Risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Regolamento di Sezione e Inserimento foto

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Matty91
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Provincia di Torino
    Messaggi
    2,910

    Predefinito Regolamento di Sezione e Inserimento foto

    Regolamento MILITARI FORUM

    REGOLAMENTI "Militari Forum" 2010-2011
    Aggiornato il 7/12/2010



    Premessa :

    Questo forum (come il vecchio Militari Forum) è stato realizzato per tutti i militari e aspiranti tali che vogliono incontrarsi, avvicinarsi e condividere insieme qualsiasi cosa riguardante questa particolare professione.
    Il Militari-Forum si prefigge lo scopo di diffondere le informazioni riguardante concorsi, attività, e tutto ciò che gravita attorno alle sfere di interesse istituzionale (pubblico) delle nostre Forze Armate e Forze di Polizia, al fine di promuovere e far conoscere le istituzioni alla nostra utenza. Questo sito e questo forum, NON SOSTITUISCONO E NON RAPPRESENTANO in alcun modo i siti Istituzionali dello Stato.




    All’atto dell’iscrizione, l’utente dichiara di aver letto ed accettato, senza riserva, tutti i punti del seguente regolamento :



    GENERALE

    1)In questo Forum vigono le stesse leggi dello Stato Italiano, qualsiasi infrazione alle stesse (qualsiasi atto illegale), sarà prontamente denunciato alle Autorità Competenti, alle quali daremo la massima collaborazione possibile;

    2) Ogni utente è responsabile delle proprie azioni, ogni messaggio rispecchia il pensiero dell'Autore, lo stesso è quindi responsabile di quello che scrive. l’Amministrazione e lo Staff faranno di tutto per far rispettare il seguente regolamento, si richiede la piena collaborazione di tutti gli utenti;

    3)Rispettate gli altri utenti, i loro gusti, le loro idee, la loro razza e religione (Assolutamente vietato scrivere frasi razziste di ogni tipo). Vietato quindi insultare in modo diretto o indiretto qualsiasi membro di questa community;

    4) Evitate discussioni personali, "risse" (flame). Se avete un problema con qualcuno parlatene con i moderatori o risolvetelo in privato. Non sono ammessi insulti di alcun genere,

    4-Bis) In caso di accesa disputa, insulti e quant’altro, evitate di rispondere, segnalate il post e l’utente ad un moderatore;

    5) Usate il buon senso per capire cosa sia totalmente inutile o irrispettoso;

    6) Vietato lo Spam, di ogni genere o forma e postare link relativi a pubblicità o compravendite, altresì è ammesso l’inserimento di link a siti di interesse istituzionale;

    7) Essendo un Forum particolare e dedicato-ispirato alle Forze Armate, NON saranno ammessi insulti e offese a puro titolo propagandistico rivolte alle nostre Istituzioni ed a persone che ricoprono ruoli Istituzionali. Saranno ben accette solo le critiche costruttive e intelligenti;

    8) Vietata la diffusione di numeri telefonici e/o indirizzi in discussioni pubbliche. Per lo scambio di recapiti privati è possibile utilizzare solamente e-mail o messaggi privati;

    9) Vietate ogni tipo di avatar o firme politiche.
    E' INOLTRE VIETATA QUALSIASI DISCUSSIONE POLITICA E QUINDI L'APERTURA DI TOPIC A ESSA INERENTI


    10) Non è ammesso alcun tipo di critica pubblica allo staff e sulla sua linea di moderazione. Lo Staff è disponibile, in privato, a dare tutte le spiegazioni necessarie;

    11) Il ban può essere permanente o temporaneo, in base alla gravità dell’infrazione commessa, in ogni caso l’utente sarà avvertito tramite un messaggio. Evitate di contattare lo staff per richiedere la riammissione;

    11-Bis) Le infrazioni sono regolate secondo quanto disposto in questo post : http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=770
    Nulla toglie che a seconda dei casi e della gravità dell'infrazione, lo staff può provvedere al ban diretto temporaneo o permanente dell'utente, dandone avviso all'interessato.

    12) L’Amministrazione può decidere, in determinati casi, di prendere particolari provvedimenti anche se non si viola esplicitamente il regolamento;

    13) Per quanto riguarda le firme, è facoltà dello Staff esprimere un giudizio di idoneità, o non, nei confronti delle stesse. E', altresì, facoltà dell'Amministrazione modificarle e/o eliminarle nel caso l'utente non provveda personalmente a conformizzarle.


    14) La chat del forum è uno strumento utile,dove gli utenti possono porre delle domande e ricevere risposte immediate, è altresì consentito discutere di temi generici e non attinenti alle tematiche specifiche trattate dal forum, nel limite del buon senso e del rispetto dei lettori, pertanto è espressamente vietato farne un uso improprio per mezzo di condotte inadeguate, ed espressamente sanzionate dalle norme del regolamento del forum.

    15)Lo staff e l'amministrazione declinano in ogni modo la responsabilità per il contenuto dei messaggi privati.
    Eventuali problemi derivanti da messaggi privati devono essere risolti tra utenti al di fuori dalle pagine di pubblica lettura





    NEI POST

    16) Quando scrivete un post di risposta, attenetevi al titolo del topic, non uscite quindi fuori argomento;

    17) Vietato aprire post dove, sull’argomento che si vuole trattare, c’è già un topic aperto;

    18) Vietato aprire più topic uguali o trattanti lo stesso argomento consecutivamente, sia in una sezione che in più sezioni del forum;

    19) Specificare il titolo del topic, non siate vaghi ed imprecisi;

    20) Inserire i topic nelle sezioni giuste del forum;

    21) Vietato scrivere sempre in maiuscolo, ricordatevi che scrivere maiuscolo significa “GRIDARE” , quindi fatene un uso corretto e parsimonioso;

    22) Vietato postare usando il proprio dialetto come idioma per comunicare con utenti conterranei;

    22 - bis) Si prega l'utilizzo corretto della lingua italiana, senza abbreviazioni;

    23 ) E' vietato usare i colori ROSSO e BLU che sono ad uso esclusivo della moderazione, il primo viene usato per avvisi e il secondo per le infrazioni;

    24 ) In caso venga richiesta la cancellazione del proprio nick non verranno cancellati i messaggi postati salvo casi particolari che verranno esaminati

    25 )Ogni utente è responsabile dei contenuti dei propri post (messaggi). Decidendo di renderli pubblici e inviandoli al forum non potrà più considerare i suoi scritti "privati"; potrà modificare i propri messaggi o chiedere che vengano modificati da un amministratore.
    La responsabilità civile e penale del contenuto di ciascun messaggio inviato ai Forum è interamente a carico del mittente stesso. Il proprietario del forum non si assume alcuna responsabilità sull'autenticità e la legalità di quanto inviato dagli iscritti.

    NON ESSENDO UN SITO ISTITUZIONALE IL FORUM NON RISPECCHIA IL PENSIERO UFFICIALE DELLE VARIE ARMI O CORPI DI POLIZIA.

    L'AMMINISTRAZIONE DEL FORUM SI RISERVA DI MODIFICARE O AGGIUNGERE QUALSIASI PUNTO DEL REGOLAMENTO IN QUALSIASI MOMENTO QUALORA SI VERIFICASSERO EVENTI O SITUAZIONI TALI DA RICHIEDERLO.E' LIBERTA' DELL'AMMINISTRAZIONE CANCELLARE UN ACCOUNT IN MODO PERMANENTE, SENZA PREAVVISO.LA STESSA AMMINISTRAZIONE DEL FORUM NON E' TENUTA A COMUNICARE ANTICIPATAMENTE LE MODIFICHE AGLI UTENTI, CHE SONO PERO' TENUTI A TENERSI AGGIORNATI CIRCA LA PRESENZA O MENO DI AGGIUNTE, MODIFICHE O VARIAZIONI ALL'INTERNO DEL REGOLAMENTO STESSO.


    LISTA INFRAZIONI :

    http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=770


    ___________________________

    REGOLAMENTO DI SEZIONE



    Premessa: visto che negli ultimi tempi, molte discussioni, soprattutto quelle relative ai corsi/concorsi, degenerano in chat, provocazioni, discussioni accese ecc.., generando malumore fra gli utenti e costringendo i moderatori a continui interventi, si rende necessaria l’emanazione di regole aggiuntive al Regolamento del Forum, valide per tutte le sezioni.

    DIVIETI
    1) È vietato rispondere ai post contenenti provocazioni, offese, messaggi personali; segnalare allo staff i, nei modi suggeriti in Strumenti – P.5 –P.7.
    2) Sono vietati: OFF-Topic , discussioni accese (Flame), chat, messaggi personali o considerazioni inutili e/o banali; usare la Messaggistica Privata qualora gli utenti intendessero chiarire, fra di loro, il contenuto dei messaggi postati o per rispondere ai messaggi che non sono attinenti alla discussione. (Strumenti – P.7)
    3) È vietato aprire una discussione con contenuto uguale o simile ad una precedentemente chiusa. Usare la funzione “CERCA” per verificare l’esistenza o attenersi a (Moderazione – P.4).
    4) È vietato postare domande a cui è già stata data ampia risposta in precedenza. Usare la funzione “CERCA” per verificare.
    5)Per quanto riguarda le discussioni sui concorsi è vietato postare notizie o opinioni che non siano di fonte certa o di adeguato fondamento; per ogni notizia, postare la fonte o il link; Questo per evitare inutili agitazioni tra gli utenti.
    6) E' vietato pubblicare il contenuto dei messaggi privati a meno di non essere autorizzati.
    STRUMENTI
    1) Funzione CERCA da utilizzare prima di postare domande o aprire nuove discussioni.
    2) Funzione EDIT da utilizzare per modificare un messaggio precedentemente postato e per evitare post consecutivi dello stesso utente.
    3) Funzione QUOTE per rispondere ad uno post specifico
    4) Funzione MULTIQUOTE per rispondere a più post specifici contemporaneamente (Due pagine sovrapposte vicino al tasto QUOTE)
    5) Funzione SEGNALA MESSAGGIO (Pallino rosso con esclamativo, sotto l’avatar) per segnalare, allo staff, un messaggio spam, provocatorio, offensivo ecc…
    6) Messaggistica PUBBLICA; si trova nel pannello utente. I messaggi vengono immediatamente notificati al destinatario e sono visibili da tutti gli utenti.
    7) Messaggistica PRIVATA; si trova nel pannello utente. I messaggi vengono immediatamente notificati al destinatario e sono invisibili esclusivamente al mittente e destinatario.
    CONSIGLI
    1) Nel segnalare un messaggio indicare sempre la sezione, il titolo della discussione ed il numero di post.
    2) Segnalare i messaggi inopportuni ad un Moderatore o al Responsabile di Sezione in cui il messaggio è stato postato.

    MODERAZIONE
    Premesso che gli Amministratori, i Moderatori Capo,i Moderatori ed i Responsabili di Sezione sono sempre a Vostra disposizione per qualsiasi chiarimento inviando un MP.
    1) Per qualsiasi proposta, consiglio, chiarimento o risposte a interventi di moderazione, utilizzare esclusivamente la Messaggistica Privata per contattare, il Moderatore o Responsabile di Sezione.
    2) Pulizia delle discussioni esistenti. In ogni discussione, saranno cancellati tutti quei messaggi che per il loro contenuto, off-topic, non opportuni, banali ecc..., non portano un contributo fattivo alla discussione stessa. Saranno accorpati messaggi consecutivi dello stesso utente e quelli, in sequenza, sullo stesso argomento, così da avere un unico post.
    Questa serie di cancellazioni e accorpamenti comporteranno una diminuzione del numero dei messaggi che il singolo utente a postato. Per maggiori delucidazioni leggere qui: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=6033 .
    Se non trovate più un messaggio , da voi ritenuto importante, chiedere chiarimenti, al Moderatore o al responsabile di Sezione, con Messaggio Privato.
    3) Saranno cancellate quelle discussioni che non hanno ricevuto risposte o il loro contenuto è obsoleto.
    4) Le discussioni che non hanno attinenza con: concorsi, specializzazioni o gallerie di immagini e video, verranno chiuse dopo 30 giorni di inattività, rimanendo comunque visibili e consultabili da parte degli utenti. Se un utente ha necessità di aggiungere nuove informazioni, può chiedere la riapertura inviando un MP al Responsabile di Sezione, motivando la richiesta.



    Regolamento per l'inserimento delle foto



    La pubblicazione delle foto scattate è regolamentata dalla legge sulla tutela della privacy n. 675/96 (che viene ABROGATA a partire dal 1 gennaio 2004, e sostituita dal dlgs 30 giugno 2003, n.196 - GU n. 174 del 29-7-2003 Suppl. Ordinario n.123).

    Le persone tuttavia hanno da anni avuto la possibilità di rifiutare la pubblicazione del proprio ritratto, a prescindere dalle nuove disposizioni.

    In breve, occorre SEMPRE l'autorizzazione ad esclusione delle seguenti eccezioni:
    Se si tratta di personaggio famoso, pubblicato nell'ambito della sfera della sua notorieta', e con fini di informazione. Ai fini informativi e di cronaca, cioe', il volto di personaggi pubblici (uomini politici, dello spettacolo, con cariche pubbliche, ecc.) puo' essere pubblicato senza necessità del consenso della persona ritratta.
    La Cassazione ha tuttavia evidenziato come questa norma possa ritenersi valida solo se la "notorietà" della persona in oggetto è riferita al contesto dove avviene la pubblicazione.
    Inoltre, sempre la Cassazione evidenzia come il prevalente fine di lucro annulli questa concessione (quindi: bene per i fini informativi, come articoli di cronaca e pubblicazioni librarie, no nei casi di merchandising o pubblicita').
    Se la pubblicazione avviene a scopi scientifici o didattici. E il caso, ad esempio, dei trattati medici, o di patologia, o di antropologia. Ovviamente, dato che l'immagine non deve essere lesiva della dignita' della persona ritratta, anche in questo caso la persona puo' opporsi, o richiedere la non riconoscibilità del volto.
    Se la pubblicazione e' motivata da fini di giustizia o polizia. Ecco come immagini di cittadini non pubblici, divengano lecitamente pubblicabili.
    Se l'immagine della persona compare all'interno di un'immagine raffigurante fatti svoltisi pubblicamente o di interesse pubblico, ed il volto della persona non è isolato dal contesto. Attenzione: NON sono liberamente pubblicabili i ritratti eseguiti in luoghi pubblici, ma le immagini che, avendo come soggetto principale il luogo pubblico, o l'avvenimento pubblico, incidentalmente riportino come riconoscibili anche i volti di persone li' presenti.
    Si tenga presente che sono vietate le riprese di obiettivi militari (stazioni, aeroporti, caserme, ecc.), di materiali bellici e proprietà di Esercito, Marina, Aeronautica, ecc., e dei loro appartenenti in servizio (da un regolamento interno dei Carabinieri).

    Ricordo inoltre che:

    1) E' vietato pubblicare immagini che violino le leggi italiane in termini di immagini coperte da copyright, pornografia, ecc... E' vietato inoltre pubblicare immagini atte a diffondere precisi messaggi politici.
    Chiunque violasse tali regole ne risponderà direttamente. militariforum.it e l'amministratore del sito non saranno responsabili di eventuali danni e/o abusi dovuti alla pubblicazione di immagini vietate da parte degli utenti.

    2) Lo staff potrà, in ogni momento, cancellare immagini ritenute a suo insidacabile giudizio inopportune, vietate o di cattivo gusto.

    3) L'utente che pubblicherà le immagini in qualunque sezione del Forum, accetterà tali condizioni d'uso.

    4) Militariforum.it fornirà incondizionatamente alle Autorità che ne faranno richiesta ogni dato utile all'identificazione dell'utente che ha pubblicato immagini che violino la legge

    Seguono alcuni esempi pratici:


    Esempio:
    Immagine riconoscibile di una persona qualsiasi, comunque pubblicata (in vetrina, su stampati, su libri, riviste o sul web), o comunque in modo che l'immagine sia visibile da un pubblico indistinto e non controllabile.
    Spiegazione:La legge nega la possibilita' di pubblicare la foto perche' in tal modo la persona che e' sconosciuta perderebbe la privacy legata alla sua immagine.
    Posso pubblicarlo?
    NO, a meno che non ci sia esplicita autorizzazione

    Esempio:
    Immagine riconoscibile degli sposi comunque pubblicata (in vetrina, esposta in negozio, su un depliant, sul proprio sito web), o comunque in modo che l'immagine sia visibile da un pubblico indistinto e non controllabile.
    Spiegazione:
    La legge nega la possibilita' di pubblicare la foto perche' in tal modo la persona che e' sconosciuta perderebbe la privacy legata alla sua immagine. E' quindi buona norma esporre solo le foto di sposi che abbiano firmato - nel contratto o commessa di lavoro - un'esplicita indicazione che acconsenta alla pubblicazione delle loro immagini.
    Posso pubblicarlo?
    NO, a meno che non ci sia esplicita autorizzazione

    Esempio:
    Immagine riconoscibile di una persona qualsiasi, inserita in un contesto la cui visione sia limitata ad un pubblico circoscritto ed identificato (in un book cartaceo in una sola copia e non pubblicato su web, in un quadro affisso in locali chiusi al pubblico, in una pagina web protetta da password, in un tabellone esposto solo all'interno di un club o un istituto con accesso limitato ai membri, ecc) in modo che l'immagine sia visibile solo da un pubblico conosciuto, limitato e controllabile. Spiegazione:
    Se l'immagine viene mostrata ad un gruppo ristretto, conosciuto e controllabile di interlocutori, non si puo' parlare di pubblicazione, ma di uso privato. Facendo attenzione a non trascendere, l'uso e' possibile.
    Posso pubblicarlo?
    Ni. Se l'uso e' davvero ristretto, e' possibile.

    Esempio:
    Immagine di un minore, comunque pubblicata (in vetrina, su stampati, su libri, riviste o sul web), o comunque in modo che l'immagine sia visibile da un pubblico indistinto e non controllabile. Vedi varianti ed eccezioni piu' in basso.
    Spiegazione:
    L'autorizzazione alla pubblicazione deve essere concessa dai genitori.
    Posso pubblicarlo?
    NO, a meno che non ci sia esplicita autorizzazione firmata dai genitori

    Esempio:
    Immagine di un luogo pubblico o di un avvenimento, in cui una o piu' persone siano riconoscibili. Si, se il personaggio riconoscibile non e' determinante all'economia della foto.
    Spiegazione:
    Non ha importanza che la foto sia stata REALIZZATA in un luogo pubblico o durante un evento; l'importante e' che SI TRATTI di un'immagine DEL luogo pubblico o DELL'evento, nella quale alcune persone possono essere incidentalmente riconoscibili.
    Posso pubblicarlo?
    Si, anche senza autorizzazione

    Esempio:
    Prova del nove: La stessa immagine di prima, da cui e' stato eliminato il personaggio riconoscibile. La foto non ne soffre: quindi, NON si tratta di una foto di ritratto. Spiegazione:
    Poiche' l'immagine sostanzialmente non ne viene modificata, si puo' sostenere che la pubblicazione di quel personaggio sarebbe stata tranquillamente fattibile, dato che si tratta di un'immagine DI un luogo pubblico (e non semplicemente scattata in un luogo pubblico)
    Posso pubblicarlo?
    Si, anche senza autorizzazione

    Esempio:
    Personaggi comuni scattati in pubblico, o durante un evento, ma ISOLATI dal contesto. Nota bene: non e' lecita la pubblicazione di immagini realizzate in pubblico, ma di immagini che ritraggano luoghi o eventi pubblici.
    Spiegazione:
    Se il soggetto umano e' portante nell'economia dell'immagine (tanto che non potrebbe essere eliminato, se non "eliminando" la foto), allora si tratta di un ritratto per cui occorre autorizzazione.
    Posso pubblicarlo?
    NO, a meno che non ci sia esplicita autorizzazione

    Esempio:
    Personaggi comuni scattati in pubblico, o durante un evento, isolati dal contesto ma il cui volto non sia riconoscibile. Spiegazione:
    Se il volto (l'effigie) non e' riconoscibile, l'immagine puo' essere pubblicata.
    Posso pubblicarlo?
    Si, anche senza autorizzazione

    Esempio:
    Personaggi comuni di cui sia pubblicato un particolare, ma il cui volto non sia riconoscibile. Spiegazione:
    La legge protegge la privacy della propria effigie, in modo che non venga conosciuta ai piu'. Altri dettagli anatomici, anche se riconoscibili dalle persone che appartengono alla sfera privata, sono sconosciute alla massa, e quindi non possono essere riconosciute da questa.Posso pubblicarlo?
    Si, anche senza autorizzazione, purche' il volto non sia riconoscibile.

    Esempio:
    Immagini in cui il soggetto ritratto occupi una porzione minima dell'immagine, comunque pubblicate. Spiegazione:
    Se il soggetto avesse il volto riconoscibile, non ha importanza la "dimensione fisica" all'interno dell'immagine, ma la sua "dimensione logica": se - pur essendo "piccolo" il soggetto umano e' determinante nella foto, e' da equipararsi ad una foto di ritratti, e non di un luogo pubblico.
    Posso pubblicarlo?
    Ni. Occorre valutare di caso in caso.

    Esempio:
    Immagini pubblicate con finalita' esclusivamente culturali e/o didattiche.
    Spiegazione:
    La legge cita espressamente questo caso come una situazione per la quale non occorre autorizzazione.
    Posso pubblicarlo?
    Si, e' previsto dalla legge.

    Esempio:
    Immagini di ritratto di minori o di adulti effettuate come reportage in Paesi distanti.
    Spiegazione:
    In realta', valgono le stesse regole che valgono per le persone in Italia. Tuttvia, dato che statisticamente e' molto raro che questi soggetti si oppongano in seguito, e' diffusa la consuetudina per la quale non viene chiesta l'autorizzazione. Molta attenzione, invece, agli stranieri fotografati in Italia, che potrebbero opporsi - anche per tramite di avvocati che si prestano a patrocini pagati, se la pubblicazione e' per loro sconveniente.
    Posso pubblicarlo?
    Ni. La regola della privacy vale comunque, anche se statisticamente e' improbabile che sorgano problemi.

    Esempio:
    Foto di minori in situazioni che si riterrebbero giustificate da liberta' di informazione ed esigenze giornalistiche. Spiegazione:
    In realta', la liberta' di informazione esiste finche' non calpesta il diritto dei singoli, e l'opporsi alla pubblicazione e' un diritto che prevale sull'esigenza giornalistica. Nel caso di minori, poi, esiste l'aggravante della minore eta'.
    Posso pubblicarlo?
    No. Anche se spesso viene infranta, la regola e' quella di non pubblicare immagini id minori riconoscibili nei servizi giornalistici.

    Esempio:
    Foto di minori sulle quali si sia provveduto a rendere non riconoscibile il volto. Spiegazione:
    E' sufficiente "pecettare" o "pixelare" la zona degli occhi, dato che si tratta della porzione su cui si basa il riconoscimento immediato, che e' quello che va evitato.
    Posso pubblicarlo?
    Si, se il volto e' o viene reso non direttamente riconoscibile

    Se il personaggio da pubblicare e' un personaggio FAMOSO (cantante, attore, politico, sportivo, o qualsiasi altro elemento che abbia reso il suo volto gia' conosciuto al pubblico a cui verra' mostrato con la pubblicazione):
    poiche' la norma che vieta la pubblicazione e' concepita per dare possibilita' ad una persona di lasciare il suo volto sconosciuto - se lo desidera - e' praticamente non applicabile se il volto della persona in questione e' gia' conosciuto al pubblico. Con qualche eccezione:

    Esempio:
    Immagine di un personaggio, ad esempio Ignazio Larussa, fotografato ad un comizio.
    Spiegazione: La legge lascia espressamente la facolta' di pubblicare - per finalita' prevalenti di informazione - il volto dei personaggi gia' noti al pubblico.
    Posso pubblicarlo?
    Si, senza chiedere autorizzazione

    Esempio:
    Immagine di un personaggio, ad esempio Ignazio Larussa, utilizzata per la realizzazione di prodotti di merchandising o pubblicita'
    Spiegazione: La possibilita' di pubblicare liberamente le immagini di personaggi noti senza avere autorizzazione e' limitata agli impieghi con finalita' prevalente di informazione. Non e' cosi' negli altri casi.
    Posso pubblicarlo?
    No. Occorre un'esplicita autorizzazione o licenza.

    Esempio:
    Immagine di un personaggio pubblicata da riviste, su web o pubblicazioni - e quindi con finalita' di informazione - ma il cui contesto o la cui natura sia lesiva del buon nome o della dignita' del personaggio. (ad es. personaggio ritratto in pose e situazioni da "paparazzo")
    Spiegazione:
    Diverse sentenze della Corte di Cassazione sottolineano che la liberta' di pubblicare immagini di personaggi pubblici viene meno se l'immagine lede la loro dignita'. Le riviste di gossip pubblicano ugualmente queste foto - anche rischiando la causa, perche' la vendita di un maggior numero di copie ne compensa il rischio.
    Posso pubblicarlo?
    No.

    Ricordo che è consigliata una dimensione dell'immagine di un max di 800 pixel per il lato più grande.

    Si prega gli utenti di non inserire post consecutivi anche nella galleria delle immagini. Consiglio, nello stesso messaggio, 3 foto con lato più grande tra i 650 e gli 800 pixel o 5 con dimensioni minori.
    Ultima modifica di Matty91; 05-03-11 alle 13: 16

    "Impossibile è solo una parola pronunciata da piccoli uomini, che trovano piu' facile vivere nel modo che gli è stato dato, piuttosto che cercare di cambiarlo. Impossibile non è un dato di fatto.E' un' opnione. Impossibile non è una regola. E' una SFIDA. Impossibile non è uguale per tutti...Impossibile non è per sempre... Impossible is nothing."

    Regolamento Militari Forum

    Sei un nuovo utente? Posta una tua breve presentazione QUI

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •