Pagina 240 di 2271 PrimaPrima ... 1401902302382392402412422502903407401240 ... UltimaUltima
Risultati da 2,391 a 2,400 di 22710

Discussione: LEGIONE STRANIERA - Informazioni e discussione generale

  1. #2391
    Maresciallo L'avatar di Nihil
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Milano
    Messaggi
    640

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DotMark Visualizza Messaggio
    Vero. Ma io con quelle cifre mi riferivo ad un reparto normale. Non a forze speciali o a forze per operazioni speciali. Calcola che gli incursori del Col Moschin percepiscono in missione: lo stipendio che dipende dal grado, il 180% in più dello stipendio più la diaria giornaliera (varia dai 100 ai 190 euro in base al luogo, giornalieri). Quindi un incursore caporal maggiore in Iraq percepisce intorno ai 7500/8000 euro al mese.
    alla faccia
    >-=Nihil=-<
    Si Vis Pacem Para Bellum

    _-="La sorpresa è metà battaglia!" "Molte cose sono metà battaglia, anche perdere è metà battaglia. Pensiamo a Vincere."=-_

  2. #2392
    Moderatore L'avatar di Orange
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Francia - Orange
    Messaggi
    6,590

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luigi84 Visualizza Messaggio
    Ciao Orange, ti assicuro che i militari italiani in missione all'estero non vanno a pettinare le bambole.
    Ci sono alcuni reparti come il ColMoschin, gli inucusori della marina ed il 17° stormo incursori dell'Aeronautica Militare che svolgono lo stesso lavoro dei Legionari, ma questo non è noto all'opinione pubblica italiana altrimenti scoppierebbe una bufera politica.
    Ciao.
    Luigi,
    forse non hai mai letto le discussioni alle quali partecipo.
    Sono il primo che difende il Col Moschin, gli Incursori del Varignano e le forze armate italiane in generale. Non intendevo assolutalente mettermi su un piano di superiorità rispetto a nessun altro reparto italiano, né mi sarei permesso di criticare o sminuire la presenza dei camerati italiani né in Irak né altrove.
    So benissimo che ci sono dei reparti delle forze armate e delle forze dell'ordine che non sono seconde né alla Legione né ad altre unità nel mondo.
    Volevo solo dare un po' di enfasi al fatto che qui in Legione facciamo tanto e prendiamo poco. Non c"era veramente nessuna volontà di "attaccare" nessuno.
    Coraggio allora, una stretta di mano e continuiamo i nostri interventi.
    Ciao
    Orange

  3. #2393

    Predefinito

    Monsieur Orange, qualche altra domanda per lei:

    -Il personale sanitario della Legione quale iter formativo segue?Mi riferisco nello specifico agli infermieri, poichè suppongo che gli ufficiali medici sian "semplici" ufficiali francesi con preparazione accademica.
    -Di cosa è solitamente composta la cucina francese composta dalla legione?E le razioni militari portate nel proprio zaino in suolo operativo?
    -Per quella che è la sua impressione, la salsa di Tabasco si sposa bene con carne di bambino?
    -Quanta libertà ha un legionario di richiedere propria partecipazione ai vari corsi di specializzazione?Per fare un esempio banale, un elemento del REC può più o meno liberamente decidere di acquisire brevetti inerenti paracadutismo e/o sminamento?

  4. #2394
    Moderatore L'avatar di Orange
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Francia - Orange
    Messaggi
    6,590

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da TorciaUmana Visualizza Messaggio
    Monsieur Orange, qualche altra domanda per lei:

    -Il personale sanitario della Legione quale iter formativo segue?Mi riferisco nello specifico agli infermieri, poichè suppongo che gli ufficiali medici sian "semplici" ufficiali francesi con preparazione accademica.
    -Di cosa è solitamente composta la cucina francese composta dalla legione?E le razioni militari portate nel proprio zaino in suolo operativo?
    -Per quella che è la sua impressione, la salsa di Tabasco si sposa bene con carne di bambino?
    -Quanta libertà ha un legionario di richiedere propria partecipazione ai vari corsi di specializzazione?Per fare un esempio banale, un elemento del REC può più o meno liberamente decidere di acquisire brevetti inerenti paracadutismo e/o sminamento?
    Gli infermieri fanno prima un corso elementare di quasi 5 mesi
    Dopo se vogliono specializzarsi di più devono fare il corso sottufficiali, ed una volta superato possono partire al corso superiore da infermiere della durata di due anni che si svolge al di fuori della Legione negli ospedali militari in Francia. Questo é più o meno l'iter, ma siccome non sono infermiere non conosco troppo i dettagli.

    Le razioni sono composte di due scatole che rappresentano il pasto principale, una scatoletta di formaggio, una di paté, più dei biscotti dolci e salati, caramelle, fazzolettini di carta, kit per accendere il fuoco e potabilizzare l'acqua.

    Per i corsi di specializzazione, si puo' sempre domandare quello che si vuole, ma alla fine contano le esigenze della Legione, del reggimento e dell'unità.

  5. #2395
    Luigi84
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Orange Visualizza Messaggio
    Luigi,
    forse non hai mai letto le discussioni alle quali partecipo.
    Sono il primo che difende il Col Moschin, gli Incursori del Varignano e le forze armate italiane in generale. Non intendevo assolutalente mettermi su un piano di superiorità rispetto a nessun altro reparto italiano, né mi sarei permesso di criticare o sminuire la presenza dei camerati italiani né in Irak né altrove.
    So benissimo che ci sono dei reparti delle forze armate e delle forze dell'ordine che non sono seconde né alla Legione né ad altre unità nel mondo.
    Volevo solo dare un po' di enfasi al fatto che qui in Legione facciamo tanto e prendiamo poco. Non c"era veramente nessuna volontà di "attaccare" nessuno.
    Coraggio allora, una stretta di mano e continuiamo i nostri interventi.
    Ciao
    Orange

    Orange io ti stimo e ti rispetto, il mio intervento non era volto nei tuo confronti perchè in qualche modo avevi offeso le forze armate italiane, ma era solo una precisazione sul ruolo dei militari italiani all'estero, nient'altro.
    Detto questo amici come prima e continuiamo quest' interessantissimo scambio di idee ed informazioni sulla Legine.
    Ciao

  6. #2396
    Moderatore L'avatar di Orange
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Francia - Orange
    Messaggi
    6,590

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luigi84 Visualizza Messaggio
    Orange io ti stimo e ti rispetto, il mio intervento non era volto nei tuo confronti perchè in qualche modo avevi offeso le forze armate italiane, ma era solo una precisazione sul ruolo dei militari italiani all'estero, nient'altro.
    Detto questo amici come prima e continuiamo quest' interessantissimo scambio di idee ed informazioni sulla Legine.
    Ciao
    Perfetto, non c'é problema.
    Se in qualche modo, a causa del mio intervento, poteva sembrare che dicessi che gli italiani nei territori operativi sono li' a non fare niente, hai fatto benissimo ad intervenire con le precisazioni dovute.
    Ciao
    Orange

  7. #2397

    Predefinito

    Detto questo amici come prima e continuiamo quest' interessantissimo scambio di idee ed informazioni sulla Legine.
    Vorr&#224; dire che, in occasione delle sue nozze d' argento, gli regaleremo un famas placcato in oro, o un kep&#236; in cristallo Svarowsky

    Comunque, Orange, continuiamo con l' interrogatorio:

    -hai parlato di corso sottufficiali, categoria che (se non mi sbaglio) parte dal grado di caporal: questo significa che, nell' ipotesi che il legionario voglia impegnarsi in suddetta strada (infermiere o simile), deve prima raggiungere l' anzianit&#224; di servizio + meriti necessari atti a poter accedere di routine a tale grado?
    -&#232; la Legione a costringere il soldato a divenire sanitario, o &#232; solitamente lui che si candida?E poi, a corso finito, gli si richiede la solita ferma quinquiennale o, siccome lo Stato ha investito per questa preziosa formazione suppletiva, si pretende che il legionario con la croce rossa sul braccio debba quantomeno prolungare la sua ferma?Infine, anche per gli infermieri vale il discorso della perenne capacit&#224; operativa, o finisce solo a far visite e medicazioni nell' apposita infermeria di caserma?
    -curiosit&#224;: a livello di trasporti pubblici, qual &#232; il percorso geografico e il parco mezzi che solitamente ti permettono di far viaggi da Orange alla tua italiana citt&#224; di origine e viceversa?
    - c'&#232;, per caso, un qualche reggimento che si distingue dagli altri in negativo per quanto riguarda logistica, disciplina, ecc?

  8. #2398
    Moderatore L'avatar di Orange
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Francia - Orange
    Messaggi
    6,590

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da TorciaUmana Visualizza Messaggio
    Vorr&#224; dire che, in occasione delle sue nozze d' argento, gli regaleremo un famas placcato in oro, o un kep&#236; in cristallo Svarowsky

    Comunque, Orange, continuiamo con l' interrogatorio:

    -hai parlato di corso sottufficiali, categoria che (se non mi sbaglio) parte dal grado di caporal: questo significa che, nell' ipotesi che il legionario voglia impegnarsi in suddetta strada (infermiere o simile), deve prima raggiungere l' anzianit&#224; di servizio + meriti necessari atti a poter accedere di routine a tale grado?
    -&#232; la Legione a costringere il soldato a divenire sanitario, o &#232; solitamente lui che si candida?E poi, a corso finito, gli si richiede la solita ferma quinquiennale o, siccome lo Stato ha investito per questa preziosa formazione suppletiva, si pretende che il legionario con la croce rossa sul braccio debba quantomeno prolungare la sua ferma?Infine, anche per gli infermieri vale il discorso della perenne capacit&#224; operativa, o finisce solo a far visite e medicazioni nell' apposita infermeria di caserma?
    -curiosit&#224;: a livello di trasporti pubblici, qual &#232; il percorso geografico e il parco mezzi che solitamente ti permettono di far viaggi da Orange alla tua italiana citt&#224; di origine e viceversa?
    - c'&#232;, per caso, un qualche reggimento che si distingue dagli altri in negativo per quanto riguarda logistica, disciplina, ecc?
    - Il sottufficiale comincia con il grado di sergente. Puoi essere solo infermiere "semplice" e fare cosi' tutta la tua carriera. Se effettivamente vuoi arrivare ad avere il titolo pi&#249; alto di infermiere riconosciuto anche nella vita civile e professionale, devi prima avere l'anzianit&#224; ed i meriti per andare a fare la scuola sottufficiali e diventare sergente ( o marechal de logis nella cavalleria), e poi puoi aspirarare ad andare, sempre per meriti, a fare i due anni di specializzazione che ti daranno un diploma di stato.
    Di sicuro in Legione le cose te le devi meritare, ma se sei qualcuno che si d&#224; da fare e non si tira indietro, non ci sono veramente problemi per avere questo genere di cose, anzi, &#233; la Legione stessa che spinge i suoi giovani sottufficiali del settore sanitario a prendere le specializzazioni che servono.

    Riguardo il prolungare la ferma non so, ma di sicuro qui puoi firmare dei contratti di 1, 2, o 3 anni dopo il contratto iniziale di 5.

    Riguardo la capacit&#224; operativa, una volta infermiere le cose serie non finiscono, anzi, cominciano, perch&#233; ogni unit&#224; da combattimento che parte, che sia per una marcia o per un addestramento o in operazione reale, porta sempre con s&#233; del personale sanitario, per cui se uno vuole girare &#233; ben servito.

    Per viaggiare prendi il treno a Orange o Avignon e scendi a Venezia con un solo cambio a Ventimiglia o a Milano. In realt&#224; non lo so esattamente perch&#233; ho sempre viaggiato con la mia macchina, anche quando ero giovane legionario e "non avevo" n&#233; la macchina, n&#233; la patente, n&#233; le autorizzazioni, n&#233; la mia identit&#224; ecc ecc Come si dice qui da noi "se non ti fai beccare puoi fare quello che vuoi".....

    Riguardo la tua ultima domanda, non saprei cosa risponderti
    Ultima modifica di Orange; 06-07-09 alle 16: 30

  9. #2399
    Maresciallo L'avatar di Anthony90
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Napoli (Casa) - Roma (Caserma)
    Messaggi
    464

    Predefinito

    Salve.

    Qualche giorno fa guardai un documentario sulla Legione, secondo me fin troppo eccessivo per ci&#242; che diceva.

    Da quel documentario, io ho percepito che l&#236; avviene un vero e proprio lavaggio del cervello, perch&#232; vedere ragazzi di 24 - 25 - 26 ecc.. anni, che affermano di non avere altri motivi di vita, se non la Legione, mi sembra eccessivo.

    Ovvio, sono scelte personali, un p&#242; come chi decide di rinchiudersi in un monastero decide di devolevere la sua vita solo alla religione.

    Quello che mi chiedo sempre quando passo in questo post, &#232; come mai ad alcuni ragazzi possa attirare la Legione, come possano trovare soddisfacente il fare una vita fatta di addestramenti durissimi e missioni con altissimo tasso di mortalit&#224;.

    Io sinceramente mi sentirei sfruttato dal Governo Francese, come dicevano quei ragazzi nel documentario "Noi siamo una grande forza per il paese e veniamo inviati nei luoghi pi&#249; caldi del pianeta, dove il tasso di mortalit&#224; &#232; altissimo.. anche perch&#232;, se muore uno di noi poco se ne importano.. Tanto siamo solo stranieri".

    Beh, sinceramente io non darei la vita e non combatterei per un paese che in caso di morte dica "Tanto &#232; solo uno straniero..".

    Sia chiaro che il mio non &#232; un giudicare n&#232; chi ne fa parte n&#232; chi ne vuole far parte, &#232; un parere mio personale su quel poco che so (perch&#232; ammetto di saperne poco, le mie conoscenze si basano su due documentari e quello che leggo in questo post). E rispetto comunque chi fa una scelta del genere, perch&#232; non la reputo una cosa facile.

  10. #2400
    Caporale L'avatar di reney
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    127

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Anthony90 Visualizza Messaggio
    Salve.

    Qualche giorno fa guardai un documentario sulla Legione, secondo me fin troppo eccessivo per ci&#242; che diceva.

    Da quel documentario, io ho percepito che l&#236; avviene un vero e proprio lavaggio del cervello, perch&#232; vedere ragazzi di 24 - 25 - 26 ecc.. anni, che affermano di non avere altri motivi di vita, se non la Legione, mi sembra eccessivo.

    Ovvio, sono scelte personali, un p&#242; come chi decide di rinchiudersi in un monastero decide di devolevere la sua vita solo alla religione.

    Quello che mi chiedo sempre quando passo in questo post, &#232; come mai ad alcuni ragazzi possa attirare la Legione, come possano trovare soddisfacente il fare una vita fatta di addestramenti durissimi e missioni con altissimo tasso di mortalit&#224;.

    Io sinceramente mi sentirei sfruttato dal Governo Francese, come dicevano quei ragazzi nel documentario "Noi siamo una grande forza per il paese e veniamo inviati nei luoghi pi&#249; caldi del pianeta, dove il tasso di mortalit&#224; &#232; altissimo.. anche perch&#232;, se muore uno di noi poco se ne importano.. Tanto siamo solo stranieri".

    Beh, sinceramente io non darei la vita e non combatterei per un paese che in caso di morte dica "Tanto &#232; solo uno straniero..".

    Sia chiaro che il mio non &#232; un giudicare n&#232; chi ne fa parte n&#232; chi ne vuole far parte, &#232; un parere mio personale su quel poco che so (perch&#232; ammetto di saperne poco, le mie conoscenze si basano su due documentari e quello che leggo in questo post). E rispetto comunque chi fa una scelta del genere, perch&#232; non la reputo una cosa facile.
    parto per la legione perch&#232; sono masochista, con una mania per le pulizie ed ossessionato dai cappelli bianchi

    Scherzi a parte, credo che se si tratta dei vari filmati che vedi su you tube il discorso dei vari legionari procede dicendo che loro combatto per l'onore della legione, perch&#232; cio' che la gente pensa (ovvero corpo d'elite, soldati eccezionali, ecc) sia confermato anche dai fatti. D'altronde penso che sia chiaro a tutti che quando si parla di Legione si parla di famiglia allargata dove tanti hanno trovato una seconda chanche, dove altri hanno trovato appunto una famiglia, dove altri hanno trovato professionalit&#224;. Ecco cosa penso dei legionari sono dei professionisti nel loro lavoro e soprattutto sono spinti da dei valori per tanti se vuoi relativi ma non per loro: la sacralit&#224; della missione che deve essere portata a termine, uno spirito di corpo senza uguali sia tra di loro che nei confronti dell'istituzione Legione e infine la capacit&#224; e l'abitudine di riuscire a vivere con poco adattandosi alle situazioni. Ti faccio un esempio, i legionari sono addestrati a non preoccuparsi per la loro sistemazione o se &#232; arrivata posta o se possono avere un accesso ad Internet o relativamente alle proprie auto, a quanto dura la missione a quanto devono lavorare, al fatto che sabato hanno la cena con la fidanzata o amica. Questa &#232; la differenza con gli altri eserciti Ed &#232; questo che li rende insieme ad altre caratteristiche un corpo nel quale ho l'ambizione di entrare
    Renato

    Ciao Danilo, mi sono permesso di dire la mia, se vuoi per certi versi idealistica ma per tanti altri anche pratica. Questo comunque &#232; quello che penso
    Ultima modifica di reney; 06-07-09 alle 18: 00

Pagina 240 di 2271 PrimaPrima ... 1401902302382392402412422502903407401240 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •