Pagina 3 di 21 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 210

Discussione: Operato quotidiano del personale di Polizia Penitenziaria

  1. #21
    Capitano L'avatar di alpacinn
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    2,580

    Predefinito

    veramente, in quella città hanno dimostrato un pò di "leggerezza" nella prevenzione dei casini, cavolo bisogna stare attenti, potevano rimanerci secchi!! no, è inamissibile...... ma non tanto per i detenuti che si son rivoltati, quello purtroppo è all'ordine del giorno e non si può prevenire sempre, ma il fatto che son riusciti ad armarsi è una cosa che non riesco a concepire proprio!!!!!!!!
    agente scelto Polizia Penitenziaria

  2. #22
    Maresciallo L'avatar di Sonic82
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    791

    Predefinito

    questo argomento stona troppo con il titolo del topic... se questo è operato quotidiano addio colleghi

  3. #23
    Moderatore L'avatar di 8izilop
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Prov. Agrigento - per lavoro a Reggio Cal.
    Messaggi
    1,985

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Grale Visualizza Messaggio
    Prima cosa complimenti agli agenti per l'intervento effettuato.

    Poi però due cose.

    1) I mezzi sono parcheggiati in strada. Bene, ma non c'è neanche una videocamera che li controlla? E poi non credo sia così facile scassinare ed entrare in un mezzo blindato!

    2) Si parla sempre di sott'organico. Io non lo metto in dubbio, mi fido cecamente di quello che dite visto che la situazione la vivete. Però vorrei fare due considerazioni. La PP è una forza di PS e PG al pari di PdS, CC, GdF e CFS. Il suo compito principale è però il controllo degli istituti di pena e la traduzione dei detenuti. Allora mi chiedo, è proprio necessario utilizzare uomini, risorse preziose, in operazioni di OP allo stadio, controlli sulla viabilità e vigilanze? Non sarebbe meglio impiegare questi uomini per rimpinguare gli organici per la vigilanza degli istituti di pena? Secondo me si rischiano delle sovrapposizioni inutili.

    La mia non vuol essere una polemica. Vorrei solamente capire come stanno le cose veramente.

    Saluti e grazie per il lavoro che fate.
    1) ammettendo che ci sia una video camera, ammettendo che funzioni, ammettendo che sia ad infrarossi per la visione notturna, ammettendo che nella sala regia dove vengono trasmesse le immagini riprese ci sia il collega, quante telecamere ci vorrebbero per controllare una strada dove vi sono 4 o 5 mezzi posteggiati in fila?
    2) certo, hai pienamente ragione, se ci limitiamo ad aprire e chiudere i cancelli, con il numero di agenti attuali, riusciamo a garantire la sicurezza all'interno degli istituti. Certo poi mancheranno i Carabinieri per fare le traduzioni, i Poliziotti per fare l'O.P. allo stadio, i Finanzieri per fare posto di blocco. Quindi alla fine non cambia nulla tranne che avere relegato un corpo di polizia all'interno degli Istituti di pena.

    Come ho gia avuto modo di dire le sovrapposizioni sono altre, non è la Polizia Penitenziaria che va a fare ordine pubblico allo stadio. Ma altre inutili e costose un esempio per tutti il RIS dei CC e la Polizia Scientifica della pS.
    FRANGAR, NON FLECTAR
    (CI SPEZZIAMO, NON CI PIEGHIAMO)

  4. #24
    Caporale L'avatar di Commissario
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    132

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dredx Visualizza Messaggio
    Salve a tutti, ho notato che c'è un thread riguardante le operazioni di polizia giudiziaria svolte dal N.I.C. , di cui anche io sono orgoglioso, vorrei però dar risalto con un thread apposito e specifico a tutte le azioni giornaliere svolte dagli operatori di Polizia Penitenziaria , che magari non hanno immediato risvolto mediatico o non hanno un risvolto esterno ma che secondo me sono altrettanto importanti.
    Sarebbe mia intenzione quindi creare un thread a cui possano partecipare tutti ed inserire le notizie prese dal web : ansa, apcom etc e quindi non riservate.

    Comincio io quindi con una notizia presa dalla Apcom, la notizia fa riferimento ad un evento successo a fine ottobre ma non riesco a trovare il giorno

    << A Vigevano: tre agenti polizia penitenziaria feriti

    Nella serata di ieri due detenuti ristretti presso la casa circondariale di Vigevano, uno di origine nord africana, l'altro di origine italiana, hanno dato vita ad un tentativo di evasione attraverso il sequestro dell'agente di sorveglianza in sezione. Tentativo fallito per l'immediata reazione del personale in servizio che ha impedito ai due di portare a termine il disegno criminale. Restano sul campo tre feriti della polizia penitenziaria. Ne dà notizia il ....

    ... I due hanno approfittato dell'apertura delle cella per il ritiro dei rifiuti per aggredire e sequestrare l'agente di servizio in sezione. Dopo avergli puntato alla gola un punteruolo rudimentale hanno cercato di guadagnare l'uscita con l'ostaggio. La reazione dell'agente in servizio nella sezione attigua, accortosi di quanto stava succedendo, è stata immediata: ha affrontato i due riuscendo a strappare dalle loro mani le chiavi e gettarle lontano. Dalla successiva colluttazione ha riportato una contusione, con sospetta frattura, ad un braccio. Altri due agenti, tra i rinforzi accorsi, hanno riportato lievi ferite
    . "Ai colleghi di Vigevano - dice ... giunga il nostro plauso, il nostro ringraziamento, la nostra solidarietà e la nostra gratitudine ". A Vigevano, dove sono reclusi circa 400 detenuti, moltissimi dei quali ad Alta Sicurezza, ieri sera il personale in servizio assommava a 18 unità e nel turno notturno non superano la decina, comprese le tre unità di sorveglianza automontata, le portinerie e i responsabili dei servizi. In pratica un solo agente sorveglia circa 100 detenuti. >>

    da Apcom

    Un ringraziamento da parte mia ai colleghi di Vigevano ed a tutti coloro che giornalmente svolgono con solerzia e spirito di sacrificio questo lavoro.



    Ragazzi non ho parole, certe situazioni che noi vediamo solo nei film si riproducono quotidianamente nelle carceri italiane.. e' assurdo che il personale sia sotto organico dato che si ha a che fare con criminali spesso pericolosi...che ci sia un solo agente ogni 100 detenuti e' vergognoso nella maniera piu' assoluta.. non voglio commentare di piu', solo i miei piu' vivi complimenti alla PP
    Lo scopo della guerra non è morire per il proprio paese, bensì fare in modo che l'altro bastardo muoia per il suo(Generale Patton)

  5. #25
    Moderatore L'avatar di 8izilop
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Prov. Agrigento - per lavoro a Reggio Cal.
    Messaggi
    1,985

    Predefinito

    Alle ore 16.30 del 3 Gennaio presso l’ospedale civile di Padova due Agenti di Polizia penitenziaria hanno neutralizzato un tentativo di evasione da parte di un detenuto extracomunitario ivi ricoverato. Il malvivente che si trovava in ospedale ( reparto chirurgia ) per aver ingerito delle lamette da barba, approfittando della momentanea assenza di uno dei due agenti che a seguito di reiterate richieste di accesso al bagno sito all’interno della stanza di decenza insospettito, si era recato a fare dei controlli minuziosi all’interno dello stesso per accertare l’eventuale presenza di oggetti non consentiti.
    In quel frangente il detenuto gettava le lenzuola del letto addosso l’altro agente che lo piantonava, lo stesso liberatosi repentinamente lo acciuffava a pochi metri fuori dalla stanza di degenza.
    Sopraggiunto nel frattempo, anche l’altro agente, il detenuto veniva condotto nuovamente in stanza mentre minacciava con una lametta che teneva nascosta nella bocca di ferire i due agenti che disarmavano e ammanettavano il malvivente.
    Subito avvisato l’istituto di Padova per chiedere unità di rinforzo al piantonamento veniva allertato anche il posto di Polizia del nosocomio per svolgere controlli all’esterno della struttura a scopo di scongiurare la presenza di eventuali complici all’esterno.

    fonte: http://www.polizia-penitenziaria.it
    FRANGAR, NON FLECTAR
    (CI SPEZZIAMO, NON CI PIEGHIAMO)

  6. #26
    Moderatore L'avatar di 8izilop
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Prov. Agrigento - per lavoro a Reggio Cal.
    Messaggi
    1,985

    Predefinito

    Nella serata del 9 febbraio, il personale di Polizia Penitenziaria dell'Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Reggio Emilia ha sventato il tentativo di suicidio di un detenuto.
    Il detenuto D.S., tunisino, di 28 anni in carcere per violazione alla Legge 286/98 che regola le disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, per la quale sconta una condanna fino al giugno di quest'anno, verso le ore 20,00 ha tentato di impiccarsi nella propria cella mediante una corda rudimentale ricavata dalle lenzuola in dotazione.
    L'evento tragico è stato scongiurato grazie al pronto intervento degli Agenti in servizio, soccorrendo immediatamente l'uomo ed affidnadolo alle cure dei sanitari.

    fone: http://www.polizia-penitenziaria.it
    FRANGAR, NON FLECTAR
    (CI SPEZZIAMO, NON CI PIEGHIAMO)

  7. #27
    Capitano L'avatar di alpacinn
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    2,580

    Predefinito

    e bravi agenti!!!!!!! mi viene un pò da sorridere a pensare alla scena del lenzuolo! beh cmq l'importante è che lo hanno riacciuffato! dai cmq anche in penitenziaria l'azione non manca alla fine! ehehehe
    agente scelto Polizia Penitenziaria

  8. #28
    Maresciallo L'avatar di tylerdurden81
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    623

    Predefinito

    http://www.youtube.com/watch?v=u19VS1v0scg

    ....questo rientra nell'operato quotidiano ?!

    l'arrivo della 155 è SPETTACOLARE !

  9. #29
    adeinos
    Guest

    Predefinito

    SVENTATO TENTATIVO DI EVASIONE A TORINO
    (AGI) - Roma, 15 feb. - E' solo grazie alla professionalita', alle capacita' ed
    all'attenzione del Personale di Polizia Penitenziaria che al carcere Lorusso
    - Cotugno di Torino e' stato sventato oggi un clamoroso tentativo di
    evasione da parte di una detenuta zingara. La detenuta si trovava
    nell'Area verde del carcere, e' salita sulla tettoia ed ha cercato di evadere.
    E' stata vista dalla sentinella che ha dato l'allarme ed i colleghi sono
    intervenuti prontamente, evitando che la stessa riuscisse a scavalcare il
    muro di cinta e ad evadere.

  10. #30
    Soldato L'avatar di raul17
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    siracusa
    Messaggi
    36

    Predefinito

    Freddato a colpi di pistola in agguato
    Un agente di polizia penitenziaria è stato ucciso in un agguato a Varcaturo, nel Napoletano. Dopo una segnalazione arrivata al 113, l'uomo è stato trovato dagli agenti di una volante del commissariato di Giugliano. Il cadavere era a terra nel parcheggio di un condominio di via Staffetta. Secondo le prime notizie l'agente, che era in servizio al carcere femminile di Pozzuoli, è stato ucciso a colpi di pistola.

    I proiettili hanno raggiunto l'uomo, Marco Mazzocchi, al petto e al viso. Mazzocchi era una "persona equilibrata, sobria e professionalmente inappuntabile". Così lo descrive Eugenio Samo, segretario generale della Uil Pubblica amministrazione penitenziari.

    "Era preposto alle mansioni di portinaio presso la Casa Circondariale di Pozzuoli - dice -. Auspichiamo che si faccia quanto prima luce su questo omicidio che ci scuote e ci addolora. In attesa dei dovuti accertamenti per capire il movente dell'omicidio, affidiamo alla famiglia tutta la nostra vicinanza e solidarietà per questa tragedia che tocca tutto il corpo di Polizia penitenziaria".

    "L'impegno e i buoni propositi del ministro Alfano e del Capo del Dap Ionta rischiano di naufragare sullo scoglio della cronica inefficienza dell'amministrazione penitenziaria che da almeno vent'anni è sostanzialmente ferma e paralizzata".
    Fonte Tg com.
    Allievo Carabiniere del 128 Corso

Pagina 3 di 21 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •