Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 53

Discussione: FAQ: ANPAS/ Misericordie/ Croce Verde/ Croce Bianca/ecc.

  1. #31
    Maresciallo L'avatar di SER
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    CATANIA
    Messaggi
    651

    Predefinito

    Divisa della Protezione Civile



    Divisa del Soccorso Sanitario



    ---------------------Aggiornamento----------------------------



    FIRENZE - In Toscana le Misericordie sono un'istituzione. Non solo per la loro storia secolare, quanto per il forte radicamento sociale. Ogni piccolo paese ha una Misericordia con le ambulanze, acquistate grazie alle donazioni dei soci, e con una sede sempre presidiata da volontari. Certo, tutti sanno che l'associazione è nata nel 1244 a Firenze per onorare Dio attraverso la misericordia verso gli altri, e ne vanno orgogliosi. Ma ciò che conta è quello che le Misericordie riescono a fare nel quotidiano: l'aiuto dato agli anziani, i trasporti da e per l'ospedale, gli interventi rapidi in caso di incidente, il soccorso ai profughi. E, naturalmente, la loro capacità di mettere insieme persone di ceti diversi.

    Si va alla Misericordia per prestare servizio, per sentirsi utili, ma anche per incontrare persone, per fare due chiacchiere. Un luogo dove socializzare, insomma, al di là delle differenze di ceto, così come accadeva nel 1.200, agli albori, quando i confratelli prestavano sevizio incappucciati, per mantenere l'anonimato. "Ciò che rimane della storia passata, è soprattutto l'ambiente privo di filtri esterni - racconta Andrea, 23 anni, studente di Architettura, da tempo volontario - In piccolo nella Misericordia si trova riprodotta tutta la società. Ci sono ingegneri, impiegati, disoccupati". Anziani e giovani, anche se questi ultimi sono sempre meno, un po' a causa del basso tasso di natalità, un po' a causa dei ritmi della vita moderna.

    Alle antiche tradizioni (la veste e la buffa nere, la stretta osservanza della religione cattolica) rimane legata soprattutto la Misericordia di Firenze, la più antica e la più florida, vista dalle altre con una sorta di rivalità. Una rivalità che, in una regione ricca di associazioni di volontariato e figlia delle lotte di campanile, rappresenta una costante. Si narra, per esempio, che negli anni Ottanta, anche grazie ad una legge regionale che favoriva i rimborsi in base al numero di interventi prestati, si fosse scatenata la corsa al soccorritore più veloce.

    Le Misericordie (di ispirazione cattolica) e le Pubbliche assistenze (laiche) facevano a gara per arrivare per prime sul luogo dell'incidente e buttare il lenzuolo sul povero paziente, in modo da 'prenderne possesso'. Poi, con l'istituzione del 118, il numero unico di pronto intervento, la situazione si è normalizzata. I servizi delle associazioni tendono adesso ad integrarsi per fornire un'assistenza sempre più professionale. Una cosa, però, non è cambiata: chi è cattolico fa volontariato nella Misericordia, chi non lo è si iscrive ad una Pubblica assistenza (Croce Azzurra, Humanitas o altre). (m.mor.)

    (3 aprile 1999)

    da La Repubblica volontariato
    Ultima modifica di SER; 08-09-10 alle 15: 04
    Arma Inter Caritas
    Milite CM-CRI

  2. #32

    Predefinito

    Io già da marzo volevo iscrivermi alla Misericordia che ho qui vicino ma purtroppo il corso BLS era già iniziato, parteciperò sicuramente a quello autunnale,è un'esperienza che voglio fare e comunque conoscere il BLS può rivelarsi sempre utile, se non necessario in alcuni casi

  3. #33

    Predefinito Volontario in ambulanza, come fare?

    Salve,
    volevo gentilmente sapere se a 21 anni è possibile in qualche modo fare il volontario in ambulanza (magari a servizio del 118). So che esiste la componente dei volontari del soccorso in croce rossa, ma c'è un limite di età di 26 anni.
    Sapete dirmi se è possibile a 21 e quali associazioni lo permettono?
    La domanda vale sia come autista che come soccorritore.
    Inoltre quali sono i requisiti fisici,legali e scolastici necessari?
    Attendo notizie.
    Saluti

  4. #34
    Maresciallo L'avatar di mattia580
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Lazio.
    Messaggi
    979

    Predefinito

    Anpas, ares, croce blu, croce bianca, misericordia, croce verde... esistono tantissime associazioni basta solo cercare. Però dicci più dettagli? Vuoi essere stipendiato oppure no?
    Comunque basta solo far domanda (come volontario) entri sicuro, basta fare un apposito corso
    "SALUS REI PUBLICAE SUPREMA LEX ESTO"

  5. #35

    Predefinito

    Anche non stipendiato va bene, come volontario. Il punto è che non riesco a trovare tutte le associazioni che sono presenti nella mia provincia (caserta) oppure a Roma (centro) dove ho possibilità di risiedere.
    Come posso fare a cercare?

  6. #36
    Utenti Storici L'avatar di lupo90
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Liguria
    Messaggi
    2,739

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da apocaliv Visualizza Messaggio
    Anche non stipendiato va bene, come volontario. Il punto è che non riesco a trovare tutte le associazioni che sono presenti nella mia provincia (caserta) oppure a Roma (centro) dove ho possibilità di risiedere.
    Come posso fare a cercare?
    http://www.anpas.org/SitoA/sitoA/con...CE&Cerca=Cerca

    http://www.anpas.org/SitoA/sitoA/con...n=&Cerca=Cerca

    Poi ce ne sono tante altre.. Ma davvero tante!!
    Scherzando si può dire di tutto, anche la verità. S. Freud

    Presentati nella sezione
    Benvenuto ​& Leggi il Regolamento di MF !



  7. #37

    Predefinito

    Provo a fare un pò di telefonate Lunedi, speriamo bene...ma sapete in quanto si può iniziare il corso? Si paga?
    Inoltre quanto dura un turno? E quanti se ne fanno a settimana?

  8. #38
    Tenente L'avatar di asics3
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Provincia Autonoma di Trento
    Messaggi
    1,472

    Predefinito

    Ciao, come ti hanno già risposto gli altri ci sono molte associazioni a cui puoi fare affidamento, sicuramente anche nella tua città ce ne sarà più d'una.
    Io ti parlerò solo della croce rossa visto che è il mio ambito, le altre non le conosco. E' vero che i volontari del soccorso sono dai 26 in poi, al di sotto ci sono i pionieri e anche loro possono effettuare servizio in ambulanza se abilitati. C'è anche da dire che con i cambiamenti in atto si potrà far parte dei volontari del soccorso anche dai 18 in su, nella mia regione è già così!
    Requisiti fisici son quelli di buona salute, requisiti legali essere incensurati se non erro (ma se ne era discusso a suo tempo perché non tutte lo richiedono), scolastico... beh, saper leggere e scrivere
    Per quanto riguarda il corso se ne fa uno ogni due anni in media e non si paga, si paga solo l'iscrizione alla CRI che sono 8 euro all'anno.
    Per i turni dipende dal tipo di servizio svolto:
    Se è emergenza in convenzione col 118 è molto variabile perché se la sede fa H24 (24 ore di servizio al giorno) possono chiederti di fare 6 ore, o 12 ore (talvolta come succede da me anche 24 ore, dalle 20 alle 20 del giorno dopo, ma la notte dormi a casa se abiti vicino alla sede). Magari invece trovi il gruppo che fa solo 4 ore di servizio 3 volte a settimana, allora lì farai quelle 4 ore di turno.
    Per i servizi di STI (servizio trasporto infermi) invece è un po' più complicato, dipende dagli accordi presi...
    Se il servizio è di assistenza gara si "piantona" per tutta la durata della manifestazione, se è particolarmente lunga ci si divide.
    Solitamente viene richiesto almeno un turno al mese, trovi gruppi che per carenza di personale attivo ne chiedono anche due o tre!

    Morale della favola, è tutto un gran casino ogni gruppo fa per sé!
    Spero di averti risposto chiaramente, se hai altre domande siamo qui
    ex VVF volontaria; In Croce Rossa: Autista-Soccorritore dipendente e volontaria, Unità Cinofila per ricerca dispersi superficie-maceria-valanga, ex Delegata gruppo giovanile, operatrice TLC, operatrice PostoMedicoAvanzato.



  9. #39
    Maresciallo L'avatar di mattia580
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Lazio.
    Messaggi
    979

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da apocaliv Visualizza Messaggio
    Anche non stipendiato va bene, come volontario. Il punto è che non riesco a trovare tutte le associazioni che sono presenti nella mia provincia (caserta) oppure a Roma (centro) dove ho possibilità di risiedere.
    Come posso fare a cercare?
    eeeee guarda che c'e ne stanno tantissime che neanche ti immagini!
    "SALUS REI PUBLICAE SUPREMA LEX ESTO"

  10. #40

    Predefinito

    Ciao,
    grazie per la risposta
    Una domanda, ho capito male forse. Il corso per poter salire in ambulanza 118 si fa una volta ogni due anni???? Quindi dovrei aspettare tutto questo tempo?
    Un pioniere se da la disponibilità davvero ha buone possibilità di fare servizio al 118 o si da precedenza ai VdS?
    Saluti

Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •