevo dirle che nella mia lunga vita militare mai avevo incontrato soldati come quelli della Folgore"

    Generale Huges, C.te 44^ Div. britannica, al Generale Frattini, C.te Div. Folgore - 7 Novembre 1942, El Alamein, Egitto

    ------------------------------------------------

    Nuovo iscritto ? clicca qui per presentarti - Regolamento Militari Forum clicca qui

    Come presentarsi su Militari Forum clicca qui - Il tasto cerca su Militari Forum è GRATIS! clicca qui per usarlo

  7. #5007
    Soldato L'avatar di domino
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    mestre (VE)
    Messaggi
    26

    Predefinito

    qualcuno che ha fatto domanda per la ricerca personale dello scorso luglio ha qualche news?
    ...my destiny was life...
    se insisti e resisti, raggiungi e conquisti

  8. #5008

    Predefinito

    Per non smentirsi mai... il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano, ha recentemente emesso, con decreto reso pubblico su gazzetta ufficiale n. 218 del 17 settembre 2013, tre medaglie d'argento al valore ad altrettanti Paracadutisti, e riconosciuto al Paracadutista David Tobini la medaglia d'argento alla memoria.

    In particolare i primi due di seguito hanno ottenuto il conferimento per le azioni individuali effettuate durante la battaglia scatenata nell'imboscata di Khame Moullawi il 25 luglio 2011 dove proprio Tobini perderà la vita.
    il prossimo che dice che i Paracadutisti sono uguali agli altri soldati entro dentro il monitor e lo alzo dalla sedia.
    La Folgore ha una numero di medaglie individuali al valore e alla memoria più alta di tutto il resto dell'Esercito (escludendo El Alamein, altrimenti si raddoppia il gap).

    Applausi scroscianti ai nostri Paracadutisti, Onore e Gloria per chi ha pagato il prezzo più alto.

    Grazie.


    Primo Caporal Maggiore Paracadutista Francesco Barzacca

    Medaglia d'argento al valore dell'Esercito con la seguente motivazione:

    «Paracadutista impegnato nell'ambito della missione "ISAF XVI" in Afghanistan, esponeva la propria vita a manifesto rischio trasportando un commilitone gravemente ferito attraverso un'ampia area priva di copertura e sotto intenso fuoco avversario. Successivamente, rientrato nel proprio dispositivo, manteneva il settore per oltre due ore malgrado un violento attacco portato con armi automatiche e razzi, incitando i commilitoni fino alla conclusione favorevole del combattimento. Splendida figura di militare che, con il suo comportamento, ha confermato il valore del soldato italiano in un difficile contesto operativo, contribuendo significativamente al successo dell'operazione».


    Khame Moullawi, Valle del Morghab (Afghanistan), 25 luglio 2011.


    Caporal Maggiore Capo Paracadutista Pasquale Razzano

    Medaglia d'argento al valore dell'Esercito con la seguente motivazione:

    «Paracadutista impegnato nell'ambito della missione "ISAF XVI" in Afghanistan, accorreva in soccorso di un commilitone gravemente ferito attraversando un'ampia zona battuta da fuoco ostile. Con spiccato coraggio e a manifesto rischio della vita, forniva la necessaria copertura di fuoco a coloro che prestavano le prime cure al ferito. Successivamente, incaricato della difesa di un settore, respingeva un'ulteriore imboscata effettuata con armi automatiche e razzi, concorrendo in maniera determinante alla creazione delle condizioni per il ripiegamento. Splendido esempio di paracadutista che, con il suo operato, contribuiva a elevare il prestigio dell'Esercito italiano nel difficile contesto del teatro operativo afghano».

    Khame Moullawi, Valle del Morghab (Afghanistan), 25 luglio 2011.


    Primo Caporal Maggiore Paracadutista Luca Carpentiero

    Medaglia d'argento al valore dell'Esercito con la seguente motivazione:

    «Comandante di squadra paracadutisti, guidava con straordinaria lucidita' e determinazione il soccorso a un mezzo che aveva subito un attacco con un ordigno esplosivo improvvisato. Nonostante l'intensa azione di fuoco nemica nei confronti della propria Unita', dimostrando spiccato coraggio, raggiungeva il mezzo coinvolto nell'esplosione e si prodigava, senza risparmio di energie, per estrarre i commilitoni feriti e fornire immediato soccorso. Splendida figura di paracadutista che, con il proprio esempio, contribuiva ad accrescere il prestigio dell'Esercito italiano in un contesto multinazionale».
    Warya (Afghanistan). 7 agosto 2011.


    Questa invece la motivazione di medaglia d'argento alla memoria riconosciuta proprio al Primo Caporal Maggiore Paracadutista David Tobini, caduto in combattimento il 25 luglio 2011.

    «Paracadutista impiegato in un'attivita' operativa, riceveva il compito di coprire il fianco del dispositivo amico da posizione a lui assegnata. Investito da intenso fuco ostile, reagiva con l'arma in dotazione e, nel ripristinarne la funzionalita', si esponeva piu' volte, incurante della propria incolumita', al fine di garantire la sicurezza dei propri commilitoni. Durante l'ennesimo tentativo di debellare la proditoria azione avversaria veniva mortalmente colpito. Fulgido esempio di' graduato paracadutista che immolava la propria vita ai piu' alti principi militari».
    Khame Mullawi - Valle del Morghab (Afghanistan), 25 luglio 2011.
    "Volevo dirle che nella mia lunga vita militare mai avevo incontrato soldati come quelli della Folgore"

    Generale Huges, C.te 44^ Div. britannica, al Generale Frattini, C.te Div. Folgore - 7 Novembre 1942, El Alamein, Egitto

    ------------------------------------------------

    Nuovo iscritto ? clicca qui per presentarti - Regolamento Militari Forum clicca qui

    Come presentarsi su Militari Forum clicca qui - Il tasto cerca su Militari Forum è GRATIS! clicca qui per usarlo

  9. #5009
    quantico
    Guest

    Predefinito

    Onori!

    Una precisazione all'ottimo post di Condoralex: se le prime tre sono medaglie al Valore dell'Esercito, quella conferita a Caporal Maggiore Tobini è al Valore Militare, ancora più significativa dell'eroismo e del sacrificio che il Caduto ha pagato in nome del proprio, nostro, Paese.

    Ed è stata concessa anche una medaglia d'argento al Valor Militare al Mar. Ca. Fanelli Vincenzo e al Caporal Maggiore Capo Scelto Scalavino Giuseppe, sempre con riferimento ai combattimenti del 25 luglio 2011. Le motivazioni sono, rispettivamente, le seguenti:

    -"Comandante di plotone impiegato nell'ambito della missione "ISAF XVI" in Afghanistan, nel corso di un'attivita' operativa soccorreva un paracadutista gravemente ferito. Ancorche' fatto segno da ripetuto fuoco ostile ed esponendo la propria vita a manifesto rischio, incurante dell'incessante fuoco di armi automatiche, traeva il commilitone in zona defilata. Appreso di un ulteriore paracadutista colpito, muoveva verso la sua posizione esponendosi all'azione avversaria e ne proteggeva con il fuoco il soccorso e lo sgombero. Fulgido esempio di Sottufficiale paracadutista che, con il suo esemplare operato, confermava il valore del soldato italiano in terra afghana".-

    Khame Mullawi - Valle del Morghab (Afghanistan), 25 luglio 2011.

    -"Comandante di Squadra fucilieri e Soccorritore Militare, interveniva a favore di un commilitone gravemente ferito trasportandolo in zona sicura per l'evacuazione, malgrado la violenta azione di fuoco ostile. Successivamente e di iniziativa, assumeva il comando dei paracadutisti nell'area organizzando la reazione a un ulteriore imboscata. A rischio della propria vita si portava dove piu' intensa era l'azione di fuoco avversaria, anche al fine di assicurare l'incolumita' dei civili presenti in loco. Fulgido esempio di graduato paracadutista che, con il suo esemplare comportamento, confermava il valore del soldato italiano nel particolare scenario operativo dell'Afghanistan".-

    Khame Mullawi - Valle del Morghab (Afghanistan), 25 luglio 2011.

    Significativo il fatto che la data della pubblicazione dei conferimenti al Valore - 17 settembre - coincida con il quarto anniversario dell'attentato del 2009, in Afghanistan, nel quale caddero sei Paracadutisti del 186°.

  10. #5010

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da quantico Visualizza Messaggio
    Onori!
    Una precisazione all'ottimo post di Condoralex: se le prime tre sono medaglie al Valore dell'Esercito, quella conferita a Caporal Maggiore Tobini è al Valore Militare, ancora più significativa dell'eroismo e del sacrificio che il Caduto ha pagato in nome del proprio, nostro, Paese.
    Hai ragione, il Paracadutista Tobini ha ricevuti la medagli al valor militare, conferita a «coloro i quali, per compiere un atto di ardimento che avrebbe potuto omettersi senza mancare al dovere ed all'onore, abbiano affrontato scientemente, con insigne coraggio e con felice iniziativa, un grave e manifesto rischio personale in imprese belliche»

    E ti dico, tu hai corretto la "mia" lista, ma nella missione ISAF 2011 della Folgore, ve ne sono moltissime altre di medaglie al valor dell'Esercito, di bronzo e di argento..., tra cui, il Mitico Colonnello Sganga (eheheh) e tanti tanti altri, tra truppa, Sottufficiali e Paracadutisti (è un numero impressionante).
    E tra loro, lo dico con un filo d'orgoglio e di gogliardia, c'è un ufficiale che è stato, casualmente, mio compagno di banco alle elementari e che oggi ha un ruolo maiuscolo nella Brigata Paracadutisti.
    Sto spulciando nome per nome www.quirinale.it ... e la maggior parte delle motivazioni comincia con "Paracadutista... Ufficiale Paracadutista.... Sottufficiale Paracadutista... etc. etc."

    Ci siam persi tran le 500 e più pagine del post, l'altra carrellata di medaglie al valore della missione ISAF 2009... tra cui una Medaglia d'Oro al valor dell'Esercito, quella del Paracadutista Stefano La Mattina, rarrisimo esempio di militare, veramente pochissimi nella storia d'Italia, forze 2 o 3, che ha ottenuto tale riconoscimento senza essere deceduto e/o senza avere menomazioni permanenti.
    Per @gagliardi, è della XI Peste (186/V) ... motivazione:

    "Mitragliere di bordo, impegnato a erogare fuoco di copertura al fine di consentire il disimpegno dei propri commilitoni nel corso di un'imboscata, veniva gravemente ferito a un braccio. Conscio dell'importanza di mantenere la posizione per non esporre i paracadutisti a ulteriore minaccia avversaria, a rischio della propria vita, sotto intenso fuoco, utilizzando il braccio ancora abile, proseguiva il tiro riuscendo a respingere l'attacco. Chiaro esempio di professionalità, coraggio e abnegazione che ha dato lustro all'Esercito italiano nel contesto multinazionale e internazionale". Parmakan (Afghanistan), 23 settembre 2009. "

    Domanda. Ma gli altri reparti di fanteria che diavolo fanno quando vanno in Afghanistan???
    Non penso che cotante onoreficienze vengano date ai Paracadutisti perchè sono simpatici ai nostri politici, tutt'altro...
    A parte Paracadutisti ed elicotteristi, quasi tutto gli altri decorati sono incursori e ranger della 45...

    La cosa un pò mi preoccupa.
    "Volevo dirle che nella mia lunga vita militare mai avevo incontrato soldati come quelli della Folgore"

    Generale Huges, C.te 44^ Div. britannica, al Generale Frattini, C.te Div. Folgore - 7 Novembre 1942, El Alamein, Egitto

    ------------------------------------------------

    Nuovo iscritto ? clicca qui per presentarti - Regolamento Militari Forum clicca qui

    Come presentarsi su Militari Forum clicca qui - Il tasto cerca su Militari Forum è GRATIS! clicca qui per usarlo

Pagina 501 di 561 PrimaPrima ... 401451491499500501502503511551 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •