Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 53

Discussione: FAQ: ANPAS/ Misericordie/ Croce Verde/ Croce Bianca/ecc.

  1. #1
    Caporale L'avatar di Ydo
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    125

    Predefinito FAQ: ANPAS/ Misericordie/ Croce Verde/ Croce Bianca/ecc.


    Discussione generale sulle Pubbliche assistenze, ANPAS, Croce Verde, Croce Bianca, ecc.

    Edit by Matty91
    _______

    Qualcuno di voi fa volontariato nelle associazioni che fanno parte dell'Anpas?
    Ultima modifica di Matty91; 21-01-11 alle 17: 48

  2. #2
    Caporale L'avatar di Ydo
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    125

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Picche Visualizza Messaggio
    Associazione nazionale pubbliche assistenze no


    voi che tipo di servizi fate?
    Si esatto ANPAS- Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze...
    Faccio parte di un associazione di volontariato facente parte dell' Anpas che si occupa del 118,servizi sociali, protezione civile e anti-incendio....
    FORZA PARIS

  3. #3

    Predefinito

    l'ampas fa a capo a molte associazioni di volontariato ma i servizi che si fanno sono sempre gli stessi per tutti uguali

  4. #4
    Soldato L'avatar di chinook
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    a macerata
    Messaggi
    61

    Thumbs up Domande sulle Pubbliche Assistenze/Croce Verde/Croce Bianca/ecc.

    ehm scusate....quetsa è una domanda che per voi è una curiosità ma per me è molto importante, io voglio essere un "milite" volontario della crove verde, e ho iniziato il corso teorico, vorrei sapere se qualcuno sa se l'esame è uguale per tutti o è diverso (non so nemmno se è scritto o orale ) e se qualcuno mi potesse passare il link sugli argomenti dell'esame (quelli precisi nn in generale) perchè studiando sul libro ho visto che era troppo lungo e ho notatoche manca qualcosa.
    grazie
    semper fidelis

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Matty91
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Provincia di Torino
    Messaggi
    2,910

    Predefinito

    Ho messo il tuo messaggio in una nuova discussione. Quella dove lo avevi postato era sulla Protezione Civile

    "Impossibile è solo una parola pronunciata da piccoli uomini, che trovano piu' facile vivere nel modo che gli è stato dato, piuttosto che cercare di cambiarlo. Impossibile non è un dato di fatto.E' un' opnione. Impossibile non è una regola. E' una SFIDA. Impossibile non è uguale per tutti...Impossibile non è per sempre... Impossible is nothing."

    Regolamento Militari Forum

    Sei un nuovo utente? Posta una tua breve presentazione QUI

  6. #6
    Soldato L'avatar di chinook
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    a macerata
    Messaggi
    61

    Predefinito

    ah ehm... scusa nella velocità a porre la domanda non mi ero accorto dove l'avevo messa
    grazie per la correzione, comunque qualcuno mi sa dire qualcosa ?
    grazie
    semper fidelis

  7. #7
    Sergente L'avatar di kissidici
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Enna
    Messaggi
    321

    Predefinito

    presente...anchio ANPAS....Ente Corpo Volontari Protezione Civile di Enna.....la città dove hanno fatto il meeting l'anno scorso!!

    Agente di Polizia Penitenziaria

  8. #8
    Caporale L'avatar di SebuccioCt
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Catania - Roma
    Messaggi
    228

    Predefinito

    In sicilia ci sono pochissime anpas...si contano nelle dita di una mano

  9. #9
    Sergente L'avatar di kissidici
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Enna
    Messaggi
    321

    Predefinito

    sono 20 le anpas siciliane, 21 con il comitato regionale

    Agente di Polizia Penitenziaria

  10. #10
    Maresciallo L'avatar di SER
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    CATANIA
    Messaggi
    651

    Predefinito Misericordie d'italia "Una Storia Iniziata più di 700 anni fa"

    Ciao a tutti.
    Chi fa parte di questa meravigliosa Ass. di Volontariato presente in Italia e nel Mondo??

    Un po' di Storia ( Fonte Wikipedia)

    La Confederazione Nazionale delle Misericordie d'Italia, è una delle più grandi entità federative in Italia nell'ambito del Volontariato. Ente Morale con sede in Firenze, la Confederazione riunisce oggi oltre 700 Misericordie (tra Arciconfraternite, Confraternite e Fraternite, alle quali aderiscono circa 670.000 iscritti, dei quali oltre centomila sono impegnati in opere di carità), diffuse in tutta la Penisola italiana ad eccezione della Valle d'Aosta.

    La Confederazione Nazionale delle Misericordie d'Italia, trae origine dalla Federazione fondata nel 1899 a Pistoia, ove si svolse il Primo Congresso Nazionale delle Misericordie, cui aderirono 45 Confraternite. In quella occasione venne nominato anche il primo Presidente nazionale nella persona del confratello (in qualità di membri di Confraternite gli aderenti si chiamano Confratelli e Consorelle) Conte Cesare Sardi di Lucca, che onorò l'incarico per oltre venti anni.

    Il Secondo Congresso Nazionale si svolse a Firenze nei giorni 27 e 28 maggio 1900, ospite dell'antica Misericordia fiorentina. Dopo il Congresso di Firenze venne dato inizio alla pubblicazione di un Bollettino delle Misericordie che ha continuato ad uscire fino allo scoppio della guerra 1914-18.

    Durante il periodo bellico, le Misericordie associate alla Federazione svolgono nelle loro singole località un'intensa attività di assistenza e di soccorso, particolarmente dedita alle dolorose e gravi necessità di aiuto verso le popolazioni interne e verso i profughi.

    Il primo Congresso dopo il termine della guerra si svolge a Prato nell'agosto del 1921 celebrando l'elezione del nuovo presidente nazionale nella persona di Guido Donati della Misericordia di Firenze. In questi anni viene ripresa la pubblicazione del Bollettino, interrotta nel periodo bellico, e viene costituita la Squadra federale, per accorrere nei luoghi colpiti da calamità. Si ricorda all'uopo l'apporto da essa dato in occasione dei gravi terremoti che negli anni seguenti andarono a colpire la Garfagnana, il Mugello e la Lunigiana. La Squadra Federale era formata da 15 Confraternite fra le più importanti e meglio attrezzate, e poteva contare su circa 200 fratelli completamente equipaggiati, oltre a medici ed infermieri.

    La creazione della squadra confederale rappresentò senza dubbio un'importante anticipazione di ciò che in futuro divenne la protezione civile in Italia. L'Italia era, in quegli anni, agli albori delle iniziative di soccorso nelle calamità naturali, quelle iniziative che di protezione civile che solo negli ultimi anni hanno visto un intervento diretto dello Stato. Allora in questo settore esistevano soltanto l'esercito e le formazioni dei così detti pompieri non ancora raccolti in un corpo nazionale e presenti solo in alcune località. Alcune squadre di pompieri tra l'altro erano nate proprio all'interno delle Misericordie, fra di esse ricordiamo in particolare quelle della Misericordia di Prato e di Viareggio.



    Lo stemma della Confederazione Nazionale delle Misericordie d'Italia

    ---------------------Aggiornamento----------------------------

    Un Po' d'immagini
    Ultima modifica di SER; 09-04-10 alle 16: 54 Motivo: Rimozione foto non conformi al regolamento
    Arma Inter Caritas
    Milite CM-CRI

Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •