Pagina 1 di 60 1231151 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 594

Discussione: ACISMOM : arruolamenti e informazioni

  1. #1
    Soldato
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Palermo
    Messaggi
    41

    Predefinito ACISMOM : arruolamenti e informazioni

    ho letto che bisogna essere Cattolici per entrare nell'EI SMOM...è vero? ( e se è vero, come fanno a saperlo?...cioè è una cosa così personale....e ammesso che da qualche parte si sia dichiarato di essere atei/agnostici/seguire un'altra religione, nel corso del tempo la fede può evolvere e cambiare..)

    quali sono in generale i requisiti per entrare nell'EI SMOM? in rete non riesco a trovare niente a riguardo....

  2. #2
    Caporale L'avatar di tanys
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    245

    Predefinito

    Ecco cosa ho trovato in rete:

    L'arruolato, secondo la propria disponibilità ed a titolo completamente gratuito, presta servizio come soldato al servizio della sanità militare dell'Esercito, secondo le millenarie tradizioni ospedaliere dell'Ordine di Malta. I volontari, quando richiamati in servizio, sono militari a tutti gli effetti di Legge, e quindi soggetti al Codice di Disciplina Militare. Per informazioni chiamare il seguente numero: 06/50236366 oppure 06/50236459

    Corpo Militare SMOM (Sovrano Militare Ordine di Malta) è un corpo speciale ausiliario dell’Esercito Italiano che, rifacendosi nello spirito ai codici dell’antica cavalleria, persegue finalità di aiuto e di assistenza spirituale e sanitaria ai malati e feriti in guerra o nel corso di calamità.
    Il compito istituzionale del Corpo Militare SMOM prevede il suo intervento a sostegno del Corpo Sanitario dell’Esercito Italiano sia all’interno del territorio nazionale sia all’estero, ove operino contingenti delle Forze Armate italiane.
    Il 20 Marzo 1876 nasce la prima Convenzione tra lo Stato Italiano e il Sovrano Militare Ordine di Malta per la “Cooperazione con il Servizio Sanitario dell’Esercito in guerra”.
    L’organico del Corpo Militare prevede un’aliquota di militari in servizio permanente effettivo, istituita come nucleo permanente di mobilitazione composta da Ufficiali, Sottufficiali e Truppa amministrati dal Ministero della Difesa con lo stesso trattamento economico dei pari grado dell’Esercito.
    Il personale volontario è distinto nel Ruolo Speciale e Ruolo Normale (Mobile e Riserva).
    Al primo appartengono tutti i volontari che hanno ancora obblighi verso l’esercito Italiano, al secondo appartengono o transitano coloro che non hanno più tali obblighi.
    Il personale volontario viene richiamato in servizio con apposito precetto per esigenze di esercitazione, aggiornamento, emergenze e guerra. All’atto del richiamo in servizio i volontari acquisiscono lo status di militari a tutti gli effetti e sono soggetti al regolamento di disciplina e ai codici militari di pace e di guerra.
    Il personale del Corpo Militare SMOM afferisce a tre distinti Reparti opportunamente decentrati sul territorio italiano :

    Il 1° Reparto con sede in Milano presso la caserma del Reggimento di Artiglieria a Cavallo, con giurisdizione per l’Italia settentrionale.

    Il 2° Reparto con sede a Roma presso la caserma “Artale” sede della Scuola di Sanità e Veterinaria Militare, con giurisdizione per l'Italia centrale,e Sardegna.

    Il 3° Reparto con sede a Napoli, caserma "Muricchio" avente giurisdizione per l'Italia meridionale e Sicilia.

    Infine, a Teramo, è operativo un distaccamento d’emergenza del secondo Reparto dotato di mezzi e moderne strutture sanitarie.

    Il Comando Generale del Corpo Militare SMOM si trova in Roma, presso la Scuola di Sanità Militare alla Cecchignola.

    Arruolamento
    Il Corpo Militare, Speciale Ausiliario dell'Esercito Italiano - A.C.I.S.M.O.M., fondato il 20 marzo 1876, ha lo scopo istituzionale di fornire un supporto sanitario ai reparti dell'E.I. in tempo di guerra ed in tempo di pace, in caso di calamità naturale o di esigenze militari di carattere eccezionale. Le sue modalità di impiego sono stabilite da una direttiva dello Stato Maggiore Esercito.
    Il personale iscritto nei suoi ruoli è disciplinato da una Convenzione (stipulata il 15.02.1949 fra l'A.C.I.S.M.O.M. ed il Ministro della Guerra, di concerto con il Ministro del Tesoro), che ne regolamenta il reclutamento, lo stato giuridico, e l'amministrazione.
    Gli iscritti sono distinti in:
    - PERSONALE DIRETTIVO (Ufficiali: Cavalieri, Medici, Farmacisti, Commissari e Cappellani);
    - PERSONALE DI ASSISTENZA (Sottufficiali e Graduati).
    Per l'arruolamento è necessario:

    - aver compiuto il 18° anno di età e non aver superato i limiti stabiliti dalla vigente Convenzione.
    - aver adempiuto agli obblighi di leva esclusivamente nell'Esercito Italiano o essere comunque militi esenti. Non è possibile svolgere il servizio di leva nel Corpo.
    - essere cittadini italiani, di religione cattolica, incensurati ed in possesso di "nulla osta" se dipendenti di pubblica amministrazione.
    - non aver alcun vincolo con la C.R.I. od altri organismi il cui personale sia precettabile.
    - Non è possibile l'arruolamento dei dispensati di diritto dal servizio di leva.

    Gli iscritti, qualora non l'abbiano già fatto, devono prestare giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana, ai sensi dell'Art. 10 della Convenzione 15.02.1949.
    Tutti gli arruolati, sulla base delle precedenti esperienze militari, sono tenuti a frequentare appositi corsi di formazione ed addestramento organizzati dai rispettivi Reparti di appartenenza.
    Tutti gli appartenenti al Corpo, in qualità di personale "soggetto a richiamo in servizio", quando sono precettati (limitatamente al periodo della precettazione), acquisiscono lo stato giuridico di militari per effetto dell'Art. 4 della legge 04.01.1938 e come tali sono sottoposti alle norme del regolamento di disciplina Militare e dei Codici Penali Militari.
    Per l'avanzamento ai gradi di ufficiale superiore nella categoria Commissari è necessario il possesso della laurea.
    Nell'ambito del Corpo Militare è stato istituito (con apposita Convenzione Interministeriale, modificata con successivi Decreti Interministeriali) un Nucleo Permanente di Mobilitazione, formato da Ufficiali Commissari e da Sottufficiali e Graduati, che sono permanentemente richiamati in servizio per le normali predisposizioni di mobilitazione, secondo le direttive impartite dallo Stato Maggiore dell'Esercito.
    Detto personale è alle dirette dipendenze del Generale Comandante del Corpo e Direttore Capo del Personale A.C.I.S.M.O.M.
    Che t'importa il mio nome? Grida al vento: « Fante d' Italia ! », e dormirò contento !
    Chi non ha una spada venda il mantello e ne compri una - Luca 22,35-38

  3. #3
    Soldato
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Palermo
    Messaggi
    41

    Predefinito

    grazie...l'articolo conferma quanto mi avevano detto..bisogna essere cattolici ( poi come fanno a verificare che uno è cattolico non so, magari voglio sapere se si è ricevuto il battesimo..)

    ma il compiti di questo Corpo ausiliario è quindi in tutto e per tutto uguale a quello del corpo militare della CRI?

    edit: ma in T.O l'EI Smom usa l'arma da fianco?...lo chiedo perchè lo SMOM è una sorta di onlus ( ma anche uno Stato autonomo..che però ha dei militari che fanno parte dell'Esercito italiano...non capisco bene) e di onlus armate, anche solo per l'autodifesa, non ne ho mai visteXD
    Ultima modifica di orphen89; 26-12-08 alle 13: 10

  4. #4
    Caporale L'avatar di tanys
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    245

    Predefinito

    Onestamente non so molto su SMOM.
    So che è l'ordine dei Cavalieri di Malta, indi ovvio che si debba essere cattolici per farvi parte. Da alcune foto della 2° Guerra Mondiale si vedono militi SMOM con fucile, ma onestamente non so la veridicità della foto. Sul fatto della onlus, non saprei cosa dire. Credo che sia come la CRI e credo che le differenze stiano nella base cattolica di una e laica dell'altra. Onestamente non saprei, ma per curiosità proverò a telefonare ai numeri indicati per avere maggiori info.
    Che t'importa il mio nome? Grida al vento: « Fante d' Italia ! », e dormirò contento !
    Chi non ha una spada venda il mantello e ne compri una - Luca 22,35-38

  5. #5
    Soldato
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Palermo
    Messaggi
    41

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tanys Visualizza Messaggio
    Onestamente non so molto su SMOM.
    So che è l'ordine dei Cavalieri di Malta, indi ovvio che si debba essere cattolici per farvi parte. Da alcune foto della 2° Guerra Mondiale si vedono militi SMOM con fucile, ma onestamente non so la veridicità della foto. Sul fatto della onlus, non saprei cosa dire. Credo che sia come la CRI e credo che le differenze stiano nella base cattolica di una e laica dell'altra. Onestamente non saprei, ma per curiosità proverò a telefonare ai numeri indicati per avere maggiori info.
    ok facci sapere in caso XD io avevo mandato una mail sia all'ordine sia alla sede centrale dell'EI SMOM ...ma non è mai arrivata alcuna risposta alle mie domande XD

    EDIT: il problema è che, a mio modesto avviso, non c'è un modo valido per valutare tra i requisiti "essere cattolico"XD...l'unico modo per saperlo sarebbe leggere la mente del candidato...

  6. #6

    Predefinito

    Vi racconto la mia piccola esperienza. Solo che per curiosità mi recai in una Sede dello SMOM e chiesi quali fossero i requisiti per entrare nel Corpo Militare. Confermati i requisiti più o meno "classici" mi fu chiesto se frequentassi la mia Parrocchia, e quale fosse il nome del Parroco... Insomma, basta una telefonata a costui per sapere se uno frequenta o meno... E mi è parso di capire che è quello che interessa. Comunque, vista la particolarità e la tradizione di tale Corpo, direi che è giusto.

    PS: i militari dello SMOM sono armati, ove necessiti per difesa personale, esattamente come quelli della CRI. L'Ordine di Malta, che ha personalità giuridica internazionale, ed è considerato Stato Sovrano, si serve di varie Associazioni Nazionali di Cavalieri, un po' come le varie Società Nazionali di Croce Rossa, per svolgere le proprie attività in un determinato Stato. E' proprio l'Associazione Italiana -ACISMOM- che ha firmato tra la fine dell'800 e i primi del '900 una convenzione con l'allora Ministero della Guerra per costituire e gestire un Corpo Militare ausiliario dell'Esercito, un po' come il Nostro -che però è ausiliario FFAA-..
    Inter Arma Caritas !

  7. #7

    Predefinito

    Ma se uno dal CM CRI volesse passare al CM ACISMOM? si puo' fare

  8. #8
    Sergente L'avatar di il_vecchio07
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Here... and there
    Messaggi
    418

    Predefinito

    Penso proprio di si

  9. #9

    Predefinito

    Ci sono limiti d'altezza? E per l'astigmatia?
    Insomma io non posso entrare nell'esercito italiano per i due motividi cui sopra, però voglio comunque servire il mio Paese in qualche modo, visto che tanto non devono combattere ci sono gli stessi limiti comunque? In fondo sarei volontario a che servirebbero limiti?
    E ancora, sono di ascoli piceno, qual'è la sede più vicina a casa mia?

    P.S. Un grazie anticipato a chi mi risponderà

  10. #10
    Maresciallo L'avatar di carabiniere
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    gorizia
    Messaggi
    679

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da orphen89 Visualizza Messaggio
    ho letto che bisogna essere Cattolici per entrare nell'EI SMOM...è vero? ( e se è vero, come fanno a saperlo?...cioè è una cosa così personale....e ammesso che da qualche parte si sia dichiarato di essere atei/agnostici/seguire un'altra religione, nel corso del tempo la fede può evolvere e cambiare..)

    quali sono in generale i requisiti per entrare nell'EI SMOM? in rete non riesco a trovare niente a riguardo....
    be in effetti bisognerebbe dato che lo smom è un ordine di forte impronta cattolica, anzi ci si entra per vocazione

Pagina 1 di 60 1231151 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •