Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 49

Discussione: Missioni internazionali - task force GDF -

  1. #21
    Utenti Storici
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    6,704

    Predefinito

    Bhe tanuz che la GdF era presente nell' area Balcanica almeno come contingente Navale Ŕ un dato certo, non so se lo sia ancora. Per l' Iraq ti assicuro che non c'Ŕ personale presente e che mai c'Ŕ stato. Poi volevo aggiungere, che gli ATPI hanno poco da chiedere. Noi, come voi eseguiamo ci˛ che la nostra Amministrazione ci dice di fare. E' ai piani alti che si prendono accordi o disaccordi . E comunque non c'Ŕ mai stata nessuna richiesta da parte nostra, solo voci come quelle che hai sentito tu.

  2. #22

    Predefinito

    Comunque la Missione ISAF Ŕ composta da 26 militari, piu 4 a kabul; oltre all'Albania ed il Kossovo, la Gdf ha partecipato alla missione in Guinea Bissau, inoltre vi sono 2 militari in palestina, uno all'aeroporto di Abu D. ed uno all'aeroporto di beirut

    ---------------------Aggiornamento----------------------------

    attualmente possono partecipare alle missioni solo coloro che sono qualificati OFA

  3. #23
    Sergente L'avatar di WolfITA
    Data Registrazione
    Oct 2008
    LocalitÓ
    un po' qua un po' la
    Messaggi
    329

    Predefinito

    Non ricordo dove, ma ho letto da qualche parte nella rete che la maggior parte dei finanzieri in missione all'estero hanno il corso di inglese riconosciuto dalla Scuole Lingue Estere (o qualcosa del genere...)

    Avete pi¨ info in merito ? Grazie

  4. #24

    Predefinito

    dipende, cmq quelli qualificati OFA hanno usufruito di un corso di 6 mesi di lingua inglese, oltre aver superato la prova scritta ed orale di lingua

  5. #25
    Sergente L'avatar di WolfITA
    Data Registrazione
    Oct 2008
    LocalitÓ
    un po' qua un po' la
    Messaggi
    329

    Predefinito

    Come/Cosa bisognare fare per qualificarsi OFA ?

  6. #26

    Predefinito

    Ŕ stato indetto un concorso, con prova di lingua inglese, una volta superato, abbiamo fatto un corso di 3 settimane presso la Scuola PT teorico e di 2 settimane al CAS di Orvieto. sono stati effettuati 5 corsi, per assegnare la qualifica di " ADDETTO ALLE OPERAZIONI FUORI AREA". Forse faranno altri due corsi ma attingeranno dalla graduatoria esistente

    ---------------------Aggiornamento----------------------------

    per ora non ci sarÓ nessun altra selezione, ameno che non fai l'esame di lingua estera con l'assegnazione del relativo livello di conoscenza

  7. #27
    Custer
    Guest

    Predefinito

    La qualifica si chiama AOE (abroad operation expert). Viene conseguita senza esami finali (almeno per il momento, tranne che per un test a risposta multipla abbastanza semplice) e il corso per il conseguimento della stessa Ŕ articolato in 3 settimane presso la scuola di PT di Ostia e 2 settimane di MTC (military training course) ad Orvieto. La conoscenza della lingua inglese Ŕ stata appurata previa somministrazione di un test di inglese molto semplice.
    In passato c'Ŕ stato un criterio di selezione del personale da qualificare disciplinato da una apposita circolare che ne dettava i requisiti, tra i quali non figurava la certificazione SLEE, altrimenti molte persone sarebbero rimaste a casa. Prima di questa circolare, e quindi prima dell'istituzione di questa nuova qualifica, i militari venivano comunque inviati all'estero.
    Attualmente esiste un bacino di utenza (costituito dal personale qualificato) dal quale, in base ad una graduatoria, vengono attinti i militari da impiegare all'estero nei vari teati operativi della GdF.
    Confermo il fatto che per il momento il bacino Ŕ "pieno", quindi sicuramente stop ai corsi di qualificazione.

  8. #28
    Sergente L'avatar di WolfITA
    Data Registrazione
    Oct 2008
    LocalitÓ
    un po' qua un po' la
    Messaggi
    329

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Custer Visualizza Messaggio
    La qualifica si chiama AOE (abroad operation expert). Viene conseguita senza esami finali (almeno per il momento, tranne che per un test a risposta multipla abbastanza semplice) e il corso per il conseguimento della stessa Ŕ articolato in 3 settimane presso la scuola di PT di Ostia e 2 settimane di MTC (military training course) ad Orvieto. La conoscenza della lingua inglese Ŕ stata appurata previa somministrazione di un test di inglese molto semplice.
    In passato c'Ŕ stato un criterio di selezione del personale da qualificare disciplinato da una apposita circolare che ne dettava i requisiti, tra i quali non figurava la certificazione SLEE, altrimenti molte persone sarebbero rimaste a casa. Prima di questa circolare, e quindi prima dell'istituzione di questa nuova qualifica, i militari venivano comunque inviati all'estero.
    Attualmente esiste un bacino di utenza (costituito dal personale qualificato) dal quale, in base ad una graduatoria, vengono attinti i militari da impiegare all'estero nei vari teati operativi della GdF.
    Confermo il fatto che per il momento il bacino Ŕ "pieno", quindi sicuramente stop ai corsi di qualificazione.
    Grazie per l'informazione

  9. #29

    Predefinito

    cmq io parto.................

  10. #30

    Predefinito

    Salve qualcuno saprebbe dirmi quali tipi di attestati vengono riconosciuti all'interno della gdf per quanto riguarda la conoscienza delle lingue straniere al fine ovviamente di partecipare a concorsi interni nei quali vengano richiesti determinati requisiti per missioni all'estero ?? Spero di essermi spiegata bene...

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •