PDA

Visualizza Versione Completa : A.N.C. - Associazione Nazionale Carabinieri



Pagine : [1] 2 3

GIULIUS
02-07-09, 17: 49
Scopi dell'ANC
Scopi fondamentali dell'Associazione, che è apolitica, sono:
# promuovere e cementare i vincoli di cameratismo e di solidarietà fra i militari in congedo e quelli in servizio dell'Arma, , e fra essi e gli appartenenti
alle altre forze armate ed alle rispettive associazioni.
#

tenere vivo fra i soci il sentimento di devozione alla Patria, lo spirito di corpo, il culto delle gloriose tradizioni dell'Arma e la memoria dei suoi eroici caduti;
#

realizzare, nei limiti delle possibilità, l'assistenza morale, culturale, ricreativa ed economica a favore degli iscritti e delle loro famiglie


Quanti siamo e dove siamo

Il sodalizio è oggi costituito da 1696 sezioni:
# 1673 sezioni nel territorio nazionale;
#

24 sezioni all'estero: Canada (Montreal, Ottawa, Toronto, Vancouver, Calgary), Brasile (San Paolo, Valença), Uruguay (Montevideo), Argentina (Buenos Aires, Rosario), Australia (Adelaide, Perth, Sydney, Melbourne), Gran Bretagna (Londra), USA (New York, Boston), San Marino, Francia (Parigi), Belgio (Bruxelles), Sud Africa (Johannesburg), Svizzera (Lugano, San Gallen) Germania (Saarbrucken);
# oltre 205.000 soci (di cui circa 1.000 all'estero) in congedo dell'Arma o familiari;
# oltre 115.000 carabinieri in servizio.


Chi può iscriversi all'ANC?

# soci effettivi:militari (anche di altre Armi, Corpi e servizi) che prestano o hanno prestato servizio nell'Arma dei Carabinieri.

# soci familiari: gli appartenenti al "nucleo familiare", gli ascendenti, discendenti, fratelli, sorelle e rispettivi coniugi di coloro che abbiano prestato o prestino servizio nell'Arma. Presso le Sezioni estere i Soci discendenti sono equiparati a tutti gli effetti ai Soci effettivi, pertanto hanno diritto di elettorato attivo e passivo.

# soci simpatizzanti: :coloro che condividono i valori, lo spirito e le finalità statutarie dell'ANC. L'ammissione di soci simpatizzanti è approvata dal Consiglio sezionale.

Tutti i soci, di qualsiasi categoria, devono essere maggiorenni.

Modalità d'iscrizione

Consultare l'elenco "L'ANC in Italia e all'estero" ed individuare la sezione competente sul comune di residenza o domicilio e prendere contatto con i dirigenti della stessa.
I documenti da presentare sono:
# n. 2 foto formato tessera;
# copia del certificato di congedo o atto equipollente (per i soci effettivi);
# copia di un documento del familiare in servizio, in congedo o defunto, attestante l'appartenenza all'Arma dei Carabinieri (per i soci simpatizzanti)
# autocertificazione o idonea documentazione attestante la buona condotta morale;
# sottoscrizione della dichiarazione valida ai fini del Codice sulla Privacy.
# i soci effettivi "in attività di servizio": sono iscritti presso la sede centrale dell'ANC (Roma). La domanda può essere presentata al Reparto di appartenenza ovvero alla sezione ANC più vicina, sul modulo predisposto.
# Per tutte le altre tipologie di soci la domanda viene inoltrata attraverso questo modulo.


Vantaggi derivanti dall'iscrizione

In tema assistenziale, alla riduttiva formula del sussidio in denaro, sono stati aggiunti alcuni "servizi" diretti a soddisfare giuste esigenze dei soci:
# Assicurazione infortuni per soci che ricoprono incarichi istituzionali (volontaria);
# Assicurazione per morte o grave invalidità (20%) derivante da attività extraprofessionale (automaticamente estesa a tutti i soci in regola con la quota sociale);
# Abbonamento gratuito alla rivista "le Fiamme d'Argento", che contiene reportages di attualità e di costume, servizi di cultura, l'impegno nel volontariato, pagine di storia e un'ampia selezione della vita delle sezioni;
# Agevolazini offerte da ditte fornitrici di servizi, catene ed esercizi commerciali, alberghi che riservano al socio sconti ed agevolazioni (i nomi e gli indirizzi sono inseriti nel sito alla voce "agevolazioni").


Uniforme sociale

Il consiglio delibera l'adozione delle uniformi come di seguito indicato:

1. IN OGNI OCCASIONE
Per tutti i Soci: (.)
- giacca blu, pantaloni grigio scuro, camicia azzurra;
- nel periodo estivo è consentita la sola camicia azzurra;
- cravatta sociale, logo dell'Associazione al taschino;
- distintivo sociale all'occhiello (facoltativo);

2. NELLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI
Per i Soci effettivi: (..)
- copricapo a busta con granata e gradi;
- basco o altro copricapo – con granata e gradi – per i Soci che, durante il servizio attivo, hanno fatto parte dei Reparti Mobili o Speciali dell’Arma ove quel particolare indumento sia in dotazione;
- sopracolletto con alamari e granate.
Per i Soci familiari, i Soci benemeriti non provenienti dall’Arma e i Soci simpatizzanti:
- copricapo tipo baseball blu con logo dell’Associazione;
- sopracolletto con «minilogo» sul bavero.

3. BENEMERITE (:.)
Per le Socie effettive:
- tailleur blu (o giacca e pantaloni);
- camicia azzurra con cravatta sociale;
- copricapo di foggia militare con granata e gradi
- basco o altro copricapo – con granata e gradi – per le Socie che, durante il servizio attivo, hanno fatto parte dei Reparti Mobili o Speciali dell’Arma ove quel particolare indumento sia in dotazione;
- sopracolletto con alamari (nelle manifestazioni ufficiali).
Per le Socie familiari e simpatizzanti:
- tailleur blu (o giacca e pantaloni);
- foulard ANC con logo in metallo;
- copricapo di foggia «militare» con logo;
- mantella di colore blu con fodera in tinta d’inverno.

4. VOLONTARIATO
- dì protezione civile: come da delibera del Consiglio nazionale 15.12.2005 disposizioni a parte impartite dal SECOV;
- generico: uniforme sociale di cui ai precedenti paragrafi con le varianti: bracciale «volontariato» sulla manica sinistra e copricapo tipo baseball blu con logo dell'Associazione.

(.) I Soci effettivi in attività di servizio intervengono alle manifestazioni in uniforme sociale o di servizio.
(..) Il copricapo a busta ed il sopracolletto di panno, con alamari, sono conformi ai modelli di cui al Regolamento n.162 in data 02.02.1950.
I Soci effettivi, che abbiano prestato servizio nell’Arma dei Carabinieri, pur non essendo Carabinieri, portano sul copricapo e nel sopracolletto distintivi, mostrine e gradi dell’Arma o Corpo di appartenenza.
I Soci effettivi, che abbiano prestato servizio nell’Arma dei Carabinieri per poi transitare in altre Arme, Corpo o servizio portano solo i gradi conseguiti nell’Arma dei Carabinieri.
(:.) Tutte le Socie, a qualunque categoria appartengano, assumono la denominazione di “Benemerite”.

http://img21.imageshack.us/img21/4043/ancfotohome2.jpg (http://img21.imageshack.us/i/ancfotohome2.jpg/) http://img196.imageshack.us/img196/9184/logoassnaz.jpg (http://img196.imageshack.us/i/logoassnaz.jpg/) http://img190.imageshack.us/img190/2695/villarealemonza2.jpg (http://img190.imageshack.us/i/villarealemonza2.jpg/) http://img200.imageshack.us/img200/5696/anc2.gif (http://img200.imageshack.us/i/anc2.gif/)

GIULIUS
02-07-09, 20: 38
A PROPOSITO DI TESSERA ANC

Non è solo un documento di identità

Le considerazioni sulla forma e sulla sostanza relativamente alla tessera dell’Associazione, espresse dal Gen. Colavito, Presidente nazionale ANC, nell’Editoriale del n. 3 marzo scorso della nostra Rivista sociale, mi trovano d’accordo. È indubitabile la maggiore pratica modernità di una tessera plastificata (tipo Bancomat). Ma proprio per i profondi significati etici che noi vogliamo conferire ad un documento che altrimenti potrebbe essere banalizzato dal proposto (solo da qualcuno) ammodernamento, pensiamo di conservare l’ormai tradizionale tessera per la quale non è richiesto un particolare dinamismo operativo e non deve quindi essere esibita in sede di turbinose attività istituzionali come potrebbe capitare ai Carabinieri in servizio), ma serve come «certificazione» di un lungo ed onorato servizio nell’Arma dei Carabinieri. E quindi... rimaniamo antichi: queste ed altre considerazioni che non cito, mi hanno stimolato a raggruppare idee ed immagini di tessere succedutesi nel tempo. secondo vesti tipografiche e stilistiche adeguate a ciascun tempo, al clima socio-politico esistente in ciascuna epoca ed alle possibilità offerte dalla tecnologia. Così sono stato indotto a ricercare nel mio archivio personale tessere a volte ingiallite dal decorso del tempo, appartenute a me o ad alcuni lettori che le hanno cortesemente inviate via email. Ve le propongo senza pretesa di completezza, né tanto meno di organicità: intendiamo soltanto offrirvi un’occasione per rivedere, attraverso le immagini qui riprodotte delle vecchie tessere, uno stralcio del passato, sperando di suscitare qualche sorriso, qualche nostalgia ed un sospiro per il troppo tempo passato. Questi documenti costituiscono una patente di nobiltà perché testimoniano l’appartenenza ad una Istituzione resa «Benemerita» dal sacrificio dei suoi Figli migliori. Anche per questo ogni tessera acquista una veste di sacralità che la differenzia da ogni altro documento di identità. Avere il diritto di esibire la tessera dell’Arma in servizio comporta dei particolari doveri giuridico-sociali e conferisce importanti poteri sanciti dalla legge. La tessera di appartenenza all’Associazione Nazionale Carabinieri non conferisce alcun potere materiale, ma comporta altrettanto precisi doveri morali ed attesta la continuità del servizio reso alla società civile con onore e dignità. Patente di nobiltà, dunque, che - così com’è - basta a gratificare una intera esistenza. :)

http://img30.imageshack.us/img30/2673/52871405.jpg (http://img30.imageshack.us/i/52871405.jpg/) http://img145.imageshack.us/img145/7120/44633867.jpg (http://img145.imageshack.us/i/44633867.jpg/) http://img35.imageshack.us/img35/6606/12600685.jpg (http://img35.imageshack.us/i/12600685.jpg/) http://img32.imageshack.us/img32/374/45701383.jpg (http://img32.imageshack.us/i/45701383.jpg/)

FIAMME D' ARGENTO - LUGLIO 2008
di Nicolò Mirenna

GIULIUS
02-07-09, 21: 05
ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI
UNIVERSITA' DEI SAGGI "FRANCO ROMANO"

L'Università dei Saggi "Franco Romano" nasce da un'idea del Generale Franco Romano, Comandante della Regione Carabinieri Piemonte e Valle d'Aosta, perito in un incidente di elicottero il 14 dicembre 1998 a Volpiano (TO), e si è concretizzata in un Centro Culturale con Sede presso la Presidenza Nazionale dell'A.N.C.

L'Università dei Saggi è costituita in forma di Associazione con struttura e contenuti democratici, è indipendente ed apolitica e trae ispirazione dai principi etici ed ideali contenuti nello Statuto Organico dell'ANC. Ha durata illimitata e non ha fini di lucro.

Promuove la cultura del volontariato e della solidarietà nelle sue varie espressioni.

Si propone di valorizzare i soci ANC interessati a rappresentare la loro esperienza di vita e di carriera professionale legata all'Arma dei Carabinieri, attraverso diverse forme di espressione culturale, d'arte ecc...

Seleziona opere artistiche e letterarie realizzate da soci ANC per l'eventuale pubblicazione.

Promuove giornate di studio, convegni, incontri, visite culturali e viaggi organizzati.

Mira ad avvicinare i soci ANC alle tecnologie informatiche e multimediali.

Favorisce l'istituzione di Centri di Studio di interesse sociale, culturale, artistico in Italia ed all'Estero quale emanazione dell'Università dei Saggi "Franco Romano".

Promuove e realizza ogni altra attività volta alla crescita dell'associazione nell'ambito delle finalità sopra indicate.

Tra i Saggi milita, tra gli altri, un mio grandissimo amico, il S.TEN C.C. in congedo Barrocu Franco di Ravenna, scrittore.:):)

GIULIUS
03-07-09, 15: 16
Virgo Fidelis


Alla chiusura di ogni anno sociale si celebra la festa per la “VIRGO FIDELIS” Celeste Patrona dell’Arma dei Carabinieri Il concetto giuridico di “Patronato” ha la sua origine nell’epoca romana. Patrono significava capo di una famiglia gloriosa, attorno al quale si riunivano i cittadini per essere difesi contro la violenza ed il sopruso. La chiesa ereditò dalla cultura romana questo concetto, ma inserito nella sacra scrittura lo spiritualizzo e lo applicò oltre che agli Angeli anche agli Apostoli e ai Santi.

In senso religioso quindi il Patrono è un Santo che viene per tradizione venerato in particolar modo dal clero, ma anche dal popolo e da appartenenti di una determinata classe o professione, come interlocutore e avvocato presso Dio. Anche all’Arma dei Carabinieri, come alle altre specialità dell’esercito, è stato assegnato un Patrono: “LA VIRGO FIDELIS”.

Il titolo di “Virgo Fidelis” racchiude i sé tutto il significato della vita di Maria e della sua missione di Madre e di corredentrice del genere umano affidatogli da Dio. Questo glorioso titolo non ha mai avuto una risonanza universale e un culto particolare nella chiesa. Nella liturgia non esiste una speciale festa. Il merito maggiore della diffusione e dell’affermazione del culto della “Vergine Fedele” è della “Benemerita” e “Fedelissima” Arma dei Carabinieri.

Nell’Arma il culto della “Virgo Fidelis” iniziò dopo la seconda guerra Mondiale e precisamente otto anni dopo la battaglia di “CULQUABER”. La data del 21 novembre 1941 rappresenta infatti un giorno memorabile, un evento eroico e drammatico che coinvolse un intero battaglione di Carabinieri in terra d’Africa. La battaglia è considerata una delle pietre militari della storia dell’Arma.

In quella occasione la sua Bandiera è stata insignita di medaglia d’oro al valore militare. Proprio in ricordo di questa data, S.E. Mons. Carlo Alberto Ferrero di Cavellerone, Ordinario Militare d’Italia, e P. Apolloni S.J Cappellano Militare Capo, proposero al Santo Padre Pio XII di riconoscere la vergine Maria, con il titolo di “Virgo Fidelis”, quale Patrona dell’Arma dei Carabinieri. Anche il Comandante Generale prese a cuore l’iniziativa, e bandì un concorso artistico per un opera che raffigurasse la Patrona dei Carabinieri.

Vinse lo scultore Giuliano Leopardi, il quale rappresentò la Vergine in atteggiamento raccolto mentre, alla luce di una lampada, leggeva in un libro le parole profetiche dell’apocalisse “SII FEDELE SINO ALLA MORTE”. L’11 novembre del 1949 il Papa Pio VII in Castelgandolfo, sotto l’anello del pescatore, firmò la bolla e accolse la proposta dichiarando la Beatissima Vergine Maria “Massima Patrona Celeste” presso Dio della grande famiglia chiamata Arma dei Carabinieri d’Italia. :)

PREGHIERA DEI CARABINIERI

Dolcissima e gloriosissima Madre di Dio e nostra, noi Carabinieri d'Italia a Te reverente il pensiero, fiduciosa la preghiera e fervido il cuore!

Tu, che le nostre Legioni invocano confortatrice e protettrice con titolo di "VIRGO FIDELIS", Tu accogli ogni nostro proposito di bene e fanne vigore e luce per la Patria nostra.

Tu, accompagna la nostra vigilanza, Tu consiglia il nostro dire, Tu anima la nostra azione, Tu sostenta il nostro sacrificio, Tu infiamma la devozione nostra!

E da un capo all'altro d'Italia suscita in ognuno di noi l'entusiasmo di testimoniare, con fedeltà sino alla morte, l'amore di Dio e ai fratelli italiani. E così sia!

http://img40.imageshack.us/img40/2590/virgofidelisi.jpg (http://img40.imageshack.us/i/virgofidelisi.jpg/)

SER
04-07-09, 18: 38
ciao GUILIUS, (Il topic vecchio l'avevo creato io, ma penso che questo sia molto migliore del mio) volevo sapere, io sono un socio familiare e forse diventero anche volontario, ma cosa fa esattamente il volontario dell'anc???

carabiniere
04-07-09, 18: 56
ti rispondo io ;)
La sezione di protezione civile dell ANC, svolge appunto mansioni di protezione civile, interviene in situazioni di pubblica calamità, è presente in grandi manifestazioni ( una specie di ordine pubblico, chiaramente, però non hanno mansioni di pubblico ufficiale, ma svolgono volontariato)
http://www.assocarabinieri.it/

SER
04-07-09, 20: 35
Si questo lo sapevo, volevo sapere se dopo essere un volontario anche se ho 15anni posso andare fuori dalla sicilia tipo in abruzzo, perche in cri pionieri no

GIULIUS
05-07-09, 08: 49
Si questo lo sapevo, volevo sapere se dopo essere un volontario anche se ho 15anni posso andare fuori dalla sicilia tipo in abruzzo, perche in cri pionieri no

Essendo ancora minorenne, penso che potresti avere delle limitazioni d' impiego anche nell' ANC.....:wiggle:

All' interno dell' Associazione, in genere, nelle Sezioni ANC più grandi e organizzate, ci sono anche dei gruppi di volontari, che non fanno parte, necessariamente, dei nuclei di PC e sono a disposizione del Comune per eventi che richiedono la presenza di persone con addestramento particolare, in collaborazione stretta con le Forze dell’ Ordine.
Le mansione principali che i soci svolgono sono: il controllo di aree verdi e, quando viene richiesto, la vigilanza presso mostre, musei e fiere, in supporto ai Vigili Urbani, durante le feste popolari e davanti alle scuole, quando escono gli studenti, durante raduni o manifestazioni pubbliche, civili o sportive, celebrazioni religiose, ecc...:)

GIULIUS
09-07-09, 11: 42
Associazione Radioamatori Carabinieri COTA

E' costituita l'Associazione culturale e di promozione sociale senza finalità di lucro denominata Associazione Radioamatori Carabinieri “COTA” (in seguito ARC “COTA”) con lo scopo di raccogliere l’adesione di tutti i Carabinieri di ogni ordine, grado e specialità, in servizio permanente effettivo, in quiescenza o in congedo, e dei loro familiari uniti dalla passione per la radio.

La sede legale dell’ ARC “COTA” è stabilita in via D. Bramante, 38 a Castelfidardo (AN) .

L'Associazione potrà comunque esplicare la propria attività sull'intero territorio comunitario ed anche all'estero. Con delibera del Consiglio Direttivo potranno essere istituite diverse sede operative senza la necessità di integrare lo statuto. La durata dell'associazione è a tempo indeterminato.
L’ARC “COTA” è senza fini di lucro, apolitica ed apartitica, non riconosce alcuna differenza di razza e religione fra i suoi membri, non svolge attività sindacale a nessun livello ed è indipendente da organizzazioni sindacali.

Le finalità dell’ ARC “COTA” sono:

Promuovere l’immagine dell’ARC “COTA” nel mondo attraverso l’uso amatoriale della radio

Promuovere tutte le attività radioamatoriali

Stabilire l’amicizia fra le persone

Aiutare tutte le persone bisognose di aiuto e per le quali ARC “COTA” può provvedere

Istituire “ diplomi “ e “ concorsi “ di carattere radioamatoriale senza alcun fine di lucro per evidenziare la preparazione tecnica degli operatori e per creare momenti di incontro

Mettere a disposizione delle Autorità competenti, su loro richiesta, la propria opera nell’ambito delle radiocomunicazioni in caso di emergenze, calamità e protezione civile

Promuovere ed incentivare gli scambi culturali e tecnici con altri analoghi Radio Club, sia italiani che esteri.
Come requisito indispensabile per tutte le figure degli aspiranti soci, ad eccezione per i Soci CC RT, è il possesso dell’Autorizzazione per esercitare una stazione Radioamatore o Autorizzazione all’ascolto SWL.

COME ISCRIVERSI

All'Associazione COTA, che non ha finalità di lucro, possono aderire tutti i Carabinieri di ogni ordine, grado e specialità, in servizio permanente effettivo, in quiescenza o in congedo, uniti dalla passione per la radio in possesso di licenza (o autorizzazione generale) di stazione di radioamatore o SWL; si è inoltre voluto tributare un doveroso omaggio ai Carabinieri Radiotelegrafisti ammettendoli nel gruppo in una categoria dedicata. Possono altresì aderire in qualità di soci simpatizzanti i familiari, di ambo i sessi, che siano discendenti o congiunti di militari in servizio o in congedo dell’Arma dei Carabinieri, rimane il requisito del possesso di licenza (o autorizzazione generale) di stazione di radioamatore o SWL.

L'Associazione ha fissato la propria sede legale in Castelfidardo (AN), via Soprani 5/C. :)

TENENTINO85
12-07-09, 00: 06
Ma il tesserino vale come documento di riconoscimento?

GIULIUS
12-07-09, 09: 27
Ma il tesserino vale come documento di riconoscimento?

No! è semplicemente un' attestato di appartenenza ad un' associazione.

La tessera di appartenenza all’Associazione Nazionale Carabinieri non conferisce alcun potere materiale, ma comporta altrettanto precisi doveri morali ed attesta la continuità del servizio reso alla società civile con onore e dignità. Patente di nobiltà, dunque, che - così com’è - basta a gratificare una intera esistenza.
Come scritto nel topic precedente dedicato.:):)

G.I.S. RM
16-07-09, 00: 24
Anche minorenni non figli di appartenenti possono iscriversi?

GIULIUS
16-07-09, 13: 19
Anche minorenni non figli di appartenenti possono iscriversi?

In genere si richiede che il socio sia maggiorenne.

Chiunque, incensurato, con simpatia per l' Arma, può iscriversi all' ANC, come sostenitore, dopo un consiglio di sezione per l' approvazione.
Per maggiori informazioni contatta la sezione più vicina, nel sito ufficiale: http://www.assocarabinieri.it/ :):)

G.I.S. RM
16-07-09, 13: 28
In genere si richiede che il socio sia maggiorenne.

Chiunque, incensurato, con simpatia per l' Arma, può iscriversi all' ANC, come sostenitore, dopo un consiglio di sezione per l' approvazione.
Per maggiori informazioni contatta la sezione più vicina, nel sito ufficiale: http://www.assocarabinieri.it/ :):)

Ok grazie ho visto che a roma si trova a via C.A. Dalla Chiesa 1.
Un ultima domanda, a Piazza di Siena lo scorso 5 Giugno avevo visto anche bambini tra le file dell' ANC in divisa chi erano? orfani di militari?

GIULIUS
16-07-09, 18: 31
Ok grazie ho visto che a roma si trova a via C.A. Dalla Chiesa 1.
Un ultima domanda, a Piazza di Siena lo scorso 5 Giugno avevo visto anche bambini tra le file dell' ANC in divisa chi erano? orfani di militari?
Non l'ho visto...può essere che siano stati gli orfani dell' ONAOMAC.....
Comunque riguardo l' adesione di un minorenne, contatta la sezione, Che tra l' altro è quella principale, loro ne sanno sicuramente più di me, con la nuova modifica dello statuto, ed essendo, si può dire, quasi a tempo pieno ......non si sa mai.....:):)

GIULIUS
21-07-09, 15: 38
In data 21-07-2009 alle ore 10,47 mi è stato confermato dalla Presidenza Nazionale ANC, che: In relazione a quanto si chiede, si comunica che all'ANC possono
iscriversi solo i maggiorenni.

Presidenza Assocarabinieri .

Quindi per tutti quelli che me l' avevano chiesto, questa è la risposta ufficiale, bisogna aspettare almeno i 18 anni.:):):):):)

Allego la lettera di corrispondenza:

http://img35.imageshack.us/img35/3821/img053m.jpg (http://img35.imageshack.us/i/img053m.jpg/)

GIULIUS
08-08-09, 21: 14
Ricordo sul chi può iscriversi nell' ANC......

I soci effettivi, sono i militari (anche di altre Armi, Corpi e servizi) che prestano o hanno prestato servizio nell'Arma dei Carabinieri.

I vecchi soci simpatizzanti, diventano soci familiari, quindi:
Gli appartenenti al "nucleo familiare", gli ascendenti, discendenti, fratelli, sorelle e rispettivi coniugi di coloro che abbiano prestato o prestino servizio nell'Arma.
Presso le Sezioni estere i Soci discendenti sono equiparati a tutti gli effetti ai Soci effettivi, pertanto hanno diritto di elettorato attivo e passivo, con la nuove modifica dello statuto.

I nuovi soci simpatizzanti, invece, sono coloro che condividono i valori, lo spirito e le finalità statutarie dell'ANC.
L'ammissione è approvata dal Consiglio sezionale.



Questo lo ribadisco in quanto, in tanti, non hanno ben capito la riforma e stanno facendo confusione e FIAMME D' ARGENTO, la rivista ufficiale, tramite questo comunicato: www.assocarabinieri.it/rivista/lug0916.htm alimenta il tutto ( NON ERA MEGLIO INQUADRARE I NUOVI SOCI SIMPATIZZANTI COME SOSTENITORI, COME NEL' ASS. NAZ. POLIZIA DI STATO?) .

Su FIAMME D' ARGENTO di agosto/settembre, a pag. 4, si spiega molto più dettagliatamente questo concetto, fugando ogni dubbio in proposito, finalmente.

GIULIUS
17-08-09, 18: 31
Una componentistica importante, per l' ANC è il gruppo cinofilo, presente in diverse sezioni in Italia.
Svolgono volontariato e protezione civile.

Le Attività svolte dal Nucleo Cinofilo sono:

1. Ricerca di persone disperse in superficie o sotto macerie
2. Attività di divulgazione nelle scuole sulla protezione civile e la cinofilia
3. Attività di prevenzione
4. Attività di protezione civile

http://img37.imageshack.us/img37/3053/anc2006protciv.gif (http://img37.imageshack.us/i/anc2006protciv.gif/) http://img31.imageshack.us/img31/7044/immagineypa.jpg (http://img31.imageshack.us/i/immagineypa.jpg/)



Tutte le attività svolte, sono con finalità di Protezione Civile volontaristica, dove richiedono impegno di persone professionalmente valide e pronte ad intervenire in qualsiasi momento, per questo motivo il Nucleo Cinofilo promuovere programmi addestrativi continui

Questo ha portato ad un processo di rinnovamento sia legislativo sia di maggior valorizzazione dell. associazioni di volontariato.
Dal volontariato occasionale, risorsa generosa ed importantissima, si è passati alla necessità di un volontariato organizzato, attrezzato, addestrato e autosufficiente.
I volontari sono principalmente ex militari dell.Arma, in congedo o in quiescenza.
Forte e preziosa è anche la componente dei familiari di militari e quella degli specialisti, cioè soci che con le loro particolari competenze nel campo della Protezione Civile svolgono a pieno titolo il loro ruolo di volontari dell' Associazione Nazionale Carabinieri.

TENENTINO85
19-08-09, 15: 05
ma quando vi fermano a un posto di controllo esponete il tesserino dell'associzione o evitate? dovrebbero farlo come quello dell'associazione della finanza tutto su un lato foto e dati uguale a qello dei cc in servizio però con scritto assciazione la foto affinaco e via

GIULIUS
19-08-09, 19: 29
Io sò di qualcuno che lo inserisce nella patente.......:secret:
Da parte mia, non l' ho mai fatto però ho la vetrofania sul parabrezza...:wiggle:
Il tesserino dell' ANFI non l'ho mai visto, il nostro effetivamente è un pò voluminoso, con la sua custodia, ed è un pieghevole.

GIULIUS
20-08-09, 10: 29
Michele Colavito era reggiano d’adozione, avendo per oltre un lustro tra il 1970 ed il 1976 vissuto a Reggio Emilia, essendo stato con il grado di Capitano comandante della Compagnia Carabinieri di Corso Cairoli.
L’ultima visita nella ‘sua’ Reggio Emilia la fece alcuni anni fa in occasione della mostra di oggettistica e uniformi storiche provenienti dal Museo Storico dell’Arma ospitata dall’Archivio di Stato di Reggio Emilia.
In quell’occasione in qualita’ di Presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri, il Generale Colavito, volle a tutti i costi rivivere il passato visitando il Comando provinciale dove aveva lavorato per oltre 5 anni.

L’alto ufficiale, laureato in legge a 21 anni, dopo essere transitato in servizio permanente nell’Arma dal servizio di complemento, comando’ la Tenenza di Piacenza, poi la Compagnia di Reggio Emilia, il Gruppo Roma III, la Legione di Palermo, la Regione Lazio, e la 4/a e la 2/a Divisione.
Il Generale Colavito e’ stato inoltre Comandante di Plotone, di Compagnia e Aiutante Maggiore presso il V Battaglione Carabinieri di Bologna e il Battaglione Carabinieri Paracadutisti, nonche’ capo dell’Ufficio Armamento e Ricerche, dell’Ufficio Studi e dell’Ufficio di Stato Maggiore al Comando Generale.

Terminò il servizio attivo il 5 aprile del 2000 venendo eletto nel dicembre 2004 Presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo.

Dopo una lunga malattia che nell’ottobre 2008 l’aveva visto rassegnare le dimissioni di Presidente del’Associazione Nazionale Carabinieri, si e’ spento il 6 luglio 2009, a 73 anni, il Generale di Corpo d’Armata Michele Colavito.

Ci mancherai GENERALE, CARABINIERE e PARACADUTISTA, come lui ha ripetutamente chiesto di essere ricordato.

CISCONE
20-08-09, 10: 45
è il primo messaggio che pubblico in questo topic...sono iscritto anche io ad una sezione ANC di una cittadina in prov di Monza...come socio familiare in quanto mio padre è stato CC ed è anche fondatore (nel 1986) e presidente della sezione.
in questa sezione si svolgono servizi di prot. civile, "ronde" serali sul territorio e hanno anche un gruppo molto attivo di sciatori che controllano la sicurezza sulle piste da sci delle alpi (non ricordo la località precisa). ogni anno c'e il pranzo sociale nel giorno della virgo fidelis con messa in chiesa e lettura della preghiera del carabiniere e poi a ristorante tutti insieme...poi si svolgono i vari incontri per le festività natalizie per lo scambio di auguri ed un babbo natale distribuisce doni ai figli dei soci! ogni anno mio padre organizza un torneo di calcetto al quale partecipano tante associazioni del paese in memoria di un CC prematuramente scomparso...questo è quanto... era per descrivere un po la mia personale esperienza nell'ANC.

GIULIUS
20-08-09, 11: 23
è il primo messaggio che pubblico in questo topic...sono iscritto anche io ad una sezione ANC di una cittadina in prov di Monza...come socio familiare in quanto mio padre è stato CC ed è anche fondatore (nel 1986) e presidente della sezione.
in questa sezione si svolgono servizi di prot. civile, "ronde" serali sul territorio e hanno anche un gruppo molto attivo di sciatori che controllano la sicurezza sulle piste da sci delle alpi (non ricordo la località precisa). ogni anno c'e il pranzo sociale nel giorno della virgo fidelis con messa in chiesa e lettura della preghiera del carabiniere e poi a ristorante tutti insieme...poi si svolgono i vari incontri per le festività natalizie per lo scambio di auguri ed un babbo natale distribuisce doni ai figli dei soci! ogni anno mio padre organizza un torneo di calcetto al quale partecipano tante associazioni del paese in memoria di un CC prematuramente scomparso...questo è quanto... era per descrivere un po la mia personale esperienza nell'ANC.

Ciao CISCONE, anch'io sono un socio familiare avendo sposato la figlia di un Carabiniere.
Mi sento molto legato all' Arma più di ogni altra cosa, me la sento dentro nel cuore fin da piccolo, alle sue tradizioni e al suo spirito, pur avendo svolto il servizio militare nel Genio Alpino per motivi familiari.
Più o meno, quello che racconti sulla vita sociale della sezione cui sei iscritto è molto simile alla nostra, per quanto riguarda il pranzo sociale per il festeggiamento della Virgo Fidelis, non abbiamo un nucleo di PC interno, si organizzano delle gite e capita, a volte, di svolgere, in occasione di qualche avvenimento, servizio di vigilanza.
Siamo una cinquantina di soci, in una piccola citta di 8000 abitanti, molti dei quali, specie i più giovani, si fanno sempre vedere poco, da quì deriva il fatto che siamo poco attivi.
Quest' anno siamo riusciti a sfilare, insieme ai rappresentanti delle varie forze dell' ordine, della Polizia Municipale, dei Vigili del Fuoco, della Croce Rossa e dell' associazione AIB di protezione civile, per le vie cittadine in occasione della festività del 2 giugno, la prima svolta in città.
E' stato un bellissimo evento completato da una mostra di mezzi operativi antincendio, di auto e moto di CC, PS, G.di F., abbastanza completa.

CISCONE
20-08-09, 11: 44
si anche io fin da piccolo ho questa passione per i CC forse anche perchè mio papà mi ha sempre portato con lui ai vari raduni dell'ANC..e spero di tramandarla anche a mio figlio che nascerà a gennaio! speriamo che almeno lui a differenza mia entrerà nei CC....
ps. sono sempre belle queste manifestazioni per chi come me appena vede una mostra CC ci passa le intere giornate :-)...mi padre 2 anni fa aveva organizzato una mostra storica CC in una villa antica qui del paese...molto bella e ben riuscita...

GIULIUS
20-08-09, 13: 32
si anche io fin da piccolo ho questa passione per i CC forse anche perchè mio papà mi ha sempre portato con lui ai vari raduni dell'ANC..e spero di tramandarla anche a mio figlio che nascerà a gennaio! speriamo che almeno lui a differenza mia entrerà nei CC....
ps. sono sempre belle queste manifestazioni per chi come me appena vede una mostra CC ci passa le intere giornate :-)...mi padre 2 anni fa aveva organizzato una mostra storica CC in una villa antica qui del paese...molto bella e ben riuscita...

Anch'io sono sempre alla ricerca perenne di mostre, fiere e quant'altro del settore, per immergermi a capofitto nella mia grande passione....cerco di perderne il meno possibile.
Se hai l' occasione di avere delle notizie in merito, fammelo sapere.
Tantissimi auguri per il futuro "erede".:groupwave:

CISCONE
20-08-09, 18: 41
Anch'io sono sempre alla ricerca perenne di mostre, fiere e quant'altro del settore, per immergermi a capofitto nella mia grande passione....cerco di perderne il meno possibile.
Se hai l' occasione di avere delle notizie in merito, fammelo sapere.
Tantissimi auguri per il futuro "erede".:groupwave:

grazie...cmq se so qualcosa sarai il primo a saperlo! :)

GIULIUS
04-09-09, 11: 57
IL LOGO ANC

http://img44.imageshack.us/img44/9184/logoassnaz.jpg (http://img44.imageshack.us/i/logoassnaz.jpg/)


Agli inizi degli anni ’90, nel quadro della conferma della validità dei compiti istituzionali dell’Associazione, la Presidenza nazionale ritenne di:

- attuare nel proprio ambito una cauta apertura alle nuove forme di solidarietà sociale e di volontariato, anche per consolidare il concetto di mutuo soccorso posto alla base delle motivazioni per le quali nacquero, sin dal 1886, le prime forme associative fra Carabinieri in quiescenza;
- dover abolire la formula di «Carabinieri in congedo» che così definiva l’Associazione per indicare i propri consociati. Questa qualifica infatti risaliva al periodo del ventennio fascista, quando - secondo il concetto di Nazione armata - era stato imposto al Sodalizio anche il compito di addestrare le riserve da richiamare in caso di mobilitazione.

Nel complesso delle varie riforme, sia formali che sostanziali, intraprese anche per adeguare l’Associazione allo spirito dei tempi sempre più ispirato al clima di democrazia e di libertà in quegli anni ’90, si intese ribadire una formula, peraltro sempre accennata e in varie forme espressa nei vari statuti susseguitisi sin dalle origini dell’associazionismo militare, di un’unica Famiglia di Carabinieri, in attività di servizio ed in quiescenza, depositari e cultori degli stessi valori di solidarietà e di amor di patria.
Nel fervore di varie iniziative, venne anche creata una serie di capi di vestiario per l’uniforme sociale che rendesse omogenea ed ordinata la partecipazione alle manifestazioni relative all’attività dell’Associazione. Furono nel contempo approntati da alcuni soci e da stilisti grafici esterni, dei progetti di un logo in grado di ben rappresentare il Sodalizio sia nella corrispondenza sia nelle pubblicazioni associative.
Prevalse sin dall’inizio l’ipotesi di utilizzare per questa esigenza l’acronimo ANC in vario modo intrecciato con la tradizionale Fiamma dell’Arma, con diverse ipotesi di caratteri grafici. Si giunse in tal modo alla decisione finale di adottare il logo finora utilizzato, di non immediata interpretazione anche per la forma civettuola delle tre lettere che, intrecciandosi con la granata dell’Arma, rendono, si disse, più stimolante - e quindi più duratura - la percezione del suo significato. Ma il tempo passa ed a volte la tradizione riprende il sopravvento. Ricordiamo allora, in conclusione, che è stato recentemente adottato un distintivo che rielabora quello descritto nello Statuto del 1950 e riprodotto in questa pagina, con la semplice aggiunta dei colori tradizionali dell’Arma - il rosso e il blu.
L’adozione di quest’ultimo è stata recentemente approvata dal Consiglio nazionale ANC e dovrà pertanto essere impiegato sia nella corrispondenza, sia in ogni forma di comunicazione sociale. :)

tsrm77
10-09-09, 14: 19
ho letto sui siti delle varie sezioni dell'ANC, la costituzione di nuclei di volontariato; cosa fanno di preciso?Oltre, presumo, funzioni di protezione civile aiutano anche il lavoro dei CC in una qualche maniera?

GIULIUS
10-09-09, 15: 45
ho letto sui siti delle varie sezioni dell'ANC, la costituzione di nuclei di volontariato; cosa fanno di preciso?Oltre, presumo, funzioni di protezione civile aiutano anche il lavoro dei CC in una qualche maniera?

Questo: www.anc-novara.org/alamarisermain.htm è il tipo di volontariato che pratica, ad esempio, la sezione ANC di Novara:


Alamari Service - Volontariato ANC

I Carabinieri sono sempre stati orgogliosi del loro servizio "tra la gente per la gente", e non è certo il fatto di abbandonare il servizio attivo che ci porta a dimenticare l' impegno assunto quando abbiamo ricevuto gli Alamari.
Alamari Service è un’ Associazione di volontariato nata nell’ ambito del progetto della Presidenza Nazionale dell’ Associazione Nazionale Carabinieri per impiegare il potenziale umano costituito dai militari dell’ Arma in congedo e dal loro bagaglio di esperienza, permettendo loro di svolgere ancora una funzione sociale di grande utilità per le popolazioni che hanno servito durante il servizio attivo.
Alamari Service
Il volontariato nell'Associazione
Nel 1997, grazie al lavoro instancabile del Capitano Pier Giorgio Coloccini, allora Presidente della Sezione di Novara dell’ Ass. Naz. Carabinieri, venne costituita ALAMARI SERVICE ed ottenuta l’ iscrizione all’ Albo delle Associazioni di Volontariato della Regione Piemonte, Sezione Tutela e Valorizzazione dell’ Ambiente e con compiti anche di Protezione Civile.
L’ Associazione nasce dopo lo scioglimento del Coordinamento Volontari dell' Associazione Nazionale Carabinieri di Novara che aveva operato dal 1993 al 1996 principalmente nell’ ambito del controllo delle aree verdi cittadine: la maggior parte del personale impiegato oggi nei servizi, forte da una lunga permanenza nell’ Arma dei Carabinieri, ha già prestato la sua opera di volontario nel Coordinamento prima citato.
L' Associazione Carabinieri di Novara ha un nucleo composto da volontari che si impegnano nell' offrire alla comunità molti servizi utili, alcuni conosciuti dai cittadini grazie all' interessamento dei giornali, altri più nascosti ma non certo di minor interesse. Attualmente Alamari Service conta 54 soci a disposizione della Prefettura in caso di calamità naturale o eventi che richiedono la mobilitazione di persone con addestramento particolare per essere adibiti a mansioni di autista, controllo di magazzini, moviere e collaborazione stretta con le Forze dell’ Ordine.
Ma le mansione principali che i soci svolgono nell'ambito della vita cittadina novarese sono principalmente due: quotidianamente il controllo di aree verdi e, quando viene richiesto, la vigilanza presso mostre, musei e fiere.
Queste due attività non fanno altro che aumentare la stima nei confronti dell'Arma, facendo capire alla gente la profonda fede che lega il militare in congedo al suo passato, poichè gli alamari, si dice, non sono cuciti sulla camicia ma sulla pelle di un Carabiniere.

Spero di esserti stato utile. :)

tsrm77
10-09-09, 22: 09
Grazie mille delle info Giulius! quindi c'e', se non ho capito male, una certa interazione "quotidiana" fra ANC e CC anche a livello di compiti pratici svolti dai volontari giusto?

GIULIUS
11-09-09, 14: 52
Sì, l' associazione è molto legata ai Carabinieri in servizio, molte sedi ANC cittadine, tra cui quella di Novara, dell' esempio citato sopra, sono addirittura, situate dentro le varie caserme dell' Arma. :)

GIULIUS
14-12-09, 17: 24
BENEMERITE: ANC AL FEMMINILE

Chi sono le Benemerite:
Madri, mogli, figlie e congiunte di Carabinieri in servizio e in congedo le quali, ai sensi dell'art. 5 del vigente statuto organico ANC, sono soci familiari.

Quando nascono:
Ufficialmente, l'11 dicembre 1995 in occasione degli auguri natalizi; come idea da sempre, per coinvolgere l'altra metà del cielo nella vita del Carabiniere.

Come operano:
Costituiscono "gruppi" al femminile, nel cui ambito viene nominata una "coordinatrice" che opera in stretta intesa e sotto il controllo del Presidente della sezione di riferimento.

Cosa si propongono:
Affiancano la loro attività a quella svolta della sezione; in particolare nel sociale con visite e assistenza a malati, anziani, handicappati, orfani e inoltre, nell'ambito culturale, ricreativo, turistico.

Come si vestono:
In occasione di cerimonie ufficiali:

- tailleur blue (in alternativa giacca e pantaloni blue);
- abito blue d’estate;
- foulard ANC con logo in metallo;
- copricapo di foggia “militare” con logo;
- mantella di colore blue d’inverno.

Fonte: www.assocarabinieri.it

Tantissimi auguri di buon compleanno, anche se con qualche giorno di ritardo, a questa figura così importante, la Benemerita, nella vita di ogni Carabiniere, in congedo o in servizio. :)

ultimombra
14-12-09, 18: 25
ragazzi io sono iscritto all'ANC vorrei sapere se è possibile ricevere il calendario dei carabinieri ...(naturalmente pagandolo) alla sezione alla quale appartengo non sono arrivati

GIULIUS
14-12-09, 19: 14
ragazzi io sono iscritto all'ANC vorrei sapere se è possibile ricevere il calendario dei carabinieri ...(naturalmente pagandolo) alla sezione alla quale appartengo non sono arrivati

Adesso sarà un pò dura, magari, in qualche caserma o in qualche altra sezione ANC ne rimarrà qualcuno.
C'è una discussione sui calendari dei Carabinieri, già aperta: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=3937

carabiniere
14-12-09, 20: 37
ma adesso il nuovo logo sostituisce il vecchio anche sul logo in pelle?? Ma sono già in commercio quelli nuovi?

GIULIUS
14-12-09, 20: 42
Che io sappia la Presidenza ANC continua a distribuire il distintivo da taschino con il vecchio logo fino ad esaurimento scorte, dopodichè verrà rimpiazzato da quello nuovo, graduatamente.
Il simbolo nuovo, al momento, rimpiazza il vecchio, in tutte le comunicazioni scritte ufficiali.

ultimombra
17-12-09, 20: 30
Adesso sarà un pò dura, magari, in qualche caserma o in qualche altra sezione ANC ne rimarrà qualcuno.
C'è una discussione sui calendari dei Carabinieri, già aperta: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=3937


grazie mille per le infosono veramente molto esaurienti



Che io sappia la Presidenza ANC continua a distribuire il distintivo da taschino con il vecchio logo fino ad esaurimento scorte, dopodichè verrà rimpiazzato da quello nuovo, graduatamente.
Il simbolo nuovo, al momento, rimpiazza il vecchio, in tutte le comunicazioni scritte ufficiali.

domani vado dal presidente della sezione dell'ANC delmio paese e vedo cosa mi dice sia riguardo al calendario che riguardo al distintivo

MarcuzzoMaresc
18-12-09, 17: 58
Buonasera mio nonno cioè il padre di mia madre, è stato per 3 anni in servizio nei Carabinieri da giovane. Posso iscrivermi all'anc? O non è possibile?grazie mille

carabiniere
18-12-09, 18: 16
si, puoi iscriverti come socio familiare, basta che tu sia maggiorenne.

MarcuzzoMaresc
18-12-09, 18: 45
si, puoi iscriverti come socio familiare, basta che tu sia maggiorenne.

Grazie e inoltre non ho capito bene il costo della quota se è annuale mensile ecc. non sono riuscito a trovare nulla al riguardo.

carabiniere
18-12-09, 18: 53
vai alla sezione anc dove tu ti vuoi iscrivere e li ti dicono tutto, ( tesseramento, quota, materiale), comunque è annuale.

GIULIUS
18-12-09, 19: 41
Il costo del bollino, annuale, come ti ha scritto carabiniere, per l' anno 2010 è di 14 euro, per i soci effettivi e per i soci familiari. :):)


Che io sappia la Presidenza ANC continua a distribuire il distintivo da taschino con il vecchio logo fino ad esaurimento scorte, dopodichè verrà rimpiazzato da quello nuovo, graduatamente.


Sul numero di dicembre 09 di "LE FIAMME D' ARGENTO", la rivista dell' ANC, tra il materiale in distribuzione ai soci, c'è il nuovo distintivo da tasca, con scritta per incarico e regione di appartenenza:

http://www.militariforum.com/public/upload/87131104101012010183753.jpg

Storm91
14-02-10, 12: 49
Scusate ma se non ho nessun parente che ha gia prestato servizio nell'arma non posso iscrivermi?

aviere87
14-02-10, 13: 16
scusate,un'info che può essere anche banale...io sono un militare dell'aeronautica,posso iscrivermi come socio effettivo o simpatizzante??sempre se posso..

GIULIUS
14-02-10, 14: 07
Scusate ma se non ho nessun parente che ha gia prestato servizio nell'arma non posso iscrivermi?


scusate,un'info che può essere anche banale...io sono un militare dell'aeronautica,posso iscrivermi come socio effettivo o simpatizzante??sempre se posso..

Potete iscrivervi, entrambi, come soci simpatizzanti, cioè, secondo la recente modifica dello statuto, coloro che condividono i valori, lo spirito e le finalità statutarie dell'ANC.
L'ammissione di soci simpatizzanti è approvata dal Consiglio sezionale.

lavinia
18-06-10, 19: 37
sono molto tentata di postare l'orologio ANC nuovo hehe

GIULIUS
19-06-10, 11: 32
Il nuovo logo è molto più bello del vecchio.....x_x

Zanzo
06-07-10, 20: 33
Il nuovo logo è molto più bello del vecchio.....x_x

E' anche molto più BUONO :am054

http://i49.tinypic.com/y008z.jpg

lavinia
07-07-10, 18: 58
nooooo... troppo bellaaaaa.. vorrei conoscere il genio che l'ha concepita.. a quest'ora mi mette pure fame hihihihi

mattia580
09-07-10, 13: 09
Buondì ragazzi, volevo sapere, i soccorritori dell'anc (SOCCORSO SANITARIO--SEMPRE VOLONTARI) con funzione 118, possono fare iniezioni endovenose? Ovvero flebo, punture...?

lavinia
09-07-10, 20: 57
Il soccorritore privo di un titolo che consenta lo svolgimento di una professione sanitaria (a titolo esemplificativo laurea in
infermieristica o in medicina e chirurgia) non è considerato personale infermieristico o medico e quindi non può mettere in atto pratiche invasive, prendere una vena, somministrare terapia,né iniziare le manovre di ALS (Advanced Life Support - quindi intubare per esempio), può solo usare presidi non invasivi e praticare il protocollo BLS (Basic Life Support - rianimazione cardio polmonare) e utilizzare il DAE (Defibrillatore Semi-Automatico Esterno) come previsto dal BLSD.

spero di essere stata utile:)

mattia580
09-07-10, 21: 44
Il soccorritore privo di un titolo che consenta lo svolgimento di una professione sanitaria (a titolo esemplificativo laurea in
infermieristica o in medicina e chirurgia) non è considerato personale infermieristico o medico e quindi non può mettere in atto pratiche invasive, prendere una vena, somministrare terapia,né iniziare le manovre di ALS (Advanced Life Support - quindi intubare per esempio), può solo usare presidi non invasivi e praticare il protocollo BLS (Basic Life Support - rianimazione cardio polmonare) e utilizzare il DAE (Defibrillatore Semi-Automatico Esterno) come previsto dal BLSD.

spero di essere stata utile:)
sinceramente non tanto.
Io parlo di colui che fa il volontario nell'anc nel nucleo soccirrotore, con la funzione del 118, può effettuare iniezioni endovenose?

lavinia
09-07-10, 22: 49
sinceramente non tanto.
Io parlo di colui che fa il volontario nell'anc nel nucleo soccirrotore, con la funzione del 118, può effettuare iniezioni endovenose?

ripeto, qualunque pratica invasiva (es. iniezioni endovenose) effettuata da personale privo della qualifica professionale richiesta integra l'esercizio abusivo della professione medica ex. art. 348 c.p.
Anche la CRI ha operatori volontari che svolgono queste funzioni ma nessuno si sogna, a meno che non siano loro stessi già medici o infermieri, quindi laureati e abilitati, di fargli fare una puntura. Stesso dicasi per i nostri. E' una questione di responsabilità sul piano legale. Da qui non si scappa.

mattia580
10-07-10, 11: 41
Ti ringrazio :)

Ragazzi c'e qualcuno che mi sa dare informazioni precise su agevolazioni di soci ANC?
Sul sito ufficiale la pagine e' in costruzione da 1 anno!
Ci sono agevolazioni su biglietti aerei, viaggi, assicurazioni?
Mi sapete dare info??

SER
29-07-10, 23: 04
Buondì ragazzi, volevo sapere, i soccorritori dell'anc (SOCCORSO SANITARIO--SEMPRE VOLONTARI) con funzione 118, possono fare iniezioni endovenose? Ovvero flebo, punture...?

da mattia580


E severamente vietato anche dara medicinali queste sono cose che puo fare solo un medico o un infermiere!!! l'unica cosa che noi soccoritori ci possiamo limitare e praticare le maniovre di BLS e BLSD..
Comunq non sapevo che l'ANC fosse anche sanitaria !!!!!

mattia580
30-07-10, 09: 55
si emanuele, ci sta anche il sanitario dell'anc

Zanzo
30-07-10, 16: 47
Ragazzi c'e qualcuno che mi sa dare informazioni precise su agevolazioni di soci ANC?
Sul sito ufficiale la pagine e' in costruzione da 1 anno!
Ci sono agevolazioni su biglietti aerei, viaggi, assicurazioni?
Mi sapete dare info??

Mi sembrava di aver risposto ad una domanda simile poco tempo fa e cercando la discussione ho visto che avevo risposto proprio a te..:secret:
Oltre alla mia c'erano anche altre risposte, se te le vuoi rileggere trovi tutto qui: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?18392-Agevolazioni&p=976102#post976102

lavinia
30-07-10, 19: 37
ciao ragazzi si sa nulla del prossimo raduno nazionale di Torino (mi sembra)? Qualcuno ha già notizia di come sarà organizzato? Qualcuno di voi parteciperà???

GIULIUS
30-07-10, 20: 41
E' ancora troppo presto, per avere maggiori notizie, si sà solamente che Il 21º Raduno Nazionale ANC si svolgerà a Torino, nei giorni dal 15 al 18 maggio 2011, nell’ambito dei festeggiamenti per il 150º anniversario dell’Unità d’Italia. :)

lavinia
31-07-10, 01: 11
attendiamo allora.. i preparativi, da quel che so, sono già "in progress"..
curiosità GIULIUS, tu pensi di andare?
Notteee:-)

GIULIUS
31-07-10, 09: 18
Penso proprio di si, Torino è abbastanza vicino e la concomitanza con l'anniversario è un'occasione da non perdere, ci sono dei preparativi eccezzionali......come certamente saprai, i Carabinieri, sono nati proprio a Torino, per opera di Re Vittorio Emanuele I di Savoia, il 13 luglio 1814.

lavinia
31-07-10, 09: 48
so so :-D anche per me torino non è lontana anche io faccio parte dell'ANC fuori dal luogo di nascita e mi sono allontanata un po' ma Torino mi aspetta... tanto mi hanno già coscritta hehe.... chissà se vorranno farci andare in pc o in sociale... ancora non l'hanno detto... spero in sociale onestamente perché è un minimo più elegantina.. salutare gli Ufficiali a pranzo infagottata e con gli anfibioni non mi sembra il massimo heheheehhe.... grandioso allora finalmente potrò conoscere il mitico Resp. Sez.:worthy:

mattia580
31-07-10, 10: 14
so so :-D anche per me torino non è lontana anche io faccio parte dell'ANC fuori dal luogo di nascita e mi sono allontanata un po' ma Torino mi aspetta... tanto mi hanno già coscritta hehe.... chissà se vorranno farci andare in pc o in sociale... ancora non l'hanno detto... spero in sociale onestamente perché è un minimo più elegantina.. salutare gli Ufficiali a pranzo infagottata e con gli anfibioni non mi sembra il massimo heheheehhe.... grandioso allora finalmente potrò conoscere il mitico Resp. Sez.:worthy:

Allora ci vediamo li'!!! :D comunque da quante ne ho sentito il raduno sara' in divisa PC no in sociale :(
Ciao Giulius, ciao Lavinia :D

GIULIUS
31-07-10, 12: 29
Noi a Gattinara, il gruppo di PC, non ce l' abbiamo.......verremo in divisa sociale.
Chissà, quanti avranno il nuovo logo, come distintivo da giacca ?
Da noi, in pochi !! usano quasi tutti l' altro.

mattia580
31-07-10, 17: 24
Noi a Gattinara, il gruppo di PC, non ce l' abbiamo.......verremo in divisa sociale.
Chissà, quanti avranno il nuovo logo, come distintivo da giacca ?
Da noi, in pochi !! usano quasi tutti l' altro.

da noi nessuno

lavinia
31-07-10, 20: 38
hehe ciaooooo matti
ma certo cari miei ci si vede lì.. bisogna.... distintivi da giacca nuovi? se ne vuoi un camion nessun problema hihihihihi
per quanto riguarda la sezione il nostro presidente ha giustamente deciso di passare al nuovo gradatamente per non salassare le finanze dei soci.. non tutti possono permettersi, del resto, di cambiare tutto in una volta sola...

GIULIUS
31-07-10, 21: 07
Oltre al distntivo da taschino, c'è anche tutto il resto.
Ci sono anche le varie giacche impermiabili, i berretti tipo basket, la cravatta, la vetrofania, il distintivo da bavero........
Da noi, qualcuno, arriva ancora alle cerimonie ufficiali, con la cravatta grigia con le righine rosso/blu, che non c'è più da un pezzo.............
L' ultimo ordine di materiale, l' ho effettuato ad una ditta in provincia di Ancona, che ha tutto, perfino la custodia in pelle della tessera, quella di Torino, non è più molto affidabile....

Zanzo
31-07-10, 22: 06
Oltre al distntivo da taschino, c'è anche tutto il resto.
Ci sono anche le varie giacche impermiabili, i berretti tipo basket, la cravatta, la vetrofania, il distintivo da bavero........
Da noi, qualcuno, arriva ancora alle cerimonie ufficiali, con la cravatta grigia con le righine rosso/blu, che non c'è più da un pezzo.............
L' ultimo ordine di materiale, l' ho effettuato ad una ditta in provincia di Ancona, che ha tutto, perfino la custodia in pelle della tessera, quella di Torino, non è più molto affidabile....

Mi pare che "quello di Ancona" al momento sia il fornitore ufficiale.
Nella sezione ANC alla quale appartengo qualche mese fa abbiamo deciso di aggiornare le uniformi sociali ed abbiamo fatto un ordine comulativo di materiale e sono stati precisi e puntuali.
(l'immagine è tratta dalla homepage dell'azienda in questione, che non cito per evitare pubblicità)

http://host.presenze.com/miniature/072010/20100731095823fotoportaplaccajpg.jpg (http://host.presenze.com/image.php?id=95222)

lavinia
31-07-10, 22: 26
ragassuoli ma voi di sezione fate qualche gita nell'arco dell'anno?
Io ormai al Presidente non sto più dietro è sempre lì che organizza e organizza e organizza... :-D

GenioGuastatore
03-08-10, 03: 01
Salve a tutti,sono nuovo del forum,quindi scusatemi se dovessi scrivere nella sezione sbagliata.
Sono un Caporal Maggiore delle Esercito e vorrei sapere se per noi dell'Esercito è possibile poter far parte dell'Associazione Nazionale Carabinieri.
Vi ringrazio per l'aiuto

mattia580
03-08-10, 10: 00
beh credo di si, ma non so come farai a trovare il tempo

lavinia
03-08-10, 10: 09
ma certo caro amico Guastatore che puoi far parte dell'ANC... ti sarà sufficiente iscriverti come socio simpatizzante, nessuna sezione ti farà problemi... da noi si è iscritto un Maresciallo dell'Aeronautica con la moglie e sono tra i soci più attivi quindi te lo posso confermare per esperienza diretta. Eeehh il tempo si trova in fondo si può dare disponibilità in base alle proprie forze e possibilità o anche solo partecipare alle gite hehe.. non è un lavoro :-)

GGmax
09-08-10, 04: 17
ti puoi iscrivere tranquillamente all'ANC piu'vicino a te,fatti inserire nei corsi per operatori di protezione civile se hai voglia,ma soprattutto se ti piace aiutare gli altri,e'bellissimo credimi,io conservo ancora la divisa completa poiche'sono stato volontario per 5 anni,poi mi sono ritrasferito al nord e il mio attuale lavoro non mi lascia il tempo di entrare a far parte di qualche nucleo della zona,me lo chiedono spesso di partecipare(tra presidenti di sezione si sentono!)vorrei con tutto il cuore,ma non riesco!pero'resto comunque un iscritto attivo dell'associazione come socio-familiare!

GIULIUS
09-08-10, 14: 32
ma certo caro amico Guastatore che puoi far parte dell'ANC... ti sarà sufficiente iscriverti come socio simpatizzante, nessuna sezione ti farà problemi... da noi si è iscritto un Maresciallo dell'Aeronautica con la moglie e sono tra i soci più attivi quindi te lo posso confermare per esperienza diretta. Eeehh il tempo si trova in fondo si può dare disponibilità in base alle proprie forze e possibilità o anche solo partecipare alle gite hehe.. non è un lavoro :-)

Confermo. :)

mattia580
25-08-10, 21: 09
Salve ragazzi, sareste favorevoli nel periodo estivo (NON PER COLORO CHE FANNI AIB) alla dotazione di pantaloncini corti neri (colore della polo), per gli operatori che fanno estate sicura sulle spiagge, oppure normali servizi ai concerti estivi, mercati e feste?

GIULIUS
25-08-10, 21: 13
Penso che invece che proporlo in questa sede, dovresti farlo alla Presidenza Nazionale o magari al Presidente di Sezione...... :)

mattia580
26-08-10, 15: 20
Penso che invece che proporlo in questa sede, dovresti farlo alla Presidenza Nazionale o magari al Presidente di Sezione...... :)

eh.. sarebbe una bella cosa l'idea dei pantaloncini corti! Appena posso glielo diro' al presidente di sezione :D

GIULIUS
27-08-10, 09: 48
Io penso che non ci sia proprio nessun problema ad usarli.
In diversi servizi di volontariato, non in ambito nazionale e non in ambito Protezione Civile, che sono regolamentati, ho visto di tutto, come abbigliamento. :)

lavinia
27-08-10, 12: 36
(ciao Giu!)

sì di tutto ma anche eccessivo oserei dire.. in fondo ci dovrebbe essere una certa uniformità.... io ho visto robe da fuori di testa, civili che indossano gli alamari sulla tuta della protezione civile.. quando mi fu chiesto di indossarli anche io oposi il fatto che non sono previsti e che non mi sembrava corretto a) nei confronti del cittadino che può equivocare pensandomi un militare in servizio e b) nei confronti di chi quel servizio lo ha svolto e lo svolge, fosse stato anche solo ausiliario a suo tempo, figuriamoci i nostri super nonni che hanno fatto quarant'anni nell'Arma.. mi sembrerebbe un'offesa.. forse sono eccessiva in molti dicono massì per due pezzi di ferro.. ma per me non è così che ci posso fare.... allora sarebbe come indossare il basco di parà senza aver mai fatto nulla di tutto questo.. tanto è solo un basco no? bah certa gente non la concepisco... scusate forse è leggerissimamente O.T. Giù don't ban me please

GIULIUS
27-08-10, 13: 23
I vari distintivi in uso ai Carabinieri, che non dovrebbero assolutamente essere portati, anche dagli associati ANC, effettivi, famigliari o simpatizzanti, non sono autorizzati dalla Presidenza Nazionale.

lavinia
27-08-10, 14: 05
certo lo so bene.. vai a farlo capire agli irriducbili hehe

GIULIUS
27-08-10, 14: 16
Quelli ci sono e ci saranno sempre......:am054

lavinia
31-08-10, 00: 39
Ragazzi c'è qualcuno di voi che parteciperà VII raduno interregionale a Castiglione dello Stiviere (MN) e contestuale passeggiatina sul Lago di Garda il 19 settembre prossimo?

Alfredgvds
16-09-10, 16: 17
Salve ragazzi volevo farvi una domanda qualcuno di voi è a conoscenza del protocollo di chiamate selettive che viene utilizzato da noi ambito nazionale? Al momento la mia associazione utilizza il protocollo EEA ma ho visto dei video su youtube su esercitazione ( ROMA ) che dal rilascio del PTT sembra una ZVEI 1 o 2 . Chiedo a voi perchè sul sito della ANCSECOV non porta nulla in rete non si trova nulla e la presidenza nazionale non ha risposto al quesito. Spero in voi di trovare una risposta. Grazie.

mattia580
22-09-10, 21: 31
Salve ragazzi, volevo avere alcune informazioni:
1) Se un volontario anc cammina per strada con la propria vettura, e vede che si e' appena verificato un incidente, puo' svolgere servizio di assistenza, e di viabilita' al traffico in quel momento?
2) Noi anc risultiamo iscritti nella banca dati delle forze di polizia/armate?

Zanzo
23-09-10, 07: 40
1) Se un volontario anc cammina per strada con la propria vettura, e vede che si e' appena verificato un incidente, puo' svolgere servizio di assistenza, e di viabilita' al traffico in quel momento?

Stai scherzando?
Ti comporterai come un normale cittadino, in quanto noi iscritti all' ANC questo siamo, ne più ne meno.
Se ci sono feriti chiami il 118 e, se ne sei capace, presti i primi soccorsi.
Se non ci sono feriti chiami il 112 e segnali l'incidente specificando che non ci sono feriti ma serve ad esempio un carro attrezzi per rimuovere le eventuali auto coinvolte, oppure serve una pattuglia sul posto per regolare la viabilità ecc. Il tutto comunque dopo aver parlato con le persone coinvolte nell'incidente. Magari hanno già telefonato loro e tu impegni inutilmente l'operatore della CO.
L'operatore, a seguito della tua o di altre telefonate di segnalazione dell'accaduto invierà sul posto i CC oppure, in caso di impossibilità ad intervenire girerà la chiamata alla PS o alla PL.



2) Noi anc risultiamo iscritti nella banca dati delle forze di polizia/armate?

Non mi risulta, e comunque a quale titolo dovremmo essere nella banca dati?

mattia580
23-09-10, 15: 16
Stai scherzando?
Ti comporterai come un normale cittadino, in quanto noi iscritti all' ANC questo siamo, ne più ne meno.
Se ci sono feriti chiami il 118 e, se ne sei capace, presti i primi soccorsi.
Se non ci sono feriti chiami il 112 e segnali l'incidente specificando che non ci sono feriti ma serve ad esempio un carro attrezzi per rimuovere le eventuali auto coinvolte, oppure serve una pattuglia sul posto per regolare la viabilità ecc. Il tutto comunque dopo aver parlato con le persone coinvolte nell'incidente. Magari hanno già telefonato loro e tu impegni inutilmente l'operatore della CO.
L'operatore, a seguito della tua o di altre telefonate di segnalazione dell'accaduto invierà sul posto i CC oppure, in caso di impossibilità ad intervenire girerà la chiamata alla PS o alla PL.



Non mi risulta, e comunque a quale titolo dovremmo essere nella banca dati?

Ciao zanzo, no chiedevo perche' lo statuto e' cambiato se non mi sbaglio, percio' volevo sapere le nuove norme

Zanzo
24-09-10, 08: 03
Ciao zanzo, no chiedevo perche' lo statuto e' cambiato se non mi sbaglio, percio' volevo sapere le nuove norme

Effettivamente...

L' art. 18 del nuovo statuto prevede che i soci possano detenere palette e l lampeggiante blu nell'auto privata e possano intervenire in caso di emergenza per ripristinare la viabilità
Perchè tutto sia regolare però bisogna essere in possesso di portaplacca regolamentare che deve essere indossato in modo visibile durante gli interventi.

L'art. 19 è stato cancellato in fase di approvazione parlamentare ed è un peccato perchè prevedeva la distribuzione ai soci di pistole Beretta - Humarex modello 92 a gas, questo per parificare la dotazione degli appartenenti ANC a quella dei colleghi in "normale" servizio.
Comunque non tutto è perduto perchè ho saputo che verrà ripresentato a breve con modifiche minime e ci sono buone possibilità che passi.

Teniamoci in contatto per eventuali aggiornamenti perchè anche tu mi sembri ben informato, ciao e a presto.
Zanzo

39°corsoAS
24-09-10, 09: 37
Effettivamente...

L' art. 18 del nuovo statuto prevede che i soci possano detenere palette e l lampeggiante blu nell'auto privata e possano intervenire in caso di emergenza per ripristinare la viabilità
Perchè tutto sia regolare però bisogna essere in possesso di portaplacca regolamentare che deve essere indossato in modo visibile durante gli interventi.

L'art. 19 è stato cancellato in fase di approvazione parlamentare ed è un peccato perchè prevedeva la distribuzione ai soci di pistole Beretta - Humarex modello 92 a gas, questo per parificare la dotazione degli appartenenti ANC a quella dei colleghi in "normale" servizio.
Comunque non tutto è perduto perchè ho saputo che verrà ripresentato a breve con modifiche minime e ci sono buone possibilità che passi.

Teniamoci in contatto per eventuali aggiornamenti perchè anche tu mi sembri ben informato, ciao e a presto.
Zanzo

Su questo punto Zanzo sta scherzando, ovviamente.
E' solo una burla.

lavinia
24-09-10, 10: 20
E dai Zanzo ma ti sembrano scherzi da fare???:am054:am054:retard:

E io che mi ero già messa in assetto da combattimento... mi state dicendo che devo restituire il mio nuovo ronzino da caccia al delinquente e i miei anfibioni????? hahahahahaha

GIULIUS
24-09-10, 15: 29
Salve ragazzi volevo farvi una domanda qualcuno di voi è a conoscenza del protocollo di chiamate selettive che viene utilizzato da noi ambito nazionale? Al momento la mia associazione utilizza il protocollo EEA ma ho visto dei video su youtube su esercitazione ( ROMA ) che dal rilascio del PTT sembra una ZVEI 1 o 2 . Chiedo a voi perchè sul sito della ANCSECOV non porta nulla in rete non si trova nulla e la presidenza nazionale non ha risposto al quesito. Spero in voi di trovare una risposta. Grazie.

La tua domanda non mi è molto chiara, dovresti esporla in un' altra maniera, magari con meno sigle specifiche......
Parli di Protezione Civile, di Volontariato?
Poi, ti aspettiamo nella sezione Benvenuto presentati, per sapere chi sei, cosa fai, a cosa aspiri.....

Pardon, ho visto adesso che risulti iscritto dal dicembre 2009, magari è già stato cancellato il tuo messaggio di benvenuto, perchè troppo vecchio...:)

---------------------Aggiornamento----------------------------


Effettivamente...

L' art. 18 del nuovo statuto prevede che i soci possano detenere palette e l lampeggiante blu nell'auto privata e possano intervenire in caso di emergenza per ripristinare la viabilità
Perchè tutto sia regolare però bisogna essere in possesso di portaplacca regolamentare che deve essere indossato in modo visibile durante gli interventi.

L'art. 19 è stato cancellato in fase di approvazione parlamentare ed è un peccato perchè prevedeva la distribuzione ai soci di pistole Beretta - Humarex modello 92 a gas, questo per parificare la dotazione degli appartenenti ANC a quella dei colleghi in "normale" servizio.
Comunque non tutto è perduto perchè ho saputo che verrà ripresentato a breve con modifiche minime e ci sono buone possibilità che passi.

Teniamoci in contatto per eventuali aggiornamenti perchè anche tu mi sembri ben informato, ciao e a presto.
Zanzo

Ti sei dimenticato l' M12 sparaturaccioli espansivi.....:am054

Alfredgvds
24-09-10, 22: 52
La tua domanda non mi è molto chiara, dovresti esporla in un' altra maniera, magari con meno sigle specifiche......
Parli di Protezione Civile, di Volontariato?
Poi, ti aspettiamo nella sezione Benvenuto presentati, per sapere chi sei, cosa fai, a cosa aspiri.....

Pardon, ho visto adesso che risulti iscritto dal dicembre 2009, magari è già stato cancellato il tuo messaggio di benvenuto, perchè troppo vecchio...:)

---------------------Aggiornamento----------------------------



Ti sei dimenticato l' M12 sparaturaccioli espansivi.....:am054


Ciao m ero già presentato appena iscritto :am054


Le sigle che ho utilizzato sono quelle del protocollo di chiamata tra le radio. Non saprei spiegarlo diversamente perchè è quello il nome proprio. Si parlo di Nucleo di protezione civile. Vorrei mettere a norma il gruppo sotto l'aspqtto delle telecomunciazioni anche se credo che già lo sia. Chiedevo a voi una conferma o se esiste un protocollo di chiamata selettiva radio prevista. Grazie e spero di essermi espresso bene :am054

Trofa
09-11-10, 16: 01
Ciao a tutti,

riposto la domanda che è stata cancellata nel post duplicato dell'ANC.
volevo chiedere se qualche iscritto ANC fosse in possesso del presunto "nuovo" regolamento per le divise di volontariato e di protezione civile. esiste un regolamento datato 2005 (consultabile a questo link www.anclombardia.it/comunicazioni/uniformi.pdf) , la nostra associazione sostieneche oltre al nuovo stemma anche il regolamento relativo all'abbigliamento è stato aggiornato.
qualcuno ha la possibilità di avere accesso al sito http://www.ancsecov.it/ e verificare quali siano le ultime disposizioni?

vi ringrazio

T.

GGmax
15-11-10, 16: 00
ho un bellissimo ricordo dell'ANC,per ben 5 anni ne ho fatto parte,corsi,campi,manifestazioni,cose che mi mancano tanto, conservo tuttora la divisa completa del volontariato!attualmente per motivi ovvi di lavoro,sono iscritto solo all'ANC come socio familiare,ma no nel volontariato,poiche'la prima sezione che ha il reparto di P.C. sta'a 30km,e gia'il lavoro me ne "ruba"quasi 40!spero di riuscine a fare di nuovo parte!

NEISECOLI
17-12-10, 00: 10
ciao colleghi anhe io sono socio anc .socio effettivo... ma nessuno a mai preso in considerzione lìidea di cambiare il formato del tesserino?

GIULIUS
17-12-10, 08: 25
ciao colleghi anhe io sono socio anc .socio effettivo... ma nessuno a mai preso in considerzione lìidea di cambiare il formato del tesserino?

Si, ne ho parlato in questo post: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?8976-A-N-C-Associazione-Nazionale-Carabinieri&p=537872&viewfull=1#post537872

GIULIUS
07-01-11, 20: 20
Notizia sul Raduno ANC, a Torino 2011 ancora incerta, si attende conferma, anche se il Raduno sembra sia stato annullato dal consiglio Nazionale ANC e scritto anche in un trafiletto su "Fiamme d'Argento" di luglio/ottobre 2010 a pagina 32.
Ma a qualche Generale la notizia pubblicata, pare sia andata di traverso, aspettiamo novità ........
Torino ha visto la nascita del glorioso Corpo dei Carabinieri e quest'anno, in concomitanza con i festeggiamenti del 150° anniversario dell' Unità D'Italia, probabilmente, non verrà svolto il raduno annuale, pare, per mancanza di fondi e per la biennalità prevista dallo Statuto per l' evento.......

Corto Maltese
31-01-11, 12: 43
Salve a tutti i soci dell ANC, anche io finalmente sono iscritto all Associazione e sono contentissimo!!! Volevo chiedere a voi che siete più esperti di me in materia, l Associazione che io sono iscritto non fa volontariato e io voglio farlo perchè mi piace molto!!! Ora sono andato a parlare con un altra Associazione ANC che lo fa e mi hanno detto di andare sabato pomeriggio per un incontro col Presidente. Secondo voi mi accettano a partecipare o devo fare l iscrizione a quella determinata ANC? Io non mi sono iscritto solo per avere un tesserino in tasca io sono iscritto perchè mi piace e voglio anche rendermi utile per l Arma!!

Zanzo
02-02-11, 15: 21
Salve a tutti i soci dell ANC, anche io finalmente sono iscritto all Associazione e sono contentissimo!!! Volevo chiedere a voi che siete più esperti di me in materia, l Associazione che io sono iscritto non fa volontariato e io voglio farlo perchè mi piace molto!!! Ora sono andato a parlare con un altra Associazione ANC che lo fa e mi hanno detto di andare sabato pomeriggio per un incontro col Presidente. Secondo voi mi accettano a partecipare o devo fare l iscrizione a quella determinata ANC? Io non mi sono iscritto solo per avere un tesserino in tasca io sono iscritto perchè mi piace e voglio anche rendermi utile per l Arma!!

Secondo me sarebbe opportuno che ti iscrivessi alla sezione nella quale intendi essere attivo.
Per fare volontariato o semplicemente per un maggior affiatamento durante le cene, le gite e attività varie della sezione è opportuno conoscersi meglio possibile e questo avviene frequentando la sezione.
Penso che avrebbe poco senso partecipare alle riunioni mensili (se le fanno) ed alla messa della Virgo Fidelis nella sezione A e poi fare volontariato in una sezione diversa con altre persone.

Detto ciò, che è comunque una opinione personale, ti consiglio di parlarne con il presidente o con il segretario della sezione presso la quale sei attualmente iscritto per spiegare il motivo della richiesta di cambiamento e successivamente di presentare "domanda di trasferimento" presso l'altra sezione.
I segretari delle due sezioni si metteranno in comunicazione e trasferiranno il tuo "foglio matricolare" (no, semplicemente la tua scheda) dalla sezione A alla sezione B, dandone comunicazione alla Presidenza Nazionale.
Se hai già pagato la quota associativa per il 2011 rimarrà valida, tanto l' ANC è sempre la stessa.

Ciao e buon volontariato.
Zanzo

GIULIUS
05-02-11, 12: 27
Notizia sul Raduno ANC, a Torino 2011 ancora incerta, si attende conferma, anche se il Raduno sembra sia stato annullato dal consiglio Nazionale ANC e scritto anche in un trafiletto su "Fiamme d'Argento" di luglio/ottobre 2010 a pagina 32.
Ma a qualche Generale la notizia pubblicata, pare sia andata di traverso, aspettiamo novità ........
Torino ha visto la nascita del glorioso Corpo dei Carabinieri e quest'anno, in concomitanza con i festeggiamenti del 150° anniversario dell' Unità D'Italia, probabilmente, non verrà svolto il raduno annuale, pare, per mancanza di fondi e per la biennalità prevista dallo Statuto per l' evento.......

Nuove notizie, dalle ultime informazioni, pere che invece si farà il 21/22 Maggio 2011: http://www.torino-weekend.com/torino2011.htm
Meno male, era un peccato lasciarsi fuggire una concomitanza del genere......:)
Aspettiamo la conferma ufficiale dalla Presidenza Nazionale.

Alfredgvds
08-02-11, 19: 17
Effettivamente...

L' art. 18 del nuovo statuto prevede che i soci possano detenere palette e l lampeggiante blu nell'auto privata e possano intervenire in caso di emergenza per ripristinare la viabilità
Perchè tutto sia regolare però bisogna essere in possesso di portaplacca regolamentare che deve essere indossato in modo visibile durante gli interventi.

L'art. 19 è stato cancellato in fase di approvazione parlamentare ed è un peccato perchè prevedeva la distribuzione ai soci di pistole Beretta - Humarex modello 92 a gas, questo per parificare la dotazione degli appartenenti ANC a quella dei colleghi in "normale" servizio.
Comunque non tutto è perduto perchè ho saputo che verrà ripresentato a breve con modifiche minime e ci sono buone possibilità che passi.


ZANZO: Non ho capito questo intervento fuori luogo.... Se sei ignorante in materia aggiornati invece di scrivere STR....TE!!!! fino a prova contraria io sto parlando di cose tecniche e non come fai tu a dare risposte STUPIDE!!!! Prima di dare una risposta impara e documentati perchè Credo che non hai nemmeno una piccolissima idea di cosa sia il sistema TLC che viene utilizzato dall'ANC per uso di protezione civile....

---------------------Aggiornamento----------------------------


La tua domanda non mi è molto chiara, dovresti esporla in un' altra maniera, magari con meno sigle specifiche......
Parli di Protezione Civile, di Volontariato?
Poi, ti aspettiamo nella sezione Benvenuto presentati, per sapere chi sei, cosa fai, a cosa aspiri.....

Pardon, ho visto adesso che risulti iscritto dal dicembre 2009, magari è già stato cancellato il tuo messaggio di benvenuto, perchè troppo vecchio...:)

---------------------Aggiornamento----------------------------



Ti sei dimenticato l' M12 sparaturaccioli espansivi.....:am054


Effettivamente...

L' art. 18 del nuovo statuto prevede che i soci possano detenere palette e l lampeggiante blu nell'auto privata e possano intervenire in caso di emergenza per ripristinare la viabilità
Perchè tutto sia regolare però bisogna essere in possesso di portaplacca regolamentare che deve essere indossato in modo visibile durante gli interventi.

L'art. 19 è stato cancellato in fase di approvazione parlamentare ed è un peccato perchè prevedeva la distribuzione ai soci di pistole Beretta - Humarex modello 92 a gas, questo per parificare la dotazione degli appartenenti ANC a quella dei colleghi in "normale" servizio.
Comunque non tutto è perduto perchè ho saputo che verrà ripresentato a breve con modifiche minime e ci sono buone possibilità che passi.

GIULIUS
08-02-11, 19: 38
Cerchiamo di evitare flame e ricordo che i colori rosso e blu, sono riservati esclusivamente per la moderazione..

Alfredgvds
08-02-11, 21: 14
Evitiamo anche di rispondere in modo poco educato e di prendere in giro la gente....

Corto Maltese
10-02-11, 22: 52
Secondo me sarebbe opportuno che ti iscrivessi alla sezione nella quale intendi essere attivo.
Per fare volontariato o semplicemente per un maggior affiatamento durante le cene, le gite e attività varie della sezione è opportuno conoscersi meglio possibile e questo avviene frequentando la sezione.
Penso che avrebbe poco senso partecipare alle riunioni mensili (se le fanno) ed alla messa della Virgo Fidelis nella sezione A e poi fare volontariato in una sezione diversa con altre persone.

Detto ciò, che è comunque una opinione personale, ti consiglio di parlarne con il presidente o con il segretario della sezione presso la quale sei attualmente iscritto per spiegare il motivo della richiesta di cambiamento e successivamente di presentare "domanda di trasferimento" presso l'altra sezione.
I segretari delle due sezioni si metteranno in comunicazione e trasferiranno il tuo "foglio matricolare" (no, semplicemente la tua scheda) dalla sezione A alla sezione B, dandone comunicazione alla Presidenza Nazionale.
Se hai già pagato la quota associativa per il 2011 rimarrà valida, tanto l' ANC è sempre la stessa.

Ciao e buon volontariato.
Zanzo

GRAZIE!!! Vedrò infatti già qualcosa che hai detto mel hanno accennata. grazie ancora

Zanzo
12-02-11, 08: 50
Effettivamente...

L' art. 18 del nuovo statuto prevede che i soci possano detenere palette e l lampeggiante blu nell'auto privata e possano intervenire in caso di emergenza per ripristinare la viabilità
Perchè tutto sia regolare però bisogna essere in possesso di portaplacca regolamentare che deve essere indossato in modo visibile durante gli interventi.

L'art. 19 è stato cancellato in fase di approvazione parlamentare ed è un peccato perchè prevedeva la distribuzione ai soci di pistole Beretta - Humarex modello 92 a gas, questo per parificare la dotazione degli appartenenti ANC a quella dei colleghi in "normale" servizio.
Comunque non tutto è perduto perchè ho saputo che verrà ripresentato a breve con modifiche minime e ci sono buone possibilità che passi.


ZANZO: Non ho capito questo intervento fuori luogo.... Se sei ignorante in materia aggiornati invece di scrivere STR....TE!!!! fino a prova contraria io sto parlando di cose tecniche e non come fai tu a dare risposte STUPIDE!!!! Prima di dare una risposta impara e documentati perchè Credo che non hai nemmeno una piccolissima idea di cosa sia il sistema TLC che viene utilizzato dall'ANC per uso di protezione civile.... [COLOR="NAVY"]



Calma e gesso!
Hai quotato una risposta di Giulius dove c'è anche una mia risposta, ma il mio messaggio originale (vedi messaggio 88 di pagina 9 di questa discussione) era rivolto ad un utente che chiedeva se un membro ANC ha titolo per intervenire in occasione di incidenti stradali e se i nostri nominativi sono inseriti nelle banche dati delle forze di polizia.

Tu hai fatto una domanda tecnica relativa ai protocolli delle selettive ed io, che davvero non ho la minima idea del sistema TLC dell'ANC, non ho assolutamente risposto a te perchè solitamente non intervengo sugli argomenti che non conosco.

Se vai a rileggere il thread originale vedrai che hai preso un granchio.

Per quanto mi riguarda incidente chiuso. :am053
Mi scuso con i Mod per l'utilizzo di banda per scopi personali ma ci tenevo al chiarimento perchè a volte rispondo in modo ironico ma non mi permetto di prendere in giro gli utenti che chiedono informazioni.
Ciao.
Zanzo

ps se per caso in rete o altrove trovi la risposta alla tua domanda postala perchè magari comunque interessa anche ad altri.

mattia580
12-02-11, 15: 36
L' art. 18 del nuovo statuto prevede che i soci possano detenere palette e l lampeggiante blu nell'auto privata e possano intervenire in caso di emergenza per ripristinare la viabilità
Perchè tutto sia regolare però bisogna essere in possesso di portaplacca regolamentare che deve essere indossato in modo visibile durante gli interventi.

L'art. 19 è stato cancellato in fase di approvazione parlamentare ed è un peccato perchè prevedeva la distribuzione ai soci di pistole Beretta - Humarex modello 92 a gas, questo per parificare la dotazione degli appartenenti ANC a quella dei colleghi in "normale" servizio.
Comunque non tutto è perduto perchè ho saputo che verrà ripresentato a breve con modifiche minime e ci sono buone possibilità che passi.

Se magari mi fai vedere dove sta scritto, per cortesia:
http://www.assocarabinieri.it/volontariato/doc/statuto.pdf

Zanzo
12-02-11, 17: 08
Se magari mi fai vedere dove sta scritto, per cortesia:
http://www.assocarabinieri.it/volontariato/doc/statuto.pdf

Non ti ci mettere pure tu ora :am054

Non è scritto da nessuna parte e penso che lo sappia anche tu, e addirittura a suo tempo (5 mesi fa circa ) anche un moderatore come 39° AS ha ribadito che si trattava di uno scherzo.


Su questo punto Zanzo sta scherzando, ovviamente.
E' solo una burla.

mattia580
12-02-11, 17: 12
Non ti ci mettere pure tu ora :am054

Non è scritto da nessuna parte e penso che lo sappia anche tu, e addirittura a suo tempo (5 mesi fa circa ) anche un moderatore come 39° AS ha ribadito che si trattava di uno scherzo.

certo che lo so

GIULIUS
13-02-11, 09: 45
I post "incriminati", erano solamente uno scherzetto innocente a seguito di una certa domanda che ha provocato un giro di battutine, non ci voleva tanto a capirlo, qualche frase è stata fraintesa o mal interpretata.
Nessuno, in questo Forum, si è mai permesso o si permetterà, di prendere in giro chichessia, senza che siano presi dei provvedimenti.
Adesso però, basta con questo OT è torniamo in tema, per favore, le scuse sono state fatte, anche se a mio parere, non era il caso, se volete continuare, usate la messaggistica personale....



ps se per caso in rete o altrove trovi la risposta alla tua domanda postala perchè magari comunque interessa anche ad altri.

Sarei curioso anch'io di sapere cos'è e come funziona il sistema TLC, nell'ambito dell' Associazione.

GIULIUS
26-02-11, 13: 48
Conferma ufficiale sul raduno ANC a Torino per il 25-26 Giugno 2011: http://www.assocarabinieri.it/default.asp?strdivisione=Homepage&strtipo=comunicati&strID=114&strdata=23/2/2011

zemarco
09-03-11, 12: 57
Ciao a mi chiamo Marco, in arte Ze' Marco, saro' presente a Torino al raduno dell'associazione nazionale carabinieri, a maggio, nello stand dell'Arma service di Torino, partecipero' con dei quadretti che rappresentano la Virgo fidelis (rappresentata nel mio profilo), Salvo Dacquisto, ecc..... spero che ci sia una grande partecipazione come sempre grazie a tutti e ci vediamo al raduno, il mio sito e'____EDIT DELLO STAFF_____
Ancora buona giornata a tuttihttp://www.facebook.com/#!/photo.php?fbid=1724145555838&set=a.1671824847853.85147.1604345125&theater

GIULIUS
10-03-11, 20: 56
Mi sembra che ultimamente, ARMASERVICE, abbia perso parecchi punti, una volta era il mio punto di riferimento, per quanto riguarda il materiale ANC.....
Essendo al tuo primo post, sarebbe opportuno presentarsi, quì: http://www.militariforum.it/forum/forumdisplay.php?28-Benvenuto-Presentati-!!
Per quanto riguarda la pubblicità all'interno di Militari Forum, bisogna contattare l'Amministrazione: http://www.militariforum.it/forum/member.php?4422-Hulio

masco
15-03-11, 15: 01
Ciao a tutti, mi chiamo Antonio mi sono appena iscritto al forum e sono emigrato in Svizzera tedesca. Faccio parte oramai da un bel po' di anni dell' ANC del mio paese di origine in Calabria come socio simpatizzante. Ho visto che in Svizzera ci sono tre sezioni estere e mi chiedevo se queste sono attive e se fosse possibile un trasferimento (e quindi le modalità) presso una di queste sezioni che sono sicuramente piú vicine al luogo in cui vivo. Ringrazio anticipatamente per le risposte e una buona giornata a tutti

mattia580
15-03-11, 21: 05
Ciao a tutti, mi chiamo Antonio mi sono appena iscritto al forum e sono emigrato in Svizzera tedesca. Faccio parte oramai da un bel po' di anni dell' ANC del mio paese di origine in Calabria come socio simpatizzante. Ho visto che in Svizzera ci sono tre sezioni estere e mi chiedevo se queste sono attive e se fosse possibile un trasferimento (e quindi le modalità) presso una di queste sezioni che sono sicuramente piú vicine al luogo in cui vivo. Ringrazio anticipatamente per le risposte e una buona giornata a tutti

Ovvio, perchè non potresti? Basta chiedere il nulla osta.

GIULIUS
17-03-11, 09: 09
Ciao a tutti, mi chiamo Antonio mi sono appena iscritto al forum e sono emigrato in Svizzera tedesca. Faccio parte oramai da un bel po' di anni dell' ANC del mio paese di origine in Calabria come socio simpatizzante. Ho visto che in Svizzera ci sono tre sezioni estere e mi chiedevo se queste sono attive e se fosse possibile un trasferimento (e quindi le modalità) presso una di queste sezioni che sono sicuramente piú vicine al luogo in cui vivo. Ringrazio anticipatamente per le risposte e una buona giornata a tutti

Esiste una prassi di trasferimento da una sezione all'altra e penso che possa essere riferita anche al passaggio ad una sezione all'estero.
Devi rivolgerti al Presidente di sezione Svizzero che comunicherà i tuoi dati e la tua intenzione a cambiare sezione, al Presidente di sezione italiano, con il suo benestare scritto, verrai assegnato alla nuova (nella tessera ANC di nuovo tipo, c'è un'apposito spazio, dietro, per questo tipo di annotazioni).
P.S. i soci simpatizzanti, se sono quelli che adesso vengono denominati familiari, non coloro che condividono i valori, lo spirito e le finalità statutarie dell'ANC, nelle sezioni all'estero, diventano effettivi, pertanto hanno diritto di elettorato attivo e passivo.

Detto questo, essendo al tuo primo post, sarebbe opportuno che ti presentassi, usufruendo di questa sezione: http://www.militariforum.it/forum/forumdisplay.php?28-Benvenuto-Presentati-!!

Siimo
22-03-11, 03: 27
Salve, avrei curiosità in merito ai membri del nucleo A.N.C.

Quest'ultimi in determinati casi possono venire identificati come pubblico ufficiale?... Mi spiego meglio, avendoli visti in servizio presso manifestazioni, gare sportive ecc.. muniti di paletta, dirigendo viabilità e moderazione traffico, auto di servizio munite di lampeggiante blu e quant'altro, ciò a suscitato la mia curiosità, che qualifica hanno esattamente quando operano?

carabiniere
22-03-11, 14: 09
Assolutamente NO, sono operatori di protezione civile, ma mai pubblici ufficiali ( tranne per i carabinieri ancora in servizio che svolgono attività nell' associazione, che sono sempre pubblici ufficiali)

Siimo
22-03-11, 14: 35
Parlando con uno di loro mi è stato spiegato che avendo sostenuto corsi con relativo esame finale, hanno ottenuto particolare patentino rilasciato dalla Polizia Stradale che li identifica come pubblici ufficiali quando operano su strada.... E' fattibile?

GIULIUS
22-03-11, 14: 44
Assolutamente NO, sono operatori di protezione civile, ma mai pubblici ufficiali ( tranne per i carabinieri ancora in servizio che svolgono attività nell' associazione, che sono sempre pubblici ufficiali)

Hai risposto bene, a volte, non fanno nemmeno parte dei nuclei di PC ma solo di volontariato........

Per il patentino e relativa qualifica, non mi risulta.....

Siimo
22-03-11, 18: 02
Mmh.... Ringrazio della tempestiva risposta, anche se non concepisco il come
mai siano autorizzati a maneggiare palette e lampeggianti blu... Ad ogni modo mi pare che il patentino in questione qualifichi come operatore ASA ovvero scorta tecnica alle forze dell'ordine, sapete nulla a riguardo?

carabiniere
22-03-11, 20: 15
1. L'espletamento dei servizi di polizia stradale previsti dal presente codice spetta:
a) in via principale alla specialità Polizia Stradale della Polizia di Stato;
b) alla Polizia di Stato;
c) all'Arma dei carabinieri;
d) al Corpo della guardia di finanza;
d-bis) ai Corpi e ai servizi di polizia provinciale, nell'ambito del territorio di competenza;
e) ai Corpi e ai servizi di polizia municipale, nell'ambito del territorio di competenza;
f) ai funzionari del Ministero dell'interno addetti al servizio di polizia stradale;
f-bis) al Corpo di polizia penitenziaria e al Corpo forestale dello Stato, in relazione ai compiti di istituto.

Questo è l' art 12 cds, che designa gli addetti alla polizia stradale. La paletta e il lampeggiante ce li hanno, come ce li ha la protezione civile proprio perchè sono operatori civili. Ovviamente è tutto materiale matricolato, usato solamente durante l' orario di servizio e sull' auto di servizio. Poi tutto si riconsegna al responsabile o a chi per lui. Chi detiene lampeggianti blu nella propria auto privata detiene reato ( tutti ) mentre possono detenere la paletta solamente gli agenti di polizia stradale ( si intende paletta personale, acquistata per conto proprio, non ovviamente quella dell' amministrazione)

GIULIUS
22-03-11, 20: 37
Mmh.... Ringrazio della tempestiva risposta, anche se non concepisco il come
mai siano autorizzati a maneggiare palette e lampeggianti blu... Ad ogni modo mi pare che il patentino in questione qualifichi come operatore ASA ovvero scorta tecnica alle forze dell'ordine, sapete nulla a riguardo?

La paletta è un normalissimo strumento, avente diverse dimensioni che, non avendo lo stemma della repubblica, riservato agli organi dello Stato, lo possono usare anche gli operai dei cantieri stradali per fare viabilità durante i loro lavori, mentre per l'uso dei lampeggianti blu, faccio riferimento ad un mio post, dedicato: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?11882-Lampeggianti-blu-per-i-volontari-di-Protezione-Civile

Siimo
23-03-11, 05: 33
La paletta che usano gli operai in strada è ben diversa però, manico corto e bollino rosso e verde con nessuna scritta, mentre quella che ho visto usufruita dai "volontari carabinieri" era con bollino rosso da entrambe le parti con scritto "Protezione civile e ass.naz.Carabinieri, ed al centro il simbolo, credo dell'associazione, insomma identica a quelle in dotazione alle forze dell'ordine però personalizzate, ovvero con riferimento al nucleo di appartenenza.

Inoltre per quanto riguarda la "carica" di pubblico ufficiale, mi sono imbattuto su questa citazione, ovvero:


- La qualifica va riconosciuta a chi, anche se privato cittadino, può esercitare poteri autoritativi, deliberativi o certificativi, considerati anche disgiuntamente tra loro (Cas. Sez. Un. Pen. N. 92/191171), ma "occorre sempre verificare se l’attività è disciplinata da norme di diritto pubblico" (Cass. Pen., Sez. VI, 99/213910). Si pensi infatti ai componenti del Seggio elettorale.
Sono pubblici ufficiali coloro che:
concorrono a formare la volontà di una pubblica amministrazione;
sono muniti di poteri:
decisionali;
di certificazione;
di attestazione;
di coazione (Cass. Pen. Sez. VI 81/148796);
di collaborazione, anche saltuaria (Cass. Pen. Sez. VI n. 84/166013).

Indi per cui, forse il personaggio con la quale ho parlato non mi ha proprio riferito "cavolate", se tale patentino rilasciatogli dalla polizia stradale li qualifica a svolgere determinate funzioni, evidentemente, dico forse, in quella circostanza vengono riconosciuti come pubblici ufficiali. Almeno cosi sembra confermare anche wikipedia.

http://it.wikipedia.org/wiki/Pubblico_ufficiale_(diritto_italiano)

Corto Maltese
30-03-11, 18: 47
ciao a tutti qualcuno può dirmi dove trovare le normative dell ANC?? vorrei informarmi su tutto

GIULIUS
31-03-11, 00: 31
Nel sito istituzionale, quì: http://www.assocarabinieri.it/index.asp trovi tutto quello che riguarda l'ANC.

Corto Maltese
02-04-11, 16: 06
Nel sito istituzionale, quì: http://www.assocarabinieri.it/index.asp trovi tutto quello che riguarda l'ANC.

grazie!!

roby84ge
22-04-11, 14: 22
Ciao a tutti, volevo chiedervi un'informazione che più che altro è una curiosità, perchè lo statuto non mi è ben chiaro...i soci effettivi possono essere anche appartenenti in servizio o congedo di altre forze armate o di polizia? es. PS o CMCRI??

Grazie mille per la sicura risposta che mi darete ;)
Buona Pasqua a tutti

GIULIUS
22-04-11, 14: 39
Ciao a tutti, volevo chiedervi un'informazione che più che altro è una curiosità, perchè lo statuto non mi è ben chiaro...i soci effettivi possono essere anche appartenenti in servizio o congedo di altre forze armate o di polizia? es. PS o CMCRI??

Grazie mille per la sicura risposta che mi darete ;)
Buona Pasqua a tutti

Per potersi iscrivere come socio effettivo, bisogna aver fatto servizio nei Carabinieri (oppure anche nei Corazzieri) o prestare servizio negli stessi, Art.5 paragrafo 4: http://www.assocarabinieri.it/statuto/articolo_5.html

roby84ge
22-04-11, 14: 48
Per potersi iscrivere come socio effettivo, bisogna aver fatto servizio nei Carabinieri (oppure anche nei Corazzieri) o prestare servizio negli stessi, Art.5 paragrafo 4: http://www.assocarabinieri.it/statuto/articolo_5.html

Allora avevo interpretato bene, mi sfuggiva però il passaggio che dice (anche ufficiali di alrtri corpi o armi)..grazie per la risposta!!

GIULIUS
22-04-11, 14: 51
L' articolo che hai letto tu, intende, Militari e Ufficiali anche di altre Armi, che comunque abbiano fatto almeno un periodo transitorio, nell'Arma dei Carabinieri. :)

roby84ge
26-04-11, 09: 51
L' articolo che hai letto tu, intende, Militari e Ufficiali anche di altre Armi, che comunque abbiano fatto almeno un periodo transitorio, nell'Arma dei Carabinieri. :)

Altro dubbio...e con la storia del militare per tre settimane nei carabinieri come la mettiamo??? ;)

GIULIUS
26-04-11, 14: 00
Domanda da un milione di dollari.....
Penso che se gli siano stati apposti gli alamari, non ci siano problemi.

roby84ge
26-04-11, 16: 24
Domanda da un milione di dollari.....
Penso che se gli siano stati apposti gli alamari, non ci siano problemi.

No, penso che gli alamari se li scordano con solo 3 settimane...:)

GIULIUS
26-04-11, 17: 08
Hai ragione, pensandoci, se non finisce il corso, niente alamari......niente Carabiniere e niente futuro socio ANC effettivo.....:)

roby84ge
02-05-11, 12: 15
Buongiorno a tutti! Ho qualche perplessità riguardo l'uso dei tubolari su camicia maniche corte o giaccone.
Mi spiego: come ben sappiamo il logo dell'associazione ha subito cambiamenti (a mio dire molto migliorativi), ma nonostante tutto noto che ad alcune manifestazioni partecipano soci che indossano ancora i tubolari con vecchio logo.
da catalogo ufficiale posso notare come non siano inserite le nuove versioni e questo mi fa riflettere sulla possibilità che non siano più in uso tali accessori. Chi mi sa rispondere?? Grazie

GIULIUS
02-05-11, 15: 05
Se non ci sono in catalogo, ufficiale e del fornitore Paricop, che ho appena consultato, penso proprio che non siano più in uso, però mai dire mai.
Questo è un momento transitorio, in tante sezioni di piccole dimensioni, tra cui la mia, ci sono ancora pochi soci che usano il nuovo logo, anzi, i più anziani, sono proprio stufi di cambiare continuamente, con le spese che ne derivano per tutto il materiale, quest'anno, poi, con l'aumento considerevole della quota sociale annua........
Pensa che vorrebbero andare a sfilare al raduno di Torino, con i vecchi simboli, per protesta....

roby84ge
02-05-11, 15: 22
Se non ci sono in catalogo, ufficiale e del fornitore Paricop, che ho appena consultato, penso proprio che non siano più in uso, però mai dire mai.
Questo è un momento transitorio, in tante sezioni di piccole dimensioni, tra cui la mia, ci sono ancora pochi soci che usano il nuovo logo, anzi, i più anziani, sono proprio stufi di cambiare continuamente, con le spese che ne derivano per tutto il materiale, quest'anno, poi, con l'aumento considerevole della quota sociale annua........
Pensa che vorrebbero andare a sfilare al raduno di Torino, con i vecchi simboli, per protesta....

Immagino il malcontento ma in fondo come in ogni associazione nessuno li costringe a rimanerci e sinceramente la protesta la trovo un pò fuori luogo (ma è solo un mio parere, di poco conto!!)..però comprendo bene il disappunto di spendere soldi per rinnovare "l'armadio". Ho trovato dei tubolari con il nuovo logo ma sembrerebbero dei falsi. Li posto in foto.

Questi potrebbero essere realistici
http://nonsolodivise.rswstudio.it/media/catalog/product/cache/1/image/89311df51a6f3ba7b5d687f2baa609d1/t/u/tubolarini-anc-nuovi.jpg

Ma questi proprio una falsità
http://www.nonsolouniformi.com/newport/images/IMG02534-20110211-1608.jpg

SerePellizzari
03-05-11, 16: 27
beh il secondo tubolare ha anche lo stemma con la fiamma girata al contrario e pare un fake...

la mia sezione utilizza una divisa differente rispetto a quelle che si vedono anche sul sito ufficiale dell'associazione e sul sito Paricop e tra l'altro non abbiamo neanche la divisa sociale =(

roby84ge
04-05-11, 14: 08
beh il secondo tubolare ha anche lo stemma con la fiamma girata al contrario e pare un fake...

la mia sezione utilizza una divisa differente rispetto a quelle che si vedono anche sul sito ufficiale dell'associazione e sul sito Paricop e tra l'altro non abbiamo neanche la divisa sociale =(

Sarebbe interessante capire che divisa utilizzate voi... :D
Ma per caso abiti in una regione a statuto speciale?

GIULIUS
04-05-11, 15: 20
beh il secondo tubolare ha anche lo stemma con la fiamma girata al contrario

Girata al contrario non vuole dire niente, anche i Carabinieri in servizio, l'hanno così, la fiamma sulla spalla destra......
I primi tubolari che ha inserito Roby, sono molto più belli, quello sì.

http://www.militariforum.com/public/upload/9524843204052011152342.jpg

carabiniere
04-05-11, 23: 02
OT: I gradi su spallina che ha postato Giulius si usavano fino a 6 anni fa, ora sono fuori ordinanza ( ma quasi tutti, me compreso, li usano attualmente). Sono stati sostituiti con dei tubolari senza la fiamma proprio perchè molti carabinieri ne sbagliavano il verso, infatti le "lingue" della fiamma devono stare sempre verso l' esterno.

SerePellizzari
05-05-11, 11: 33
Sarebbe interessante capire che divisa utilizzate voi... :D
Ma per caso abiti in una regione a statuto speciale?
io abito in Trentino però ho incontrato altre sezioni della provincia che hanno la divisa che hanno tutti, ovvero quella rossa e blu
mentre la nostra è questa:
http://i55.tinypic.com/2bs9y9.jpg


Girata al contrario non vuole dire niente, anche i Carabinieri in servizio, l'hanno così, la fiamma sulla spalla destra......
I primi tubolari che ha inserito Roby, sono molto più belli, quello sì.

http://www.militariforum.com/public/upload/9524843204052011152342.jpg
ah ok, scusa non lo sapevo =)
però è vero i primi sono più belli!!!

roby84ge
05-05-11, 12: 22
io abito in Trentino però ho incontrato altre sezioni della provincia che hanno la divisa che hanno tutti, ovvero quella rossa e blu
mentre la nostra è questa

Non è male come tuta comunque...anche se io sono uno dei convinti che tutti dovrebbero avere lo stesso materiale per dare una omogeneità visiva. Sia in PC con le tute che in ANC con la divisa e la bustina (alamari esclusi ovviamente)

SerePellizzari
05-05-11, 13: 16
Sarebbe interessante capire che divisa utilizzate voi... :D
Ma per caso abiti in una regione a statuto speciale?


Non è male come tuta comunque...anche se io sono uno dei convinti che tutti dovrebbero avere lo stesso materiale per dare una omogeneità visiva. Sia in PC con le tute che in ANC con la divisa e la bustina (alamari esclusi ovviamente)

sono perfettamente d'accordo con te!

GIULIUS
05-05-11, 15: 00
Quella rossa e blu è quella ufficiale per la Protezione Civile e con il cappellino rosso, voi praticate quest' attività oppure volontariato in generale?
In genere per il volontariato, c'è più libertà di scelta, per l'uniforme.

SerePellizzari
05-05-11, 17: 21
Quella rossa e blu è quella ufficiale per la Protezione Civile e con il cappellino rosso, voi praticate quest' attività oppure volontariato in generale?
In genere per il volontariato, c'è più libertà di scelta, per l'uniforme.

beh ma vi è quella rossa e blu anche per il volontariato dove vi è scritto volontariato sugli avambracci della giacca...
comunque noi facciamo più che altro volontariato in generale, però nel giubbotto catalifrangente che usiamo vi è anche lo stemma della protezione civile, anche se è l'unico accessorio con lo stemma....

http://i53.tinypic.com/2z4cuip.jpg

GIULIUS
05-05-11, 17: 30
Hai ragione, non mi ricordavo, ma il cappellino è blu, pag.22-23 catalogo Paricop.......:)

Zanzo
05-05-11, 19: 04
Sul sito dell' ANC c'è il "regolamento sulle uniformi".
E' abbastanza nascosto le varie pagine, ma il link diretto è questo: http://www.assocarabinieri.it/uniforme_sociale/index.asp

Ciao.

SerePellizzari
05-05-11, 19: 18
Sul sito dell' ANC c'è il "regolamento sulle uniformi".
E' abbastanza nascosto le varie pagine, ma il link diretto è questo: http://www.assocarabinieri.it/uniforme_sociale/index.asp

Ciao.

lo aveo già notato, però credo che la nostra sezione abbia divise differenti anche perchè quasi tutti fanno parte del gruppo "carabinieri di montagna"...infatti la nostra divisa è composta da abbigliamento tipico per andare in montagna....però dico credo perchè non ne sono sicura...

---------------------Aggiornamento----------------------------


Hai ragione, non mi ricordavo, ma il cappellino è blu, pag.22-23 catalogo Paricop.......:)

vero...mi è arrivato proprio oggi quel catalogo perchè mi sono arrivate 2 spille ed il portatessera =)

lavinia
19-05-11, 13: 42
Signori, chi sarà a Torino il 25-26/06 per il Raduno Nazionale?
Che ne pensate, potremmo salutarci tra noi.
Lav

SerePellizzari
20-05-11, 08: 30
Signori, chi sarà a Torino il 25-26/06 per il Raduno Nazionale?
Che ne pensate, potremmo salutarci tra noi.
Lav

sarebbe una bellissima idea!!!!!!!!
io però non so ancora se ci andremo...ma qualora la risposta fosse affermativa partiremo la domenica mattina e ritorneremo a casa la sera

lavinia
21-05-11, 09: 55
Non importa ci si può salutare comunque durante la parata scegliendo un punto di raccolta Sere ;-)

SerePellizzari
21-05-11, 13: 47
Non importa ci si può salutare comunque durante la parata scegliendo un punto di raccolta Sere ;-)

vero...io comunque spero che almeno per la domenica decidano di andare...sarebbe una cosa bellissima...poi io sono una novizia perchè sono entrata il 1° aprile....però ci tengo troppo anche perchè sono l'unica ragazza =)

lavinia
21-05-11, 14: 53
Ahh allora benvenuta Colleghina! ;-)))

SerePellizzari
22-05-11, 18: 52
Ahh allora benvenuta Colleghina! ;-)))

grazie 1000 collega =)

GIULIUS
22-05-11, 19: 29
Io, quasi sicuramente, andrò il sabato.
Lo preferisco, in quanto si possono visitare le varie mostre dedicate e quant'altro ci offrirà l'organizzazione, con calma, mentre il giorno della sfilata non ci sarà il tempo necessario, comunque vedrò cosà farà la mia sezione, potrei andare anche domenica......

lavinia
22-05-11, 20: 12
Io ci sarò entrambi i giorni. Vedete voi se ci vogliamo incrociare mandatemi il contatto via mp ragazzi!

lavinia
06-06-11, 13: 38
Io, quasi sicuramente, andrò il sabato.
Lo preferisco, in quanto si possono visitare le varie mostre dedicate e quant'altro ci offrirà l'organizzazione, con calma, mentre il giorno della sfilata non ci sarà il tempo necessario, comunque vedrò cosà farà la mia sezione, potrei andare anche domenica......

Ragazzi allora come ci organizziamo per Torino?

C'è anche qualche militare in servizio che magari è comandato e si vuol unire alla combriccola? Così alleviamo le sue pene ;-)

Ps oggi Festa dell'Arma ore sotto la pioggia battente ;-)) sempre fedele!!!

bonovoxx
06-06-11, 14: 43
Domanda che sò è già stata fatta ma non sono riuscito a trovare, forse perchè oggi sto un pò addormentato (perdonatemi in anticipo):
Con l'attestato di partecipazione a Vivi le Forze Armate nell'Arma dei Carabinieri si ha accesso all'Associazione, corretto? E nello specifico, con quale titolo?
Socio effettivo, simpatizzante o cosa?

lavinia
06-06-11, 15: 13
A mio avviso simpatizzante, in quanto non si prendono gli alamari. E comunque da simpatizzante puoi già iscriverti anche senza partecipare a Vivi le Forze Armate.

SerePellizzari
08-06-11, 09: 39
io credo che non potrò partecipare con la mia associazione perchè ieri ho chiamato il presidente e mi ha detto una cosa del tipo che possono sfilare solo quelli con la divisa sociale (bustina, giacca e cravatta e sovracolletto) che noi non abbiamo...poi alcuni di noi vorrebbero stare giù 2 giorni mentre altri no, quindi o ci aggreghiamo ad un'altra associazione o stiamo a casa...spero di ricevere qualche chiarimento in più prossimamente e soprattutto spero d'aver capito male... =(

Zanzo
08-06-11, 12: 18
io credo che non potrò partecipare con la mia associazione perchè ieri ho chiamato il presidente e mi ha detto una cosa del tipo che possono sfilare solo quelli con la divisa sociale (bustina, giacca e cravatta e sovracolletto) che noi non abbiamo...poi alcuni di noi vorrebbero stare giù 2 giorni mentre altri no, quindi o ci aggreghiamo ad un'altra associazione o stiamo a casa...spero di ricevere qualche chiarimento in più prossimamente e soprattutto spero d'aver capito male... =(

Temo che tu abbia capito bene.
Considera che si tratta di un'associazione di militari in congedo, o civili simpatizzanti come nel tuo caso, e l'aspetto formale è molto importante specialmente nelle occasioni ufficiali.
Una cosa è andare alla messa della Virgo Fidelis "tra amici", un'altra è partecipare ad una sfilata importante come quella di Torino.
Da tempo gli ispettori regionali raccomandano attenzione all'uniforme sociale e Fiamme d'Argento ha recentemente avvisato che non pubblicherà foto inviate dalle varie sezioni nelle quali appaiono appartenenti all'associazione con divise incomplete o fuori ordinanza.

Probabilmente potrai partecipare al raduno, ma non alla sfilata.. sempre che riusciate a mettervi d'accordo sulla durata del viaggio e soprattutto che troviate ancora qualche albergo con camere libere :-(

Ciao. Zanzo

SerePellizzari
08-06-11, 13: 14
Temo che tu abbia capito bene.
Considera che si tratta di un'associazione di militari in congedo, o civili simpatizzanti come nel tuo caso, e l'aspetto formale è molto importante specialmente nelle occasioni ufficiali.
Una cosa è andare alla messa della Virgo Fidelis "tra amici", un'altra è partecipare ad una sfilata importante come quella di Torino.
Da tempo gli ispettori regionali raccomandano attenzione all'uniforme sociale e Fiamme d'Argento ha recentemente avvisato che non pubblicherà foto inviate dalle varie sezioni nelle quali appaiono appartenenti all'associazione con divise incomplete o fuori ordinanza.

Probabilmente potrai partecipare al raduno, ma non alla sfilata.. sempre che riusciate a mettervi d'accordo sulla durata del viaggio e soprattutto che troviate ancora qualche albergo con camere libere :-(

Ciao. Zanzo

capisco che la divisa sociale sia imporante, però per esempio gli altri anni poteva sfilare il gruppo carabinieri di montagna con la loro divisa, quest'anno pare neanche loro....
moi comunque non abbiamo la divisa sociale perchè non la indosseremo quasi mai essendo che facciamo servizio soprattutto in montagna e non di rappresentanza, ed anche invece di avere la divisa da volontariato blu e rossa ne abbiamo una unica....
vabbè vedremo cosa decidono....se no sarà per l'anno prossimo

roby84ge
17-06-11, 14: 39
Temo che tu abbia capito bene.
Considera che si tratta di un'associazione di militari in congedo, o civili simpatizzanti come nel tuo caso, e l'aspetto formale è molto importante specialmente nelle occasioni ufficiali.
Una cosa è andare alla messa della Virgo Fidelis "tra amici", un'altra è partecipare ad una sfilata importante come quella di Torino.
Da tempo gli ispettori regionali raccomandano attenzione all'uniforme sociale e Fiamme d'Argento ha recentemente avvisato che non pubblicherà foto inviate dalle varie sezioni nelle quali appaiono appartenenti all'associazione con divise incomplete o fuori ordinanza.

Probabilmente potrai partecipare al raduno, ma non alla sfilata.. sempre che riusciate a mettervi d'accordo sulla durata del viaggio e soprattutto che troviate ancora qualche albergo con camere libere :-(

Ciao. Zanzo


capisco che la divisa sociale sia imporante, però per esempio gli altri anni poteva sfilare il gruppo carabinieri di montagna con la loro divisa, quest'anno pare neanche loro....
moi comunque non abbiamo la divisa sociale perchè non la indosseremo quasi mai essendo che facciamo servizio soprattutto in montagna e non di rappresentanza, ed anche invece di avere la divisa da volontariato blu e rossa ne abbiamo una unica....
vabbè vedremo cosa decidono....se no sarà per l'anno prossimo

Quello della divisa in "bolla" è un argomento in cui mi trovo d'accordo, anche se devo ammettere che per quest'anno oltre che per l'immagine, forse se ne fa anche un discorso di business (?)..
Comunque senza avanzare ipotesi del tutto infondate, io come forse già avevo detto, sarei addirittura favorevole all'uso della bustina per tutti. In questo modo si darebbe un vero senso di appartenenza ad un'unica associazione. Ovviamente il sovracolletto rimarrebbe com'è in uso ora: alamari per gli effettivi e spille per i simpatizzanti. Non siete d'accordo che si darebbe l'impatto visivo molto più formale e allo srtesso tempo solo chi è di noi saprebbe delle "differenze" tra le due categorie? D'altronde già le benemerite dispongono dello stesso cappello (con fiamma le effettive e con stemma ANC le simpatizzanti...)

Se poi la bustina si usasse anche in divisa da P.C. sarebbe davvero effetto Gendarmeria...;) ihihih

Ditemi che ne pensate

Roberto

lavinia
17-06-11, 15: 01
Quello della divisa in "bolla" è un argomento in cui mi trovo d'accordo, anche se devo ammettere che per quest'anno oltre che per l'immagine, forse se ne fa anche un discorso di business (?)..
Comunque senza avanzare ipotesi del tutto infondate, io come forse già avevo detto, sarei addirittura favorevole all'uso della bustina per tutti. In questo modo si darebbe un vero senso di appartenenza ad un'unica associazione. Ovviamente il sovracolletto rimarrebbe com'è in uso ora: alamari per gli effettivi e spille per i simpatizzanti. Non siete d'accordo che si darebbe l'impatto visivo molto più formale e allo srtesso tempo solo chi è di noi saprebbe delle "differenze" tra le due categorie? D'altronde già le benemerite dispongono dello stesso cappello (con fiamma le effettive e con stemma ANC le simpatizzanti...)

Se poi la bustina si usasse anche in divisa da P.C. sarebbe davvero effetto Gendarmeria...;) ihihih

Ditemi che ne pensate

Roberto

Io benemerite con la fiamma non ne ho mai viste... Le effettive donne non portano la stessa divisa degli effettivi uomini?
Io vedo anche le socie familiari con lo stemma ANC...

roby84ge
17-06-11, 15: 25
Io benemerite con la fiamma non ne ho mai viste... Le effettive donne non portano la stessa divisa degli effettivi uomini?
Io vedo anche le socie familiari con lo stemma ANC...

Si mi sono espresso male, intendevo che le donne hanno tutte lo stesso cappello...le effettive con la fiamma e le altre con lo stemma. Comunque la foggia è la stessa...
Le effettive indossano il tailleur blu con cravatta copricapo con fiamma e sovraccolletto. Le familiari/simpatizzanti tailleur blu con foulard, copricapo con stemma.

GIULIUS
18-06-11, 13: 31
Vero!!!

Il problema maggiore, secondo me è il cambio reppentino del distintivo sociale che OBBLIGA, tutte le volte, a rifarsi il guardaroba dei capi di abbigliamento aventi lo stesso, ricamato, con dei costi notevoli.
Io adesso, mi ritrovo con 3 cappellini, polo, giacca a vento e gilet senza maniche, seminuovi ma praticamente inutilizzabili, nelle partecipazioni ufficiali, compresi tutti gli altri accessori con il vecchio logo........

SerePellizzari
18-06-11, 15: 08
Vero!!!

Il problema maggiore, secondo me è il cambio reppentino del distintivo sociale che OBBLIGA, tutte le volte, a rifarsi il guardaroba dei capi di abbigliamento aventi lo stesso, ricamato, con dei costi notevoli.
Io adesso, mi ritrovo con 3 cappellini, polo, giacca a vento e gilet senza maniche, seminuovi ma praticamente inutilizzabili, nelle partecipazioni ufficiali, compresi tutti gli altri accessori con il vecchio logo........

immagino....su questo la mia sezione è più "agevolata", se vogliamo dire così, perchè l'unica cosa che cambiamo è la pach con lo stemma dell'associazione....visto che sia la giacca nera, che la maglietta azzurra, che il berretto hanno il disegno della fiamma...

roby84ge
21-06-11, 09: 59
immagino....su questo la mia sezione è più "agevolata", se vogliamo dire così, perchè l'unica cosa che cambiamo è la pach con lo stemma dell'associazione....visto che sia la giacca nera, che la maglietta azzurra, che il berretto hanno il disegno della fiamma...

Si ma così non potrai mai far parte di manifestazioni nazionali ufficiali...il regolamento è chiaro su questo, aimè.

---------------------Aggiornamento----------------------------


...io come forse già avevo detto, sarei addirittura favorevole all'uso della bustina per tutti. In questo modo si darebbe un vero senso di appartenenza ad un'unica associazione. Ovviamente il sovracolletto rimarrebbe com'è in uso ora: alamari per gli effettivi e spille per i simpatizzanti. Non siete d'accordo che si darebbe l'impatto visivo molto più formale e allo srtesso tempo solo chi è di noi saprebbe delle "differenze" tra le due categorie? D'altronde già le benemerite dispongono dello stesso cappello (con fiamma le effettive e con stemma ANC le simpatizzanti...)

Se poi la bustina si usasse anche in divisa da P.C. sarebbe davvero effetto Gendarmeria...;) ihihih

Ditemi che ne pensate

Roberto

Secondo voi se raccolgo un tot di adesioni e scrivo alla presidenza, potrebbero interessarsi a questo discorso? E' valido come argomento oppure vi sembra una cavolata??

ryuzaki
01-07-11, 10: 49
Non ho letto tutte le 18 pagine ancora, ma in attesa(e sperando che ci riesca) di diventare un CC, ho deciso di iscrivermi anche io all'ANC più vicina. A breve sarò dei vostri...spero. :)

Loro che dotazione danno di base quando ci si iscrive?

Airone
01-07-11, 14: 32
Non ho letto tutte le 18 pagine ancora, ma in attesa(e sperando che ci riesca) di diventare un CC, ho deciso di iscrivermi anche io all'ANC più vicina. A breve sarò dei vostri...spero. :)

Loro che dotazione danno di base quando ci si iscrive?

:)

GIULIUS
01-07-11, 14: 41
Non ho letto tutte le 18 pagine ancora, ma in attesa(e sperando che ci riesca) di diventare un CC, ho deciso di iscrivermi anche io all'ANC più vicina. A breve sarò dei vostri...spero. :)

Loro che dotazione danno di base quando ci si iscrive?

Nessuna, ti devi comprare tutto, compresa la custodia in pelle per il tesserino..........

ryuzaki
01-07-11, 17: 12
Nessuna, ti devi comprare tutto, compresa la custodia in pelle per il tesserino..........

Indicativamente la spesa quanto è? Per farmi due conti almeno, perchè se non ci arrivo dovrò rimandare l'iscrizione a non so quando visto che a Settembre partirò per fare il VFP1.

GIULIUS
01-07-11, 18: 18
Per quanto riguarda il tesseramento 2011, mi sembra, circa 25 euro per i soci simpatizzanti e 20 euro per quelli effettivi e familiari.
La cifra, però può variare da sezione a sezione......
Per il costo del materiale, ti ho contattato in mp.

ryuzaki
01-07-11, 18: 26
Per quanto riguarda il tesseramento 2011, mi sembra, circa 25 euro per i soci simpatizzanti e 20 euro per quelli effettivi e familiari.
La cifra, però può variare da sezione a sezione......
Per il costo del materiale, ti ho contattato in mp.

Grazie mille :)

---------------------Aggiornamento----------------------------

Vorrei capire una cosa: le cose da comprare le dicono loro oppure uno può comprare di testa sua? Ad esempio la placca la devono avere tutti o si può decidere di comprarla o meno?

GIULIUS
01-07-11, 18: 49
Ci sarebbe un' uniforme da rispettare, se guardi tra le prime pagine del topic, ci sono le disposizioni per i vari tipi di soci.

ryuzaki
01-07-11, 19: 10
Ci sarebbe un' uniforme da rispettare, se guardi tra le prime pagine del topic, ci sono le disposizioni per i vari tipi di soci.

A parte l'uniforme che deve essere uguale per i vari tipi di soci, per gli accessori invece la scelta se comprarli o meno è arbitraria(come la placca ad esempio)?

GIULIUS
01-07-11, 19: 24
Il distintivo da applicare alla tasca, sarebbe da mettere.....

ryuzaki
01-07-11, 19: 25
Il distintivo da applicare alla tasca, sarebbe da mettere.....

Parlo della placca-portafogli.

lavinia
01-07-11, 19: 32
quello è a discrezione. Nel tuo caso, essendo un socio simpatizzante, ti dovrai dotare di (partendo dall'alto):
cappellino baseball anc (solo gli effettivi possono portare la bustina)
camicia azzurra
cravatta anc
giacca blu con sovracolletto anc + le spille da applicare sul bavero con il logo anc
placca con distintivo + spilla
guanti in pelle nera (in particolare per chi porta i gonfaloni)
pantaloni grigi
scarpe tipo ordinanza cc

.. questo per l'uniforme sociale, discorso diverso per i nuclei PC (se nella tua sezione esistono)

ti suggerisco di differire la tua iscrizione dopo che saprai "che fine farai" infatti se entri vfp1 non potrai essere un socio attivo e non è molto bello iscriversi e poi dire che non si può fare nulla...

ryuzaki
01-07-11, 19: 50
quello è a discrezione. Nel tuo caso, essendo un socio simpatizzante, ti dovrai dotare di (partendo dall'alto):
cappellino baseball anc (solo gli effettivi possono portare la bustina)
camicia azzurra
cravatta anc
giacca blu con sovracolletto anc + le spille da applicare sul bavero con il logo anc
placca con distintivo + spilla
guanti in pelle nera (in particolare per chi porta i gonfaloni)
pantaloni grigi
scarpe tipo ordinanza cc

.. questo per l'uniforme sociale, discorso diverso per i nuclei PC (se nella tua sezione esistono)

ti suggerisco di differire la tua iscrizione dopo che saprai "che fine farai" infatti se entri vfp1 non potrai essere un socio attivo e non è molto bello iscriversi e poi dire che non si può fare nulla...

So già di partire a Settembre, quindi tu dici che non mi conviene iscrivermi? Ho scoperto solo ora dell'esistenza dell'ANC, altrimenti mi sarei iscritto mesi fa.

Comuque grazie, gentile come sempre.

lavinia
01-07-11, 21: 28
Si, voglio entrare nell'Arma, ma non è un problema per me questo. Oppure ho interpretato male quello che volevi dire?
Comunque, alla fine, essere iscritto all'ANC non penso porti vantaggi, anzi ai colloqui potrebbe pure essere motivo di leva per mettere in difficoltà :) Mi vorrei iscrivere all'ANC semplicemente perchè ho questa vocazione per l'Arma e quindi sarebbe una bella cosa per me farne parte...in un modo o nell'altro è una famiglia grande come quella dell'Arma, anche se non sono tutti CC in servizio o in congedo che la compongono.

ti posso dire che farne parte è bellissimo Ryu.. io torno giusta giusta dal raduno nazionale.. eravamo in 100.000 circa... ed è stata un'emozione fortissima.
non porta vantaggi per entrare, è vero, ma io ho trovato una bellissima famiglia, svolgo anche un servizio di pc che mi piace molto, mi son fatta tanti amici che so che ci sono sempre se ho bisogno.
il discorso che ti facevo io era prettamente economico, se vogliamo: iscriversi e spendere di quota sociale e di uniforme e comunque dover attendere un anno per essere un socio "presente" è poco gratificante ma non si sa mai.. massì, prova, appena ti sarai iscritto sarà mia premura, da Benemerita, darti il formale Benvenuto :-D.

---------------------Aggiornamento----------------------------


ti posso dire che farne parte è bellissimo Ryu.. io torno giusta giusta dal raduno nazionale.. eravamo in 100.000 circa... ed è stata un'emozione fortissima.
non porta vantaggi per entrare, è vero, ma io ho trovato una bellissima famiglia, svolgo anche un servizio di pc che mi piace molto, mi son fatta tanti amici che so che ci sono sempre se ho bisogno.
il discorso che ti facevo io era prettamente economico, se vogliamo: iscriversi e spendere di quota sociale e di uniforme e comunque dover attendere un anno per essere un socio "presente" è poco gratificante ma non si sa mai.. massì, prova, appena ti sarai iscritto sarà mia premura, da Benemerita, darti il formale Benvenuto :-D.

rettifico comunque: quota sociale familiari ed effettivi 14,00 euro, simpatizzanti 25,00 euro. Da precisare che la cifra è comprensiva della pubblicazione trimestrale Fiamme d'Argento (che arriva in tutto il mondo) e devo dire che tra questo e le convenzioni (es. musei, ristoranti, Lido del Carabiniere) questi 25,00 euro si ripagano da soli, a ben guardare.

ryuzaki
01-07-11, 21: 32
ti posso dire che farne parte è bellissimo Ryu.. io torno giusta giusta dal raduno nazionale.. eravamo in 100.000 circa... ed è stata un'emozione fortissima.
non porta vantaggi per entrare, è vero, ma io ho trovato una bellissima famiglia, svolgo anche un servizio di pc che mi piace molto, mi son fatta tanti amici che so che ci sono sempre se ho bisogno.
il discorso che ti facevo io era prettamente economico, se vogliamo: iscriversi e spendere di quota sociale e di uniforme e comunque dover attendere un anno per essere un socio "presente" è poco gratificante ma non si sa mai.. massì, prova, appena ti sarai iscritto sarà mia premura, da Benemerita, darti il formale Benvenuto :-D.

---------------------Aggiornamento----------------------------



rettifico comunque: quota sociale familiari ed effettivi 14,00 euro, simpatizzanti 25,00 euro. Da precisare che la cifra è comprensiva della pubblicazione trimestrale Fiamme d'Argento (che arriva in tutto il mondo) e devo dire che tra questo e le convenzioni (es. musei, ristoranti, Lido del Carabiniere) questi 25,00 euro si ripagano da soli, a ben guardare.

Immagino che sia bello, soprattutto per chi come me vuole fare il CC e ha ancora qualche carta da giocarsi. Per il resto non mi interessa se porta vantaggi o meno, se mi iscrivo non lo faccio di certo per quello :) Mi dispiace esserne venuto a conoscenza ora, stando in un piccolo paesino sono cresciuto con la consapevolezza di essere fortunato ad avere i servizi essenziali qua, figuriamoci l'ANC :) Il forum serve anche a questo :)

Per il resto la prossima settimana andrò alla sezione, spiegherò la situazione e vedo che ne pensano. In fondo le divise non posso comprarle quando potrò essere attivo? O è obbligatorio comprarle subito?

lavinia
01-07-11, 21: 43
Immagino che sia bello, soprattutto per chi come me vuole fare il CC e ha ancora qualche carta da giocarsi. Per il resto non mi interessa se porta vantaggi o meno, se mi iscrivo non lo faccio di certo per quello :) Mi dispiace esserne venuto a conoscenza ora, stando in un piccolo paesino sono cresciuto con la consapevolezza di essere fortunato ad avere i servizi essenziali qua, figuriamoci l'ANC :) Il forum serve anche a questo :)

Per il resto la prossima settimana andrò alla sezione, spiegherò la situazione e vedo che ne pensano. In fondo le divise non posso comprarle quando potrò essere attivo? O è obbligatorio comprarle subito?

assolutamente no... tanto più che si usano per le cerimonie... noi siamo al provinciale e le usiamo spesso ma i paesi piccoli partecipano a molte meno cerimonie quindi non preoccuparti....
ti consiglio magari, se hai difficoltà a farti subito la divisa completa, di acquistare una semplice spillina piccola da mettere sul taschino di una giacca scura.. così se capita ti sarà sufficiente, per i primi tempi, stare nel gruppo in abito formale giacca e cravatta con la sola spilla di riconoscimento.

n.b.: l'ammissione dei simpatizzanti non è automatica ma deve passare il vaglio del Consiglio di Sezione. Potrebbe essere utile, per perorare la tua causa, oltre che manifestare la tua passione per l'Arma e dire di aver già tentato concorsi nelle FFAA e che partirai p1, anche dire se hai parenti nell'Arma o in altre FFAA. Generalmente questo in qualche modo "certifica" la tua provenienza da una famiglia vicina alle FFAA e certamente è un punto in più.
Se hai parenti prossimi invece (papà, fratello o sorella) nell'Arma puoi iscriverti come Socio Familiare, il che comporta ulteriori vantaggi.
Naturalmente se avrai modo, nei prossimi anni, di diventare Carabiniere in servizio, potrai passare socio effettivo.

GIULIUS
01-07-11, 21: 59
L' accettazione dei soci simpatizzanti, và in percentuale, non è detto che ti facciano iscrivere in qualsiasi sezione.

ryuzaki
01-07-11, 23: 46
assolutamente no... tanto più che si usano per le cerimonie... noi siamo al provinciale e le usiamo spesso ma i paesi piccoli partecipano a molte meno cerimonie quindi non preoccuparti....
ti consiglio magari, se hai difficoltà a farti subito la divisa completa, di acquistare una semplice spillina piccola da mettere sul taschino di una giacca scura.. così se capita ti sarà sufficiente, per i primi tempi, stare nel gruppo in abito formale giacca e cravatta con la sola spilla di riconoscimento.

n.b.: l'ammissione dei simpatizzanti non è automatica ma deve passare il vaglio del Consiglio di Sezione. Potrebbe essere utile, per perorare la tua causa, oltre che manifestare la tua passione per l'Arma e dire di aver già tentato concorsi nelle FFAA e che partirai p1, anche dire se hai parenti nell'Arma o in altre FFAA. Generalmente questo in qualche modo "certifica" la tua provenienza da una famiglia vicina alle FFAA e certamente è un punto in più.
Se hai parenti prossimi invece (papà, fratello o sorella) nell'Arma puoi iscriverti come Socio Familiare, il che comporta ulteriori vantaggi.
Naturalmente se avrai modo, nei prossimi anni, di diventare Carabiniere in servizio, potrai passare socio effettivo.

No, non ho nessun parente nell'Arma o nelle FF.AA. Solo mio padre che fa il vigile urbano.

---------------------Aggiornamento----------------------------


L' accettazione dei soci simpatizzanti, và in percentuale, non è detto che ti facciano iscrivere in qualsiasi sezione.

Cioè ogni sezione ha un massimo di soci simpatizzanti da poter accettare?

GIULIUS
02-07-11, 08: 49
Cioè ogni sezione ha un massimo di soci simpatizzanti da poter accettare?

Si, possono venire ammessi, in percentuale al numero dei soci familiari ed effettivi, però, di sicuro, ci sono delle sezioni che "sforano" come ad esempio, riguardo l'aderenza dei soci minorenni è vietato dallo Statuto, però, ogni tanto, se ne incontra qualcuno.

AlexanderAvi
03-07-11, 12: 14
Salve a tutti
sarei curioso di sapere se iscrivendomi all'associazione nazionale carabinieri si va incontro ad obblighi particolari. Ve lo chiedo perchè già l'anno scorso avevo intenzione di iscrivermi, però frequentando l'università avevo paura che non sarei riuscito a svolgere eventuali servizi per l'associazione a causa della mancanza di tempo. Qualcuno può chiarirmi questo dubbio?

Grazie.

SerePellizzari
03-07-11, 15: 08
Salve a tutti
sarei curioso di sapere se iscrivendomi all'associazione nazionale carabinieri si va incontro ad obblighi particolari. Ve lo chiedo perchè già l'anno scorso avevo intenzione di iscrivermi, però frequentando l'università avevo paura che non sarei riuscito a svolgere eventuali servizi per l'associazione a causa della mancanza di tempo. Qualcuno può chiarirmi questo dubbio?

Grazie.

non hai alcun obbligo, se non hai tempo e non puoi andare lo dici e basta =)

io sono iscritta da aprile e quando ho tempo partecipo, ma se ho altri impegni dico semplicemente che non posso....

AlexanderAvi
03-07-11, 16: 28
non hai alcun obbligo, se non hai tempo e non puoi andare lo dici e basta =)

io sono iscritta da aprile e quando ho tempo partecipo, ma se ho altri impegni dico semplicemente che non posso....

Grazie per la risposta Sere! Ora mi è tutto chiaro :)

NEISECOLI
26-07-11, 14: 47
quando vi fermano a un posto di controllo mostrate il tesserino dell'associazione o se ve fermano per un controllo?

GIULIUS
26-07-11, 14: 48
quando vi fermano a un posto di controllo mostrate il tesserino dell'associazione o se ve fermano per un controllo?

La tua domanda è già stata fatta, se leggi i post precedenti, trovi la risposta....

Patrick113
05-08-11, 20: 46
ciao dopo il corso di 3 settimane alla cernaia ho intenzione di iscrivermi come avente diritto (scritto dal ministro) alla più vicina ANC, solo che a milano ce ne sono 2, anc milano e milano porta magenta. cosa cambia tra le due?

bonovoxx
06-08-11, 09: 30
E aggiungo accodandomi alla domanda qui sopra, che dobbiamo fare per iscrverci? Portare l'attestato di partecipazione alla più vicina ANC e li fare l'iscrizione?

GIULIUS
11-08-11, 18: 21
ciao dopo il corso di 3 settimane alla cernaia ho intenzione di iscrivermi come avente diritto (scritto dal ministro) alla più vicina ANC, solo che a milano ce ne sono 2, anc milano e milano porta magenta. cosa cambia tra le due?


E aggiungo accodandomi alla domanda qui sopra, che dobbiamo fare per iscrverci? Portare l'attestato di partecipazione alla più vicina ANC e li fare l'iscrizione?


Quale è meglio delle 2 sezioni?
Direi di andare di persona nelle rispettive sedi, presentare l'attestato di partecipazione a Vivi le Forze Armate per 3 settimane Arma dei Carabinieri e vedere le attività che praticano, volontariato, PC, gite sociali, ecc.....in base alle tue preferenze, ne scegli una.
Iscrizioni di questa tipologia di soci, non ne ho ancora viste e il sito ufficiale dell' ANC: http://www.assocarabinieri.it/iscrizione/index.asp non ne parla.
Secondo il mio modesto parere, soci effettivi non dovreste essere, in quanto non vi vengono dati gli Alamari.
Rimarrebbero o i soci simpatizzanti oppure qualcosa d'altro di cui non sono a conoscenza.

lcfabio
14-08-11, 15: 37
non mi è ben chiaro questo punto per l'iscrizione "lettera di presentazione di un appartenente all'Arma dei Carabinieri o di un socio dell'ANC (per i soci simpatizzanti);" è obbligatorio?

GIULIUS
15-08-11, 10: 23
Come ti ho già risposto in privato, la cosa migliore che devi fare, per toglierti questo dubbio è rivolgerti alla sezione ANC più vicina e chiedere.
A volte, anche se lo Statuto specifica bene le procedure da effettuare, in certi casi, può darsi che una o più sezioni, aggirino l'ostacolo in maniera differente.

lcfabio
15-08-11, 16: 10
ok grazie mille... domani vado a sentire a vigonza in provincia di padova dove abito io, speriamo che non me la chiedano perchè non conosco nessuno che potrebbe aiutarmi

wer
19-08-11, 14: 36
volevo sapere dato che voglio iscrivermi..perchè mi piace fare volontariato...questa iscrizione vale qualcosa in una futura domanda nell arma dei carabinieri?

lavinia
19-08-11, 15: 00
ok grazie mille... domani vado a sentire a vigonza in provincia di padova dove abito io, speriamo che non me la chiedano perchè non conosco nessuno che potrebbe aiutarmi

alla peggio ti puoi presentare al Comandante di Stazione del tuo paese, bussi e gli chiedi se garantisce sulla tua persona con il Presidente della Sezione ANC.

---------------------Aggiornamento----------------------------


volevo sapere dato che voglio iscrivermi..perchè mi piace fare volontariato...questa iscrizione vale qualcosa in una futura domanda nell arma dei carabinieri?

no non vale nulla. Forse puoi far valere i punti vodafone one!

SIERRAMIKEVR
28-08-11, 01: 31
Scusate una domanda sulla tessera a.n.c. E' possibile falsificarla oppure comprarla senza che nessuno ti domandi il nucleo di appartenenza?
Perche' una persona mi ha detto che l'ha comprata.io non l'ho ancora vista questa "tessera"dunque piu' di cosi non so dirvi,io comunque ho avvisato il mio presidente del nucleo che fara'avviso a chi di dovere.
Vi ringrazio in anticipo.
P.s.mi sono appena iscritto portate pazienza ci devo prendere la mano.

GIULIUS
28-08-11, 10: 21
Innanzitutto, essendo al tuo primo messaggio, sarebbe gradita una presentazione, quì: http://www.militariforum.it/forum/forumdisplay.php?28-Benvenuto-Presentati-!!
Riguardo i cartoncini, sicuramente è possibile falsificarli, non hanno ologrammi ed altro per renderlo difficile farlo.
Comprarla illecitamente, non penso, i cartoncini di 3 diversi colori, arrivano direttamente dalla Presidenza Nazionale.
Alla nostra sezione, addirittura è capitato di doverli richiedere più di una volta, perchè li fornissero.....

FerdinandoCC
28-08-11, 22: 54
ciao! vi pongo qualche domanda: facendo parte dell'ANC posso installare sul motorino dei dispositivi luminosi e sonori per i servizi d'emergenza e portare la paletta dell'associazione??? Poi posso farmi un mezzo di trasporto privato (bicicletta) con la grafica dell'associazione?

Erode
29-08-11, 02: 18
ciao! vi pongo qualche domanda: facendo parte dell'ANC posso installare sul motorino dei dispositivi luminosi e sonori per i servizi d'emergenza e portare la paletta dell'associazione??? Poi posso farmi un mezzo di trasporto privato (bicicletta) con la grafica dell'associazione?

Se per "dispositivi luminosi" intendi i lampeggianti: no, non puoi farlo. A meno che tu non li applichi solo e soltanto durante il servizio che espleti. Mi spiego meglio: nella mia citta il responsabile provinciale della Protezione Civile ha un pick-up(di sua proprietà!) che usa anche quando c'è da fare qualche servizio particolare, in tal caso lui monta sul suo pick-up dei lampeggianti calamitati che toglie appena ha finito il servizio e che, comunque, sono utilizzabili solo e soltanto nei casi previsti dalla legge. Per gli impianti sonori dubito che possiate usarne, ma dovresti chiedere meglio. Per la paletta dell'associazione(che comunque puoi usare solo quando autorizzato) e per la grafica dell'Associazione sulla bici ti conviene chiedere al responsabile del circolo dove sei iscritto.

FerdinandoCC
29-08-11, 12: 58
Se per "dispositivi luminosi" intendi i lampeggianti: no, non puoi farlo. A meno che tu non li applichi solo e soltanto durante il servizio che espleti. Mi spiego meglio: nella mia citta il responsabile provinciale della Protezione Civile ha un pick-up(di sua proprietà!) che usa anche quando c'è da fare qualche servizio particolare, in tal caso lui monta sul suo pick-up dei lampeggianti calamitati che toglie appena ha finito il servizio e che, comunque, sono utilizzabili solo e soltanto nei casi previsti dalla legge. Per gli impianti sonori dubito che possiate usarne, ma dovresti chiedere meglio. Per la paletta dell'associazione(che comunque puoi usare solo quando autorizzato) e per la grafica dell'Associazione sulla bici ti conviene chiedere al responsabile del circolo dove sei iscritto.

Certo, i lampeggianti solo per emergenze (ho letto che possiamo intervenire in caso di incidenti stradali, manifestazioni...) però devo trovare un metodo alternativo alla calamita perchè sul motorino non mi attacca, quindi per forza fissi magari trasparenti tipo questi **EDIT dello STAFF** Vietato l'inerimento di link a siti di compravendite! (quartultimo articolo della pagina "mini led kit") da spenti sono trasparenti e sembrano delle semplici lampadine che ho intenzione di applicare su quelle scatolette sul manubrio (oppure consigliatemi voi!!). la sirena era una semplice curiosità, non ne vedo neanche l'utilità, non facciamo servizi d'emergenza.

sasygrisù
31-08-11, 17: 52
LAMPEGGIANTE BLU PER SOCI ANC
Salve, volevo sapere se essendo un socio dell'associazione nazionale carabinieri, posso portare sul mio mezzo privato il lampeggiante (blu o altro colore) e la paletta dell'associazione comprata da me. Grazie delle risposte.

Certo che puoi, è poi hai anche diritto a:auto blindata, buoni carburante, scorta armata e perchè no anche la targa che comincia con le lettere CC. :am054:am054:am054
Scherzi a parte, ma come ti vengono in mente queste cose? L'art 177 del CdS specifica che L'uso del dispositivo acustico supplementare di allarme e, qualora i veicoli ne siano muniti, anche del dispositivo supplementare di segnalazione visiva a luce lampeggiante blu è consentito ai conducenti degli autoveicoli e motoveicoli adibiti a servizi di polizia o antincendio, a quelli delle autoambulanze e veicoli assimilati adibiti al trasporto di plasma ed organi, solo per l'espletamento di servizi urgenti di istituto. I predetti veicoli assimilati devono avere ottenuto il riconoscimento di idoneità al servizio da parte della Direzione generale della M.C.T.C..
Leggitelo qui: http://www.patente.it/normativa/articolo-177-cds

Lo stesso discorso credo valga per la paletta, anche se non credo che te la vendano da privato cittadino.
Aspetto il parere degli esperti in merito ;)

Comunque se non vuoi trovarti nei guai, lascia perdere il tuo folle pensiero.

Mande
31-08-11, 17: 56
[/COLOR]Discorso palette lo congelo perchè ultimamente si sta parlando (a livelli di coordinamento) di poterle fare usare ai volontari, l'importante che non siano ministeriali con diciture di PC, quindi mettiamolo un attimo in sospeso fino a quando non sarà fattachiarezza completa e chiuso il discorso una volta per tutte .
Per il lampeggiante blu se la tua sezione fa Protezione civile, con iscrizione agli albi (regionale e nazionale) c'è la possibilità che il presidente faccia una specie di accredito del veicolo privato presso la mctc, pervia revisione e timbro sul libretto di circolazione lo puoi portare in macchina, essere riposto in posizione non visibile dall'esterno e utilizzarlo solamente in casi di emergenza dove è specificato sull'attivazione l'uso, e il tuo mezzo diventa automaticamente un mezzo in comodato d'uso alla protezione civile presso il quale sei accreditato.

sasygrisù
31-08-11, 18: 00
[/COLOR]Discorso palette lo congelo perchè ultimamente si sta parlando (a livelli di coordinamento) di poterle fare usare ai volontari, l'importante che non siano ministeriali con diciture di PC, quindi mettiamolo un attimo in sospeso fino a quando non sarà fattachiarezza completa e chiuso il discorso una volta per tutte .
Per il lampeggiante blu se la tua sezione fa Protezione civile, con iscrizione agli albi (regionale e nazionale) c'è la possibilità che il presidente faccia una specie di accredito del veicolo privato presso la mctc, pervia revisione e timbro sul libretto di circolazione lo puoi portare in macchina, essere riposto in posizione non visibile dall'esterno e utilizzarlo solamente in casi di emergenza dove è specificato sull'attivazione l'uso, e il tuo mezzo diventa automaticamente un mezzo in comodato d'uso alla protezione civile presso il quale sei accreditato.


Questo tuo discorso però porta al far diventare il proprio mezzo ad usi di PC tramite l'omologazione ed il resto, ma l'utente mi sa che intendeva altro, ovvero andare comodamente in sezione con la sua macchina col suo bel lampeggiante e magari tirar fuori pure la palettina in caso di traffico per arrivare prima :D anche perchè in altra sezione ha già fatto una domanda simile.

Mande
31-08-11, 18: 07
bhè allora in quel caso li credo proprio di no!
Il timbro della motorizzazione non ti modifica il tipo di veicolo, è solamente un "lasciapassare" in caso si viene fermati e si viene ritrovati con il lampeggiante a bordo del veicolo...poi in caso di attivazione di un'emergenza è tutto un altro discorso, ma in "tempo di pace" la categoria del veicolo rimane tale e quale a prima!

Zanzo
31-08-11, 19: 37
LAMPEGGIANTE BLU PER SOCI ANC
Salve, volevo sapere se essendo un socio dell'associazione nazionale carabinieri, posso portare sul mio mezzo privato il lampeggiante (blu o altro colore) e la paletta dell'associazione comprata da me. Grazie delle risposte.

No, no e ancora no!
Nemmeno un "vero" carabiniere è autorizzato a portare nella propria auto privata paletta e lampeggiante e i soci dell'ANC, salvo rare eccezioni di soci in servizio, non sono carabinieri.
Molti di loro lo sono stati, ma comunque non lo sono più perchè sono in congedo (soci effetivi), molti altri ancora sono figli, nipoti o comunque parenti di carabinieri (soci familiari), altri sono "semplici" simpatizzanti.

Il socio dell'ANC, anche se socio effettivo, non ha alcuna qualifica e alcun potere. Spero che questo ti sia stato spiegato bene al momento dell'iscrizione. E spero che tu non abbia aspettative diverse perchè altrimenti potresti essere deluso.

I soci dell'ANC partecipano alle cene sociali, alla messa della Virgo Fidelis, alle gite e ai raduni come gli iscritti a qualunque altra associazione e, se sono inquadrati in nuclei di Protezione Civile (e non tutte le sezioni li hanno), partecipano in gruppo - e dopo aver ricevuto la chiamata - ai soccorsi in caso di calamità.
A che ti servono per queste attività paletta e lampeggiante su auto, battello o scooter privato?? Per arrivare prima alla cena di Natale?

Ti faccio un esempio di emergenza vera.
Quando la colonna mobile di Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia è partita per l'Abruzzo, oltre a molti volontari appartenenti ai gruppi comunali c'erano anche alcuni componenti dell'ANC incaricati della vigilanza del campo base.
Si sono presentati all'orario previsto per il ritrovo presso la sede regionale e poi sono partiti in colonna assieme a tutti gli altri con i "mezzi di servizio" con i lampeggianti accesi su ordine dei funzionari regionali.
Tra il ritrovo e la partenza sono passate circa 2 ore, necessarie per il brifing con i capi squadra, fare il punto della situazione ed infine per formare la colonna. C'è stato il tempo di bere, fumare e fare pipì.
Tutti si sono presentati con i mezzi in dotazione, oppure con l'auto privata che è stata parcheggiata nel cortile della sede regionale, oppure accompagnati da mogli e fidanzate e ed hanno preso posto successivamente su altri mezzi.
Nessuno è arrivato sgommando in scooter con lampeggiante e paletta perchè sarebbe stato rimandato a casa a calci.

In altre occasioni i socii dell'ANC sono invitati a fare vigilanza presso i musei oppure raccolgono pasta e tonno in scatola nei supermercati durante la giornata della colletta alimentare.
Tutte attività che non richiedono lampeggianti, palette e secchielli ma solo tanta buona volontà e desiderio di rendersi utile al prossimo.
Se sei animato da questi propositi, benvenuto nell'ANC giovane collega.

OPS. Mentre scrivevo il post non mi sono accorto che Matty ha spostato anche le altre risposte in altro thread. Per favore potresti trasferire anche il mio?

GIULIUS
01-09-11, 09: 54
No, no e ancora no!
Nemmeno un "vero" carabiniere è autorizzato a portare nella propria auto privata paletta e lampeggiante e i soci dell'ANC, salvo rare eccezioni di soci in servizio, non sono carabinieri.
Molti di loro lo sono stati, ma comunque non lo sono più perchè sono in congedo (soci effetivi), molti altri ancora sono figli, nipoti o comunque parenti di carabinieri (soci familiari), altri sono "semplici" simpatizzanti.

Il socio dell'ANC, anche se socio effettivo, non ha alcuna qualifica e alcun potere. Spero che questo ti sia stato spiegato bene al momento dell'iscrizione. E spero che tu non abbia aspettative diverse perchè altrimenti potresti essere deluso....................

Esattamente questo...........
Ho abbreviato la quotatura di Zanzo, per limitare lo spazio, ma la condivido dall'inizio alla fine.

lavinia
01-09-11, 10: 06
Ciao a tutti ragazzi.
Una domanda: ho partecipato a Vivi le Forze Armate, CC Torino. Sono iscritta all'ANC da diverso tempo come simpatizzante.
Vorrei sapere se qualche partecipante all'iniziativa, dopo la mini-leva, è stato iscritto all'ANC come socio effettivo oppure come simpatizzante, o se da simpatizzante già iscritto è passato effettivo.
Spero di essermi spiegata. Grazie a tutti.
Lavinia

GIULIUS
01-09-11, 10: 25
Come avevo già scritto in qualche post precedente, non credo che possiate passare soci effettivi, in quanto non vi hanno consegnato gli Alamari, però puoi mandare una mail con la tua richiesta informazioni, alla Presidenza Nazionale: anc@assocarabinieri.it
In passato, li avevo contattati per diversi motivi e mi hanno sempre risposto in modo esaustivo. :)

lavinia
01-09-11, 13: 13
Grazie Giu farò così. Intanto se qualche mio collega di corso può postare la sua esperienza in merito ne sarei grata.

FerdinandoCC
03-09-11, 14: 25
Effettivamente...

L' art. 18 del nuovo statuto prevede che i soci possano detenere palette e l lampeggiante blu nell'auto privata e possano intervenire in caso di emergenza per ripristinare la viabilità
Perchè tutto sia regolare però bisogna essere in possesso di portaplacca regolamentare che deve essere indossato in modo visibile durante gli interventi.

L'art. 19 è stato cancellato in fase di approvazione parlamentare ed è un peccato perchè prevedeva la distribuzione ai soci di pistole Beretta - Humarex modello 92 a gas, questo per parificare la dotazione degli appartenenti ANC a quella dei colleghi in "normale" servizio.
Comunque non tutto è perduto perchè ho saputo che verrà ripresentato a breve con modifiche minime e ci sono buone possibilità che passi.

Teniamoci in contatto per eventuali aggiornamenti perchè anche tu mi sembri ben informato, ciao e a presto.
Zanzo

Scusa Zanzo ma non avevi scritto tu questo? Ho fatto questa domanda per avere una conferma...invece era uno scherzo, se ho ben capito....

GIULIUS
03-09-11, 18: 49
C'era scritto di seguito, che si trattava di uno scherzo........e non ci vuole neanche molto a capirlo.......

Mande
04-09-11, 15: 59
Scusate una domanda sulla tessera a.n.c. E' possibile falsificarla oppure comprarla senza che nessuno ti domandi il nucleo di appartenenza?
Perche' una persona mi ha detto che l'ha comprata.io non l'ho ancora vista questa "tessera"dunque piu' di cosi non so dirvi,io comunque ho avvisato il mio presidente del nucleo che fara'avviso a chi di dovere.
Vi ringrazio in anticipo.
P.s.mi sono appena iscritto portate pazienza ci devo prendere la mano.
Magari essendo poco informato il tuo amico, ha detto comprata in quanto ha versato la sua quota, e ha capito che pagando (la quota associativa) ha comprato la tessera

iaiafrisi
17-09-11, 17: 33
Buon giorno a tutti ragazzi.. Quest'estate ho partecipato all'esperienza "Vivi le forze armate. Militare per tre settimane" e ora ho intenzione di iscrivermi all' ANC della mia città.
Io ho dato velocemente una letta alla ventina di pagine pubblicate in quest'area ma non ho chiare due cose.. Mio zio è un Carabiniere, in questo caso posso rientrare nella categoria "famigliari" o come nipote appartengo lo stesso a "simpatizzante"?
Inoltre ho letto che l'associazione offre anche servizio civile in determinate situazioni.. cosa deve fare un iscritto per poterlo effettuare? Cioè servono particolari prerequisiti, doti fisiche, conoscenze specifiche ecc?
Vi ringrazio fin da ora per l'attenzione e mi scuso se per caso ho ripetuto domande già effettuate da altri utenti. Grazie, Ilaria.

GIULIUS
17-09-11, 18: 04
Per quanto riguarda l'iscrizione di socio familiare, lo Statuto dice: Possono iscriversi quali soci familiari, gli appartenenti al "nucleo familiare", gli ascendenti, discendenti, fratelli, sorelle e rispettivi coniugi di coloro che abbiano prestato o prestino servizio nell'Arma.
Quindi sono esclusi gli Zii, solo Padre, nonni, fratelli e sorelle, figli, comprensivi i rispettivi coniugi.
Per quanto riguarda le attività sezionali, bisogna informarsi singolarmente nelle varie sezioni, per vedere le attività che svolgono e i requisiti che chiedono.

iaiafrisi
17-09-11, 18: 28
Grazie mille Giuliano, molto gentile!

jeremy
03-10-11, 20: 19
ciao amici ho fatto questa iscrizione....sono andato nella sezione di latina....sono entrato in un ufficio e il presidente a preso le mie 2 foto...mi ha fatto una specie di tessera a macchina da scirvere...arancione..... e mi ha dato un porta tessere BRUTTINO haaha

tutto qui???? non mi ha spiegato troppo...... mi ha detto che se voglio fare volontariato devo fare un altra iscrizione e mi danno un tesserino in plastica della protezione civile....vi risulta????

ma adesso? ci sono convenzioni con qualcosa ad esseremi tesserato?????? nn capisco....

mi spiegate quLCOSA ciaoooooooo

mattia580
03-10-11, 20: 22
ciao amici ho fatto questa iscrizione....sono andato nella sezione di latina....sono entrato in un ufficio e il presidente a preso le mie 2 foto...mi ha fatto una specie di tessera a macchina da scirvere...arancione..... e mi ha dato un porta tessere BRUTTINO haaha

tutto qui???? non mi ha spiegato troppo...... mi ha detto che se voglio fare volontariato devo fare un altra iscrizione e mi danno un tesserino in plastica della protezione civile....vi risulta????

ma adesso? ci sono convenzioni con qualcosa ad esseremi tesserato?????? nn capisco....

mi spiegate quLCOSA ciaoooooooo

Scrivere più correttamente magari.....
Domanda:
1) Sei un ex carabiniere?
2) Divisa qualcos'altro??..

GIULIUS
03-10-11, 20: 27
Tutto conforme, anche per quanto riguarda la Protezione Civile.
Per le convenzioni con l'ANC, vai quì: http://www.assocarabinieri.it/convenzioni/index.asp


Scrivere più correttamente magari.....
Domanda:
1) Sei un ex carabiniere?
2) Divisa qualcos'altro??..

Non è un ex Carabiniere, altrimenti la tessera era bianca.....

jeremy
03-10-11, 20: 38
no sono solo figlio di un finanziere....ma non gli interessava......

SerePellizzari
04-10-11, 10: 16
Tutto conforme, anche per quanto riguarda la Protezione Civile.
Per le convenzioni con l'ANC, vai quì: http://www.assocarabinieri.it/convenzioni/index.asp

a proposito di convenzioni....stavo proprio controllando la convenzione con Federalberghi...
peccato che andando sul link segnalato sul sito dell'ANC ed inserendo nome utente e password date da loro quest'ultime non vengono riconosciute

GIULIUS
04-10-11, 14: 55
Anche a me. :)
Viene fuori la scritta: Hai inserito dati non validi. Riprova. e Inserisci un login valido.

bilo
06-10-11, 19: 01
Chiedo scusa in anticipo se posto una domanda gia fatta ma non sono riuscito a chiarirmi le idee ,ho mandato pure un email all’ assocarabinieri ma non ho ricevuti risposta, quindi spero che voi mi possiate dare delle delucidazioni.
Sono un ragazzo che ha partecipato al progetto “vivi le forze armate” ma non
mi è chiaro se posso iscrivermi all’A.N.C. come membro effettivo o come
simpatizzante.
Mi sono sorti questi dubbi perché ho letto su questo forum che mi sarei potuto iscrivere solo come simpatizzanti in quanto non avrei mai ricevuto gli alamari (anche se avevano lo status di militari).

Però contrariamente a quanto scritto prima a noi ragazzi è stata lasciata un
lettera del ministro Ignazio la Russa la quale riportava queste frasi:
“Quegli stessi ideali che le forze armate hanno giurato di difendere ovunque
necessario, sono valori che ,ne sono certo, vorrai onorate per tutta la vita.
Potrai farlo se lo desideri, anche nell’ associazione “vivi le forze armate”,
di recente costituzione, nonché nelle associazione d’arma a cui ORA HAI DIRITTO
DI ADERIRE e con le quali potrai svolgere un’ opera di importante
volontariato.” ;

E sul vademecum che ha consegnato la scuola era riportata questa frase:
“….rilascio attestato che: costituisce titolo per l’iscrizione all’
associazione nazionale carabinieri”.

Dopo aver letto queste frasi (“ORA HAI DIRITTO DI ADERIRE “e” attestato che
costituisce titolo per l’iscrizione all’ associazione nazionale carabinieri “)
mi è sorto il dubbio posso o non posso iscrivermi come effettivo? In quanto se
l’unica iscrizione che mi è concessa è quella da simpatizzante lo avrei
comunque potuto fare senza il rilascio dell’ attestato.

GIULIUS
07-10-11, 09: 43
Effettivamente il tuo ragionamento non fà una grinza.
Secondo me, ripeto, non ci sono i requisiti per aderire all'ANC come soci effettivi, però, al momento, almeno da noi in sezione, non abbiamo ancora ricevuto richieste in tal senso e la Presidenza da Roma, non deve aver ancora affrontato il problema seriamente.
Direi di continuare a contattare la Presidenza a questo indirizzo mail: anc@assocarabinieri.it per avere i giusti chiarimenti.

Essendo ai tuoi primi messaggi sul forum, sarebbe buona abitudine, presentarsi, quì: http://www.militariforum.it/forum/forumdisplay.php?28-Benvenuto-Presentati-!!

AlexanderAvi
15-10-11, 12: 03
Ciao a tutti, volevo porre una domanda.
Io avrei intenzione di iscrivermi presso l'ANC come socio effettivo, però al momento sono un Allievo Maresciallo ed assumerò il grado di Carabiniere verso fine Aprile.
Volevo chiedere se è possibile già da adesso iscriversi come socio effettivo, magari attestando con il tesserino che sono in servizio attivo presso l'Arma dei Carabinieri (anche se in qualità di Allievo Maresciallo), oppure devo aspettare l'assunzione del grado a fine aprile?

Grazie a tutti, ciao :)

GIULIUS
15-10-11, 12: 40
Secondo il mio modesto parere, ti converrebbe aspettare Aprile, in modo che passi da ACAM a CAM.....

AlexanderAvi
15-10-11, 13: 00
Secondo il mio modesto parere, ti converrebbe aspettare Aprile, in modo che passi da ACAM a CAM.....

Grazie Giulius! Vorrà dire che pazienterò un altro po' :)

Ciao!

Norte
12-12-11, 21: 08
Ciao a tutti! Sono nuovo e chiedo venia nel caso in cui ne abbiate già discusso, ma vorrei chiedervi se qualcuno può dirmi i requisiti minimi per ricevere gli attestati di fedeltà ANC o se vi sono altre tipologie di attestati solitamente consegnati ai soci dell'associazione per anzianità, manifestazioni, corsi o altro. Grazie a tutti anticipatamente!

GIULIUS
13-12-11, 18: 02
Sono: la medaglia argentata per anzianità di iscrizione nell' ANC, da almeno 20 anni e la medaglia dorata, per almeno 25 anni.
Mi pare che i vari attestati ed elogi, vengono conferiti per lo più, in ambito Protezione Civile e/o al Volontariato e ad attività legate ad esse.

federicoANC
16-02-12, 19: 06
Vorrei un info, per quanto riguarda la tessera che mi rilasciano. potrà richiedere il distintivo dell ANC ? Distinti saluti

GIULIUS
17-02-12, 00: 12
Con la tessera dell' associazione, puoi recarti in un negozio di abbigliamento militare o attraverso il fornitore ufficiale e puoi comprare tutti i vari distintivi, berretto, cravatta, portatessera con placca, ecc......

federicoANC
17-02-12, 00: 18
Scusami se ho mandato due messaggi in posta privata, pensavo di non averlo inviato. volevo sapere un ultima cosa portandomi in giro il distintivo, se capirebbe che mi ferma la polizia o i carabinieri potrò farle vedere in distintivo ? ?

ggj
17-02-12, 00: 23
Scusami se ho mandato due messaggi in posta privata, pensavo di non averlo inviato. volevo sapere un ultima cosa portandomi in giro il distintivo, se capirebbe che mi ferma la polizia o i carabinieri potrò farle vedere in distintivo ? ?

per quale fine? non è mica un tesserino di servizio

federicoANC
17-02-12, 00: 27
Per magari farle non perdere tempo a loro, e farle capire che sono una persona pulita. Tutto qui. Non per vantarmene

ggj
17-02-12, 00: 35
Per magari farle non perdere tempo a loro, e farle capire che sono una persona pulita. Tutto qui. Non per vantarmene
non che io pensassi quello. ma in ogni caso nonpenso che non la controllino solo perchè è iscritto a un'associazione. tempo fa lessi che qualcuno riuscì a crearsi un falso tesserino spacciandosi per un carabiniere per molto tempo, quindi senz'altro non penso che esponendo risolva qualcosa.

GIULIUS
17-02-12, 00: 35
Avere in tasca il tesserino dell'ANC, non significa che diventi un Carabiniere, bisogna fare molta attenzione a quello che fai per non incorrere anche nel reato di usurpazione di titolo.
E' un'associazione d'Arma e basta, senza privilegi o agevolazioni.

lavinia
17-02-12, 00: 35
Per magari farle non perdere tempo a loro, e farle capire che sono una persona pulita. Tutto qui. Non per vantarmene

Vedi il gesto potrebbe essere frainteso dall'operatore come un modo per mettersi in mostra o voler scansare problemi. Io lascerei stare. Stare nell'ANC non significa questo. Per noi consiste in un senso di appartenenza e, perché no, di servizio, se facciamo volontariato. Ma non serve andare in giro a qualificarsi chissà chi... Credimi. Se ti fermano fai soltanto il cittadino educato e vedrai che sia loro che tu perderete meno tempo, anche senza mostrare la tessera ANC.

federicoANC
17-02-12, 00: 41
Be certo. Oggi come oggi con i tempi che corrono basta poco per riprodurre un qualcosa. La cosa che mi interessa di più, se loro mi guardano il distintivo non passo i guai ?? nel senso risulta se chiamano in centrale che sono un socio vero ??

---------------------Aggiornamento----------------------------

be certo oggi come oggi con i tempi che corrono basta poco per riprodurre un qualcosa. Io prima mi riferivo al fatto che se magari loro guardano il distintivo non passo i guai vero ?? Nel senso che se chiamano in centrale risulta che io sono un socio ?

lavinia
17-02-12, 00: 53
La placca è di libera vendita, non comporta nulla.
Stai sereno. No non penso a loro risulti e comunque non gliene può fregar di meno. Ti ripeto, lascia perdere. Non è a questo che serve la tessera. Se proprio vuoi usarla in modo utile vai al museo e vedi se ti fanno il ridotto, risparmi qualche soldino e ti fai una cultura. Non sto scherzando, se così sembrasse. Queste sono convenzioni utili, con le mie finanze piangenti dovrei rinunciare a visitare moltissimi posti invece così, magari, al prezzo di entrata di uno ne vedo due.

federicoANC
17-02-12, 00: 58
Grazie per informazioni ragazzi. Io volevo essere più tranquillo al fatto se potevo portarlo in giro il distintivo per usarlo come portafoglio e no per mostrarlo :) :) sapresti dirmi su cosa siamo agevolati ? Del tipo se magari abbiamo sconti su mezzi pubblici o ecc ecc

GIULIUS
17-02-12, 01: 10
Quì trovi le convenzioni: http://www.assocarabinieri.it/convenzioni/index.asp

AlexanderAvi
17-02-12, 23: 58
Be certo. Oggi come oggi con i tempi che corrono basta poco per riprodurre un qualcosa. La cosa che mi interessa di più, se loro mi guardano il distintivo non passo i guai ?? nel senso risulta se chiamano in centrale che sono un socio vero ??

---------------------Aggiornamento----------------------------

be certo oggi come oggi con i tempi che corrono basta poco per riprodurre un qualcosa. Io prima mi riferivo al fatto che se magari loro guardano il distintivo non passo i guai vero ?? Nel senso che se chiamano in centrale risulta che io sono un socio ?

La tessera che ti rilasciano è un documento a tutti gli effetti e puoi mostrarlo in caso di identificazione per controlli o per altro genere di servizi. Il portafoglio con placca (come ha detto Lavi) è di libera vendita nei negozi di articoli militari e puoi usarlo liberamente.
Concordo con Lavi sul fatto che non è bello andare in giro a qualificarsi come socio ANC per avere privilegi o dimostrare di essere chissà chi, ma puoi usarlo tranquillamente come tuo portafoglio personale e se putacaso, durante un controllo, i colleghi dovessero notarlo e farti domande in merito, tu puoi rispondere benissimo dicendo in quale sezione sei iscritto e per quali motivi. Il tutto finirebbe in una chiacchierata (anche piacevole) ed un semplice controllo. Null'altro.

---------------------Aggiornamento----------------------------

Scusate, vorrei fare una domanda.
Quando mi iscrissi all'ANC, il Presidente mi disse che potevo vedere proprio dal sito dell'Associazione che risultavo iscritto, in quanto tutti i nominativi sono segnati in una banca dati, ove basta inserire il nome e altri dati per vedere il proprio stato. Consultando il sito non sono riuscito a trovare questa sezione...sono io che non la trovo oppure veramente non c'è? Se così fosse, dove posso vedere se risulto effettivamente essere socio ANC?

Grazie :)

GIULIUS
18-02-12, 00: 12
La tessera che ti rilasciano è un documento a tutti gli effetti e puoi mostrarlo in caso di identificazione per controlli o per altro genere di servizi. Il portafoglio con placca (come ha detto Lavi) è di libera vendita nei negozi di articoli militari e puoi usarlo liberamente.

La tessera dell'ANC non è un documento valido per fini identificativi in quanto non è rilasciato da un ente dello Stato.
Il portafoglio con placca, non sempre è venduto di libera vendita, diciamo che dipende dalla serietà del negoziante, normalmente dovrebbe venire richiesta la tessera associativa e il numero della stessa annotato su un'apposito registro.

AlexanderAvi
18-02-12, 00: 23
La tessera dell'ANC non è un documento valido per fini identificativi in quanto non è rilasciato da un ente dello Stato.
Il portafoglio con placca, non sempre è venduto di libera vendita, diciamo che dipende dalla serietà del negoziante, normalmente dovrebbe venire richiesta la tessera associativa e il numero della stessa annotato su un'apposito registro.

Scusa Giulius a me dissero che la tessera ANC la potevo usare anche al posto della Carta d'Identità in quanto era un documento valido a tutti gli effetti. Non è così?
Per quanto riguarda la seconda parte si, mi sono espresso male. Volevo dire che l'utente può acquistalo liberamente esibendo la tessera al negozio e può usarlo tranquillamente come portafoglio.

GIULIUS
18-02-12, 00: 28
Il documento d'identitità per eccellenza è la carta di identitià, suoi equipollenti sono quelli indicati nell'art 292 del reg. esecuzione del tulps: "Art. 292.
Sono documenti validi ai fini identificativi i libretti ferroviari di cui sono muniti gli impiegati civili e militari dello Stato; le tessere di riconoscimento degli ufficiali in aspettativa per riduzione di quadri; le patenti di cui sono muniti i conducenti di autovetture; le tessere di riconoscimento postali; i libretti di porto d'armi e i passaporti per l'estero.
http://www.carabinieri.it/Internet/Cittadino/Consigli/Tematici/Giorno+per+giorno/Documenti/
http://www.ancmoncalieri.it/sede_nazionale/3/scheda3.9.htm

AlexanderAvi
18-02-12, 00: 48
Il documento d'identitità per eccellenza è la carta di identitià, suoi equipollenti sono quelli indicati nell'art 292 del reg. esecuzione del tulps: "Art. 292.
Sono documenti validi ai fini identificativi i libretti ferroviari di cui sono muniti gli impiegati civili e militari dello Stato; le tessere di riconoscimento degli ufficiali in aspettativa per riduzione di quadri; le patenti di cui sono muniti i conducenti di autovetture; le tessere di riconoscimento postali; i libretti di porto d'armi e i passaporti per l'estero.
http://www.carabinieri.it/Internet/Cittadino/Consigli/Tematici/Giorno+per+giorno/Documenti/
http://www.ancmoncalieri.it/sede_nazionale/3/scheda3.9.htm

Questione risolta :) Grazie!