Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 21

Discussione: COMANDO TUTELA AMBIENTE (ex-N.O.E.)

  1. #11
    Maresciallo L'avatar di bonovoxx
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    849

    Predefinito

    Non mi risulta proprio.

  2. #12
    Soldato
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    82

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bonovoxx Visualizza Messaggio
    Non mi risulta proprio.
    Non ti risulta..quindi è aperto anche ai gradi inferiori al maresciallo

  3. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Glim Visualizza Messaggio
    Non ti risulta..quindi è aperto anche ai gradi inferiori al maresciallo
    SICURISSIMO

    Saluti

  4. #14

    Predefinito

    Salve a tutti. Riprendo la discussione interrotta qualche anno fa
    Viste le nuovi disposizioni e il cambiamento della procedura di selezione degli allievi carabinieri aperta anche a candidati "civili"; quante possibilità ci sono che, avendo i requisiti richiesti, un carabiniere fresco di scuola allievi, possa essere destinato verso questo reparto, e comunque, ora rinominato Comando di tutela forestale, ambientale e agroalimentare?
    Nel nuovo bando indetto a maggio è stata stilata una lista di titoli preferenziali; tra questi daranno più punti a chi in possesso di lauree quali architettura, biologia, geologia e scienze ambientali, tutte affini al reparto di tutela ambientale. Tra l'altro, sempre nel bando, viene specificato che:

    "b) qualora, avendone dichiarato il possesso nella domanda di partecipazione, abbiano inteso
    avvalersi delle maggiorazioni risultanti dal computo dei punteggi incrementali (lauree) previsti per:
    − i titoli di studio di cui all’allegato “O”, lettere a) e d);
    − le certificazioni in materia informatica, fatta eccezione per la licenza ECDL o corso
    equipollente, l’abilitazione all’esercizio della professione di maestro di sci alpino e le
    autorizzazioni a montare rilasciate dalla Federazione Italiana Sport Equestri di cui
    all’articolo 12, comma 2, lettera b),
    ne potrà essere disposta la destinazione anche al di fuori delle aree anzidette, per la copertura di
    posti d’impiego richiedenti particolari qualificazioni nell’ambito dell’intero territorio nazionale.
    riservandosi l’Amministrazione la facoltà di prolungarne la permanenza in detti specifici posti di
    impiego per un periodo di tempo non inferiore a dieci anni."

    A questo punto, credete che si debba per forza attendere l'interpellanza e fare l'iter selettivo? O ci sarà la possibilità di entrare in questo reparto in maniera diretta per titoli di merito?

  5. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Zodiark Visualizza Messaggio
    Salve a tutti. Riprendo la discussione interrotta qualche anno fa
    Viste le nuovi disposizioni e il cambiamento della procedura di selezione degli allievi carabinieri aperta anche a candidati "civili"; quante possibilità ci sono che, avendo i requisiti richiesti, un carabiniere fresco di scuola allievi, possa essere destinato verso questo reparto, e comunque, ora rinominato Comando di tutela forestale, ambientale e agroalimentare?
    Nel nuovo bando indetto a maggio è stata stilata una lista di titoli preferenziali; tra questi daranno più punti a chi in possesso di lauree quali architettura, biologia, geologia e scienze ambientali, tutte affini al reparto di tutela ambientale. Tra l'altro, sempre nel bando, viene specificato che:

    "b) qualora, avendone dichiarato il possesso nella domanda di partecipazione, abbiano inteso
    avvalersi delle maggiorazioni risultanti dal computo dei punteggi incrementali (lauree) previsti per:
    − i titoli di studio di cui all’allegato “O”, lettere a) e d);
    − le certificazioni in materia informatica, fatta eccezione per la licenza ECDL o corso
    equipollente, l’abilitazione all’esercizio della professione di maestro di sci alpino e le
    autorizzazioni a montare rilasciate dalla Federazione Italiana Sport Equestri di cui
    all’articolo 12, comma 2, lettera b),
    ne potrà essere disposta la destinazione anche al di fuori delle aree anzidette, per la copertura di
    posti d’impiego richiedenti particolari qualificazioni nell’ambito dell’intero territorio nazionale.
    riservandosi l’Amministrazione la facoltà di prolungarne la permanenza in detti specifici posti di
    impiego per un periodo di tempo non inferiore a dieci anni."

    A questo punto, credete che si debba per forza attendere l'interpellanza e fare l'iter selettivo? O ci sarà la possibilità di entrare in questo reparto in maniera diretta per titoli di merito?
    Di norma servono almeno due anni di Territoriale ovvero Battaglione per poter rispondere all'interpello, come in tutti i reparti dell'Arma. Ma essendo del tutto nuovo staremo a vedere quali saranno le disposizioni.
    Maresciallo dei Carabinieri
    Non c'è cosa peggiore dei fantasmi del proprio passato.

  6. #16

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Shalton Visualizza Messaggio
    Di norma servono almeno due anni di Territoriale ovvero Battaglione per poter rispondere all'interpello, come in tutti i reparti dell'Arma. Ma essendo del tutto nuovo staremo a vedere quali saranno le disposizioni.
    Sempre preciso e fulmineo nelle risposte Shalton .
    Saluti

  7. #17
    Capitano L'avatar di altairV
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    2,278

    Predefinito

    Mi sa che che con l'accorpamento del CFS di posti liberi ne resteranno pochi per non dire nessuno. Almeno a rigor di logica, chi, meglio degli ex-CFS, può fare tutela del patrimonio ambientale?

  8. #18

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da altairV Visualizza Messaggio
    Mi sa che che con l'accorpamento del CFS di posti liberi ne resteranno pochi per non dire nessuno. Almeno a rigor di logica, chi, meglio degli ex-CFS, può fare tutela del patrimonio ambientale?
    So che col CFS stanno succedendo macelli, fra ricorsi e impuntamenti contro la "militarizzazione" dello stesso personale in servizio. Vabbè, bisognerà attendere ancora qualche anno per sapere come cambieranno le cose.

  9. #19
    Sergente L'avatar di Mach
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Padova
    Messaggi
    278

    Predefinito

    E da qualche giorno è ufficialmente nato il Comando Unità Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare Carabinieri.



    (trovato qui: http://miles.forumcommunity.net/?t=59285173)

    Il Comando avrà un Gen C.A. come comandante, un Gen. Div. come vice e varie altre greche. Forse un po' troppo ridondante? Alla fine si parla pur sempre di 7-8mila uomini (tra ex-CFS e attuali unità CC).
    Se il destino è contro di noi, peggio per lui.
    (motto del Reggimento Tuscania)

  10. #20
    Utente Expert Corpo Forestale
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Serenissima Repubblica
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Zodiark Visualizza Messaggio
    So che col CFS stanno succedendo macelli, fra ricorsi e impuntamenti contro la "militarizzazione" dello stesso personale in servizio. Vabbè, bisognerà attendere ancora qualche anno per sapere come cambieranno le cose.
    Io, prima di dire che <<... stanno succedendo macelli ...>> aspetterei di vedere quanti ricorsi davvero ci saranno.
    Di più, se il DPCM sulla mobilità degli ex-CFS dovesse contemplare anche la possibilità di transitare nell'Arma, penso che molti degli ex-CFS destinati "altrove" (specie ai VVF, ma tendenzialmente non escluderei neppure vari destinati a PS e GdF) chiedano proprio l'Arma!
    ICG

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •