Pagina 17 di 17 PrimaPrima ... 7151617
Risultati da 161 a 169 di 169

Discussione: Volontari Antincendio Boschivo

  1. #161

    Predefinito

    http://www.cittadellaspezia.com/Val-...ene-95297.aspx


    da far notare che non era un volontario VVF ma un AIB....e che il personale di Drago è volontario o.O mah
    "M'ILLUMINO D'IMMENSO"
    L'ultimo pensiero di un elettricista che prese la 220...LoL

  2. #162
    Moderatore L'avatar di sasygrisù
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4,386

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ilfede Visualizza Messaggio
    http://www.cittadellaspezia.com/Val-...ene-95297.aspx


    da far notare che non era un volontario VVF ma un AIB....e che il personale di Drago è volontario o.O mah
    Ma l'elicottero era dei VVF oppure hanno sbagliato anche lì? Forse era della PC.

    Prius undis flamma antequam flectar
    PRENDETE VISIONE DEI REGOLAMENTI DEL FORUM http://www.militariforum.it/forum/sh...2011&p=1177951

    Il Primo Social Network per Militari!

  3. #163
    Capitano L'avatar di Matty91
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Provincia di Torino
    Messaggi
    2,904

    Predefinito

    Da quanto ho letto nell'articolo non c'è espressamente scritto che l'elicottero era dei VVF. Molto probabilmente era quello del 118 da cui si sono calati i volontari del soccorso alpino (qui in Piemonte sull'elisoccorso c'è un membro del CNSAS). Per uanto riguarda la foto non è raro che vengano usate immagini di repertorio, quindi non è detto che l'immagine del drago sia riferita all'intervento in questione.

    "Impossibile è solo una parola pronunciata da piccoli uomini, che trovano piu' facile vivere nel modo che gli è stato dato, piuttosto che cercare di cambiarlo. Impossibile non è un dato di fatto.E' un' opnione. Impossibile non è una regola. E' una SFIDA. Impossibile non è uguale per tutti...Impossibile non è per sempre... Impossible is nothing."

    Regolamento Militari Forum

    Sei un nuovo utente? Posta una tua breve presentazione QUI

  4. #164

    Predefinito

    no no drago 65 dei vvf da genova....

    cmq tutto questo per cogliere l'occasione per fare gli auguri per una pronta guarigione al collega volontario da parte di tutti i volontari di Spezia
    "M'ILLUMINO D'IMMENSO"
    L'ultimo pensiero di un elettricista che prese la 220...LoL

  5. #165
    Maresciallo L'avatar di Mande
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Villasanta (MB)
    Messaggi
    727

    Predefinito

    In Lombardia è organizzato dalla provincia di Como per tutta la regione, squadre elitrasportate di volontari provenienti dalle oovv che vengono mandati direttamente sull'incendio con l'elicottero....
    ex volontario di protezione civile e volontario cri

  6. #166

    Predefinito

    si anche qui abbiamo le squadre AIB elitrasportate....

    ma vi garantisco che era drago 65 da genova ero sul posto!!!in liguria non abbiamo elisoccorso ma abbiamo una convenzione con i VVF che collabora con il 118 per l'elisoccorso....

    Poteva annche intervenire pegaso3 da massa(anch'esso convenzionato ma solo per la provincia di spezia) ma non si capisce perche la centrale 118 non lo ha inviato...

    la foto non è dell'intervento....eravamo in un bosco nell'entroterra nel comune di Vezzano Ligure...il mare è lontano
    "M'ILLUMINO D'IMMENSO"
    L'ultimo pensiero di un elettricista che prese la 220...LoL

  7. #167

    Predefinito

    Ciao a tutti, sono nuovo del Forum, essendomi appena iscritto.
    Non mi sono letto tutti i thread precedenti (impossibile !) ma gli argomenti mi interessano parecchio...
    Sono entrato a far parte del Gruppo Comunale di Protezione Civile di Cividale del Friuli (UD) - allora Squadra Comunale Volontari Antincendio - nel 1984.
    Oltre agli interventi nella nostra Regione ho avuto la fortuna di poter partecipare a numerose missioni extra-regionali e internazionali (Alluvione Monferrato 1994, Terremoto Umbria 1997, Terremoto Molise 2002, Tsunami Sri Lanka 2005, Terremoto Pakistan 2005, Campo AIB Luogosanto-Sardegna 2006, Campo AIB Custonaci-Sicilia 2007, Campo AIB Sant'Agata-Sicilia 2008, Missione AIB a Bussi-Abruzzo 2008, Terremoto Abruzzo 2009, Missione AIB Abruzzo 2009, Missione AIB S.Agata-Sicilia 2009, Alluvione Vicenza 2010, Campo AIB Jacotenente-Puglia 2011, Alluvione a La Spezia... poche settimane fa)
    Come notate, il nostro Gruppo Comunale ha le risorse per intervenire n contesti AIB, in ambienti alluvionali e, ovviamente - essendo in Friuli - interventi in zone terremotate.
    Dal 2008 ho svolto il ruolo di Capo Squadra Tecnico-Logistica e, dal 2010, sono stato nominato Coordinatore del Gruppo (definizione che, in base alla nostra legislazione regionale, corrisponde al compito di comandante dei Gruppo Comunale, agli ordini del Sindaco).

    Forse qualcuno lo ha già illustrato comunque riporto di seguito la struttura del servizio AIB nella Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.
    - la competenza primaria è del Corpo Forestale Regionale (da noi non esiste il CFS, se non un piccolo presidio nella foresta demaniale nazionale di Tarvisio) e del squadre AIB dei Gruppi Comunale di Protezione Civile (218 Comuni = 218 Gruppi Comunali; i Gruppi che dispongono di squadre AIB sono però solo 110, ovvero solamente in tutti i Comuni facenti parte della zona montana, collinare e di alcuni comuni della fascia di pianura con presenza di grosse distese boschive)
    - i VF intervengono solamente in caso di minaccia a edifici civili
    - l volontari AIB, in base alla L.R., possono intervenire direttamente ed autonomamente in qualsiasi area del territorio regionale (ad esempio: un equipaggio AIB di Udine può intervenire anche sul territorio comunale di Trieste, perchè la priorità è spegnere prima possibile il focolare avvistato...)
    - non appena interviene il Corpo Forestale Regionale, i volontari AIB passano alle loro dipendenze
    - il Corpo Forestale Regionale non dispone di personale dedicato ai ruoli AIB ma, tra i 300 componenti in tutta la Regione, praticamente tutti sono abilitati e, all'evenienza, costituiscono le squadre d'intervento
    - I volontari della Protezione Civile in FVG sono circa 8300 appartenenti ai 218 Gruppi Comunali
    - oltre a questi esistono circa altri 3.000 volontari di P.C. di associazioni (in gran parte P.C. dell'ANA, ma anche cinofili, subacquei, CNSAS, SOGIT, Croce Verde, ecc.)
    - i volontari AIB appartengono esclusivamente ai Gruppi Comunali e sono circa 1.700 (tutti facenti parte ed aventi anche competenze tecnico-logistiche)
    - per questo motivo le statistiche ci dicono che i primi ad intervenire sugli incendi boschivi sono, nel 90% dei casi, i volontari AIB del posto; poi arriva il forestale regionale di una delle circa 25 stazioni presenti in regione
    - penso che nei numerosi anni di mia attività, forse 1 o 2 volte noi siamo intervenuti dopo i Vigili del Fuoco che, di fatto, non vediamo quasi mai
    - in FVG abbiamo una sola sala operativa che è la SOR (Sala Operativa Regionale) di Palmanova: per noi è come la "mamma" che controlla, dirige e coordina tutto e tutti
    http://www.protezionecivile.fvg.it/P...d_allerta.aspx
    in essa sono accentrate tutte le reti di monitoraggio tecnologico del territorio regionale, e oltre (Slovenia, Austria e parte del Veneto) e coordina sia le attività di protezione civile in senso ampio, che specificatamente AIB
    - risponde ad un unico numero verde 800500300
    - per noi non esiste il 1515, in quanto non abbiamo il CFS ma, anche per gli incendi boschivi, solamente l' 800500300
    - le attività di spegnimento degli incendi boschivi sono oramai quasi sempre effettuate con l'impiego di mezzi aerei
    - la Regione ha sotto contratto un certo numero di elicotteri (in realtà ore volo... per cui ce n'è sempre almeno 1 disponibile, ma si è arrivati anche a 4 in contemporanea)
    - da noi non esistono squadre elitrasportate di pronto impiego: però quasi tutti i volontari AIB sono abilitati all'elitrasporto e molto spesso uomini e mezzi (moduli, motopompe, ecc.) sono elitrasportati sulla zona di operazione

    Concludo con una nota positiva: nei primi anni di servizio, a cavallo tra gli anni 80 e 90, da noi (Valli del Natisone) si contavano 15/20 interventi all'anno: ora, e già da alcuni anni, localmente non abbiamo più di 1 / 2 interventi, su focolai....
    Il perchè di questo drastico crollo lo individuiamo in due aspetti:
    - la presenza di nuclei di pronto intervento (le squadra AIB dei Gruppi Comunali) capillarmente diffusi su tutto il territorio regionale
    - la diffusione di una maggiore coscienza civica, dovuta dalla presenza di 8.300 volontari comunali di protezione civile che, fra le altre cose, si occupano anche di sensibilizzare la popolazione locale e, sopratutto, le scuole, sulle tematiche di rischio presenti sul territorio.

    Buona serata,
    Gf

  8. #168

    Predefinito

    ciao a tutti sono anche io un volontario del corpo aib piemonte nella squadra di Pavone Canavese

  9. #169

    Predefinito

    Iscritto lo scorso giovedì 01/09, in attesa che comincino i corsi, probabilmente tra ottobre e novembre

Pagina 17 di 17 PrimaPrima ... 7151617

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •