Pagina 491 di 2271 PrimaPrima ... 3914414814894904914924935015415919911491 ... UltimaUltima
Risultati da 4,901 a 4,910 di 22707

Discussione: LEGIONE STRANIERA - Informazioni e discussione generale

  1. #4901
    Sergente
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Brescia
    Messaggi
    257

    Predefinito

    Certo che sarebbe divertente leggere un minore che scrive "non posso arruolarmi in legione perchè mamma non mi lascia". LOL
    Lascia stare, sono tutti paracadutisti d'assalto qua dentro...

  2. #4902
    Caporale L'avatar di Lo Scala
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    159

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da parafolgore Visualizza Messaggio
    Owens scusami ma sai quello che dici?!
    Ragazzi arruolarsi in un esercito straniero se si è italiani è illegale e perseguibile penalmente (leggetevi la Costituzione).
    Quindi è impossibile che il comune metta una qualsiasi firma per far si che un minore si arruoli per un altro stato!!!
    gli impiegati del comune figurati se conoscono la legge
    LA MIA PATRIA E' UN'IDEA

  3. #4903

    Predefinito

    Il militare francese gravemente ferito nell'imboscata di lunedì, che era costata la vita a un sottufficiale, non ce l'ha fatta: è deceduto ieri.
    R.I.P.

  4. #4904

    Predefinito

    Purtroppo leggo ora che un altro militare francese, un sottufficiale è morto oggi...si tratta del 39 morto transalpino vittima dell'esplosione di un IED.
    R.I.P.

  5. #4905
    Moderatore L'avatar di Orange
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Francia - Orange
    Messaggi
    6,589

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da parafolgore Visualizza Messaggio
    Owens scusami ma sai quello che dici?!
    Ragazzi arruolarsi in un esercito straniero se si è italiani è illegale e perseguibile penalmente (leggetevi la Costituzione).
    Quindi è impossibile che il comune metta una qualsiasi firma per far si che un minore si arruoli per un altro stato!!!
    Discussione interessantissima.
    Prima di tutto pero' vorrei invitare ad usare dei toni calmi ed educati, senza nessuna polemica.
    Se il nostro giovane amico Owens dice di aver fatto autenticare la firma in comune, non vale la pena di dire che "non é possibile".

    Riguardo questo argomento invece, visto che se ne parla in una sezione che deve dare informazioni sulla Legione, e quindi anche sul suo arruolamento, sarebbe il caso di dare delle informazioni chiare, e non delle idee o quello che si pensa.
    Sarebbe interessante che qualcuno di competente spiegasse un po' la posizione di un italiano che si arruola in Legione.
    Non la sua idea, o cosa c'é scritto nella Costituzione o cosa ne pensa, ma quale é la posizione "ufficiale".

    Io non so cosa dire.
    Penso che, quando c'era il servizio militare di leva, si aveva l'obbligo di assolvere agli obblighi della leva appunto, ed una volta finito il prorpio servizio militare si era liberi di andare dove si voleva.
    Pero', ripeto, non so cosa dire esattamente, ed é veramente inutile dire cosa é scritto nella Costituzione, perché, come tutte le leggi di tutti i paesi del mondo, i principi espressi si prestano a delle interpretazioni.

    Quello che so di sicuro, é che per esempio, in Polonia era vietato arruolarsi in Legione (anche perché la Polonia faceva parte del patto di Varsavia, e quindi un polacco che si arruolava in Legione, si arruolava in un esercito nemico appartenente ad un paese nemico), ed i Polacchi che si arruolavano, lo facevano realmente mantenendo il massimo riserbo sulla loro identità, e quando partivano in licenza a casa loro, avevano sempre il timore di poter essere smascherati e finire "male".

    In Italia non ho mai sentito di questo problema.
    Io stesso non ho mai nascosto quello che facevo.
    Eppure, in questi anni, ho continuato a frequentare delle persone che sono sicuramente al corrente delle leggi italiane e che mi avrebbero sicuramente messo in guardia se avessi potuto avere il minimo problema.
    Parlo di alti funzionari dello Stato, evidentemente non sto a fare i nomi : da funzionari della Squadra Mobile di Venezia, al prefetto di un'altra città (non Venezia), ad uno dei questori di Roma, ad un alto funzionario della Corte dei Conti, un Maggiore, un Generale della Guardia di Finanza, un Maggiore dei Carabinieri.
    Tutta gente che mi conosce da tanti anni, alcuni da qualche decennio, eppure nessuno ha mai sollevato il minimo problema (non per perseguirmi o arrestarmi) ma nemmeno per mettermi sul chi vive ed allertarmi su un possibile problema.

    Senza contare tutte le volte che in Italia sono stato controllato dalla Polizia o dai Carabinieri sulla strada, o in stazione a Ventimiglia, quando c'era ancora la frontiera, e sono sempre stato trattato come un "collega", non solo con molto rispetto (cosa normale da parte delle Forze dell'Ordine italiane), ma anche con evidente simpatia, collaborazione ed amabilità.

    Ecco perché penso che si dovrebbe evitare di dire quello che ci passa per la testa o delle idee che abbiamo, senza conoscere esattamente la materia.
    Questo argomento é sicuramente interessante.
    Sicuramente nella Costituzione c'é scritto tutto quello che c'é scritto, ma ci deve essere sicuramente una spiegazione al fatto che nella vita reale, nessuno é perseguito per servire in Legione Straniera.

    Più che una discussione, (anche perché non c'é niente da discutere se c'é una legge che parla !!!! ), vorrei avere una spiegazione chiara da parte di un addetto ai lavori, meglio di tutti un professionista della giurisprudenza.

    Ciao
    Orange

  6. #4906
    Bannato
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    38

    Predefinito

    Carissimo Orange!
    1)Non ho usato toni offensivi e non ho offeso nessuno quindi non mi capacito del tuo intervento anche se rispetto ugualmente.
    2) Non ho espresso un parere ma un dato certo... se tu non hai mai avuto problemi non significa nulla... la Costituzione e le leggi italiane parlano chiarissimo.
    3)Stiamo parlando della Costituzione non di un libro di topolino... dal 1 al 12 articolo della Costituzione vengono enunciati i Diritti ed i Doveri del cittadino italiano...
    Fanno riscontro alcuni doveri stabiliti dalla Costituzione italiana:
    1)difendere la Patria
    2)Prestare servizio militare (oggi non piu)
    3)essere fedele alla Repubblica osservando la costituzione e le leggi.
    4)esplicare con le funzioni pubbliche
    5)concorrere alle spese pubbliche in proporzione al proprio patrimonio.
    L'articolo 11) afferma che:
    Il ripudio della guerra cime strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internzionali...
    Esaminando bene il punto 3 (fedele alla repubblica italiana) colui che è cittadini italiano si arruola per un paese straniero è perseguibile penalmente.
    Vi voglio ricordare il caso degli ostaggi italiani in iraq sn stati processati per questo motivo...

    Detto questo io non sto giudicando le persone che lo fanno etc etc anzi!
    Però le cose vanno dette come sono senza nascondersi in:
    a ma a me... ah ma io conosco... ah ma non sai chi sono io etc etc
    Se non abbiamo niente da nascondere parliamone in tutta serenita!
    Cordiali Saluti!
    Spero che nessuno magari aspirante legionario sensibile nell'animo si sia offeso

  7. #4907
    Caporale L'avatar di Lo Scala
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    159

    Predefinito

    Un Maresciallo ci disse che chi abbia prestato servizio presso eserciti stranieri quali la Legione Straniera poi non avrebbe avuto più il diritto di entrare nell'Esercito Italiano.
    LA MIA PATRIA E' UN'IDEA

  8. #4908
    Moderatore L'avatar di Orange
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Francia - Orange
    Messaggi
    6,589

    Predefinito

    Ripeto che non so esattamente come siano le cose.

    Che nella Costituzione sia scritto "essere fedele alla Repubblica osservando la costituzione e le leggi" nessuno lo mette in dubbio.

    Quello che vorrei fosse spiegato chiaramente, é come sia interpretato dalla giurisprudenza questo articolo o questi articoli.

    Non é messo in discussione assolutamente che ci siano degli articoli della Costituzione e della Legge.
    Ma non é vero nemmeno che l'interpretazione e l'applicazione che viene data ad essi sia cosi' chiara ed evidente.

    Nessuno vuole nascondere niente, anzi.
    Tutto quello che voglio evitare é che si raccontino cose strane in più di quelle che si raccontano già.

    Dopodiché, questo non é un sito di arruolamento della Legione, per cui anche se aspiranti futuri legionari si spaventano......... tanto peggio.

    Quello che mi chiedo spontaneamente, in seguito al tuo intervento é come mai né io né nessuno sia mai stato perseguito o almeno "infastidito" dalle autorità italiane.

    Io parlo sempre, quando posso, per esperienza personale cosi' sono sempre sicuro di riportare dei dati di fatto reali, e non sono sicuramente uno di quegli imbecilli che hanno bisogno di dire "io conosco" né "non sai chi sono io". Semplicemente, mi ripeto, mi chiedo come mai della gente che conosce sicuramente meglio di noi le leggi, non abbia mai detto niente su questa cosa, per lo meno per mettermi in guardia su eventuali problemi.

    Ecco perché vorrei che qualcuno di competente in materia, spiegasse il significato e l'applicazione pratica di questi articoli della Costituzione.

  9. #4909
    Caporale L'avatar di Owens
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    213

    Predefinito

    No tranquillo nessun sensibile d'animo si è offeso

    p.s. non mi hanno arrestato

  10. #4910
    Moderatore L'avatar di Orange
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Francia - Orange
    Messaggi
    6,589

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Scala Visualizza Messaggio
    Un Maresciallo ci disse che chi abbia prestato servizio presso eserciti stranieri quali la Legione Straniera poi non avrebbe avuto più il diritto di entrare nell'Esercito Italiano.
    Probabilmente é vero, ma bisognerebbe che una persona competente ci spieghi come funziona veramente.

    La storia ci dice che nel 1914, mentre l'Italia era divisa fra "falchi" e "colombe", fra pacifisti ed interventisti, tantissimi italiani scelsero di combattere contro l'impero austro-ungarico e per farlo si arruolarono in Legione Straniera. Ci fu un arrivo di patrioti italiani talmente importante, che vennero create delle compagnie intere, poi dei reggimenti ed infine una unità che veniva chiamata la Legione Garibaldina, formata solo da italiani, e comandata da un nipote di Giuseppe Garibaldi.
    Eppure, quando nel 1915 l'Italia entro' in guerra, praticamente tutti gli italiani che servivano in Legione Straniera chiesero di poter essere congedati immediatamente e si arruolarono nell'Esercito italiano.
    E la Legione non si oppose a questo.
    E l'Italia non rifiuto' il loro arruolamento.
    Il personaggio emblematico di questa epopea é il famoso Lazzaro Ponticelli che é morto poco tempo fà.
    Aveva cominciato la guerra in Legione Straniera e poi ha chiesto ed ottenuto di tornare in Italia dove ha continuato a combattere nei nostri gloriosi Alpini.
    Nonostante tutto, anche se aveva combattuto solo per pochi mesi in Legione, quando é morto é stato considerato un eroe nazionale, l'ultimo degli eroi "francesi" della grande guerra, ha avuto dei funerali degni di un capo di stato, e non é stato inumato sotto l'arco di trionfo, solo perché nelle sue ultime volontà, chiedeva di essere sepolto vicino ai suoi familiari.

    Tutto questo per dire che quello che dice questo Maresciallo, probabilmente é vero.
    E se é vero, é vero adesso, perché prima non era cosi', o per lo meno non lo é stato in un certo periodo.
    O forse é un'altra di quelle cose che si dicono in giro, e che poi, a forza di essere dette, non si sa più dove sia la verità.

Pagina 491 di 2271 PrimaPrima ... 3914414814894904914924935015415919911491 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •