Pagina 2275 di 2276 PrimaPrima ... 127517752175222522652273227422752276 UltimaUltima
Risultati da 22,741 a 22,750 di 22753

Discussione: LEGIONE STRANIERA - Informazioni e discussione generale

  1. #22741
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,613

    Predefinito

    @Blasonario
    Gli avventurieri last-minute in Legione hanno i minuti contati. Il sistema di "autotutela" che da quasi 200 anni governa la Legione le permette di "epurare" i propri ranghi da tutto quel suburbio di parassitismo che caratterizza gran parte delle altre FF.AA., non fosse altro che per il criterio stesso che sta alla base dell'arruolamento: la sottoscrizione di un contratto temporaneo soggetto a rinnovo per tutta la carriera e per tutte le articolazioni.
    La mancanza di rispetto l'ho ravvisata in questo tuo precedente passaggio:
    Insomma, io dico che ci sono migliaia di modi per servire la propria Patria con la vita e il sacrificio in ambito militare: perché, invece, esistono persone che farebbero carte false per essere in Legione? Per il prestigio? Diamine! Invece, servire l'Italia da italiani in fanteria di linea (per intenderci, quella che si è sacrificata maggiormente durante le Guerre) è un disonore senza eguali, vero?
    Secondo me, tra gli ideali di cavalleria che dovrebbero permeare l'ambiente (e i cervelli) dei militari dovrebbe esserci anche la coerenza... quella cosa che sembra mancare a chi, magari ex militare, vuole a tutti i costi servire un Paese che non è il suo...
    Se lo vorrai articolare meglio, potremo approfondire il discorso.

    @Roboris
    Il mio era un semplice esempio accademico. Le realtà dei singoli paesi del mondo sono tra le più diversificate e non sarebbe possibile tracciarne la storia in questo forum...

    @LucaNA
    Perché saresti dovuto essere aggredito? Su questo forum si discute, magari ci si accalora, ma si discute... fintantoché la discussione rimane su un terreno di reciproca educazione e civiltà. Poi, al massimo, si banna!!
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  2. #22742

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kojak Visualizza Messaggio
    @Blasonario
    Gli avventurieri last-minute in Legione hanno i minuti contati. Il sistema di "autotutela" che da quasi 200 anni governa la Legione le permette di "epurare" i propri ranghi da tutto quel suburbio di parassitismo che caratterizza gran parte delle altre FF.AA., non fosse altro che per il criterio stesso che sta alla base dell'arruolamento: la sottoscrizione di un contratto temporaneo soggetto a rinnovo per tutta la carriera e per tutte le articolazioni.
    La mancanza di rispetto l'ho ravvisata in questo tuo precedente passaggio:

    Se lo vorrai articolare meglio, potremo approfondire il discorso.

    @Roboris
    Il mio era un semplice esempio accademico. Le realtà dei singoli paesi del mondo sono tra le più diversificate e non sarebbe possibile tracciarne la storia in questo forum...

    @LucaNA
    Perché saresti dovuto essere aggredito? Su questo forum si discute, magari ci si accalora, ma si discute... fintantoché la discussione rimane su un terreno di reciproca educazione e civiltà. Poi, al massimo, si banna!!
    Disponibilissimo a fornire chiarimenti.

    Ah, anzitutto mi scuso per aver scritto <<deficenza>> e non <<deficienza>> nel messaggio precedentemente inviato a Gagliardi: la rapidità di digitazione mi rende anche più ignorante di quanto io già non sia.

    Per quanto riguarda ciò che ho scritto, vorrei chiarire riprendendo il messaggio che ti ho scritto in risposta: secondo me, parte di ciò che una persona con cittadinanza italiana potrebbe cercare nella Legione Straniera, potrebbe, volendo, trovarlo anche nelle FF.AA. del proprio Paese. La coerenza di cui parlo e la carenza di tale caratteristica - le quali cose, se ancora la lingua mi è d'appoggio, non sono certo presentate in maniera offensiva, dal momento che, sempre sermone adiuvante, ho scritto che <<pare>> essere poco presente in coloro che, da cittadini e militari, dovrebbero, anzitutto, avere a cuore la Patria e ciò che le rende servizio. Chiamatemi romantico o, semplicemente, ignorante, ma sono ancora dell'idea che portare le armi e servire con le armi in pugno sia, anzitutto, un dovere per il cittadino, in quanto parte integrante del suo essere parte di una Res Publica. Da qui, la necessità di scoraggiare il servizio per altri Paesi, in quanto non sempre gli interessi del tuo sono in armonia con gli interessi dello Stato ospite. Poi, per carità, se qualcuno si sente offeso da parole espresse con diplomazia, chiedo perdono e prometto di non incorrere nuovamente nell'errore di forzare la sensibilità altrui. Probabilmente, sono abituato a sentirmele dire, quindi non applico un gran filtro al mio sermone: svolgo una di quelle mansioni che, almeno in Italia, chiunque si sente in grado di eseguire molto meglio di coloro che fanno tale lavoro di professione e, senza alcuno schermo dettato dalla buona educazione (e nemmeno dal buonsenso), si sentono in dovere di farti sentire un rifiuto organico della peggior specie, quasi guidati da un'investitura divina volta a dimostrarti che razza di lavoro del menga tu faccia e di come il consiglio di un autentico professionista non del tuo mestiere valga assai di più della tua propria esperienza e preparazione sul campo e in accademia. Ripeto: se qualcuno si è sentito offeso dalle mie parole, chiedo umilmente perdono e, con la solerzia che mi contraddistingue, vorrei farne ammenda.
    Ultima modifica di blasonario; 07-05-19 alle 09: 27

  3. #22743
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,613

    Predefinito

    Perbacco, penso che il nocciolo della questione sia proprio questo:
    secondo me, parte di ciò che una persona con cittadinanza italiana potrebbe cercare nella Legione Straniera, potrebbe, volendo, trovarlo anche nelle FF.AA. del proprio Paese.
    Potrebbe... Volendo... Possibilità e volontà in taluni casi non si coniugano con il destino che governa la vita di ciascuno di noi. Ci sono potenziali ottimi soldati che potevano e volevano entrare nelle FF.AA.. Ma non ci sono riusciti. Non entro nel merito delle scelte di ciascuno, ma di sicuro non vedo né come un'onta né come un tradimento il cercare di chiudere con il proprio passato (qualunque esso sia) dandosi un'altra possibilità e rimettendosi in gioco nel modo forse più radicale. In questo senso la testimonianza di Danilo Pagliaro nei suoi due libri è cristallina.

    Da qui, la necessità di scoraggiare il servizio per altri Paesi, in quanto non sempre gli interessi del tuo sono in armonia con gli interessi dello Stato ospite.
    Se ho ben capito, ti riferisci ai rapporti tra Francia e Italia. Se così fosse, dovresti spiegarmi per favore in cosa divergono i rispettivi interessi. Se invece il riferimento è stato da me frainteso, ti pregherei di sviluppare ulteriormente il tuo ragionamento.
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  4. #22744

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kojak Visualizza Messaggio
    Perbacco, penso che il nocciolo della questione sia proprio questo:

    Potrebbe... Volendo... Possibilità e volontà in taluni casi non si coniugano con il destino che governa la vita di ciascuno di noi. Ci sono potenziali ottimi soldati che potevano e volevano entrare nelle FF.AA.. Ma non ci sono riusciti. Non entro nel merito delle scelte di ciascuno, ma di sicuro non vedo né come un'onta né come un tradimento il cercare di chiudere con il proprio passato (qualunque esso sia) dandosi un'altra possibilità e rimettendosi in gioco nel modo forse più radicale. In questo senso la testimonianza di Danilo Pagliaro nei suoi due libri è cristallina.


    Se ho ben capito, ti riferisci ai rapporti tra Francia e Italia. Se così fosse, dovresti spiegarmi per favore in cosa divergono i rispettivi interessi. Se invece il riferimento è stato da me frainteso, ti pregherei di sviluppare ulteriormente il tuo ragionamento.

    Cercherò di rispondere per punti, relativi alle due risposte alle mie citazioni:

    1) sono d'accordo con quanto tu affermi e lo condivido. Vero anche che chiunque ha il diritto di rifarsi una vita dove vuole e secondo le proprie preferenze. Sottoscrivo anche il problema dell'impossibilità, per molti, di esprimersi nelle rispettive FF.AA. Tuttavia, se posso permettermi, nessuno parla di onta o tradimento: si parla solamente di coerenza, nient'altro. Oggigiorno, evidentemente, con la galoppante globalizzazione, l'idea di Stato e servizio per la Patria è caduta in disuso sempre crescente. Per carità, così sta andando e così andrà.

    2) non è mia intenzione entrare nell'arena politica, tuttavia, cercherò di rispondere: interessi divergenti ci sono stati, ci sono e sempre ci saranno. Che, poi, siano interessi di scarso conto o meno, poco importa: sta di fatto che nelle politiche estere degli Stati, che tutto sono fuorché non complesse, di interessi divergenti ce ne sono sempre in quantità industriale. E non è che riconoscersi sotto l'unica bandiera delle 12 stelle significa avere una politica comune condivisa al 100%, eh...

  5. #22745

    Predefinito

    Una mia curiosità, in questo thread quanti sono legionari effettivi che hanno fatto i 5 anni o sono ancora in servizio?

  6. #22746
    Responsabile di Sezione L'avatar di bartok
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    3,074

    Predefinito

    blasonario,
    è da parecchi post che parli di "incoerenza". Ammettiamo che sia vero: che qualcuno che va nella Legione sia incoerente. E allora? Ancora non è proibito essere incoerenti. Francamente trovo la discussione infiocchettatamente sterile, per sostenere una tesi che, vera o falsa che sia, non capisco che interesse rivesta.

  7. #22747

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bartok Visualizza Messaggio
    blasonario,
    è da parecchi post che parli di "incoerenza". Ammettiamo che sia vero: che qualcuno che va nella Legione sia incoerente. E allora? Ancora non è proibito essere incoerenti. Francamente trovo la discussione infiocchettatamente sterile, per sostenere una tesi che, vera o falsa che sia, non capisco che interesse rivesta.
    Parecchi!? Probabilmente, abbiamo due idee differenti intorno alla quantità minima.

    Per rispondere alla domanda: naturalmente non è proibito essere incoerenti, ci mancherebbe. E neppure essere malmessi, altrimenti io sarei rinchiuso da tempo immemore. Ciò che ho voluto - e, ora come ora, mi pento di averlo fatto, a partire dalle reazioni altrui - porre in rilievo è che l'incoerenza non è un costume condiviso secondo le nostre radici culturali. Hoc solum, non aggiungo altro: sia mai ch'io possa contaminare ulteriormente l'onorabilità altrui, dal momento che io sono peggio degli escrementi e altri sono eccelse auctoritates di onore e onorabilità.

  8. #22748
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,613

    Predefinito

    Bah, adesso ci si mette pure l’autocommiserazione....
    Dal momento che questo topic ha tutt’altra funzione, è meglio rientrare IT.
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  9. #22749
    Caporale
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    191

    Predefinito

    Comunque il fine dei tuoi post era che parecchi si arruolavano in Legione per soldi e, non per patriottismo? Credo che la Legione allora sia il minore dei problemi in quanto ci sono delle vere e proprie agenzie di contractors che offrono stipendi molto piu alti. Chiudo fuori tema

  10. #22750

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Roboris Visualizza Messaggio
    Comunque il fine dei tuoi post era che parecchi si arruolavano in Legione per soldi e, non per patriottismo? Credo che la Legione allora sia il minore dei problemi in quanto ci sono delle vere e proprie agenzie di contractors che offrono stipendi molto piu alti. Chiudo fuori tema
    No, non era quello il fine. Tuttavia, il patriottismo, a parte per i francesi, penso c'entri poco con chi si arruola nella Legione.

Pagina 2275 di 2276 PrimaPrima ... 127517752175222522652273227422752276 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •