PDA

Visualizza Versione Completa : Modalità di accesso nei Vigili del Fuoco



Pagine : [1] 2 3

ippaolo87
24-06-08, 18: 01
Le modalità per entrare nel CNVVF sono le seguenti:

Funzionario: Concorsi Interni e pubblici per i ruoli di Ispettore Antincendi e Sostituti Direttori Antincendi (diplomati) e per Direttivi (laureati).
I bandi non sono tanto frequenti.
Per ulteriori info questa è la discussione di riferimento: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?652-Funzionario-nei-Vigili-del-Fuoco

Vigile Permanete: Concorso Pubblico (la media è di un concorso ogni 10 anni circa) o concorsi interni riservati ai Volontrai VVF, nettamente più frequenti rispetto ai concorsi pubblici.
Requisiti richiesti (dall'ultimo bando del 2008): cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini gli italiani non appartenenti alla Repubblica);ai sensi dell’art. 1, lettera d) del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 febbraio
1994, n. 174, per l’accesso nei ruoli civili e militari del Ministero dell’Interno non può
prescindersi dal possesso della cittadinanza italiana; godimento dei diritti politici; età non superiore agli anni 30 con esclusione di qualsiasi elevazione; per gli iscritti da almeno un anno negli elenchi del personale volontario del C.N.VV.F. il limite massimo di età è di 37 anni, con esclusione di qualsiasi elevazione; possesso dei requisiti psico-fisici ed attitudinali di cui al decreto ministeriale 11 marzo 2008, n. 78; possesso del titolo di studio della scuola dell’obbligo; possesso delle qualità morali e di condotta previste dalle disposizioni dell’art. 26 della legge 1° febbraio 1989, n. 53; non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione ovvero non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego stesso ai sensi dell’art. 127, lettera d), del decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3.
Tutti i sopraelencati requisiti, ad eccezione del requisito dell’idoneità psico-fisica ed attitudinale, che dovrà essere posseduto al momento degli accertamenti effettuati dalla Commissione medica, debbono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel bando di concorso per la presentazione delle domande di partecipazione.

Vigile Volontario (nb Volontario/Discontinuo sono la stessa cosa!!!!!): Si presenta domanda presso il proprio Comando Provinciale VVF di residenza.
L'età minima richiesta è 18 anni, la massima 45.
Tutte le informazioni utili a tal proposito le si possono trovare nel DPR 76 del 6 febbraio 2004 http://www.vigilfuoco.it/aspx/ReturnDocument.aspx?IdDocumento=143
Discussione di riferimento: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?1597-Vigili-del-Fuoco-Discontinui-Volontari

Ai fini concorsuali NON danno nessun punteggio: Brevetti (paracadutista, bagnino, sub, rocciatore e via dicendo), attestati (primo soccorso, protezione civile, corsi AIB e via dicendo), diplomini vari rilasciati da enti e/o associazioni.
L'unico punteggio aggiuntivo (5 punti) lo si ha se si possiede la patente di guida di categoria C o superiore.
Patente civile NON militare.

pompierino
23-07-08, 10: 36
Come diventare Vigile dl Fuoco



Come si diventa vigile del fuoco?

Per diventare vigile del fuoco è necessario superare un concorso pubblico che viene indetto con un bando pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV serie speciale concorsi ed esami, visionabile anche sul sito internet www.vigilfuoco.it.
Per diventare vigile del fuoco volontario deve essere presentata domanda di arruolamento nei quadri volontari del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco presso il Comando provinciale di residenza.

Quali sono gli uffici a cui rivolgersi?

L'ufficio che si occupa dei concorsi pubblici è l'Area I della Direzione Centrale per gli Affari Generali, oppure i vari uffici del personale presso i Comandi Provinciali sul territorio Nazionale.

Che titoli di studio bisogna possedere?

Il titolo di studio necessario per l'accesso alla qualifica di vigile del fuoco è il diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media inferiore)

Quali sono i requisiti per accedere al concorso?

I requisiti generali richiesti sono quelli per la partecipazione ai pubblici concorsi per l'accesso ai pubblici impieghi (cittadinanza italiana, godimento dei diritti politici, regolare condotta civile e morale...)

Quali sono i limiti d'età ed i requisiti fisici?

Attualmente il limite di età per accedere alla qualifica di vigile del fuoco è di 30 anni senza alcuna elevazione tranne che per i vigili volontari per i quali il limite è, invece, di 37 anni, mentre i requisiti psico-fisici ed attitudinali sono regolamentati dal D.M. 228/93 e dal D.P.C.M. 233/93, ma sia per l'età che per i requisiti fisici sono in via di emanazione dei nuovi regolamenti

Quali sono le qualifiche che vengono messe a concorso pubblico nel C.N.VV.F.?

Le qualifiche per le quali si accede solo tramite pubblico concorso dell'area tecnico operativa, oltre a quella di vigile del fuoco, sono: Vice ispettore antincendi, vice direttore, vice direttore medico, vice direttore ginnico sportivo.
Per l'area amministrativo - contabile : Vice collaboratore amministrativo-contabile e Funzionario amministrativo-contabile, vice direttore.
Per l'area tecnico informatica : Vice collaboratore tecnico-informatico e Funzionario tecnico-informatico vice direttore.



Come si diventa Vigili del Fuoco Volontari

Regolamento sul reclutamento del personale volontario (D.P.R. 6/2/2004, n. 76)

In ogni Comando provinciale dei Vigili del fuoco è istituito un unico elenco del personale volontario, impiegato per le esigenze delle strutture periferiche del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.
I cittadini, all'atto della presentazione della domanda di iscrizione nei quadri volontari, possono scegliere: di essere impiegati per le esigenze del Comando, con effettuazione di periodi di richiamo in servizio per 20 giorni, equivalenti a 10 turni diurni e notturni, legati ad un turno di servizio; di essere impiegati per le esigenze di un distaccamento volontario, nel qual caso è necessaria la residenza nel comune in cui ha sede il distaccamento o, previo contatto con il responsabile del distaccamento, in un comune limitrofo.
I cittadini che intendono arruolarsi nei quadri volontari del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco devono inoltrare la domanda presso il Comando provinciale di residenza, o presso il Comando dei Vigili del Fuoco della provincia limitrofa, nel caso si desideri essere impiegati presso un distaccamento volontario di quest'ultima provincia, con i seguenti requisiti:

cittadinanza italiana, uomo o donna, con un'età compresa tra i 18 ed i 45 anni
godere dei diritti politici e non essere stati dispensati o licenziati dall'impiego presso la Pubblica Amministrazione
diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media inferiore)
idoneità psicofisica e attitudinale (accertata dal Comando Provinciale) secondo i criteri stabili nella tabella I allegata al D.P.R. 6 febbraio 2004, n. 76
requisiti di qualità morali e di condotta (art. 35, comma 6, del decreto legislativo 165/2001)
di non incorrere nei casi di incompatibilità previsti dall'art. 8 D.P.R. 6 febbraio 2004, n.76.

È incompatibile con la posizione di Vigile Volontario a domanda:

il personale permanente in servizio nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
il personale delle Forze Armate, delle Forze di Polizia e delle altre istituzioni pubbliche preposte all'ordine ed alla sicurezza pubblica, con eccezione degli appartenenti ai Corpi di Polizia degli enti locali, previo nulla osta delle amministrazioni competenti
gli amministratori di società e dei titolari di impresa che producono, installano, commercializzano impianti, dispositivi e attrezzature antincendio e dei titolari di istituti, enti e studi professionali che esercitano attività di formazione, vigilanza, consulenza e servizi nel settore antincendio


REQUISITI PSICO-FISICI E ATTITUDINALI PER L'ACCESSO NEI QUADRI DEL PERSONALE VOLONTARIO DEL CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO

Tabella I allegata al D.P.R. 6 febbraio 2004, n. 76



I requisiti psico-fisici e attitudinali di cui devono essere in possesso i soggetti per l'accesso nei quadri del personale volontario del Corpo nazionale dei vigili del fuoco sono i seguenti:

sana e robusta costituzione fisica e piena integrità psichica;
statura non inferiore a metri 1,62;
peso corporeo contenuto nei limiti previsti dalla seguente formula:
I.M.C. = p/(h x h)

I.M.C. = indice di massa corporea

p = peso corporeo (espresso in chilogrammi)

h = altezza (espressa in metri)

indice di massa corporea (I.M.C.) non superiore a 30 come valore per il peso corporeo massimo, non inferiore a 20 come valore per il peso corporeo minimo per gli uomini e non inferiore a 18 per le donne;

normalità del senso cromatico, determinato mediante corretta visione dei colori fondamentali (test delle matassine di lana colorate);
normalità del campo visivo e della motilità oculare;
acutezza visiva:
per il profilo di vigile del fuoco volontario, visus naturale uguale o superiore a complessivi 14/10 e non inferiore a 6/10 nell'occhio che vede meno, non è ammessa la correzione con lenti;

per il profilo da. funzionario tecnico antincendi volontario, visus naturale uguale o superiore a complessivi 14/10 e non inferiore a 6/10 nell'occhio che vede meno è ammessa la correzione con lenti di qualsiasi valore diottrico, purché la differenza tra le due lenti non sia superiore a tre diottrie;

percezione della voce di conversazione a sei metri da ciascun orecchio, con esclusione di uso di protesi acustica;
apparato dentario tale da assicurare la funzione masticatoria: a tal fine viene considerata sufficiente la masticazione quando siano presenti o due coppie di molari o tre coppie tra molari e premolari, purchè in ingranaggio in occlusione, comunque il totale dei denti mancanti o sostituiti da protesi fissa non può essere superiore a sedici elementi.
Costituiscono altresì cause di non idoneità per l'ammissione nei quadri del personale volontario del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco le imperfezioni e infermità indicate nell'allegato I al D.P.R. 6 febbraio 2004, n. 76.

pompierino
23-07-08, 10: 36
Modalità di accesso alle carriere iniziali VVF Trento


L’assunzione di Ufficiali e Vigili permanente avviene per mezzo di concorso pubblico.

RUOLO TECNICO PER I SERVIZI ANTINCENDI

UFFICIALI

Funzionario

Laurea in ingegneria e diploma di abilitazione all’esercizio professionale.
Età non superiore a 30 anni.
Idoneità fisica.
Assistente

Diploma di geometra o di perito industriale.
Età non superiore a 30 anni.
Idoneità fisica.


VIGILI PERMANENTI

Diploma di istruzione secondaria di 1° grado più attestato di mestiere.
Età non superiore a 27 anni salvo elevazione per casi particolari.
Idoneità fisica.
L’assunzione avviene per specialità di mestiere (es. autista, elettricista, muratore, radioriparatore, idraulico, meccanico, autoriparatore, ecc.).
Possibilità di diventare Sottufficiale.
Informazioni possono essere richieste al Servizio per il personale della Provincia Autonoma di Trento, Piazza Fiera n. 3 - Trento, tel. 0461/496325.



VIGILI VOLONTARI AUSILIARI DI LEVA

Effettuata la visita medica di tre giorni presso il Distretto Militare, gli aspiranti devono presentare richiesta alla segreteria del Servizio Antincendi - Via Secondo da Trento n. 2, Trento, tel. 0461/492316.

Quest'ultima categoria non è più disponibile in quanto il servizio militare di leva è stato sospeso.

pompierino
23-07-08, 10: 36
Quest'oggi vorrei parlarvi del mondo VVF in Trentino-Alto Adige, caratteristiche, differenze col resto d'Italia e iter da sostenere per accedervi.

Per chi non lo sapesse in regione esistono solo due Corpi: i Permanenti ed i Volontari (chiamati solo in caso di intervento), niente Discontinui.
- I volontari dal momento in cui presentano domanda al comandante sostengono visite mediche ed un corso, ed entro un anno verranno chiamati a prestare giuramento davanti al Sindaco del distaccamento in cui presteranno servizio.
Sono tutti dotati di cercapersone e qualora si presenti necessità verranno chiamati tramite una selettiva direttamente dalla Centrale operativa del Capoluogo (solitamente hanno il Quattrino, è l'ultimo modello assegnato ed ha la possibilità di far riascoltare il messaggio). Metodo efficiente, che permette di avvertire nello stesso istante più persone rispetto alle normali chiamate sul cellulare ed ovviamente per chiarezza e immediatezza in una piccola frase dicono tutto quello che c'è da sapere: a questo link potete trovare l'esempio di una selettiva per recupero autovettura http://www.vvfmattarello.it/Selettiv...utovettura.htm ("chiamata per il Corpo di Mattarello, comunicare con la Centrale Trento per recupero autovettura")
Tutti i vigili del fuoco attivi costituiscono l'Assemblea del Corpo, mentre Comandante, Vicecomandante, Capoplotone, magazziniere segretario e cassiere fan parte del Direttivo.
Ogni 5 anni vengono eletti a maggioranza il Comandante, il Vice, il Capoplotone e i Capisquadra.
A volte i Corpi possono presenziare a manifestazioni paesane in collaborazione con le autorità ad esempio alla Festa di Santa Lucia, o a Carnevale.
I requisiti per farvi parte sono:
° età tra i 18 ed i 40 anni
° idoneità psicofisica generale certificata dal medico della Cassa provinciale antincendi (niente Ferrovie dello Stato) o dal medico del distretto sanitario di appartenenza
° residenza nel Comune di appartenenza del Corpo
° Le domande di assunzione sono rivolte per iscritto dall'aspirante vigile al Sindaco del Comune, tramite il Comandante del Corpo. L'aspirante vigile del fuoco deve frequentare con esito positivo entro il primo anno dalla data di assunzione in prova, il corso di base e conseguire l’idoneità nelle prove attitudinali e ginnico fisiche organizzate dalla Scuola Provinciale Antincendi. Se il corso è passato positivamente ed il Sindaco ha approvato, il vigile deve prestare giuramento solenne davanti al Sindaco stesso ed al Comandante pronunciando la seguente formula: "Prometto di rispettare la Costituzione della Repubblica, le leggi dello Stato, della Regione, della Provincia ed i regolamenti del Comune in materia di servizi antincendi e di adempiere puntualmente e con coscienza ai doveri assunti, di operare con tutte le mie forze come vigile del fuoco alla difesa del prossimo. Dichiaro di avere piena conoscenza degli statuti del Corpo, dell'Unione e della Federazione e mi impegno a rispettarli."
Il Sindaco annuncia l'assunzione con la seguente formula: "Da questo momento sei vigile del fuoco volontario del Corpo di *nome del Comune*"



- I Corpi Permanenti di Trento e Bolzano (gli unici permanenti presenti sul territorio regionale) hanno un'autonomia che nel resto d'Italia sognano anche se, a parte qualche articolo, sono saldi all'ordinamento del Corpo Nazionale: ad esempio Permanenti e Volontari sono assunti dalla Provincia Autonoma di Trento e non dal Ministero dell'Interno, ma vorrei precisare che con la modifica che verrà fatta nel corso del 2010 probabilmente questa caratteristica cambierà.
Attualmente le differenze più grosse son appunto il contratto fatto con la Provincia e non con il Ministero (infatti adorano farsi chiamare dipendenti provinciali ihihi), lo stipendio base che è qualche centinaio di euro in più, la possibilità di poter esser assunti presso un altro datore di lavoro contemporaneamente al contratto provinciale che ti da la possibilità di avere un altro lavoro quando come pompiere si è in ferie o c'è il saltaturno, con la clausula che non si superino un tot di ore mensili , continui corsi di formazione non solo gratuiti ma addirittura stipendiati come se fossero ore lavorative (ad esempio il corso di lingua inglese), mezzi ordinati e pagati quasi interamente dalla Provincia/Regione e per questo motivo sempre funzionanti e all'avanguardia (un giorno o l'altro vi farò l'elenco dei mezzi in dotazione e relative foto, così vi rendete conto di come si sia messi male nel resto d'Italia.......).

Per tutti questi motivi (oltre al corso AVP diverso per strutturazione, modalità ed efficienza) non è nemmeno possibile fare passaggi tra Vigile del Fuoco Nazionale per diventare Provinciale, ossia chi abita al di fuori di qui non può far richiesta di trasferimento a Tn e Bz e nemmeno viceversa se chi è qui volesse andare altrove, mentre fino ad alcuni anni fa questo era stato possibile ed era stato fatto sia in uscita che in entrata, poi l'ordinamento del Corpo è stato modificato ed e' venuta meno la possibilita' di farlo.

I requisiti per farne parte differiscono da quelli nazionali, ora come ora si entra solo "per mestieri" con almeno 2 anni di esercizio della professione, cambiano anche i requisiti fisici (altezza minima di 1.60 per le donne e 1.65 per gli uomini e [qui sta la differenza] non superiori a 1.85 ad esempio. Ci sono ancora problemi riguardo ai denti (niente ponti o troppe protesi, niente "buchi" ossia mancanza di denti, ecc ecc).

pompierino
23-07-08, 10: 36
salve a tutti, chiariamo alcune cose:
modalita ingresso vvf

concorso civile-è la modalita principale aperto a tutti,ne deve uscire uno entro il 2008,i requisiti ed titoli sono in definizione

concorso per discontinui-quello di questi ultimi anni è stato un caso particolare si è proceduto alla stabilizzazione dei precari del pubblico impiego ed è stata una scelta politica che non è certa per il futuro anche perchè verranno stabilizzati circa 1000 discontinui.comunque servono dei requisiti quali tre anni di iscrizione ed un numero minimo di giorni di servizio che non in tutti i comandi è possibile svolgere.oltre a cio il 30 % che si è presenatto alle prove o alla visita è stato scartato quindi la cosa non è automatica.

accesso come VFB -dopo aver svolto servizio nelle FFAA se idonei si aprtecipa ad una quota riservata per entrare in PS GDF CC o VVF

il mio consiglio è concorso pubblico ,prepararsi bene diploma ,cultura generale,patenti c 0 d ,brevetti vari sub patenti nautiche salvamento ect ect oltre ad un buon stato fisico in particolare vista e assoluta assenza di uso di sostanze particolari , se ne accorgono,
non credete a chi vi spinge a diventare discontinui in ottica di assunzione,NON E' VERO CHE POI VI ASSUMONO,sono solo persone che vi vogliono gestire ,di solito sindacalisti sigh!
in bocca al lupo

Alfa 122
23-07-08, 20: 01
capito sei stato chiarissimo,grazie pompierino :)

pompierino
25-07-08, 10: 47
non vorrei fare il menagramo ,ma ne ho visti tanti ragazzi piangere perchè dopo 5 6 8 anni da discontinui non hanno passato le visite da permanente (ATTENZIONE SONO PIU SELETTIVE CHE QUELLE DA DISC) oppure le prove pratiche ,piscina ,palestra ect.
NON E' SCRITTO DA NESSUNA PARTE CHE SE DIVENTI DISCONTINUO POI TI ASSUMONO PERMANENTE.questo negli ultimi 20anni è stato l'unico passaggio da disc a perm !!!
non basate la vostra vita su questo altrimenti vi troverete precari per sempre,fatelo se vi piace se avete un altro introito che vi permette di assentarvi per fare i turni e nel frattempo preparatevi per il concorso da civile,diploma ,patenti brevetti niente fumo niente tatuaggi e vista a posto .
ragazzi non giocatevi il futuro
un saluto

josh™
26-07-08, 19: 50
Pompierino, e di queste categorie che hai elencato, quali sono le NON retribuite? Solo i discontinui?

pompierino
27-07-08, 10: 26
Pompierino, e di queste categorie che hai elencato, quali sono le NON retribuite? Solo i discontinui?

sono tutte retribuite :

permanente =a tempo indeterminato dip pubblico

discontinuo = a tempo determinato 20 giorni stesso stipendio permanente

volontario presso distaccamenti volontari = retribuiti a ore x ogni intervento stessa paga oraria permanente

volontari e discontinui fanno parte della stessa lista di iscrizione,ma i primi prestano servizio presso le sedi volontarie del comune di residenza e su richiesta se vogliono possono fare anche i discontinui presso i comandi .

paga media vvf con 16 anni di servizio 1300 all inclusive

minimo 3 anni fuori sede ( cè chi lo è da 5 anni )

buone probabilità di farne altrettanti ad ogni passaggio di qualifica cs o cr
fate bene i vostri conti

Frankie
19-08-08, 23: 52
Salve a tutti!
Stamani mi sono recato presso il comando dei VVF di Siena (comune in cui io abito) per fare domanda per diventare VVF Discontinuo volontario.
Mi hanno detto che a inizio sett. mi chiameranno per fare una prima visita medica al comando e se passata una seconda a Firenze e in base a quella inizierei poi il corso.
Mi sapete dire in cosa consistono le due visite mediche?
Siccome mi sembra di aver capito che probabilmente il prossimo anno o la fine di questo esce il bando per VVF permanente posso parteciparvi anche se sono discontinuo o sto seguendo il corso?
In caso affermativo quante speranze ho di entrare nei VVF avendo solo patente B, ECDL, PET e uun brevetto di soccorritore avanzato?

Grisù
20-08-08, 12: 14
per quanto riguarda le due visite mediche:

la prima la farai al tuo comando provinciale con il medico dei vvf, ti controlleranno la vista, peso, altezza, e poco altro...

l'altra la andrai a fare in una struttura convenzionata (io l'ho fatta nel centro delle FS a Milano stazione Garibaldi) e sarà più specifica... esami del sangue e delle urine, vista, ecg, spirometria, audiometria, e visita medica generale...

Il concorso pubblico non si sa quando esce, e le possibilità di vincerlo sono tutte in base alle modalità dello stesso... Ad esempio se ci saranno posti riservati ai discontinui ecc... certo è più semplice entrarci con attestato di mestiere... idraulico... elettricista... autista....

lucas23
09-10-08, 10: 16
Ho letto un'intervista al Sottosegretario di Stato Francesco Nitto Palma che è il delegato per le materie di competenza per il Dipartimento dei vigili del fuoco in cui diceva che prossimamente (tra ottobre e novembre sembra) verrà bandito un concorso per l'assunzione di 812 vigili del fuoco e che la data di inizio delle prove selettive sarà a marzo del 2009...speriamo

Marcellina
12-10-08, 10: 33
ciao a tutti volevo sapere se ci sono anche le ragazze che partecipano ai concorsi di vigile del fuoco?????

Grisù
13-10-08, 09: 21
ciao a tutti volevo sapere se ci sono anche le ragazze che partecipano ai concorsi di vigile del fuoco?????

Si marcellina, ci sono anche le ragazze! non sono molte ma ci sono!

eatingroom
13-10-08, 22: 50
Ciao sasy! ti voglio chiedere una cosa! io ho 29 anni e vorrei entrare nei vigili del fuoco! E' tardi come età? Quando esce il concorso?e per poterlo fare devo essere un vigile volontario o un discontinuo o puo' farlo chiunque? mi conviene fare domanda come volontario o come discontinuo per fare il concorso?scusa le troppe domande ma non so niente

sasygrisù
14-10-08, 20: 13
Ciao sasy! ti voglio chiedere una cosa! io ho 29 anni e vorrei entrare nei vigili del fuoco! E' tardi come età? Quando esce il concorso?e per poterlo fare devo essere un vigile volontario o un discontinuo o puo' farlo chiunque? mi conviene fare domanda come volontario o come discontinuo per fare il concorso?scusa le troppe domande ma non so niente




Ciao,
Allora un concorso pubblico, probabilmente l'ultimo del genere, dovrebbe uscire a breve, cmq entro l'anno. Il limite di età è di 30 anni per i "civili", 37 per chi è iscritto nella lista dei volontari del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco da almeno 1 anno e con un minimo di 120 giorni di servizio prestato.
Comincio col dirti che discontinuo e volontario ora è praticamente la stessa cosa. Fino al 2005 il discontinuo era colui che finendo la leva nei VVF veniva iscritto nei quadri del comando di appartenenza e veniva richiamato a fare i 20 giorni; mentre i volontari erano quelle persone che dopo il corso di 120 ore, venivano assegnati hai distaccamenti volontari.
Adesso dato che la leva non c'è più, la fiugura del discontinuo e del volontario si è equiparata. Infatti chi fa il corso da volontario può essere chiamato come discontinuo presso una sede permanente.
Quando uscirà questa domanda falla, si prevedono circa 800mila domande:jawdrop: , poi come consiglio ti potrei dire di andare a fare il VFP1 nell'Esercito, perchè ormai i concorsi saranno solo per chi presta almeno un anno da volontario nelle Forze Armate, ma come età saresti cmq fuori (limite 26 anni). Dunque potresti anche fare domanda come volontario così mal che vada, se negli anni uscirà un'altra stabilizzazione come quella che c'è stata adesso avresti un ulteriore possibilità.
Cmq il conorso pubblico a 29 anni lo puoi tranquillamente fare. Tanto se risulti idoneo potrai essere chiamato anche superati i 37 anni.

Spero di essere stato abbastanza esaudiente.

Dato che il mio concorso risale a 10 anni fa, credo che nel prox cambierà qualcosa.
Quando lo feci io, oltre ai classici quiz, c'era la prova di mestiere, alcune prove fisiche (corsa, salita della fune, muro, addominali, trazioni ecc. ecc.), poi le visite mediche.
Cmq ti conviene leggere il bando quando uscirà.

Gunsex
16-10-08, 10: 29
ciao sasy ho 19 anni e vorrei entrare nei vigili del fuoco...però mi frena il mio peso sono alto 1 e 79 e peso 53 chili secondo te mi prendono?

dany_M.M
16-10-08, 12: 52
e io che sono un vfp1 in marina quante possibilità ho di entrare?ho anche alcuni brevetti;

sasygrisù
16-10-08, 13: 06
ciao sasy ho 19 anni e vorrei entrare nei vigili del fuoco...però mi frena il mio peso sono alto 1 e 79 e peso 53 chili secondo te mi prendono?



Per l'altezza problema il non sussiste; per il peso magari si, ma se "ingrassi un pochino" da ora a quando faranno le visite mediche, e non hai altri propblemi, il problema è risolto.


e io che sono un vfp1 in marina quante possibilità ho di entrare?ho anche alcuni brevetti;



Tu hai qualche possibilità in più perchè essendo VFP1 pui partecipare hai vari concorsi che escono ogni tot periodo riservati a voi; in più in questo concorso pubblico mi pare che il 45% dei posti è risevatao a voi.

sasygrisù
16-10-08, 19: 43
Scusa la domanda banale ma non avendola letta esplicitamente nel bando mi viene da porre...tra i requisiti fisici non vi è la statura di 1,61 o 1,65 (per le donne) sotto la quale non potresti partecipare?

Grazie

Il bando vero e proprio non è ancora uscito, quello che si legge tutt'ora è solo il regolamento del concorso. Cmq credo che i limiti di altezza siano quelli da te citati.
Aspettate il bando!!!!!!

Per l'attività motoria penso che in questi 10 anni sia cambiato qualcosa. Ma se fanno le stesse prove del concorso per la stabilizzazione dei precari, allora le prove potrebbero essere: Salita della fune e discesa in pertica; il muro; la trave; 800 mt piani; è se c'è anche quella acquatica: una vasca stile libero; nuotata in apnea con passaggio sotto ostacoli di lunghezza 8Mt.
Per quanto riguarda il colloquio purtroppo non credo di esserti tanto utile, quelle sono cose individuali.


Ciao sasy visto che sai approssimativamente anche i dettagi tipo 45% ai vfp1 ectect....secondo te potrebbe uscire entro dicembre 2008???
Poi 2 domanda,metti caso che vinco il concorso pubblico c'è il rischio che anche essendo vincitore mi mandino a chiamare dopo anni e anni????
Mi rivolgo a te perchè sei persona capace,'d'esperienza e che può consigliare.
Ti ringrazio anticipatamente per la risposta!

Il bando dovrebbe uscire entro questo mese, ma dato che c'è in corso il concorso per capo squadra, potrebbe slittare. Cmq non oltre il 2008, perchè i soldi sono già stati stanziati.

Se risulti idoneo non vincitore, rimani in attesa finchè le finanziarie stanziano soldi per continuare ad accingere da tale graduatoria aperta.
Ti faccio un esempio attuale: io sono del concorso dei 184 posti del 1998. Sono stato fortunato ad entrare con i primi vincitori ed idonei nel novembre del 2000; oggi ho conosciuto un ragazzo che ha cominciato il corso lunedì, che ha< fatto anche lui lo stesso concorso mio, ovvero 10 anni fa!!!!!!!:jawdrop:

Adesso bisognerà vedere questo per quanti anni lo terranno aperto.


salve gente, vorrei fare la domanda per discontinuo, ho 24 anni, ma quante possibilità ho di riuscirci...


Vai al comando provinciale VVF di residenza è presenta la domanda, ti manderanno a fare le visite mediche e se sei idoneo cominci il corso. Per l'età non ti preoccupare, il limite è molto alto!!!!!

Hesp
07-11-08, 23: 08
C'è un'altezza minima anche per diventare Vigile del fuoco, come per i Carabinieri etc?

statura non inferiore a metri 1,62;


fonte: http://www.vigilfuoco.it/informazioni/lavoro/arruolamento/pdf/dpr_76.pdf

sasygrisù
08-11-08, 11: 11
Per i permanenti invece 1.65.

sasygrisù
22-11-08, 11: 18
Qui di seguito descritte l modalità per acdere alle varie carriere iniziali nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco dal D.Lgs 217/05 che determina la cosa.

http://www.vigilfuoco.it/informazioni/norme_attivita_istituzionali/pdf/requisiti%20ingresso%20vvf.pdf

Mudian
22-11-08, 15: 08
Salve a tutti, sono un ex VFA dell'esercito, e sarei interessato al concorso nei VIGILI DEL FUOCO, ma vorrei un informazione: siccome fino adesso mi hanno rifiutato la domanda nei carabinieri e quella nella polizia penitenziaria, perchè non ho fatto il VFP1... anche se ho 18 mesi di caserma da VFA non mi danno il permesso di partecipare ai concorsi... assurdo ma vero... e lo stesso sarà per i prossimi concorsi delle forze dell'ordine... e quindi vorrei sapere da voi se "almeno" posso partecipare al concorso dei VIGILI DEL FUOCO, questa domanda la rivolgo in particolare a "Sasygrisù", che a quando vedo sempra il più preparato in materia; spero in una vostra risposta; saluti.

sasygrisù
22-11-08, 15: 44
I VFA non sono menzionati nel bando di concorso per la percentuale riservata; puoi partecipare per il 10% aperto a tutti.
Cmq di questo concorso se ne parla nel topic "814 VVF".

Dario77
05-12-08, 16: 40
in base al sottocitato decreto e andando ad esclusione, sbaglio o dovrebbe uscire un concorso per v. ispettori dei Vigili del fuoco entro il 2009?
nel caso fosse così prevederebbe anche una percentuale di posti per esterni?

Il Ministero dell'Interno con il DPR 16 gennaio 2007 è stato autorizzato a bandire nel corso del triennio 2007/2009 i seguenti concorsi:

- 80 posti per collaboratore amministrativo C1;

- 130 posti da assistente informatico B3;

- 115 posti da assistente amministrativo contabile B3;

- 35 posti da dirigente di 2°fascia;

- 814 posti da Vigile del fuoco;

- 203 posti da Vice Ispettore dei Vigili del fuoco;

- 4 posti da Vice Direttore medico dei Vigili del fuoco.

antonio91
06-01-09, 08: 55
salve a tutti mi chiamo antonio e son un ragazzo di 17 anni......volevo sapere fino a che grado si può accedere nei vigili del fuoco avendo solo un diploma di liceo classico.
sarei interessato inoltre a sapere se come lavoro prevede degli spostamenti da una città a un'altra come x la polizia di stato.
infine vorrei sapere se apparte ingegneria vi è qualche altro percorso di studi universitario che può esser utile ai fini di una carriera nei vigili del fuoco.

qualsiasi altra informazione sui vigili del fuoco sarà ben acetta in quanto riconosco di esser abbastanza mal informato (ed è proprio x questo che mi son iscritto al forum).....GRAZIE A TUTTI IN ANTICIPO.

sasygrisù
06-01-09, 09: 27
Ciao Antonio, alle tue domande puoi trovre risposta nei vari topic aperti nella sezione.
Adesso cercherò di risponderti e chiariti un pò le idee, ma la prossima volta se hai domande specifiche su ogni singola cosa, ad esempio gradi,ruoli, stipendi, specializzazioni, modalità di acceso, etc etc, ti prego di farle ogn'una nell'apposito topic creato ed aperto. Grazie.
Con il diploma di classico sicuramente puoi accedere alla carriera di Vigile del Fuoco Permanente, in quanto vi basta la Llicenza Media.
Per quanto riguarda invece i vari ruoli dei funzionari tecnici come Ispettori e Sostituti Direttori, serve avere il diploma. Per i Sostituti Direttori di sicuro ci vuole un diploma Tecnico o di Geometra; mentre per il rolo ispettori non ne sono sicuro al 100% ma mi sembra di ricordare che per concorso esterno serve il diploma tecnico o di geometra mentre per i concorsi interni va bene qualsiasi diploma.
Cmq adesso che si sta evovendo la specializzazione dell'NBCR vanno bene anche chi ha titoli con materie chimiche e biologiche.
Per quanto riguarda i Direttori invece serve la laurea in ingegneria (tutti i rami), Archittetura, Chimica e Biologia. Medicina invece per la carriera di Direttore Medico.
Gli spotamenti sono leggermente diversi da quelli della Polizia o cmq da quelli degli altri corpi dello Stato. Infatti dopo la prima asseganazione che può essere ovunque, ma prevalentemente (99% nord Italia) si può fare domanda di trasferimento (mobilità) ogni qual volta ne esce la domanda (all0incirca una volta all'anno, a volte anche 2 volte) basta vedere nella provincia in cui si vuole andare quanti posti liberi ci sono e mettersi in graduatoria aspeando il proprio turno per rientrare che può variare da un minimo di 1 anno ad un mssimo di quasi 10 anni.
Stessa cosa per quando si diventa Capo squadra e Capo Reparto, si viene assegnati ad una sede e poi piano piano ci si sposta.
La differenza con gli altri corpi è che si potrebbe andare a fare servizio anche da subit nella propria regione, provincia o città (se cè la disponibilità) ed i trasferimenti per i nuovi non sono dopo 3-4 anni per obbligo, ma anche dopo un anno sempre che ci sia posto, altrimenti si aspetta.

Chirita un pò la cosa?
Se hai altre domande io sono quà, però ti ripeto, prima di fare una domanda specifica assicurati se è già aperta un adiscussione a riguardo, anche se vecchia, è postala lì,io o qualcun altro risponderemo sicuramente.

davide1989
06-01-09, 09: 59
come funzione il VVF dei vigili del fuoco???la domanda una volta presentata,ci sono visite psico-attidudinali come nell'esercito'??qualche esperto che mi schiarisce le idee??'

Salve io ho un diploma da geometra,ho possibilità di entrare nei vigili del fuoco direttamente come permanente,o mi conviene presentare domanda per VVF??

sasygrisù
06-01-09, 13: 13
Salve io ho un diploma da geometra,ho possibilità di entrare nei vigili del fuoco direttamente come permanente,o mi conviene presentare domanda per VVF??



Permanente e VVF sono praticamente la stessa cosa, spiegati meglio; o cmq cerca di capire bene cosa vorresti fare.:)

Ing
16-01-09, 21: 14
Ciao
solo per maggior chiarezza:

Al ruolo dei direttivi si accede, con la laurea e l'abilitazione professionale in ingegneria o architettura, mediante concorso pubblico. Per la sola durata del corso viene atribuita la qualifica a vice direttore, a fine corso si viene nominati direttori e alla successiva qualifica (direttore vicedirigente) si accede per promozione a ruolo aperto.

Al ruolo degli ispettori e di sostituti direttori antincendi si accede mediante pubblico concorso (50% di posti disponibili) con diploma di istruzione secondaria superiore a indirizzo tecnico-scientifico. La qualifica iniziale è quella del vice ispettore.
Alla qualifica di sostituto direttore si accede mediante concorso interno dalla qualifica di ipettore antincendi esperto.

Scusate l'intromissione:)

In bocca al lupo a tutti

domusicman
17-01-09, 09: 28
Sasy approfitto della tua disponibilità e conoscenza per porti una domanda per me chiave: Quindi la laurea in legge ad un vigile del fuoco (per far carriera all'interno del corpo con i concorsi interni) non serve ad un beneamato?

sasygrisù
17-01-09, 13: 36
Sasy approfitto della tua disponibilità e conoscenza per porti una domanda per me chiave: Quindi la laurea in legge ad un vigile del fuoco (per far carriera all'interno del corpo con i concorsi interni) non serve ad un beneamato?



Se servisse la mia compagna sarebbe già una mia collega!!!!! :hug:
La laurea in legge ti va bene per per i concorsi nei ruoli amministrativi che puntualmente non escono (quelli esterni) da una vita.
Ricapitolando, la tua laurea potrbbe servire solo per concorsi interni ed esterni per il ruolo amministrativo. In pratica dipendenti del Ministero dell'Interno per il Dipartimentodel Soccorso Pubblico e della Difesa Civile.

fabio78
18-01-09, 10: 25
Scusa ma chi a fatto il corso AUC e congedato da sottotenente non ha nessuna riserva di posti vero?
Grazie

sasygrisù
18-01-09, 11: 55
Scusa ma chi a fatto il corso AUC e congedato da sottotenente non ha nessuna riserva di posti vero?
Grazie



Esatto!
La riseva è solo per VFP e VFB.

domusicman
18-01-09, 21: 03
Se servisse la mia compagna sarebbe già una mia collega!!!!! :hug:
La laurea in legge ti va bene per per i concorsi nei ruoli amministrativi che puntualmente non escono (quelli esterni) da una vita.
Ricapitolando, la tua laurea potrbbe servire solo per concorsi interni ed esterni per il ruolo amministrativo. In pratica dipendenti del Ministero dell'Interno per il Dipartimentodel Soccorso Pubblico e della Difesa Civile.

E i concorsi interni del ministero per i ruoli amministrativi sono più frequenti invece?
Perchè quelli pubblici sono usciti ma li ho mancati, e mi interesserebbe anche per il discorso dell'estensione del limite d'età per i concorsi in PS (sempre ministero dell'interno) 40 anni, ispettore - e commissario

domusicman
28-01-09, 15: 43
Salve io ho un diploma da geometra,ho possibilità di entrare nei vigili del fuoco direttamente come permanente,o mi conviene presentare domanda per VVF??


Ciao davide, allora nei vigili del fuoco permanenti ci entri soltanto tramite concorso indetto dal ministero dell'interno, il corpo dei vvf come la polizia di stato si occupa della pubblica sicurezza dei cittadini ed è un corpo civile del ministero. I concorsi li trovi sulla gazzetta ufficiale, ne è stato appena indetto uno per 814 posti, 81 dei quali riservati al pubblico (un sei al superenalotto).
Relativamente alla seconda domanda, credo tu intenda il lavoro di VOLONTARIO dei VVF altrimenti detto DISCONTINUO, ebbene questa procedura richiede una domanda che potrai presentare all'interno del distretto di competenza della tua città.
Trovi comunque informazioni all'interno delle apposite sezioni.

Ti auguro un in bocca al lupo, ciao!

:rotflmao:

sasygrisù
28-01-09, 16: 55
.
Relativamente alla seconda domanda, credo tu intenda il lavoro di VOLONTARIO dei VVF altrimenti detto DISCONTINUO, ebbene questa procedura richiede una domanda che potrai presentare all'interno del distretto di competenza della tua città.








E' più opportuno dire comando provinciale di residenza, i distretti non li abbiamo;)

Di seguito i requisiti psico-fisici ed attitudinali per l'acceso nelle qualifiche dell'area tecnica operativa (funzionari).

http://www.vigilfuoco.it/informazioni/norme_attivita_istituzionali/pdf_norme/DM_228_3-5-1993.pdf

tardelli
08-02-09, 11: 21
Di seguito i requisiti psico-fisici ed attitudinali per l'acceso nelle qualifiche dell'area tecnica operativa (funzionari).

http://www.vigilfuoco.it/informazioni/norme_attivita_istituzionali/pdf_norme/DM_228_3-5-1993.pdf

Sasy scusami ma forse già tii ho fatto una domanda del genere..
Come sai anch'io partecipo a qst concorso (814posti), ma eventualmente, se dovessi farcela, con una laurea in tecnico di radiologia medica, ci sono prospettive di carriere nei vigili del fuoco? Premetto che il tecnico di radiologia oltre a prestare servizio in ambito sanitario, effettua tutti gli interventi che richiedono l’uso di sorgenti di radiazioni ionizzanti, sia artificiali che naturali, di energie termiche, ultrasoniche, di risonanza magnetica nucleare nonché gli interventi per la protezionistica fisica o dosimetrica; partecipano alla programmazione e all’organizzazione del lavoro nell’ambito della struttura in cui operano e nel rispetto delle proprie competenze; programmano e gestiscono l’erogazione di prestazioni polivalenti di loro competenza in collaborazione diretta con il medico radiodiagnosta, con il medico nucleare, con il medico radioterapista e con il fisico sanitario, secondo protocolli diagnostici e terapeutici preventivamente definiti dal responsabile della struttura; sono responsabili degli atti di loro competenza, in particolare controllando il corretto funzionamento delle apparecchiature loro affidate, provvedendo alla eliminazione di inconvenienti di modesta entità e attuando programmi di verifica e controllo a garanzia della qualità secondo indicatori e standard predefiniti, contribuiscono alla formazione del personale di supporto e concorrono direttamente all’aggiornamento relativo al loro profilo professionale e alla ricerca.

Grazie sasy se magari ti puoi informare.. Ciao

sasygrisù
08-02-09, 11: 33
Sasy scusami ma forse già tii ho fatto una domanda del genere..
Come sai anch'io partecipo a qst concorso (814posti), ma eventualmente, se dovessi farcela, con una laurea in tecnico di radiologia medica, ci sono prospettive di carriere nei vigili del fuoco? Premetto che il tecnico di radiologia oltre a prestare servizio in ambito sanitario, effettua tutti gli interventi che richiedono l’uso di sorgenti di radiazioni ionizzanti, sia artificiali che naturali, di energie termiche, ultrasoniche, di risonanza magnetica nucleare nonché gli interventi per la protezionistica fisica o dosimetrica; partecipano alla programmazione e all’organizzazione del lavoro nell’ambito della struttura in cui operano e nel rispetto delle proprie competenze; programmano e gestiscono l’erogazione di prestazioni polivalenti di loro competenza in collaborazione diretta con il medico radiodiagnosta, con il medico nucleare, con il medico radioterapista e con il fisico sanitario, secondo protocolli diagnostici e terapeutici preventivamente definiti dal responsabile della struttura; sono responsabili degli atti di loro competenza, in particolare controllando il corretto funzionamento delle apparecchiature loro affidate, provvedendo alla eliminazione di inconvenienti di modesta entità e attuando programmi di verifica e controllo a garanzia della qualità secondo indicatori e standard predefiniti, contribuiscono alla formazione del personale di supporto e concorrono direttamente all’aggiornamento relativo al loro profilo professionale e alla ricerca.

Grazie sasy se magari ti puoi informare.. Ciao




Come avrò già detto in un altro post, la tua laurea a mio avviso servirebbe e come (io sono radiometrista, dunque di radiazioni me ne intendo :D )ma purtroppo al momento non è prevista come titolo per concorsi da Sostitut Direttore e Vice Dirigente. Potresti usare il tuo titolo di studio, basterebbe un diploma, per tentare il ruolo Ispettori.
Come Vigile del Fuoco invece potresti intanto chiedere di partecipare ai corsi interni di Radiometria, NBCR Liv.2 e 3 e magari a quello N/R per poi poter entrare sempre tramite concorso interno, nel NIA o in un nucleo regionale NBCR. In quest'ultimo caso sfruttand la tua laurea e le tue conoscenze in materia potresti essere assegnato presso uno dei laboratori del Corpo. Attualmente questi laboratori si trovano in sedi dove è presente un nucleo NBCR regionale tra cui: Bari, Venezia, Milano, Vercelli, Roma, Napoli. Infatti il percorso così lo hanno fatto alcuni colleghi che ho conosciuto durante il corso NBCR, avendo conoscenze specifiche (biologia, chimica) sono stati mandati, previo mobilità ordinaria, presso una delle strutture citate sopra.
Nulla toglie cmq il poter rimanere in altro comando dove vi è solo il nuceo provinciale e dedicarsi in prima persona alla materia passando giornaliero se c'è ne la possiblità e la necessità, oppure rimandendo in turno (come me) ma dedicarsi oltre al soccorso tecnico urgente all'NBCR ed alla Radiometria.
Se sono stato troppo complicato con le parole dimmelo. ;)

marco87
11-03-09, 10: 29
buongiorno sasy...mi sono appena iscritto a questo forum, e avrei un paio di domande da farti...vorrei sapere se nl corpo ci sono possibilità di lavoro per un biologo con indirizzo ambientale....inoltre secondo te i corsi organizzati per le prove fisiche da vari sindacati sono utili davvero?....grazie mille per la disponibilità

sasygrisù
11-03-09, 10: 52
buongiorno sasy...mi sono appena iscritto a questo forum, e avrei un paio di domande da farti...vorrei sapere se nl corpo ci sono possibilità di lavoro per un biologo con indirizzo ambientale....inoltre secondo te i corsi organizzati per le prove fisiche da vari sindacati sono utili davvero?....grazie mille per la disponibilità



Ciao Marco, ho spostato il tuo messaggio qui, nella sezione sulle modalità di ingresso nei Vigili del fuoco perchè più conson alla tua, anzi alle tue domande; l'altra discussione riguarda specificatamente il concorso in atto.

Rispondo subito alle tue domande partendo dalla seconda.
Tempo fa anche un sindacato al mio comando ha organizzato prove del genere è mi pare siano servite a tanti, ma purtroppo non tutti poi sono riuscite a passarle durante l'esame. Valuta tu, se queste prove vengono organizzate ed offerte senza nesun tornaconto allora falle tranquillamente; ma se servono come tornaconto preferisco non esprimermi.

La tua domanda mi fu fatta tempo fa, e mi sembra di averla risposta proprio in questa discussione.
Partendo dal presupposto che questo è un concorso per Vigili del Fuoco Generici, a parte chi verrà individuato o farà richiesta per Autista.
Possibilità di lavorare come biologo al momento se pu pochissime c'è ne sono, ma purtroppo solo in particolari comandi, sedi di Nuclei Specili NBCR stanno creando questo tipo di figura. Ovviamente queste persone che attualmente sono state individuate sono persone laureate, dunque non il primo che passa è che dice di voler fare il biologo.
Con l'ampliamento del campo NBCR, avere persone specializzate in eterminate materie sta diventando un fattore importante e fondamentale per questa delicatà specializzazione; Dunque se nel Corpo si individuano persone Operative d anche Amministrative aventi titoli di studio e magari anche capacità come Chimici, Biologi e Radiologi sono ben accetti ad offrire le loro conoscenze per portare avanti la struttura organizzativa dei "pochi" laboratori NBCR di proprietà dei Vigili del Fuoco in Italia.
Dunque per il momento ti cosiglio di pensare al concorso, se lo hai fatto, poi nel futuro se dovresti entrare a farne parte del CNVVF ti consiglierei, se veramente interessato, di chiedere di andare in un comando sede di nucleo NBCR Regionale e mettere al servizio della materia le tue conoscenze ed i tuoi studi.

marco87
12-03-09, 07: 30
ti ringrazio per la veloce risposta...al concorso sono iscritto, ma leggendo le pagine dell'altra discussione non ho molte domande da rivolgere....sono stati esaurientemente risolti la maggior parte dei dubbi che avevo, essendo questo il primo concorso pubblico che mi trovo ad affrontare..(spero anche l'ultimo per lo meno per una decina d'anni)...

daniela tocai
15-03-09, 11: 05
ciao a tutti
vorrei sapere una cosa, una persona che non e cittadina italiana potrebbe entrare nei vvf?
grazie...

asics3
15-03-09, 11: 26
Mi sa proprio di no, tra i requisiti la prima richiesta è proprio quella di esser cittadino italiano. Mi spiace!

marco87
15-03-09, 20: 51
Come si diventa vigile del fuoco?

Per diventare vigile del fuoco è necessario superare un concorso pubblico che viene indetto con un bando pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV serie speciale concorsi ed esami, visionabile anche sul sito internet www.vigilfuoco.it.
Per diventare vigile del fuoco volontario deve essere presentata domanda di arruolamento nei quadri volontari del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco presso il Comando provinciale di residenza.

Quali sono gli uffici a cui rivolgersi?

L'ufficio che si occupa dei concorsi pubblici è l'Area I della Direzione Centrale per gli Affari Generali, oppure i vari uffici del personale presso i Comandi Provinciali sul territorio Nazionale.

Che titoli di studio bisogna possedere?

Il titolo di studio necessario per l'accesso alla qualifica di vigile del fuoco è il diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media inferiore)

Quali sono i requisiti per accedere al concorso?

I requisiti generali richiesti sono quelli per la partecipazione ai pubblici concorsi per l'accesso ai pubblici impieghi (cittadinanza italiana, godimento dei diritti politici, regolare condotta civile e morale...)

Quali sono i limiti d'età ed i requisiti fisici?

Attualmente il limite di età per accedere alla qualifica di vigile del fuoco è di 30 anni senza alcuna elevazione tranne che per i vigili volontari per i quali il limite è, invece, di 37 anni, mentre i requisiti psico-fisici ed attitudinali sono regolamentati dal D.M. 228/93 e dal D.P.C.M. 233/93, ma sia per l'età che per i requisiti fisici sono in via di emanazione dei nuovi regolamenti

Quali sono le qualifiche che vengono messe a concorso pubblico nel C.N.VV.F.?

Le qualifiche per le quali si accede solo tramite pubblico concorso dell'area tecnico operativa, oltre a quella di vigile del fuoco, sono: Vice ispettore antincendi, vice direttore, vice direttore medico, vice direttore ginnico sportivo.
Per l'area amministrativo - contabile : Vice collaboratore amministrativo-contabile e Funzionario amministrativo-contabile, vice direttore.
Per l'area tecnico informatica : Vice collaboratore tecnico-informatico e Funzionario tecnico-informatico vice direttore.



Come si diventa Vigili del Fuoco Volontari

Regolamento sul reclutamento del personale volontario (D.P.R. 6/2/2004, n. 76)

In ogni Comando provinciale dei Vigili del fuoco è istituito un unico elenco del personale volontario, impiegato per le esigenze delle strutture periferiche del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.
I cittadini, all'atto della presentazione della domanda di iscrizione nei quadri volontari, possono scegliere: di essere impiegati per le esigenze del Comando, con effettuazione di periodi di richiamo in servizio per 20 giorni, equivalenti a 10 turni diurni e notturni, legati ad un turno di servizio; di essere impiegati per le esigenze di un distaccamento volontario, nel qual caso è necessaria la residenza nel comune in cui ha sede il distaccamento o, previo contatto con il responsabile del distaccamento, in un comune limitrofo.
I cittadini che intendono arruolarsi nei quadri volontari del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco devono inoltrare la domanda presso il Comando provinciale di residenza, o presso il Comando dei Vigili del Fuoco della provincia limitrofa, nel caso si desideri essere impiegati presso un distaccamento volontario di quest'ultima provincia, con i seguenti requisiti:

cittadinanza italiana, uomo o donna, con un'età compresa tra i 18 ed i 45 anni
godere dei diritti politici e non essere stati dispensati o licenziati dall'impiego presso la Pubblica Amministrazione
diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media inferiore)
idoneità psicofisica e attitudinale (accertata dal Comando Provinciale) secondo i criteri stabili nella tabella I allegata al D.P.R. 6 febbraio 2004, n. 76
requisiti di qualità morali e di condotta (art. 35, comma 6, del decreto legislativo 165/2001)
di non incorrere nei casi di incompatibilità previsti dall'art. 8 D.P.R. 6 febbraio 2004, n.76.

È incompatibile con la posizione di Vigile Volontario a domanda:

il personale permanente in servizio nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
il personale delle Forze Armate, delle Forze di Polizia e delle altre istituzioni pubbliche preposte all'ordine ed alla sicurezza pubblica, con eccezione degli appartenenti ai Corpi di Polizia degli enti locali, previo nulla osta delle amministrazioni competenti
gli amministratori di società e dei titolari di impresa che producono, installano, commercializzano impianti, dispositivi e attrezzature antincendio e dei titolari di istituti, enti e studi professionali che esercitano attività di formazione, vigilanza, consulenza e servizi nel settore antincendio


REQUISITI PSICO-FISICI E ATTITUDINALI PER L'ACCESSO NEI QUADRI DEL PERSONALE VOLONTARIO DEL CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO

Tabella I allegata al D.P.R. 6 febbraio 2004, n. 76



I requisiti psico-fisici e attitudinali di cui devono essere in possesso i soggetti per l'accesso nei quadri del personale volontario del Corpo nazionale dei vigili del fuoco sono i seguenti:

sana e robusta costituzione fisica e piena integrità psichica;
statura non inferiore a metri 1,62;
peso corporeo contenuto nei limiti previsti dalla seguente formula:
I.M.C. = p/(h x h)

I.M.C. = indice di massa corporea

p = peso corporeo (espresso in chilogrammi)

h = altezza (espressa in metri)

indice di massa corporea (I.M.C.) non superiore a 30 come valore per il peso corporeo massimo, non inferiore a 20 come valore per il peso corporeo minimo per gli uomini e non inferiore a 18 per le donne;

normalità del senso cromatico, determinato mediante corretta visione dei colori fondamentali (test delle matassine di lana colorate);
normalità del campo visivo e della motilità oculare;
acutezza visiva:
per il profilo di vigile del fuoco volontario, visus naturale uguale o superiore a complessivi 14/10 e non inferiore a 6/10 nell'occhio che vede meno, non è ammessa la correzione con lenti;

per il profilo da. funzionario tecnico antincendi volontario, visus naturale uguale o superiore a complessivi 14/10 e non inferiore a 6/10 nell'occhio che vede meno è ammessa la correzione con lenti di qualsiasi valore diottrico, purché la differenza tra le due lenti non sia superiore a tre diottrie;
percezione della voce di conversazione a sei metri da ciascun orecchio, con esclusione di uso di protesi acustica;
apparato dentario tale da assicurare la funzione masticatoria: a tal fine viene considerata sufficiente la masticazione quando siano presenti o due coppie di molari o tre coppie tra molari e premolari, purchè in ingranaggio in occlusione, comunque il totale dei denti mancanti o sostituiti da protesi fissa non può essere superiore a sedici elementi.
Costituiscono altresì cause di non idoneità per l'ammissione nei quadri del personale volontario del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco le imperfezioni e infermità indicate nell'allegato I al D.P.R. 6 febbraio 2004, n. 76.

ciao sasy..ho appena letto qst regolamento e mi è sorto un dubbio..sono risultato idoneo alla visita alle fs, e vorrei sapere se mi povrò considerare a pieno titolo iscritto nella lista dei vvff volontari della mia provincia (arezzo) solo dopo aver frequentato il corso.....sarà allora che potrò chiedere di essere distaccato al comando di una provincia limitrofa (per esempio siena)?

sasygrisù
15-03-09, 21: 54
ciao sasy..ho appena letto qst regolamento e mi è sorto un dubbio..sono risultato idoneo alla visita alle fs, e vorrei sapere se mi povrò considerare a pieno titolo iscritto nella lista dei vvff volontari della mia provincia (arezzo) solo dopo aver frequentato il corso.....sarà allora che potrò chiedere di essere distaccato al comando di una provincia limitrofa (per esempio siena)?



Si risulta iscritti dopo aver superato l'esame finale del corso delle 120 ore per volontari.
Dopo che sarai ufficialmente Vigile Volontario, con documentazione adeguata, ovvero cambio di residenza in primis, potrai chiedere a Siena di prenderti in carico, loro dopo aver accolto ed accettao la tua domanda di presa in carico (documentata) chiederanno tutto il tuo fascicolo al comando di Arezzo per il passaggio.

marco87
27-03-09, 12: 34
salve....una domanda delle mie....nella lontana ipotesi che riuscissi a vincere questo concorso, ed essendo toscano, c'è qualche possibilità che venga inviato come permanente in una regione a statuto autonomo, tipo trentino-alto adige, valle d'aosta o friuli venezia giulia?

sasygrisù
27-03-09, 12: 40
salve....una domanda delle mie....nella lontana ipotesi che riuscissi a vincere questo concorso, ed essendo toscano, c'è qualche possibilità che venga inviato come permanente in una regione a statuto autonomo, tipo trentino-alto adige, valle d'aosta o friuli venezia giulia?



A parte le provincie di Trento, Bolzano ed Aosta, si può essere mandati ovunque.
Il Friuli, la Sicilia e la Sardegna sono a statuto speciale per altro, non per i Vigili del Fuoco.

Gianlupo
29-03-09, 11: 23
Chiedo scusa ai moderatori se riapro un nuovo post simile al vecchio, ma la domanda postata nel forum chiuso non è stata risposta.
Volendo diventare Vigile del Fuoco abbiamo più opzioni quindi: la via dei volontari, la via dei vpf1 e la via dei concorsi pubblici.
Facendo il vfp1 ho un iter agevolato per entrare in questo corpo? Gradirei maggiori delucidazioni sull'entrata e sulle possibili "scalate di grado" che può ottenere un volontario o un vfp1.
Qualora dovesse venire chiuso,prego gentilmente agli utenti di rispondermi in privato.

sasygrisù
29-03-09, 17: 30
Chiedo scusa ai moderatori se riapro un nuovo post simile al vecchio, ma la domanda postata nel forum chiuso non è stata risposta.
Volendo diventare Vigile del Fuoco abbiamo più opzioni quindi: la via dei volontari, la via dei vpf1 e la via dei concorsi pubblici.
Facendo il vfp1 ho un iter agevolato per entrare in questo corpo? Gradirei maggiori delucidazioni sull'entrata e sulle possibili "scalate di grado" che può ottenere un volontario o un vfp1.
Qualora dovesse venire chiuso,prego gentilmente agli utenti di rispondermi in privato.



Partiamo dal fatto che si può diventare Vigile del Fuoco Volontario facendo domanda al proprio comando provinciale VVF di residenza; tra le varie cose richieste bisogna avere un età compresa tra 18 e 45 anni, un altezza non inferiore a 1,62 Cm, per il resto tutti i requisiti che servono per diventare Vigile del fuoco Permanente.
Per ulteriori info sul Vigile del Fuoco Volontario ti invito a leggerti queste discussioni: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=1597 , http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=4915 , http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=1114

Per diventare Permanente (effettivo) bisogna partecipare ad un concorso pubblico, tipo quello già in atto:http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=2738.
Concorsi pubblici ne escono di rado, infatti questo di 814 posti è uscito 10 anni dopo l'ultimo bandito.
Cmq al concorso pubblico possono partecipare tutti, i requisiti li trovi nel bando; ci sono cmq delle riserve di posti per VFP1 e VFB in servizio o in congedo (45%), per i Volontari VVF con almeno 3 anni e 120 giorni di servizio prestato (25%), coloro che hanno fatto il servizio civile nei VVF (20%), e di conseguenza il 10% è rimasto per chi non rientra in nessuna di queste 3 categorie.
Come dici tu la via dei concorsi pubblici e la via del VFP è la stessa identica cosa, inquanto se non esce il concorso pubblico il VFP non può fare domanda, al contrario era per i VFB che uscivano concorsi appositamente per loro.
Mentre per i Volontari VVF ogni tanto escono concorsi interni solo per loro.

Le scalate di grado non esistono, se si vince il concorso si va a fare il corso è poi man mano si passa di qualifica e categoria: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=2700

I Vigili Volontari non hanno veri e propri gradi, loro sono semplicemente: Vigile Volontario, Capo Squadra Volontario, Capo Reparto Volontario, Funzionario Volontario.
Logicamente si diventa Vigile Volontario, mentre per le altre qualifiche escono concorsi interni per il passaggio; questi concorsi si possono fare avendo maturato un tot di anni da volontario.

Credo di aver risposto alle tue domande, sei hai altri dubbi ti chiedo di postarli nelle varie discussioni aperte a riguardo.
Cmq se leggi un pò le varie discussioni trovi tutto ciò che serve sapere.

Alt4ir_91
21-04-09, 14: 23
spero di aver capito male dagli ultimi post...
ma è vero che l'ultimo concorso prima di questo degli 814 VV.F. era stato 10 anni fà???????:crutch::retard:

sasygrisù
21-04-09, 14: 53
spero di aver capito male dagli ultimi post...
ma è vero che l'ultimo concorso prima di questo degli 814 VV.F. era stato 10 anni fà???????:crutch::retard:


L'ultimo concorso aperto agli esterni è stato bandito nel 98, quello che ho fatto io in pratica.
In questi anni sono stati fatti solo concorsi interni, per Volontari VVF e per ex Ausiliari (militari di leva VVF); Oltre ai VFB che facevano domanda Forza Armata + VVF (tra il 2001 ed il 2003).

marco87
30-04-09, 07: 52
scusate....qualcuno sa dirmi se il corso di laurea in "tecniche di prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro" ha qualche campo di impiego nei vvf?

Maketo76
30-04-09, 14: 28
Ragazzi,ho appena letto questa notizia sul sito http://www.vigilfuoco.it/notiziario/notizia.asp?codnews=8055
Volevo chiedere se questo riguarderà anche il nostro concorso con l'aumento dei posti o se magari (speriamo) riguarda una stabilizzazione dei discontinui(e mi sembra più sensata,visto che essendo già del "mestiere" un discontinuo ne sa più di un civile)
Comunque se avete notizie fatemi sapere sopratutto,se c'è qualche addetto ai lavori o dipendenti dell'amministrazione

Ubi dolor ibi vigilesssss....

domusicman
30-04-09, 15: 33
Ragazzi,ho appena letto questa notizia sul sito http://www.vigilfuoco.it/notiziario/notizia.asp?codnews=8055
Volevo chiedere se questo riguarderà anche il nostro concorso con l'aumento dei posti o se magari (speriamo) riguarda una stabilizzazione dei discontinui(e mi sembra più sensata,visto che essendo già del "mestiere" un discontinuo ne sa più di un civile)
Comunque se avete notizie fatemi sapere sopratutto,se c'è qualche addetto ai lavori o dipendenti dell'amministrazione

Ubi dolor ibi vigilesssss....

beh il concorso era riservato alla stabilizzazione dei discontinui, oltre che ai militari e in piccola parte ai civili.
Io spero che venga fatta una ripartizione equa anche in favore di chi , come me, è un civile che vuole entrare nel corpo....

primapartenza
01-05-09, 07: 56
http://www.vvfitalia.com/

Roma, 29 apr. (Adnkronos) - Risorse e mezzi per i Vigili del Fuoco. Nel pacchetto predisposto dal ministro dell'Interno, Roberto Maroni, che verra' sottoposto all'approvazione del governo, "oltre alle nuove assunzioni e' previsto anche un contributo di 10 milioni di euro per la manutenzione e l'acquisto di nuovi mezzi del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco" e "lo stanziamento, a decorrere dal 2009 di 15 milioni di euro da destinare alla speciale indennita' operativa per il servizio di soccorso tecnico urgente".

Lo ha annunciato lo stesso Maroni nel corso del 'Question time' alla Camera, rispondendo a un'interrogazione sulle risorse a favore del Corpo in generale e del Comando provinciale di Torino in particolare. Per quanto riguarda gli organici, "fin dall'ottobre scorso -ha dichiarato Maroni- e' stata avviata l'assunzione di 1.300 nuove unita' che saranno a breve immesse nel servizio dei comandi provinciali che risultano maggiormente carenti".

Per il ministro dell'Interno, "cio' consentira' una prima riduzione delle carenze, che ammontano a circa 2mila unita, rispetto alle quali il governo e' impegnato al ripianamento degli organici". Inoltre, Maroni ha annunciato di avere gia' formulato una proposta, che verra' presentata domani al governo, "per l'assunzione di ulteriori 1.200 unita' dei Vigili del Fuoco".

Rispetto alle necessita' del Comando provinciale di Torino, Maroni ha dichiarato che "entro la fine di maggio veranno assegnate 100 unita' di nuovo personale". Quanto alla Sala operativa del Comando, il ministro ha ricordato che "sono stati installati dal 2007 apparati informatici e server che consentono l'utilizzo dei piu' aggiornati programmi per la gestione degli interventi ed e' in corso il progetto esecutivo per la realizzazione dei nuovi sistemi integrati di gestione delle telecomunicazioni".

Maroni, parlando poi della componente volontaria del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, da lui definita "assolutamente fondamentale per l'operativita' del Corpo stesso", e in particolare degli accertamenti previsti dal protocollo sanitario, ha annunciato che "la convenzione con la rete ferroviaria italiana e' stata attivata e sono pertanto riprese le visite mediche".

Fonte: www.libero-news.it

Maketo76
01-05-09, 08: 14
Il ministro ha ricordato che "sono stati installati dal 2007 apparati informatici e server che consentono l'utilizzo dei piu' aggiornati programmi per la gestione degli interventi.

sasygrisù
01-05-09, 09: 57
Ragazzi,ho appena letto questa notizia sul sito http://www.vigilfuoco.it/notiziario/notizia.asp?codnews=8055
Volevo chiedere se questo riguarderà anche il nostro concorso con l'aumento dei posti o se magari (speriamo) riguarda una stabilizzazione dei discontinui(e mi sembra più sensata,visto che essendo già del "mestiere" un discontinuo ne sa più di un civile)
Comunque se avete notizie fatemi sapere sopratutto,se c'è qualche addetto ai lavori o dipendenti dell'amministrazione

Ubi dolor ibi vigilesssss....



Penso si tratti non di nuovi concorsi, ma di quelli del concorso degli 814 posi, quando saranno chiamati, più altre chiamate per corsi presi dalle graduatorie attualmente aperte.

Fulmine82
01-05-09, 10: 18
http://www.vvfitalia.com/

Roma, 29 apr. (Adnkronos) - Risorse e mezzi per i Vigili del Fuoco. Nel pacchetto predisposto dal ministro dell'Interno, Roberto Maroni, che verra' sottoposto all'approvazione del governo, "oltre alle nuove assunzioni e' previsto anche un contributo di 10 milioni di euro per la manutenzione e l'acquisto di nuovi mezzi del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco" e "lo stanziamento, a decorrere dal 2009 di 15 milioni di euro da destinare alla speciale indennita' operativa per il servizio di soccorso tecnico urgente".

Lo ha annunciato lo stesso Maroni nel corso del 'Question time' alla Camera, rispondendo a un'interrogazione sulle risorse a favore del Corpo in generale e del Comando provinciale di Torino in particolare. Per quanto riguarda gli organici, "fin dall'ottobre scorso -ha dichiarato Maroni- e' stata avviata l'assunzione di 1.300 nuove unita' che saranno a breve immesse nel servizio dei comandi provinciali che risultano maggiormente carenti".

Per il ministro dell'Interno, "cio' consentira' una prima riduzione delle carenze, che ammontano a circa 2mila unita, rispetto alle quali il governo e' impegnato al ripianamento degli organici". Inoltre, Maroni ha annunciato di avere gia' formulato una proposta, che verra' presentata domani al governo, "per l'assunzione di ulteriori 1.200 unita' dei Vigili del Fuoco".

Rispetto alle necessita' del Comando provinciale di Torino, Maroni ha dichiarato che "entro la fine di maggio veranno assegnate 100 unita' di nuovo personale". Quanto alla Sala operativa del Comando, il ministro ha ricordato che "sono stati installati dal 2007 apparati informatici e server che consentono l'utilizzo dei piu' aggiornati programmi per la gestione degli interventi ed e' in corso il progetto esecutivo per la realizzazione dei nuovi sistemi integrati di gestione delle telecomunicazioni".

Maroni, parlando poi della componente volontaria del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, da lui definita "assolutamente fondamentale per l'operativita' del Corpo stesso", e in particolare degli accertamenti previsti dal protocollo sanitario, ha annunciato che "la convenzione con la rete ferroviaria italiana e' stata attivata e sono pertanto riprese le visite mediche".

Fonte: www.libero-news.it

Già...peccato ke il ministro Maroni, per quanto riguarda il Comando Prov. di Torino, non ha parlato della mobilità. Vero che verranno incorporate 100 unità ma almeno 60 unità andranno via dal comando per la mobilità. In cifre ci sarà un incremento di 40 unità e non di 100, come ha preannunciato il ministro, che distribuite su tt il territorio, divise per 4 turni non andranno di certo a risolvere il problema di organico del Comando di Torino

Firestorm_31
03-05-09, 10: 14
Ragazzi vengo subito al dunque..
Sto facendo il concorso per 814 posti dei vigili del fuoco.. mi alleno.. studio e tutto il resto.. dovrei partire il 16 luglio..
Tempo fa avevo presentato anche domanda per vigile volontario/discontinuo ed il 25 di questo mese avrò le visite..
Mi kiedevo posso presentare anche domanda nell'esercito nel terzo blocco adesso o ce qualke incongruenza?
Nel foglio dei 814 vigili del fuoco ho messo che non aveva mai fatto carriera militare e che non ho presentato altre domande..
ma il tutto resto alla data del 18 dicembre.. dico bene?
Come devo muovermi?
Grazie in anticipo..

Ivic22
03-05-09, 11: 28
Se vuoi fare domanda anche x Vfp1...falla pure...nulla te lo vieta...

marco87
05-05-09, 07: 35
Il concorso pubblico è già uscito: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=2738, le altre assunzioni che parla Maroni, probabilmente saranno effettuate attingendo da graduatorie già aperte.

in pratica aumenteranno il numero di assunzioni per il concorso per 814 vvf?...oppure non essendoci ancora 1 graduatoria stilata non lo prenderanno in considerazione....

sasygrisù
05-05-09, 10: 46
in pratica aumenteranno il numero di assunzioni per il concorso per 814 vvf?...oppure non essendoci ancora 1 graduatoria stilata non lo prenderanno in considerazione....



Questi 814 rimarranno tali fino al giorno delle visite mediche, successivamente si deciderà se chimare solo gli 814 vincitori oppure ammettere anche qualche idoneo, ovvero dal 815° in poi.
Questi altri 1200 che diceva maroni potrebbero partire a breve per fare il corso di formazione, perchè il concorso (stabilizzazione, ex ausiliari o VBF x VVF che sia) lo hanno già fatto è risultano idonei delle loro graduatorie.
Non dimentichiamo che il governo aveva già stanziato per circa 300 assunzioni col decreto anti stupri.
Praticamente invece che chiamare 300 idonei da graduatorie già aperte, ne chiamano 1200 da queste graduatorie.
Ricrdare bene una cosa, quando si parla di assunzione, si parla di corso di formazione non di concorso. Infatti si è assunti, inizialmente come Allievi Vigili Permanenti e poi Vigili Permanenti in Prova, solo dopo aver cominciato il corso di formazione, con la firma del CCNL.
Spero sia chiara questa cosa!

814V
05-05-09, 11: 25
Sasy hai notizie sulla stabilizzazione? se verrà prorogata toglierà posti ai futuri idonei dell'814...
Ragazzi teniamoci aggiornati sul proseguo di questa graduatoria.
Quella della stabilizzazione non è una graduatoria come ex-vva o VFB.
Nella stabilizzazione ci sono 6080 persone...

sasygrisù
05-05-09, 11: 29
Sasy hai notizie sulla stabilizzazione? se verrà prorogata toglierà posti ai futuri idonei dell'814...
Ragazzi teniamoci aggiornati sul proseguo di questa graduatoria.
Quella della stabilizzazione non è una graduatoria come ex-vva o VFB.
Nella stabilizzazione ci sono 6080 persone...



Di notizie certe ho solo che da circa 10 giorni stanno chiamando a fare la visita gli idonei ex-vva, ma sicuramente comincieranno a chiamare anche altri idonei della stabilizzazione, se vogliono raggiungere le 1200 persone come ha detto Maroni.
Non credo che la graduatoria della stabilizzazione inciderà troppo sul concorso di 814 posti, finchè sarà aperta anche quella graduatoria faranno come si è sempre fatto, ovvero chiamato persone da tutte l graduatorie aperte.
Dunque è inutile preoccuparsi ora di eventuali proplemi da idonei se ancora non avete neanche fatto la preselezione!!!

814V
05-05-09, 11: 39
Ho capito, ma presto la 184 se non verrà esaurita verrà chiusa, l'ex-VVA 04-05 sono quasi terminate, la VFB è quasi in dirittura d'arrivo.
La stabilizzazione parlano di prorogarla fino al 2011 e non è una graduatoria di 300 persone (come quelle ex-VVA)...

sasygrisù
05-05-09, 11: 42
Ho capito, ma presto la 184 se non verrà esaurita verrà chiusa, l'ex-VVA 04-05 sono quasi terminate, la VFB è quasi in dirittura d'arrivo.
La stabilizzazione parlano di prorogarla fino al 2011 e non è una graduatoria di 300 persone (come quelle ex-VVA)...



La 184 è stata chiusa il 31 dicembre 2008; Per la VFB credo manchino ancora un ottantina di persone; mentre per gli ex-vva non saprei quanti c'è ne sono ancora in graduatoria.
La stabilizzazione ad ora è aperta fino a fine anno, ma appunto si parla di prorogarla cosa che sicuramente succederà.

814V
05-05-09, 11: 52
La 184 doveva essere chiusa il 31/12/08, ma è stata prorogata al 31/12/09.
Per quanto riguarda la stabilizzazione c'è Brunetta che vuole chiuderla.
Ad oggi chi fa le ginniche (per la stabilizzazione) entro il 30/6/09 PUO' essere assunto fino al 31/12/09.
C'è però un DDL(disegno di legge 1167) della LEGA NORD che punta a prorogarla...

marco87
05-05-09, 12: 39
ragazzi, scusate se sono duro di comprendonio....detta in soldoni con tutto questo fermento noi del concorso 814 se risultassimo idonei ma il nostro punteggio fosse inferiore all'814 esimo in graduatoria avremmo meno possibilit&#224; di accedere al corso di formazione, giusto?...scusatemi ancora....

sasygrisù
05-05-09, 13: 12
ragazzi, scusate se sono duro di comprendonio....detta in soldoni con tutto questo fermento noi del concorso 814 se risultassimo idonei ma il nostro punteggio fosse inferiore all'814 esimo in graduatoria avremmo meno possibilità di accedere al corso di formazione, giusto?...scusatemi ancora....



Può darsi che non ho capito ciò che vuoi dire, cmq ad oggi dal primo al 814esimo in graduatoria verrà chiamato a fare il corso di formazione.
Più in là se decideranno di chiamare anche ad esempio i primi 100 idonei del suddetto concorso, allora al corso partono i primi 914!!!! Capito ora??

814V
05-05-09, 13: 15
ragazzi, scusate se sono duro di comprendonio....detta in soldoni con tutto questo fermento noi del concorso 814 se risultassimo idonei ma il nostro punteggio fosse inferiore all'814 esimo in graduatoria avremmo meno possibilità di accedere al corso di formazione, giusto?...scusatemi ancora....

Se prorogano la stabilizzazione la vedo buia...
E poi ci sono le riserve,che vengono applicate non solo ai vincitori, ma ogni volta che viene attinta la graduatoria...

marco87
05-05-09, 13: 19
si, avevo capito, ma 814v ha centrato il mio dubbio...in effetti non ero stato chiarissimo..

814V
05-05-09, 13: 26
Una cosa positiva è che terminate le 2 graduatorie ex-VVA 2004 e 2005 (a casa mia quelli si chiamano concorsi truffa ad personam) non ci saranno più graduatorie di ex-VVA perchè non c'è più il servizio di leva.
Questa sarebbe una cosa molto positiva per il futuro della prossima graduatoria 814vf.
La stabilizzazione mi fa paura, sono sincero...

mirko_bra
16-05-09, 11: 50
ciao a tutti vorrei kiedervi una cosa anzi piu di una. sei voglio entrare nei vigili del fuoco come posso fare? o scaricato la domanda dal sito internet ma non so dove la devo portare e cosa ci devo allegare. e simile alla domanda per il vfp1 o sono diverse?
p.s io sono di roma.
Grazie a tutti in anticipo.

Ivic22
16-05-09, 16: 15
che c'entra se le discussioni sono vecchie?
Basta leggere, i parametri sono sempre quelli...
Cmq la domanda la devi portare al comandoprovinciale della tua provincia...
nel tuo caso al comando di Via Genova.
Lo consegni all'ufficio personale...
Se ci sono delle cose da allegare non lo ricordo, ma basta leggere il modulo...

Micene
21-05-09, 13: 20
Salve a tutti.
Ho aperto questo topic sperando che qualcuno possa darmi delle delucidazioni in merito ad i concorsi per i VVF.
Girando su internet e parlando con amici, ho avuto alcuni dubbi sulle possibilità di entrare nei Vigili del Fuoco.
Ammettiamo che io non riesca a vincere il concorso......ci sono altri modi per entrare nei Vigili del Fuoco da effettivo? (non volontario...)
E' possibile entrarci presentando una semplice domanda alla caserma, e magari aspettare che mi chiamino senza dover fare concorsi?
Attendo risposte....grazie per l'aiuto.

Ivic22
21-05-09, 13: 26
Eh guarda, x entrare da effettivo devi x forza fre un concorso come questo da 814,
oppure puoi provare ad entrare da volontario, xke ogni tot esce un concorso xl a stabilizzazione dei precari...ma devi avere giorni e giorni di servizio prestato.

abbiFEDEconFEDE
24-05-09, 17: 20
andate a legger su questo link:

http://www.gazzettaufficiale.it/guridb/dispatcher?service=1&datagu=2009-05-23&task=dettaglio&numgu=118&redaz=09A05843&tmstp=1243074795396

romeoblu
20-06-09, 14: 55
Secondo voi meglio aspettare un altro concorso simile a quest'anno e sfruttare la riserva di posti per vfp1,o faccio prima a cominciare come volontario/discontinuo e dopo tot anni di servizio aspettare un concorso interno?



P.S. Ma per entrare come volontario o discontinuo devi fare gi&#224; un mestiere particolare??

sasygrisù
20-06-09, 19: 38
Secondo voi meglio aspettare un altro concorso simile a quest'anno e sfruttare la riserva di posti per vfp1,o faccio prima a cominciare come volontario/discontinuo e dopo tot anni di servizio aspettare un concorso interno?



P.S. Ma per entrare come volontario o discontinuo devi fare già un mestiere particolare??



Meglio la seconda ipostesi, anche e cmq è un percorso molto lungo.
Infatti un concorso come questo di 814 posti penso che non uscirà tanto presto.

No, non serve nessun mestiere particolare per fare il Volontario.

Rudy89
28-07-09, 20: 05
sono in possesso di laurea in ingegneria meccanica, ho 38 anni e vorrei diventare un vigile del fuoco, qual'è la strada + breve???

sasygrisù
29-07-09, 12: 36
vorrei entrare nel nucleo investigativo antincendi o comunque svolgere una mansione dove la mia laurea possa essere utile



Leggi qui: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=2847 è la iscussione sul NIA!! ;)

edgar
10-08-09, 12: 34
raga io sono stato escluso SOLO per i limiti di eta perche avevo 30 anni e 5 mesi,non riesco a darmi pace....,secondo voi ci sta un modo per poter entrare in futuro?dovrei fare il volontario?è possibile?O COSA?non so che pesci prendere.un consiglio.help me

sasygrisù
10-08-09, 12: 44
raga io sono stato escluso SOLO per i limiti di eta perche avevo 30 anni e 5 mesi,non riesco a darmi pace....,secondo voi ci sta un modo per poter entrare in futuro?dovrei fare il volontario?è possibile?O COSA?non so che pesci prendere.un consiglio.help me



L'unica tua possibilità sarebbe fare il corso da volontario, fare tanti richiami e sperare in un concorso interno, tipo la stabilizzazione del 2008, dove il limite di età è 37 anni però bisogna essere iscritto nell'albo dei volontari da almeno 3 anni con almeno 120 giorni di richiamo in servizio.
Se sei fortunato questa è l'unica strada che ti è rimasta per il ruolo operativo, se leggi qui capirai meglio come funziona il volontario: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=1597

Altrimenti potresti provare come fuzionario, altra srada difficilissima, in tal caso leggi qui: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=652

torre
23-08-09, 10: 37
Salve a tutti qualcuno mi potrebbe aiutare?
vorrei entrare nei vigili del fuoco mi potete spiegare come devo fare e
sopratutto se ci sono bandi di concorsi attivi?
premetto che non ho mai fatto servizio militare grazie

mattiam
23-08-09, 11: 17
Salve a tutti qualcuno mi potrebbe aiutare?
vorrei entrare nei vigili del fuoco mi potete spiegare come devo fare e
sopratutto se ci sono bandi di concorsi attivi?
premetto che non ho mai fatto servizio militare grazie


ciao Torre,
guarda per entrare come VVF ci sono i concorsi pubblici sia come operativo che come funzionario. Altrimenti prima puoi iscriverti come VVF volontario e sperare in una stabilizzazione.. cmq se ti leggi bene alcune discussioni della sezione dei Vigili Del Fuoco di questo forum troverai tutte le info che ti servono! concorsi, visite mediche, prove fisiche, limiti di età ecc ecc..
buona navigazione ;)

rizzellidj
26-08-09, 18: 49
salve, non so se è questa la sezione adatta ma vorrei porvi una domanda.
Una laureato in informatica in che maniera puo eccedere e poi fare carriera dei vigili del fuoco?

Grazie

sasygrisù
26-08-09, 19: 14
salve, non so se è questa la sezione adatta ma vorrei porvi una domanda.
Una laureato in informatica in che maniera puo eccedere e poi fare carriera dei vigili del fuoco?

Grazie



Con la laurea specifica in informatica puoi provare i concorsi per il personale aaministrativo-contabile e tecnico informatico: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=8961
In pratica si tratta di ruoli non operativi e non in divisa del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco; in poche parole sarebbe essere un dipendente del Ministero dell'Interno presso il Dipartimento dei VVF.
Questo personale può trovarsi presso il Ministero direttamente oppure presso le varie sedi VVF, Direzioni Regionali o Comandi Provinciali.

Se invece ti interessa un ruolo in divisa, operativo allora devi aspettare un prox concorso pubblico a quando sarà bandito.

Per io personale dei ruoli funzionari, la tua laurea mi sa che non è tanto idonea, cmq leggi qui: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=652

Dedo
25-09-09, 11: 34
ciao a tutti, volevo sapere dagli esperti,come si fa a diventere vigili del fuoco,ovvero l' eta', i requisiti, se bisogna essere incensurati come per le ffoo, e se diventare prima volontario puo' aiutare l iter per accedere al servizio pubblico piu' bello e avventuroso che ce'

ciao

asics3
25-09-09, 12: 17
Per entrare nei VVF effettivi bisogna inviare richiesta (possibilmente scritta a mano) direttamente al Presidente della Repubblica a mezzo Raccomandata con ricevuta di ritorno, spiegando le motivazioni che ti portano a voler scegliere tale strada. Dovrai allegare il tuo curriculum vitae, fotocopia degli attestati e diplomi, i referti di esami che ti sarai procurato ad esempio ECG a riposo e sotto sforzo, Spirometria, esame tossicologico, esame dell'udito, della vista e prelievo del sangue. Al municipio del comune dove risiedi dovrai farti consegnare il certificato che attesta la tua fedina penale pulita e profumata. Se hai preso anche una sola contravvenzione in macchina magari 10 anni fa sei escluso.
La sua &#233;quipe esaminer&#224; la richiesta e se riterranno che sei idoneo ti convocheranno al prossimo concorso chiamandoti a casa una settimana prima.
Ovviamente scherzo ihihihih, leggi questo post qui che troverai tutto ci&#242; che ti serve :)
Per entrare nei volontari dovrai far domanda al Comando Provinciale della zona dove risiedi, scaricando l'apposito modulo dal sito vigilfuoco.it , ti faranno fare un paio di visite e se va bene, dopo che ti avranno firmato il Decreto, aspetterai di fare un piccolo corso. Esser volontario pu&#242; darti una possiiblit&#224; in pi&#249; di riuscire ad entrare come effettivo tramite concorso interno o in via del tutto eccezionale con concorso pubblico come quello uscito un anno fa.
Il resto lo trovi in questo post e in alcuni altri tipo questo http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=293
dai un occhio :)

BertolliRobusto
01-10-09, 18: 26
Ciao!

al&#249;ra sono affascinato dal lavoro di pompiere ma in verit&#224; non l'ho mai provato e vorrei saperne di pi&#249; (tra l'immagine e il reale)...

ho indi tentato in qualche modo di capire come potrei dedicarmi a tale attivit&#224;, ad esempio da volontario (ma se magari ottenessi qualche soldo le mie tasche da brave disoccupate ringraziano) e via via, se mi ispira (spero di si) magari tentare il concorso o cmq di farlo a vita e anche carriera (un sogno).

in questo forum ho tentato di spulciare, ma i topic son decisamente lunghi di risposte! al che vi chiedo (sicuramente una domanda di routine): come posso iniziare a fare il pompiere? ho 23 anni.

ultima domanda: che speranze ci sono per pilotare camion, elicotteri, aerei?

son graditi anche link interni al forum.

grazie

//edit
dimentico: per la componente sub (un sogno ancor pi&#249; sogno) o navale?

sasygrisù
01-10-09, 19: 13
Intanto ti chiedo di prendere visione dei nostri regolamenti: http://www.militariforum.it/forum/announcement.php?f=14

E' vero, il forum &#232; pieno di risposte, ed &#232; proprio la completezza di tutte quelle risposte che fa di militariforum uno dei forum pi&#249; completi nel suo settore. :)

Vuoi sapere come si diventa Vigile del Fuoco? allora leggi qui: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=293

Vuoi fare il volontrio/discontinuo? Allora leggi qui: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=1597

Vuoi diventare un funzionario dei Vigili del Fuoco? Leggi qui: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=652

Voresti diventare sommozzatore o specilista portuale? Leggi qui: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=4580 , http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=6149

I camion non si pilotan, al massio si guidano, ma se voui info, allora chiedile qui: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=10717

Vorresti pilotare i mezzi aerei dei Vigili del Fuoco? Allora quetsa &#232; la sdiscussione che fa per te: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=10717

Hai delle curiosit&#224; e dei chiarimenti da chiedere? Postali qui: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=1120

Per tutto il resto c'&#232; una sezione con pi&#249; di 50 discussioni, ognuna di unargomento diverso sui Vigili del Fuoco, con utenti preparati e disponibili.

L'unica cosa che ti chiedo &#232; di leggere bene le discussioni e postare le domande nelle varie discussioni inerenti alle tue domande, senza ogni volta aprire discussioni nuove &#232; soprattutto dire "ma i topic son decisamente lunghi di risposte".

Buona permanenza in Militariforum :)

nicam
03-10-09, 17: 58
ciao a tutti vorrei sapere se un vfp1 dopo aver vinto un concorso nei vigili del fuoco ed essere stato regolarmente assunto puo' fare altri concorsi per esempio nei carabinieri ,polizia , guardia di finanza ?
grazie e scrivete qualsiasi cosa sappiate

Trauma
06-10-09, 06: 51
Ho una domanda, qua a Roma su una locandina di uno di quei giornali per trovare lavoro &#232; riportato: "nuovi posti pubblici: 95 inps e 100 vigili del fuoco", la mia attenzione logicamente non &#232; caduta sui 95 posti all inps, qualcuno sa qualcosa riguardo a questi 100 posti nei vvf? su internet nessuna notizia...

http://www.romalavoro.info/ ecco la fonte (in basso a sinistra c&#232; la locandina)

sasygrisù
06-10-09, 08: 37
Ho una domanda, qua a Roma su una locandina di uno di quei giornali per trovare lavoro è riportato: "nuovi posti pubblici: 95 inps e 100 vigili del fuoco", la mia attenzione logicamente non è caduta sui 95 posti all inps, qualcuno sa qualcosa riguardo a questi 100 posti nei vvf? su internet nessuna notizia...

http://www.romalavoro.info/ ecco la fonte (in basso a sinistra cè la locandina)



Mai sentito nulla di questi 100 posti.
Potrebbero anche essere posti per dipendenti civili o chissà cos'altro; non bisogna fidarsi troppo di questi giornali, scrivono spesso solo cavolate.
Una volta lessi 300 posti nei VVF, prendo il giornale ed i posti erano per gli ausiliari. Peccato che la notizia era vecchia di un anno, infatti era da circa un anno che di ausiliari non ne prendevano più perchè la leva era stata sospesa :am054

Fidatevi della gazzetta ufficiale o del sito istituzionale.

E' poi, con un concorso del genere aperto, non ne possono fare un'altro subito in corso.

elefante
06-10-09, 17: 54
salve a tutti
scusate la mia ignoranza ma sono un pò deluso ho letto in questo forum che per diventare vigile del fuoco permanente il limite di età è di 37 anni e almeno 3 anni di iscrizione nei vf volontari (concorso).Ma un'altra alternativa per diventare permanente non c'è?

Ivic22
06-10-09, 17: 56
Si che c'&#232;---fare il concorso pubblico come quello da 814 in atto...

elefante
06-10-09, 18: 06
scusami non mi sono spiegato bene!
ho fatto le due visite e sono passato. Io ho 36 anni e st&#242; aspettando che mi chiamano per il corso.Quindi non &#232; troppo tardi ? Avr&#242; mai la possibilit&#224; di diventare un vf permanente?

sasygrisù
06-10-09, 18: 45
scusami non mi sono spiegato bene!
ho fatto le due visite e sono passato. Io ho 36 anni e stò aspettando che mi chiamano per il corso.Quindi non è troppo tardi ? Avrò mai la possibilità di diventare un vf permanente?


Se per quando avrai copiuto 37 anni ed in tale data sei volontario VVF con almeno 120 giorni di servizio e 3 anni di iscrizione al ruolo, allora si, puoi partecipare al concorso interno.
In caso contrario, mi dispiace, ma possibilità non ne hai più :(

Forse come funzionario Laureato, mi pare i limiti sono più alti, in tal caso dai un'occhiata qui: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=652

elefante
06-10-09, 18: 52
scusami sasygris&#249;, e come geometra? visto che spesso si parla di qualifiche

sasygrisù
06-10-09, 18: 57
scusami sasygrisù, e come geometra? visto che spesso si parla di qualifiche



Come Geometra potresti provare, se uscirà in futuro, il concorso per Ispettore Antincendi, sempre come funzionrio cmq; ma per il momento per esterni di questi concorsi non ne sono previsti e poi anche lì dovresti vedere qual'è il limite di età.
Per interni il limite di età penso che non ci sia neanche, basta essere diplomati, con uno dei diplomi richiesti ed essere Capo Reparto come qualifica, infatti nell'ultimo concorso sono entrati molti Capi Reparto vicini alla cinquantina, ma da esterno sinceramente il limite non lo so, se un giorno uscirà un bando ti informerai.

elefante
06-10-09, 19: 45
Scusammi Sasy se ti rompo la testa ma visto che solo tu mi puoi aiutare.
Allora una volta entrato come vf volontario quindi dopo il corso e visto che sono un geometra di 36 anni per diventare Capo Reparto che cosa devo fare?
E per caso tu sai quando sono i prossimi concorsi interni come funzionari?

sasygrisù
06-10-09, 19: 58
Scusammi Sasy se ti rompo la testa ma visto che solo tu mi puoi aiutare.
Allora una volta entrato come vf volontario quindi dopo il corso e visto che sono un geometra di 36 anni per diventare Capo Reparto che cosa devo fare?
E per caso tu sai quando sono i prossimi concorsi interni come funzionari?



Capo Reparto o conorsi interni come funzionario effettivo non ne poi fare, in quanto non puoi più entrare come Vigile Permanente.
Mi dispiace!

Capo Reparto lo diventano solo gli effettivi!
I concorsi interni per funzionario, di qualsiasi livello, lo possono fare solo i permanenti!
Da volontario puoi provare, se un giorno uscirà, come funzionario tecnico volontrio, ma sempre a livello volonatrio, non a livello effettivo.

asics3
09-10-09, 14: 25
Assunzioni Vigili del Fuoco Precari Concorso CS

Assunzioni : previsti tre corsi, 297 a Novembre (Poli regionali), 705 a dicembre presso le Scuole centrali, 297 a Marzo o Aprile 2010 (poli Regionali), per quanto attiene numeri e graduatorie coinvolte vi rimando alla nota pubblicata sul sito.......

Per lo svolgimento del corso a CS in attesa dell'uscita della graduatoria definitiva prevista per la metà di Novembre, alla quale dovranno seguire le procedure di scelta (40%07 - 60% 08 ) si sta pensando anche alla possibilità di prevedere un corso di tipo FAD (formazione a distanza) che permetterebbe ai colleghi di effettuarlo direttamente dai comandi di appartenenza, per sapere qualcosa di definitivo dobbiamo attendere che la Direzione Centrale della Formazione ci dia la relativa informativa ufficiale.

Rimaniamo a disposizione per qualsiasi chiarimento

Matty91
09-10-09, 14: 31
Capo Reparto lo diventano solo gli effettivi!
I concorsi interni per funzionario, di qualsiasi livello, lo possono fare solo i permanenti!
Da volontario puoi provare, se un giorno uscirà, come funzionario tecnico volontrio, ma sempre a livello volonatrio, non a livello effettivo.

Sasy, forse non ho capito bene il tuo messaggio, ma i caporeparto volontari esistono!! C'è anche la qualifica.

http://www.vigilfuocosassari.net/DISTIN11.jpg

sasygrisù
09-10-09, 14: 38
Sasy, forse non ho capito bene il tuo messaggio, ma i caporeparto volontari esistono!! C'è anche la qualifica.

http://www.vigilfuocosassari.net/DISTIN11.jpg



Lo so Matty, il mio dicorso, se leggi bene gli altri post, era un'altro.
L'utente mi chiedeva se era possibile fare concorsi interni per Ispettore, io gli ho risposto che per farli bisognava essere Capo Reparto (effettivo), lui non sarebbe mai potuto diventarlo in quanto ha 36 anni ed ha deciso solo ora di intraprendere il cammino del volontario VVF per poi poter partecipare a futuri concorsi per passare effettivo.
Adesso come ben saprai il limite per un volontario VVF per partecipare a concorsi è 37 anni, lui ne ha 36 è non h nemmeno ancor fatto domada per volontario.
Per cui..... il mio msg che hai "quotato" ;)

ciesse
09-10-09, 20: 00
Lo so Matty, il mio dicorso, se leggi bene gli altri post, era un'altro.
L'utente mi chiedeva se era possibile fare concorsi interni per Ispettore, io gli ho risposto che per farli bisognava essere Capo Reparto (effettivo), lui non sarebbe mai potuto diventarlo in quanto ha 36 anni ed ha deciso solo ora di intraprendere il cammino del volontario VVF per poi poter partecipare a futuri concorsi per passare effettivo.
Adesso come ben saprai il limite per un volontario VVF per partecipare a concorsi è 37 anni, lui ne ha 36 è non h nemmeno ancor fatto domada per volontario.
Per cui..... il mio msg che hai "quotato" ;)

Salve, sono un nuovo iscritto, ma non "nuovo" del settore e volevo intervenire su questo post, o meglio sulla domanda iniziale che, a mio parere non è chiara.

Indipendentemente sia iscritto ai quadri volontari o meno, l'utente chiedeva di poter diventare un domani Funzionario Permanente?

Se così fosse, ovvero non intendesse Funzionario Volontario, eccetto per i dato dell'età (che mi riservo di controllare) la 217/05 consente di accedere alla "nuova" qualifica di Viceispettore antincendio anche da comune cittadino, quindi dall'esterno del Corpo e pertanto indipendentemente dal fatto di essere C.R. o meno.

Spero di aver capito bene la richiesta, altrimenti come presentazione inizio maluccio.

Saluti

mattiam
09-10-09, 20: 34
Salve, sono un nuovo iscritto, ma non "nuovo" del settore e volevo intervenire su questo post, o meglio sulla domanda iniziale che, a mio parere non è chiara.

Indipendentemente sia iscritto ai quadri volontari o meno, l'utente chiedeva di poter diventare un domani Funzionario Permanente?

Se così fosse, ovvero non intendesse Funzionario Volontario, eccetto per i dato dell'età (che mi riservo di controllare) la 217/05 consente di accedere alla "nuova" qualifica di Viceispettore antincendio anche da comune cittadino, quindi dall'esterno del Corpo e pertanto indipendentemente dal fatto di essere C.R. o meno.

Spero di aver capito bene la richiesta, altrimenti come presentazione inizio maluccio.

Saluti



non può cmq entrarci purtroppo!! :( il limite di età per i civili è 30 o 32 anni per qualsiasi grado tu ti appresti a fare il concorso!!

ciesse
09-10-09, 20: 49
non può cmq entrarci purtroppo!! :( il limite di età per i civili è 30 o 32 anni per qualsiasi grado tu ti appresti a fare il concorso!!

In effetti mi ero riservato di verificare...cmq la 217/05 cita:

Art. 22.
Nomina a vice ispettore antincendi per concorso pubblico: requisiti di partecipazione, titoli di preferenza e casi di esclusione.

1. L'assunzione dei vice ispettori antincendi di cui all'articolo 21, comma 1, lettera a), avviene mediante pubblico concorso al quale possono partecipare i cittadini italiani in possesso dei seguenti requisiti:

a) godimento dei diritti politici;

b) età stabilita dal regolamento adottato ai sensi dell'articolo 3, comma 6, della legge 15 maggio 1997, n. 127;

e siccome concorsi di questo tipo ad oggi non ne sono mai stati fatti, credo che nemmeno l'apposito regolamento sia definito, quindi non sarei così sicuro dell'età dei 30/32 anni che è sicuramente quella per accedere nella qualifica da AVP.

Saluti

mattiam
09-10-09, 20: 56
In effetti mi ero riservato di verificare...cmq la 217/05 cita:

Art. 22.
Nomina a vice ispettore antincendi per concorso pubblico: requisiti di partecipazione, titoli di preferenza e casi di esclusione.

1. L'assunzione dei vice ispettori antincendi di cui all'articolo 21, comma 1, lettera a), avviene mediante pubblico concorso al quale possono partecipare i cittadini italiani in possesso dei seguenti requisiti:

a) godimento dei diritti politici;

b) età stabilita dal regolamento adottato ai sensi dell'articolo 3, comma 6, della legge 15 maggio 1997, n. 127;

e siccome concorsi di questo tipo ad oggi non ne sono mai stati fatti, credo che nemmeno l'apposito regolamento sia definito, quindi non sarei così sicuro dell'età dei 30/32 anni che è sicuramente quella per accedere nella qualifica da AVP.

Saluti


be per i vigili operativi è quella.. pure se è diversa, non credo il limite sarà molto più ampio..

sasygrisù
10-10-09, 14: 55
Salve, sono un nuovo iscritto, ma non "nuovo" del settore e volevo intervenire su questo post, o meglio sulla domanda iniziale che, a mio parere non è chiara.

Indipendentemente sia iscritto ai quadri volontari o meno, l'utente chiedeva di poter diventare un domani Funzionario Permanente?

Se così fosse, ovvero non intendesse Funzionario Volontario, eccetto per i dato dell'età (che mi riservo di controllare) la 217/05 consente di accedere alla "nuova" qualifica di Viceispettore antincendio anche da comune cittadino, quindi dall'esterno del Corpo e pertanto indipendentemente dal fatto di essere C.R. o meno.

Spero di aver capito bene la richiesta, altrimenti come presentazione inizio maluccio.

Saluti


In effetti mi ero riservato di verificare...cmq la 217/05 cita:

Art. 22.
Nomina a vice ispettore antincendi per concorso pubblico: requisiti di partecipazione, titoli di preferenza e casi di esclusione.

1. L'assunzione dei vice ispettori antincendi di cui all'articolo 21, comma 1, lettera a), avviene mediante pubblico concorso al quale possono partecipare i cittadini italiani in possesso dei seguenti requisiti:

a) godimento dei diritti politici;

b) età stabilita dal regolamento adottato ai sensi dell'articolo 3, comma 6, della legge 15 maggio 1997, n. 127;

e siccome concorsi di questo tipo ad oggi non ne sono mai stati fatti, credo che nemmeno l'apposito regolamento sia definito, quindi non sarei così sicuro dell'età dei 30/32 anni che è sicuramente quella per accedere nella qualifica da AVP.

Saluti



Apunto, siccome ad oggi non sono stati fatti concorsi per Vice Ispettore Antincendi, m ben sì 2 solo riservati a Capi Reparto (ne sarebbe revisto un terzo di circa 130 posti a breve) l'utente atutt'oggi non può partecipare per quella qualifica.
Riguardo i limiti di età, penso che sarano più alti rispetto i 30 anni per AVP (30 non 32!!!! Se mai 37 per i VVD, ma non importa ;) ) e come ha potuto notare anche lei, nell'amata legge 217 non è tanto chaira la cosa, e riporta alla legge del 15 maggio N°127 art. 3 comma 6, che a sua recita : La partecipazione ai concorsi indetti da pubbliche amministrazioni non è soggetta a limiti di età, salvo deroghe dettate da regolamenti delle singole amministrazioni connesse alla natura del servizio o ad oggettive necessità dell'amministrazione.
Di conseguenza ci si può riallacciare al concorso interno che ha limiti di età abbastanza elevati, però recita anche salvo deroghe dettate da regolamenti delle singole amministrazioni
Dunque l'amministrazione, per ringiovanire questa qualifica, potrebbe inserire un qualsiasi limite di età, a seconda delle proprie esigenze.

asics3
10-10-09, 14: 59
che casino...
cmq, se posso dire la mia personalissima opinione, il problema oggi non si pone perch&#233; l'utente in questione non ha nemmeno fatto il corso di 120 ore al momento, quindi...

ciesse
10-10-09, 15: 08
che casino...
cmq, se posso dire la mia personalissima opinione, il problema oggi non si pone perché l'utente in questione non ha nemmeno fatto il corso di 120 ore al momento, quindi...

Scusa, ma allora parliamo di voler diventare "Funzionario Volontario"?

Altrimenti cosa centra il corso di 120 ore...se e quando uscirà il concorso con una quota per gli esterni con diploma tecnico, tizio rientra nei parametri dell'età vi parteciperà e basta, indipendentemente sia già VV o non lo sia.

Saluti

sasygrisù
10-10-09, 15: 12
Scusa, ma allora parliamo di voler diventare "Funzionario Volontario"?

Altrimenti cosa centra il corso di 120 ore...se e quando uscirà il concorso con una quota per gli esterni con diploma tecnico, tizio rientra nei parametri dell'età vi parteciperà e basta, indipendentemente sia già VV o non lo sia.

Saluti



L'utente era leggermente confuso, ha posto una serie di domande a 360° dal volonatrio, deve fare le 120 ore, alla possibilità di diventare effettivo, cosa impossibile per lui, parlo ruolo Vigili, in quanto il limite di età è 30 anni con elevazione a 37 per i Volontari già iscritti.
La questione Capo Reparto, Funzionario e via dicendo è nata perchè l'utente leggendo altri post, ha trovato delle notizie sui concorsi interni ed allora ha chiesto com fare a diventare Capo reparto.
Da li tutto il discorso dei concorsi interni, esterni e via dicendo.
Se legge i post precedenti ed in ordine, capirebbe anche lei il come mai ci siamo "infognati" in una discussione dove parlavamo di cose diverse tutti ;)

ciesse
10-10-09, 15: 21
L'utente era leggermente confuso, ha posto una serie di domande a 360&#176; dal volonatrio, deve fare le 120 ore, alla possibilit&#224; di diventare effettivo, cosa impossibile per lui, parlo ruolo Vigili, in quanto il limite di et&#224; &#232; 30 anni con elevazione a 37 per i Volontari gi&#224; iscritti.
La questione Capo Reparto, Funzionario e via dicendo &#232; nata perch&#232; l'utente leggendo altri post, ha trovato delle notizie sui concorsi interni ed allora ha chiesto com fare a diventare Capo reparto.
Da li tutto il discorso dei concorsi interni, esterni e via dicendo.
Se legge i post precedenti ed in ordine, capirebbe anche lei il come mai ci siamo "infognati" in una discussione dove parlavamo di cose diverse tutti ;)

Ok..cmq riassumendo e se ho capito bene (oggi mi pare non sia in giornata) direi:

- secondo i limiti d'et&#224; odierni, considerato che ha 36 anni, NON entrer&#224; mai pi&#249; (salvo cambiamenti legislativi) all'interno del Corpo come V.P. quindi analogamente non diventer&#224; mai C.S. e C.R.

- diversamente qualora bandiscano il concorso per Vice Ispettori, di cui sopra, e l'et&#224; sia pi&#249; alta, potrebbe provare ad entrare da esterno come "Funzionario"

- potrebbe fare il corso (ridicolo) delle 120 ore poich&#232; il limite d'et&#224; &#232; ben pi&#249; alto e pertanto diventare V.V. CSV ed anche CRV ma NON Funzionario Volontario

Saluti

asics3
10-10-09, 15: 23
- potrebbe fare il corso (ridicolo) delle 120 ore poichè il limite d'età è ben più alto e peranto diventare V.V. CSV ed anche CRV ma NON Funzionario Volontario



Ok, stiamo dicendo la stessa cosa :) il tipo voleva sapere inizialmente se poteva diventare Permanente, a questo gli è stato risposto di no perché effettivamente nella sua condizione attuale non gli sarebbe permesso.

sasygrisù
10-10-09, 15: 24
Ok..cmq riassumendo e se ho capito bene (oggi mi pare non sia in giornata) direi:

- secondo i limiti d'etò odierni, considerato che ha 36 anni, NON entrerà mai più (salvo cambiamenti legislativi) all'interno del Corpo come V.P. quindi analogamente non diventerà mai C.S. e C.R.

- diversamente qualora bandiscano il concorso per Viceispettori di cui sopra e l'età sia più alta, potrebbe provare ad entrare da esterno

- potrebbe fare il corso (ridicolo) delle 120 ore poichè il limite d'età è ben più alto e peranto diventare V.V. CSV ed anche CRV ma NON Funzionario Volontario

Saluti

Più o meno è come reassunto da lei, con l'eccezione del NON potrebbe diventare Funzionario Volontario, in quanto mi pare che anche li il limite di età non sia ben definito, dunque potrebbe essere come quello per poter diventare Vigle Volontario ovvero almeno 18 anni e massimo 45 ovviamente con il titolo di studio richiesto.

ciesse
10-10-09, 16: 41
Avete ragione entrambi, ovvero pu&#242; diventare Funzionario Volontario e, se non cambia il DPR 76/2004 &#232; gi&#224; scritto:


Capo II - Reclutamento
5. Reclutamento ed iscrizione dei funzionari tecnici antincendi volontari.
1. I funzionari tecnici antincendi volontari vengono iscritti nell'elenco di cui all'articolo 2 e sono
reclutati tra coloro che ne facciano domanda e siano in possesso dei seguenti requisiti:
a) cittadinanza italiana;
b) laurea in ingegneria, architettura, geologia; diploma di geometra o di perito industriale ed
equipollenti;
c) patente di abilitazione alla guida di autoveicoli;
d) idoneit&#224; psicofisica ed attitudinale da accertarsi, secondo i criteri stabiliti dalla tabella I allegata
al presente regolamento, a cura dei competenti comandi provinciali, che possono avvalersi anche
delle strutture del Servizio sanitario nazionale o di altre apposite strutture convenzionate;
e) et&#224; non inferiore agli anni ventidue e non superiore agli anni quaranta;

Saluti

FireFighter
11-10-09, 14: 32
Salve a tutti!!! ;-)
io vorrei sapere come si f&#224; ad entrare come VFB nei vigili del fuoco!!!
rispondete grazie

Ubi dolor ibi vigiles

sasygrisù
11-10-09, 16: 10
Salve a tutti!!! ;-)
io vorrei sapere come si fà ad entrare come VFB nei vigili del fuoco!!!
rispondete grazie

Ubi dolor ibi vigiles


Come fa ad entarre un VFB nei VVF oppure come si fa ad entrare VFB nei VVF?
Se intendi la seconda affermazione, non esiste il VFB nei VVF.
Per la prima invece, da VFB puoi entrare nei VVF con concorso pubblico e con una riserva dei posti disponibili. Però un concorso del genere è stato bandito un anno fa e proprio in questi giorni sono cominciate le prove fisiche.
Dunque o aspetti se ne uscirà un altro simile tar qualche anno; opure puoi provare la strada del Volontario nei VVF, che non ha nulla a che vedere col VFB.

FireFighter
16-10-09, 13: 47
Si capito grazie!!! cmq st&#242; in lista per fare il corso da volontario ma ancora nn mi hanno fatto sapere niente...
comunque io ho fatto quest'anno il concorso per 814 posti ma purtroppo per un punto non sono passato alle prove fisiche... adesso prover&#242; un anno come VFP 1 aspettando la chiamata dei volontari!!! Per me &#232; davvero importante diventare un vigile anke perch&#232; lo stato mio padre e quindi sono cresciuto in questo splendido ambiente!!!
comunque Sig. SasyGris&#249; lei penso ke uscir&#224; un' altro concorso per civili se si fra quanto tempo &#232; ipotizzabile???
Grazie :-D

Ubi dolor ibi vigiles

sasygrisù
16-10-09, 13: 51
Si capito grazie!!! cmq stò in lista per fare il corso da volontario ma ancora nn mi hanno fatto sapere niente...
comunque io ho fatto quest'anno il concorso per 814 posti ma purtroppo per un punto non sono passato alle prove fisiche... adesso proverò un anno come VFP 1 aspettando la chiamata dei volontari!!! Per me è davvero importante diventare un vigile anke perchè lo stato mio padre e quindi sono cresciuto in questo splendido ambiente!!!
comunque Sig. SasyGrisù lei penso ke uscirà un' altro concorso per civili se si fra quanto tempo è ipotizzabile???
Grazie :-D

Ubi dolor ibi vigiles



Se uscirà un concorso analogo a questo degli 814 posti non saprei, di conseguenza i tempi per un ulteriore concorso pubblico penso non siano tanto brevi.
Forse non saranno 10 anni come quelli che sono passati tra il concorso di 184 posti del 98 e questo degli 814 posti del 2008; ma penso che prima di 3-5 anni da quando saranno assunti i primi 814 non se ne parlerà nemmeno di un nuovo concorso.
Ovviamente questi numeri sono un mio personalisimo pensiero, ma conoscendo l'andazzo del Corpo......

cam
05-11-09, 14: 39
salve a tutti ragazzi... vorrei sapere quando ci sar&#224; il concorso per entrare nei vigili del fuoco.. qualcuno sa qualcosa?

mattiam
05-11-09, 14: 48
salve a tutti ragazzi... vorrei sapere quando ci sarà il concorso per entrare nei vigili del fuoco.. qualcuno sa qualcosa?

Ciao, se ne sta svolgendo uno adesso, e concluderà non prima della fine del 2010.. poi contando che i precedenti ci sono stati uno nel 1998 e quello prima nel 1994 se non sbaglio.. vedi tu..
quindi i concorsi non sono a cadenza regolare, quindi non è possibile dire qundo uscirà il prossimo..

asics3
05-11-09, 17: 41
salve a tutti ragazzi... vorrei sapere quando ci sarà il concorso per entrare nei vigili del fuoco.. qualcuno sa qualcosa?


Cam dipende se intendi concorso pubblico per diventare vvf, o se intendi concorso interno di stabilizzazione per passare da discontinuo a effettivo. Come dice mattiam quello pubblico è in corso e per ora non ne sono previsti altri.
Quello di stabilizzazione riservato al personale già iscritto negli elenchi del CNVVF potrebbe uscire nel corso del 2010/2011

:)

TWISTEDLOGIC
05-11-09, 18: 39
Ma in procinto di stabilizzazione che prove motorie il candidato deve superare?
ho letto su un sito di volontari/discontinui di Potenza che le prove sono le stesse ma mancano la mensola e le trazioni .. e in piu' c'e' una corsa di 400 mt da sostenere in tot tempo .. 2 minuti se nn ricordo male... e' tanto 2 minuti xo' ...boh .. :)
era scritto su di un bando del 2008... se posso e volete posso postare il link...

La motivazione puo' essere xche' cmq un volontario non ha bisogno di dimostrare particolari capacita'? cm ad esempio la manualita' nel costruire la mensola?

peppin
05-11-09, 18: 45
Ma in procinto di stabilizzazione che prove motorie il candidato deve superare?
ho letto su un sito di volontari/discontinui di Potenza che le prove sono le stesse ma mancano la mensola e le trazioni .. e in piu' c'e' una corsa di 400 mt da sostenere in tot tempo .. 2 minuti se nn ricordo male... e' tanto 2 minuti xo' ...boh .. :)
era scritto su di un bando del 2008... se posso e volete posso postare il link...

La motivazione puo' essere xche' cmq un volontario non ha bisogno di dimostrare particolari capacita'? cm ad esempio la manualita' nel costruire la mensola?

Ma guarda le prove le decide il ministero nel momento che si da atto di una stabilizzazione,di solito sono quasi sempre le stesse però possono anche cambiare e possono incrementare con altre prove o eliminarne qualcuna come ad esempio hanno tolto la corsa nel concorso da 814 posti ma hanno inserito la mensola...

ZioPunzo
10-11-09, 09: 33
Cmq, visto che hai chiesto di entrare anche nei militari e nei CC e visto che le strade son completamente diverse, non vivere per i concorsi e se vuoi farli, falli perché ci tieni davvero e non solo per indossare una divisa ed avere stipendio sicuro ;)

Parlo per esperienza nei Vigili del Fuoco, ma penso si possa estendere a tutti i corpi: ho visto tanta gente, entrare nel corpo, senza una motivazione vera, solo per "provare", per "indossare una divisa" (come dice anche asics)!
Dopo ci si scontra con la realtà, che non è solo il bel pompiere che salva il gattino sull'albero, ma è un lavoro come un altro, come lavorare in ditta, con l'aggravante che, qui, si salvano le vite della gente!
Quindi, ti tocca scontrarti con i colleghi, che, a volte sono belli e bravi, a volte, gli tireresti un martello in fronte! Ti scontri con la gente, con tanti interventi e situazioni difficili (e non dico tecnicamente, o fisicamente, ma situazioni che ti segnano dentro!).
Uno, dopo un po', se uno non ha passione, se è entrato "dal nulla", se non ha la "vocazione" (come piace definirla a me), scoppia, non ce la fa' a sopportare turni da 12 ore (o 24 in alcuni posti), a tirar fuori un bambino da una macchina e vedertelo morire li, ... ... ...
Purtroppo, il nostro lavoro è anche questo!

Scusate, un po' lo sfogo, scusa anche tu, andromeda, ma, ultimamente, in caserma, sono arrivati un po' di elementi senza questa "vocazione", di cui parlavo prima, e si vede, si sente nell'aria, nell'intervento non ti riesci più a fidare dei tuoi colleghi che hai a fianco!!!
E li son CAZZI!!!!

Quindi, ben venge che c'è chi vuole intraprendere questo mestiere, ma, come per ogni corpo o mestiere, pubblico o privato, bisogna volerlo e desiderarlo, per se stessi, ma, soprattutto, per gli altri!

Comunque, purtroppo, di concorsi, in vista, non ce n'è!
Ce n'è uno in corso ora e, se fanno come l'ultima volta, il prossimo concorso per civili uscirà tra 10 anni! (Speriamo di no!)

romeoblu
26-11-09, 13: 11
Ciao ragazzi,
mi sono appena letto le 26 pagine di topic,mi sto informando visto che a giorni finirò il mio anno di vfp1 e dovrò scegliere una nuova strada,e quella del VF è il mio sogno..
Ebbene,posso dirlo con certezza,sono disperato! :(
Essendo appena uscito un concorso pubblico (ottimo per la riserva del 45% ai vfp1) non ne uscirà un altro non dico per 10 anni ma per 5 o 6 si; la strada da discontinuo+concorso interno prevede circa un 2 anni per fare il corso dopo aver presentato domanda come volontario,più penso altri 3 o 4 anni per aspettare un concorso interno ed un posto in graduatoria decente.
Traducendo,un ragazzo di 26 anni (ahimé non di 18) come me,se sogna di fare il VF come lavoro unico,per campare,e non è ricco sfondato,fa bene ad abbandonare l'idea,a trovarsi tutt'altro lavoro,e vedere il VF quasi come un hobby quando avrà 40 anni..vero? :(

sasygrisù
26-11-09, 13: 50
Ciao ragazzi,
mi sono appena letto le 26 pagine di topic,mi sto informando visto che a giorni finirò il mio anno di vfp1 e dovrò scegliere una nuova strada,e quella del VF è il mio sogno..
Ebbene,posso dirlo con certezza,sono disperato! :(
Essendo appena uscito un concorso pubblico (ottimo per la riserva del 45% ai vfp1) non ne uscirà un altro non dico per 10 anni ma per 5 o 6 si; la strada da discontinuo+concorso interno prevede circa un 2 anni per fare il corso dopo aver presentato domanda come volontario,più penso altri 3 o 4 anni per aspettare un concorso interno ed un posto in graduatoria decente.
Traducendo,un ragazzo di 26 anni (ahimé non di 18) come me,se sogna di fare il VF come lavoro unico,per campare,e non è ricco sfondato,fa bene ad abbandonare l'idea,a trovarsi tutt'altro lavoro,e vedere il VF quasi come un hobby quando avrà 40 anni..vero? :(


Mi dispiace dirlo, ma è giusto come hai detto tu.
Diventare permanente per te prami è a dir poco improbabile, cmq se tieni a questo corpo, fai lo stesso il volontario VVF, almeno coroni in pare il tuo sogno. http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?t=1597

In bocca al lupo :)

ZioPunzo
26-11-09, 14: 55
Ciao ragazzi,
mi sono appena letto le 26 pagine di topic,mi sto informando visto che a giorni finirò il mio anno di vfp1 e dovrò scegliere una nuova strada,e quella del VF è il mio sogno..
Ebbene,posso dirlo con certezza,sono disperato! :(
Essendo appena uscito un concorso pubblico (ottimo per la riserva del 45% ai vfp1) non ne uscirà un altro non dico per 10 anni ma per 5 o 6 si; la strada da discontinuo+concorso interno prevede circa un 2 anni per fare il corso dopo aver presentato domanda come volontario,più penso altri 3 o 4 anni per aspettare un concorso interno ed un posto in graduatoria decente.
Traducendo,un ragazzo di 26 anni (ahimé non di 18) come me,se sogna di fare il VF come lavoro unico,per campare,e non è ricco sfondato,fa bene ad abbandonare l'idea,a trovarsi tutt'altro lavoro,e vedere il VF quasi come un hobby quando avrà 40 anni..vero? :(

Beh! Non disperare! Io ho 31 anni, da 11 sono discontinuo, e sto' facendo, quest'anno, il concorso!!! Sperando di passare!!!

Se hai 26 anni, iscrivendoti come volontario hai un duplice vantaggio:
1-L'elevamento dell'età concorsuale, da 30 a 37 anni,
2-La possibilità di coronare il tuo sogno di essere Vigile del fuoco (non perchè fai il volontario vali meno, o non aiuti la gente...), e la fortuna di "provare", cosa vuol dire lavorare in questo corpo! (che non è tutto rose e fiori!)

Quindi, in bocca al lupo!!! E ricorda, come dice sempre un mio amico: "I Limiti non esistono! I limiti sono solo nella tua testa!!!"

NOVABEST
15-12-09, 22: 13
buonasera ragazzi .. voloevo chiedervi una cosa ,ma e possibile presentare ancora domando per i vigili del fuoco,se si fino a quando ?ringrazio anticipatamente a chi mi risp

sasygrisù
15-12-09, 23: 18
buonasera ragazzi .. voloevo chiedervi una cosa ,ma e possibile presentare ancora domando per i vigili del fuoco,se si fino a quando ?ringrazio anticipatamente a chi mi risp


Il concorso è in atto, la domanda si poteva presentare dal 18 novembre 2008 al 18 dicembre 2008.
Attualmente non ci sono altri concorsi in previsione.

asics3
17-12-09, 13: 16
Quest'oggi vorrei parlarvi del mondo VVF in Trentino-Alto Adige, caratteristiche, differenze col resto d'Italia e iter da sostenere per accedervi.

Per chi non lo sapesse in regione esistono solo due Corpi: i Permanenti ed i Volontari (chiamati solo in caso di intervento), niente Discontinui.
- I volontari dal momento in cui presentano domanda al comandante sostengono visite mediche ed un corso, ed entro un anno verranno chiamati a prestare giuramento davanti al Sindaco del distaccamento in cui presteranno servizio.
Sono tutti dotati di cercapersone e qualora si presenti necessità verranno chiamati tramite una selettiva direttamente dalla Centrale operativa del Capoluogo (solitamente hanno il Quattrino, è l'ultimo modello assegnato ed ha la possibilità di far riascoltare il messaggio). Metodo efficiente, che permette di avvertire nello stesso istante più persone rispetto alle normali chiamate sul cellulare ed ovviamente per chiarezza e immediatezza in una piccola frase dicono tutto quello che c'è da sapere: a questo link potete trovare l'esempio di una selettiva per recupero autovettura http://www.vvfmattarello.it/Selettive/Html/Recupero%20autovettura.htm ("chiamata per il Corpo di Mattarello, comunicare con la Centrale Trento per recupero autovettura")
Tutti i vigili del fuoco attivi costituiscono l'Assemblea del Corpo, mentre Comandante, Vicecomandante, Capoplotone, magazziniere segretario e cassiere fan parte del Direttivo.
Ogni 5 anni vengono eletti a maggioranza il Comandante, il Vice, il Capoplotone e i Capisquadra.
A volte i Corpi possono presenziare a manifestazioni paesane in collaborazione con le autorità ad esempio alla Festa di Santa Lucia, o a Carnevale.
I requisiti per farvi parte sono:
° età tra i 18 ed i 40 anni
° idoneità psicofisica generale certificata dal medico della Cassa provinciale antincendi (niente Ferrovie dello Stato) o dal medico del distretto sanitario di appartenenza
° residenza nel Comune di appartenenza del Corpo
° Le domande di assunzione sono rivolte per iscritto dall'aspirante vigile al Sindaco del Comune, tramite il Comandante del Corpo. L'aspirante vigile del fuoco deve frequentare con esito positivo entro il primo anno dalla data di assunzione in prova, il corso di base e conseguire l’idoneità nelle prove attitudinali e ginnico fisiche organizzate dalla Scuola Provinciale Antincendi. Se il corso è passato positivamente ed il Sindaco ha approvato, il vigile deve prestare giuramento solenne davanti al Sindaco stesso ed al Comandante pronunciando la seguente formula: "Prometto di rispettare la Costituzione della Repubblica, le leggi dello Stato, della Regione, della Provincia ed i regolamenti del Comune in materia di servizi antincendi e di adempiere puntualmente e con coscienza ai doveri assunti, di operare con tutte le mie forze come vigile del fuoco alla difesa del prossimo. Dichiaro di avere piena conoscenza degli statuti del Corpo, dell'Unione e della Federazione e mi impegno a rispettarli."
Il Sindaco annuncia l'assunzione con la seguente formula: "Da questo momento sei vigile del fuoco volontario del Corpo di *nome del Comune*"



- I Corpi Permanenti di Trento e Bolzano (gli unici permanenti presenti sul territorio regionale) hanno un'autonomia che nel resto d'Italia sognano anche se, a parte qualche articolo, sono saldi all'ordinamento del Corpo Nazionale: ad esempio Permanenti e Volontari sono assunti dalla Provincia Autonoma di Trento e non dal Ministero dell'Interno, ma vorrei precisare che con la modifica che verrà fatta nel corso del 2010 probabilmente questa caratteristica cambierà.
Attualmente le differenze più grosse son appunto il contratto fatto con la Provincia e non con il Ministero (infatti adorano farsi chiamare dipendenti provinciali ihihi), lo stipendio base che è qualche centinaio di euro in più, la possibilità di poter esser assunti presso un altro datore di lavoro contemporaneamente al contratto provinciale che ti da la possibilità di avere un altro lavoro quando come pompiere si è in ferie o c'è il saltaturno, con la clausula che non si superino un tot di ore mensili , continui corsi di formazione non solo gratuiti ma addirittura stipendiati come se fossero ore lavorative (ad esempio il corso di lingua inglese), mezzi ordinati e pagati quasi interamente dalla Provincia/Regione e per questo motivo sempre funzionanti e all'avanguardia (un giorno o l'altro vi farò l'elenco dei mezzi in dotazione e relative foto, così vi rendete conto di come si sia messi male nel resto d'Italia.......).

Per tutti questi motivi (oltre al corso AVP diverso per strutturazione, modalità ed efficienza) non è nemmeno possibile fare passaggi tra Vigile del Fuoco Nazionale per diventare Provinciale, ossia chi abita al di fuori di qui non può far richiesta di trasferimento a Tn e Bz e nemmeno viceversa se chi è qui volesse andare altrove, mentre fino ad alcuni anni fa questo era stato possibile ed era stato fatto sia in uscita che in entrata, poi l'ordinamento del Corpo è stato modificato ed e' venuta meno la possibilita' di farlo.

I requisiti per farne parte differiscono da quelli nazionali, ora come ora si entra solo "per mestieri" con almeno 2 anni di esercizio della professione, cambiano anche i requisiti fisici (altezza minima di 1.60 per le donne e 1.65 per gli uomini e [qui sta la differenza] non superiori a 1.85 ad esempio. Ci sono ancora problemi riguardo ai denti (niente ponti o troppe protesi, niente "buchi" ossia mancanza di denti, ecc ecc).

Alevvf
18-12-09, 10: 10
Visto che siete tanto ben organizzati, con mezzi più moderni e funzionanti, con paghe più alte ecc ecc spero vivamente che non veniate a fare concorsi per vp a livello nazionale... Altrimenti sarebbe un controsenso per tutto ciò che hai detto, dici che siete in un isola felice e poi magari fate i concorsi tipo l'814

asics3
18-12-09, 12: 38
Visto che siete tanto ben organizzati, con mezzi pi&#249; moderni e funzionanti, con paghe pi&#249; alte ecc ecc spero vivamente che non veniate a fare concorsi per vp a livello nazionale... Altrimenti sarebbe un controsenso per tutto ci&#242; che hai detto, dici che siete in un isola felice e poi magari fate i concorsi tipo l'814

perch&#233; non si potrebbe scusa? non c'&#232; nessuno che lo vieta... e i soldi e i mezzi non sono tutto...
e poi isoletta felice da sempre lo scrivo con tono ironico, non &#232; tutto oro quello che luccica purtroppo!

Mi spiace che la pensi cos&#236; e non mi vergogno a dirti che io ho partecipato al concorso degli 814 (con altre 200 persone); che qui ci siano mezzi e attrezzature migliori e stipendio pi&#249; alto non vuol dire che sia anche pi&#249; facile entrarci. E poi chi fa il nazionale non potr&#224; MAI andare a lavorare in trentino, quindi il discorso che fai tu &#232; totalmente inutile secondo me :)

Ho solo detto espressamente come sono messe realt&#224; diverse da quelle nazionali, chiss&#224; che magari qualcuno di voi riesca un giorno ad arrivare "in alto" e poter cambiare la vostra situazione

Alevvf
18-12-09, 13: 28
perché non si potrebbe scusa? c'è qualcuno che lo vieta? i soldi e i mezzi non sono tutto
e poi isoletta felice da sempre lo scrivo con tono ironico, non è tutto oro quello che luccica.

Non mi interessa se la pensi così e non mi vergogno a dirti che io ho partecipato al concorso degli 814 (con altre 200 persone); che qui ci siano mezzi e attrezzature migliori e stipendio più alto non vuol dire che sia anche più facile entrarci. E poi chi fa il nazionale non potrà MAI andare a lavorare in trentino, quindi il discorso che fai tu è totalmente inutile secondo me :)

Ho solo detto espressamente come sono messe realtà diverse da quelle nazionali, chissà che magari qualcuno di voi riesca un giorno ad arrivare "in alto" e poter cambiare la vostra situazione

Non voglio litigare, e mi dispiace se te la sei presa, cmq io ho espresso soltanto una mia considerazione. cmq il mio discorso non fa una piega, è come se dicessi ad una persona ke la sua automobile non è bella e poi invece me ne compro una uguale!!! non so se mi sono spiegato, forse no ma non fa niente... scusate per l'OT.

asics3
18-12-09, 14: 57
non credo si stia andando OT perch&#233; &#232; un'obiezione lecita e curiosa, al massimo me ne assumo io le responsabilit&#224;
non me la sono presa ci mancherebbe, non avrei messo faccine senn&#242;!!! ihihih

il discorso &#232; che la differenza tra la mia regione e le altre &#232; un dato di fatto innegabile, ma non ho detto che mi farebbe schifo andare in servizio altrove. Chiunque tra un'auto nuova e una di seconda mano preferirebbe senza dubbio quella nuova, ma se i soldi non ci sono ci si deve "accontentare" di quelle di seconda mano.
Stessa cosa qui, noi abbiamo la possibilit&#224; di scegliere se andare a far servizio in un luogo bello e "tendenzialmente ricco" ma dove &#232; difficilissimo entrare, o se scegliere di far domanda per un Italia in cui i mezzi son quel che sono, ma &#232; un po' pi&#249; facile entrare e le possibilit&#224; son pi&#249; frequenti.
Qui in trentino i requisiti son diversi, i concorsi di stabilizzazione che da voi ci sono ogni 3-4 anni da queste parti non esistono mancando i discontinui, i concorsi pubblici escono ogni 10 anni e sono per MASSIMO 50 persone (graduatoria compresa, visto che c'&#232; solo un comando permanente per tutta la regione, Alto Adige escluso) che entrano per un determinato mestiere solitamente tipico del mondo maschile (muratore, elettricista, falegname, radioriparatore, autista patente C-E, ...). I volontari qui sono tantissimi perch&#233; ogni paese ha la sua caserma con la sua 30ina di volontari di cui la maggior parte ambisce a diventare permanente, quindi penso che capisci anche tu che diventare permanenti qui non solo &#232; difficile, ma quasi impossibile per la maggioranza di tutti i volontari.

Domanda: sapendo queste cose, se i concorsi in trentino non fossero riservati ai soli residenti e tu avessi tutti i requisiti che chiedono... scarteresti a priori la possibilit&#224; di presentar domanda? :)

Se mi rispondi di no, -che ci penseresti e forse il concorso lo faresti anche- allora hai capito la mia situazione. I titoli per far la permanente a Tn io non li ho, ho un cavolo di diploma di liceo linguistico che per loro vale meno di zero nonostante l'utilit&#224; per poter parlare con le miriadi di turisti perch&#233; l'interprete non fa parte di quei famosi mestieri... invece avrei tutti i requisiti fisici e psicoattitudinali in regola. Con il concorso 814VVF mi si presenta l'opportunit&#224; di coronare il mio sogno e diventare vigile permanente al di fuori della mia regione dove non avrei speranze, che c'&#232; di male se ci provo?
Non andr&#242; a fare prime partenze su mezzi di ultima generazione, non prender&#242; 1800 euro e non avr&#242; altre bellezze ma potr&#242; fare quel lavoro che tanto amo :)
Questo &#232; quello che ha spinto me e i miei corregionali a iscriverci al concorso nazionale e per questo motivo anche sasy conosce dei trentini che, abitando quasi al confine col veneto, una volta permanenti (tramite concorso nazionale) si sono fatti trasferire in quella regione ma in un distaccamento abbastanza vicino.

Sul discorso che fai tu della macchina &#232; vero (assomiglia al detto del sputare nel proprio piatto), ma allora dovresti riprendere tutti i ragazzi che sbavano dietro alle strafig-he prendendo in giro le meno belle e poi li vedi girare con dei scarabocchi impressionanti... oppure per stare in tema dovresti riprendere non solo me ma tutti quelli che magari ancora prima di entrare a far parte del CNVVF come discontinui continuano a lamentarsi dell'istituzione, dei tempi che hanno, del materiale scadente, delle paghe che non arrivano subito, del fatto che si &#232; precari... ma allora perch&#233; fan domanda lo stesso se sembra quasi una pena per loro farne parte? ;) L'amore che si prova in questi casi va oltre ai materiali e a tutto ci&#242; che ruota intorno. Questo &#232; il mio modo di vedere e questo mi porta a sperare di poter un giorno vincere un concorso nazionale e non provinciale

E' un bel discorso comunque, non voglio far cambiare idea n&#233; a te n&#233; a nessun'altro ma mi piacerebbe sapere cosa ne pensano anche gli altri utenti del forum!

Alevvf
18-12-09, 21: 10
non credo si stia andando OT perché è un'obiezione lecita e curiosa, al massimo me ne assumo io le responsabilità
non me la sono presa ci mancherebbe, non avrei messo faccine sennò!!! ihihih

il discorso è che la differenza tra la mia regione e le altre è un dato di fatto innegabile, ma non ho detto che mi farebbe schifo andare in servizio altrove. Chiunque tra un'auto nuova e una di seconda mano preferirebbe senza dubbio quella nuova, ma se i soldi non ci sono ci si deve "accontentare" di quelle di seconda mano.
Stessa cosa qui, noi abbiamo la possibilità di scegliere se andare a far servizio in un luogo bello e "tendenzialmente ricco" ma dove è difficilissimo entrare, o se scegliere di far domanda per un Italia in cui i mezzi son quel che sono, ma è un po' più facile entrare e le possibilità son più frequenti.
Qui in trentino i requisiti son diversi, i concorsi di stabilizzazione che da voi ci sono ogni 3-4 anni da queste parti non esistono mancando i discontinui, i concorsi pubblici escono ogni 10 anni e sono per MASSIMO 50 persone (graduatoria compresa, visto che c'è solo un comando permanente per tutta la regione, Alto Adige escluso) che entrano per un determinato mestiere solitamente tipico del mondo maschile (muratore, elettricista, falegname, radioriparatore, autista patente C-E, ...). I volontari qui sono tantissimi perché ogni paese ha la sua caserma con la sua 30ina di volontari di cui la maggior parte ambisce a diventare permanente, quindi penso che capisci anche tu che diventare permanenti qui non solo è difficile, ma quasi impossibile per la maggioranza di tutti i volontari.

Domanda: sapendo queste cose, se i concorsi in trentino non fossero riservati ai soli residenti e tu avessi tutti i requisiti che chiedono... scarteresti a priori la possibilità di presentar domanda? :)

Se mi rispondi di no, -che ci penseresti e forse il concorso lo faresti anche- allora hai capito la mia situazione. I titoli per far la permanente a Tn io non li ho, ho un cavolo di diploma di liceo linguistico che per loro vale meno di zero nonostante l'utilità per poter parlare con le miriadi di turisti perché l'interprete non fa parte di quei famosi mestieri... invece avrei tutti i requisiti fisici e psicoattitudinali in regola. Con il concorso 814VVF mi si presenta l'opportunità di coronare il mio sogno e diventare vigile permanente al di fuori della mia regione dove non avrei speranze, che c'è di male se ci provo?
Non andrò a fare prime partenze su mezzi di ultima generazione, non prenderò 1800 euro e non avrò altre bellezze ma potrò fare quel lavoro che tanto amo :)
Questo è quello che ha spinto me e i miei corregionali a iscriverci al concorso nazionale e per questo motivo anche sasy conosce dei trentini che, abitando quasi al confine col veneto, una volta permanenti (tramite concorso nazionale) si sono fatti trasferire in quella regione ma in un distaccamento abbastanza vicino.

Sul discorso che fai tu della macchina è vero (assomiglia al detto del sputare nel proprio piatto), ma allora dovresti riprendere tutti i ragazzi che sbavano dietro alle strafig-he prendendo in giro le meno belle e poi li vedi girare con dei scarabocchi impressionanti... oppure per stare in tema dovresti riprendere non solo me ma tutti quelli che magari ancora prima di entrare a far parte del CNVVF come discontinui continuano a lamentarsi dell'istituzione, dei tempi che hanno, del materiale scadente, delle paghe che non arrivano subito, del fatto che si è precari... ma allora perché fan domanda lo stesso se sembra quasi una pena per loro farne parte? ;) L'amore che si prova in questi casi va oltre ai materiali e a tutto ciò che ruota intorno. Questo è il mio modo di vedere e questo mi porta a sperare di poter un giorno vincere un concorso nazionale e non provinciale

E' un bel discorso comunque, non voglio far cambiare idea né a te né a nessun'altro ma mi piacerebbe sapere cosa ne pensano anche gli altri utenti del forum!

Ciao, hai fatto benissimo a far spostare la nostra discussione qui, topic molto più appropriato direi!!:am054 Allora, dunque, cavolo quanto che hai scritto:jawdrop:, mi sembri molto motivata e questo mi fa molto piacere... Per quanto riguarda la domanda che mi hai fatto, se farei un concorso li da voi se ci fosse la possibilità, ti direi sinceramente di no, per il semplice fatto che siamo troppo diversi, io confino con la tua regione, e sopratutto con la provincia di BZ, e li non ci parlano neanche in italiano, per questo non riuscirei a trovarmi a mio agio in una situazione del genere.... Nella vostra regione a detta di molti abitanti non vi sentite neanche italiani, e nemmeno lo volete essere, ecco perche il mio disappunto se poi partecipate a concorsi nazionali! Cmq ti vedo molto motivata, e questa è una gran bella cosa, per di più sei una ragazza, quindi sei ancora piu brava.... E le prove fisiche come ti sono andate??

asics3
18-12-09, 21: 20
Ahhhhhhhh aiuto aspetta aspetta! Io parlo di Trentino, non di Alto Adige :D diversifichiamo ihihih lass&#249; la prima lingua &#232; il tedesco, e il Comando di Bolzano bandisce concorsi ancora diversi riservati ai soli altoatesini. In trentino siamo tutti italiani, ci sentiamo italiani e parliamo solo ed esclusivamente italiano :D
quindi ora, cambierebbe qualcosa sul concorso?
probabilmente non ho specificato bene, ma io parlo solo per il trentino perch&#233; l'altoadige &#232; una realt&#224; ancora diversa e che personalmente non conosco nemmeno bene :)

Alevvf
19-12-09, 08: 59
Ahhhhhhhh aiuto aspetta aspetta! Io parlo di Trentino, non di Alto Adige :D diversifichiamo ihihih lassù la prima lingua è il tedesco, e il Comando di Bolzano bandisce concorsi ancora diversi riservati ai soli altoatesini. In trentino siamo tutti italiani, ci sentiamo italiani e parliamo solo ed esclusivamente italiano :D
quindi ora, cambierebbe qualcosa sul concorso?
probabilmente non ho specificato bene, ma io parlo solo per il trentino perché l'altoadige è una realtà ancora diversa e che personalmente non conosco nemmeno bene :)

Ahhh ecco che inizio a capire, si è vero in trentino parlate in italiano, allora cosi la questione sarebbe diversa:am054, e forse ci proverei anche io.....:)

pippone
03-01-10, 13: 37
Ciao, sono un vigile del Cnnvf, interessato a chiedere il trasferimento presso il Corpo Permanente di Trento.
I sindacati mi hanno detto che è fattibile, mentre ho letto che tu pensi che ciò non sia possibile.
Puoi darmi dei riferimenti in merito, se ne hai?
Grazie
Pippone









Eccomi qui, provo a spiegare in breve come funziona la storia in questa isoletta felice.

Allora, prima di tutto non esistono da noi funzionari volontari ma ci sono solo quelli del corpo permanente. Questi vengono assunti dopo avrer verificato le idoneità sia fisiche che di titoli tramite concorso pubblico che viene fatto solo per i residenti della Provincia Autonoma di Trento: per quanto riguarda i titoli devono essere tutte persone laureate in specifiche specializzazioni e sempre con esperienza lavorativa nel settore di alquanti anni.
Al superamento del concorso i nuovi funzionari vengono assunti (a livello contrattuale) nella fascia C che rientra nella mansione del direttivo a livello provinciale, anche se sono funzionari a tutti gli effetti a livello nazionale.

Qui al Comando di Trento nel 2008 sono stati assunti 8 nuovi funzionari laureati in varie specializzazioni, chi nel chimico chi nelle costruzioni ecc, e dopo aver fatto il corso all'I.S.A. di Roma per un anno sono definitivamente passati in forza al nostro Comando da settembre 2009. In questo momento di funzionari in provincia ce ne sono una ventina in tutto. In ogni caso la figura del funzionario sta in servizio solo a Trento ed è ricoperta da personale professionista non volontario.
A Bolzano a dire il vero non potrei metterci una mano sul fuoco (ihihihi :rotflmao: ) perché ormai da una decina di anni si e' completamente separato da quello che è l'ordinamento del CNVVF acquisendo dei privilegi sia a livello contrattuale che economico, quindi non saprei se loro hanno funzionari volontari o solo permanenti, ma per conflitti a livello di Polizia Giudiziaria e altro presumo siano anche lì solo Permanenti.

Per chi non lo sapesse e parlando un po' più in generale, i Corpi Permanenti di Trento e Bolzano (gli unici permanenti presenti sul territorio regionale) hanno un'autonomia che nel resto d'Italia sognano anche se, a parte qualche articolo, sono saldi all'ordinamento del Corpo Nazionale: ad esempio Permanenti e Volontari sono assunti dalla Provincia Autonoma di Trento e non dal Ministero dell'Interno, ma vorrei precisare che con la modifica che verrà fatta nel corso del 2010 probabilmente questa caratteristica cambierà.
Attualmente le differenze più grosse son appunto il contratto fatto con la Provincia e non con il Ministero (infatti adorano farsi chiamare dipendenti provinciali ihihi), lo stipendio base che è qualche centinaio di euro in più, la possibilità di poter esser assunti presso un altro datore di lavoro contemporaneamente al contratto provinciale che ti da la possibilità di avere un altro lavoro quando come pompiere si è in ferie o c'è il saltaturno, con la clausula che non si superino un tot di ore mensili , continui corsi di formazione non solo gratuiti ma addirittura stipendiati come se fossero ore lavorative (ad esempio il corso di lingua inglese), mezzi ordinati e pagati quasi interamente dalla Provincia/Regione e per questo motivo sempre funzionanti e all'avanguardia (un giorno o l'altro vi farò l'elenco dei mezzi in dotazione e relative foto, così vi rendete conto di come si sia messi male nel resto d'Italia.......).

Per tutti questi motivi (oltre al corso AVP diverso per strutturazione, modalità ed efficienza) non è nemmeno possibile fare passaggi tra Vigile del Fuoco Nazionale per diventare Provinciale, ossia chi abita al di fuori di qui non può far richiesta di trasferimento a Tn e Bz e nemmeno viceversa se chi è qui volesse andare altrove, mentre fino ad alcuni anni fa questo era stato possibile ed era stato fatto sia in uscita che in entrata, poi l'ordinamento del Corpo è stato modificato ed e' venuta meno la possibilita' di farlo.

Volevo esser breve ma mi sa che ho cannato alla grande ihihihi spero almeno si sia capito qualcosa, in parole povere caro sasy i funzionari qui son solo permanenti :D

Inoltre indirettamente hai chiesto se i requisiti per entrare nei permanenti trentini siano uguali a quelli nazionali, devo risponderti purtroppo di no perché anche qui ci son differenze: ora come ora si entra solo "per mestieri" con almeno 2 anni di esercizio della professione, cambiano anche i requisiti fisici (altezza minima di 1.60 per le donne e 1.65 per gli uomini e [qui sta la differenza] non superiori a 1.85 ad esempio. Ci sono ancora problemi riguardo ai denti (niente ponti o troppe protesi, niente "buchi" ossia mancanza di denti, ecc ecc). Ci son parecchie diversità ma aprirò un nuovo post in caso con anche copia dell'ultimo bando del 2001, troppa roba da metter qui e andrei off topic aahahaaha

sasygrisù
03-01-10, 13: 58
Ciao, sono un vigile del Cnnvf, interessato a chiedere il trasferimento presso il Corpo Permanente di Trento.
I sindacati mi hanno detto che è fattibile, mentre ho letto che tu pensi che ciò non sia possibile.
Puoi darmi dei riferimenti in merito, se ne hai?
Grazie
Pippone

Da quel poco che ne so io in materia, mi pare che una volta era possibile scegliere per i residenti del Trentno A/A di scegliere se passare lì nelle 2 provincie autonome, come dipendenti provinciale cmq VVF, oppure rimanere in territorio "Italiano" (non che il Trentino A/A non sia italiano.... :D ).
Dunque mi sa che per transitare in tale Corpo bisogna partecipare ad un concorso, adesso non so se pubblico o interno; se per residenti o per simpatizzanti, ma pur sempre di concorso si parla.
Cmq ripeto, su questa materia non sono tanto afferrato ed anche a me farebbe piacere saperne di più, come del resto vorrei sapere i ragazzi Trentini che hanno partecipato al concorso per 814 una volta vinto il concorso dove vanno a finire?? Gli danno una destinazione qualunque è poi con una mobilità speciale rientrano nella loro provincia oppure vengono direttamente assegnati lì??????? :)

asics3
03-01-10, 17: 54
Ciao, sono un vigile del Cnnvf, interessato a chiedere il trasferimento presso il Corpo Permanente di Trento.
I sindacati mi hanno detto che &#232; fattibile, mentre ho letto che tu pensi che ci&#242; non sia possibile.
Puoi darmi dei riferimenti in merito, se ne hai?
Grazie
Pippone

Ciao!
Non &#232; che lo penso, lo so con certezza in quanto mio fratello fa parte dei Permanenti di Trento e si era interessato per un mio amico di Como che voleva chiedere trasferimento qui, e purtroppo non &#232; pi&#249; possibile.
Forse lo sar&#224; di nuovo tra un paio di anni per&#242;, appena termineranno la nuova legge.
I sindacati lasciali perdere, se non sono trentini non fidarti perch&#233; non sanno nulla di come funzionano le cose qui :)
Promettono mari e monti e alla fine ti fanno atterrare a met&#224; strada tra uno e l'altro, ossia in campagna :D



Da quel poco che ne so io in materia, mi pare che una volta era possibile scegliere per i residenti del Trentno A/A di scegliere se passare l&#236; nelle 2 provincie autonome, come dipendenti provinciale cmq VVF, oppure rimanere in territorio "Italiano" (non che il Trentino A/A non sia italiano.... :D ).
Dunque mi sa che per transitare in tale Corpo bisogna partecipare ad un concorso, adesso non so se pubblico o interno; se per residenti o per simpatizzanti, ma pur sempre di concorso si parla.
Cmq ripeto, su questa materia non sono tanto afferrato ed anche a me farebbe piacere saperne di pi&#249;, come del resto vorrei sapere i ragazzi Trentini che hanno partecipato al concorso per 814 una volta vinto il concorso dove vanno a finire?? Gli danno una destinazione qualunque &#232; poi con una mobilit&#224; speciale rientrano nella loro provincia oppure vengono direttamente assegnati l&#236;??????? :)

Come dicevo prima non esiste pi&#249; quel tipo di concorso da qualche anno, quindi chi non &#232; diventato permanente qui in regione non ci pu&#242; rientrare in seguito. Questo per la legge attuale, ma le cose potrebbero cambiare tra un paio d'anni.
Per quanto riguarda il concorso 814 infatti, i trentini che vinceranno o verranno pescati dalla graduatoria futura prenderanno servizio fuori dal trentino-a.a. e non potranno tornare in Trentino.
Questo oltre che per legge regionale, &#232; anche perch&#233; il corso di addestramento per permanenti qui &#232; differente da quello che fate voi e ci sarebbero... un po' di lacune :D

VdF
10-01-10, 12: 39
Salve a tutti ragazzi/e volevo kiedervi una cosa.. ma nn so se questa &#232; la sede giusta..
Mi &#232; arrivata una cartolina di presentazione (sn discontinuo) per il test pre-corso di formazione ove mi kiede un certificato di saper nuotare in quanto il discattamento della mia citt&#224; non &#232; provvisto di piscina.. Per averlo cosa bisogna fare??

sasygrisù
10-01-10, 20: 13
Salve a tutti ragazzi/e volevo kiedervi una cosa.. ma nn so se questa è la sede giusta..
Mi è arrivata una cartolina di presentazione (sn discontinuo) per il test pre-corso di formazione ove mi kiede un certificato di saper nuotare in quanto il discattamento della mia città non è provvisto di piscina.. Per averlo cosa bisogna fare??



Che tipo di pre-corso di formazione???

VdF
10-01-10, 20: 52
La prova per essere ammesso..

Passaggio su trave, salita 10,33 m su scala italiana, stazionamento per 15 secondi sul 3° livello del castello di manovra, simulazione con autoprotettore con fumo e vista notturna, e poi ancora una che non ricordo (una specie di peso con la scala italiana)

sasygrisù
10-01-10, 21: 14
La prova per essere ammesso..

Passaggio su trave, salita 10,33 m su scala italiana, stazionamento per 15 secondi sul 3° livello del castello di manovra, simulazione con autoprotettore con fumo e vista notturna, e poi ancora una che non ricordo (una specie di peso con la scala italiana)



Ma parli della stabilizzazione?
Del corso per Volontari?
Del Corso di Formzaione per Permanenti?

Non riesco proprio a capire quale di questi 3 corsi devi fare.

VdF
10-01-10, 21: 40
Ho fatto la richiesta come discontinuo e dopo 3 anni mi hanno kiamato per iniziare il corso di formazione.. per poi essere kiamato i 160 gg l'anno

sasygrisù
10-01-10, 22: 07
Ho fatto la richiesta come discontinuo e dopo 3 anni mi hanno kiamato per iniziare il corso di formazione.. per poi essere kiamato i 160 gg l'anno



Ah, ecco!
Bè, nella mia provincia la prova di nuoto non la chiedono e non la fanno fare ai discontinui, dunque non saprei veramente cosa risponderti.

ortoga
11-01-10, 09: 48
Che tipo di pre-corso di formazione???

Forse si tratta del certificato medico all'attività agonistica (che in genere si rilascia per l'atletica leggera e il nuoto)? Se è cosi è il medico sportivo che lo rilascia.


Salve a tutti ragazzi/e volevo kiedervi una cosa.. ma nn so se questa è la sede giusta..
Mi è arrivata una cartolina di presentazione (sn discontinuo) per il test pre-corso di formazione ove mi kiede un certificato di saper nuotare in quanto il discattamento della mia città non è provvisto di piscina.. Per averlo cosa bisogna fare??

Forse si tratta del certificato medico di abilitazione all'attività agonistica (che in genere si rilascia per l'atletica leggera e il nuoto)? Se è cosi è il medico sportivo che lo rilascia. E non c'è bisogno di fare vasche in piscina ...

AleGe
18-01-10, 20: 01
Ciao a tutti:) Sono nuovo, mi sono gia presentato nell'apposita sezione. Avrei una domanda da porre: il mio sogno è entrare nei VVF e vorrei sapere tra quanto potrebbe uscre un nuovo concorso, che sia x discontinui o x civili. Fra un concorso e l'altro passa sempre lo stesso tempo più o meno? Qualcuno mi ha detto che potrebbe esserci tra 10 anni un concrso x civile..è possibile??

io ho: diploma scientfico, presto prendo la qualifica di tecnico x i sistemi e le tecnologie informatiche (grazie a un corso di 700ore + 300 di stage, riconosciuto da UE e finanziato dalla regione), in futuro anche patente C: ho qualche speranza? serve altro?

grazie x l'aiuto, ciao a tutti!:)

ceck
18-01-10, 20: 56
Ciao a tutti:) Sono nuovo, mi sono gia presentato nell'apposita sezione. Avrei una domanda da porre: il mio sogno è entrare nei VVF e vorrei sapere tra quanto potrebbe uscre un nuovo concorso, che sia x discontinui o x civili. Fra un concorso e l'altro passa sempre lo stesso tempo più o meno? Qualcuno mi ha detto che potrebbe esserci tra 10 anni un concrso x civile..è possibile??

io ho: diploma scientfico, presto prendo la qualifica di tecnico x i sistemi e le tecnologie informatiche (grazie a un corso di 700ore + 300 di stage, riconosciuto da UE e finanziato dalla regione), in futuro anche patente C: ho qualche speranza? serve altro?

grazie x l'aiuto, ciao a tutti!:)

ciao, per un nuovo concorso pubblico credo che ci sia proprio da aspettare qualche anno visto che l'ultimo è iniziato l'anno scorso ed è ancora in fase di definizione.
Per la domanda come discontinuo invece devi rivolgerti al tuo comando di residenza il quale ti darà tutte le informazioni del caso..in genere i corsi per discontinui si tengono tutti gli anni tranne alcune eccezioni..

per quanto riguarda gli studi effettuati è sufficiente la terza media per far domanda nei vigili del fuoco

Ciao

AleGe
19-01-10, 08: 05
secondo me fai prima ad entrare diventanto discontinuo e aspettando la stabilizzazione dopo un 5-6 anni dal tuo ingresso

X stabilizzazione intendi i concorsi interni? La frequenza è di circa 5-6 anni? Il mio problema è che da un lato ho che non essendo certo di un possibile concorso x diventare fisso non vorrei rinunciare x inutilmente a una molto probabile opportunità di lavoro che dovrebbe presentarsi verso fine anno...dall'altro ho la passione x questo lavoro che ho da quando sono piccolo...ma queste sono le scelte della vita e nessuno di voi giustamente può aiutarmi:):) avevo solo bisogno di dirlo:am054 grazie x l'aiuto:)

Shared
19-01-10, 12: 27
Salve a tutti, sono nuovo qui.

C'&#232; stato un concorso per 814 posti nei vigili del fuoco, al quale io ho partecipato, ma che non ho superato, dato che danno un occhiata all'elenco degli ammessi, ho notato che la maggioranza erano militari o discontuini o volontari..
So per certo dati i tempi il prossimo concors ci sara tra quale anno, e sinceramente non ho tutto questo tempo. So che di modi non &#232; che ce ne sono molti, mi sono informato al comando del corpo nazionale del vigili del fuoco, e mi hanno detto che al momento il posto per i discontuini non c'&#232;..
comunque la mia domanda &#232; questa, se parto militare come VP1, poi posso decidere se entrare nei vigili del fuoco, direttamente, ho devo sempre passare dal "via", aspettando il concorso, e cose del genere. C'&#232; un modo per rendere i tempi pi&#249; veloci?
Attendo una risposta, e grazie

romeoblu
19-01-10, 12: 44
Il VFP1 non &#232; in alcun modo collegato all'ingresso nei VVF..ti confondi con la vecchia naja in cui potevi richiedere di essere assegnato ai VVF.
L'unico vantaggio &#232; in caso di nuovo concorso pubblico,dove appunto con quell'anno da VFP1 accedi alla riserva di posti (45&#37; nell'ultimo concorso)..ma come gi&#224; sai,si tratta di aspettare un concorso pubblico che uscir&#224; fra qualche anno.
L'alternativa &#232; fare la domanda da volontario,accumulare 3 anni di servizio+le ore di intervento necessarie,e aspettare il concorso interno...ma ad esempio nel comando di Torino mi hanno detto che anche questa strada &#232; poco praticabile visto che tra gli effettivi gi&#224; operativi+gli 814+2 concorsi interni (cos&#236; mi hanno detto,non so i dettagli) fra un anno quando far&#242; il corso io i volontari non serviranno praticamente pi&#249;.

sasygrisù
19-01-10, 18: 28
Salve a tutti, sono nuovo qui.

C'è stato un concorso per 814 posti nei vigili del fuoco, al quale io ho partecipato, ma che non ho superato, dato che danno un occhiata all'elenco degli ammessi, ho notato che la maggioranza erano militari o discontuini o volontari..
So per certo dati i tempi il prossimo concors ci sara tra quale anno, e sinceramente non ho tutto questo tempo. So che di modi non è che ce ne sono molti, mi sono informato al comando del corpo nazionale del vigili del fuoco, e mi hanno detto che al momento il posto per i discontuini non c'è..
comunque la mia domanda è questa, se parto militare come VP1, poi posso decidere se entrare nei vigili del fuoco, direttamente, ho devo sempre passare dal "via", aspettando il concorso, e cose del genere. C'è un modo per rendere i tempi più veloci?
Attendo una risposta, e grazie

Purtroppo per te da VFP non si può transitare come VVF direttamente, ma solo per concorsi come quello dei 814 posti.
Il transito "diretto" era consentito per i VFB dal 2000 al 2005, con arruolamenti/concorsi fatti proprio per transitare dopo i 3 anni di ferma direttamente nel Corpo che si preferiva.

MateranoVVF
24-01-10, 22: 50
Salve ragazzi..volevo chiedere,qualcuno di voi sa quali sono gli anni in cui sono uscite gli ultimi 4 concorsi per entrare nel corpo dei vigili del fuoco? L'ultima so che è quella dell'anno scorso e poi c'è quella del 2002 se nn sbaglio..le altre?!

sasygrisù
24-01-10, 23: 07
Salve ragazzi..volevo chiedere,qualcuno di voi sa quali sono gli anni in cui sono uscite gli ultimi 4 concorsi per entrare nel corpo dei vigili del fuoco? L'ultima so che è quella dell'anno scorso e poi c'è quella del 2002 se nn sbaglio..le altre?!




Cosa vuoi fare una statistica? :)
Cmq, per esterni, tanto per intenderci come quelli degli 814, sono usciti nel 1998 e nel 2008;
Per interni, ovvero per Discontinui/Volontari ed Ausiliari, 2001, 2004, 2005, 2007.

MateranoVVF
25-01-10, 13: 59
:D piu o meno una statistica, si :D comunque che differenza c'è tra quelli interni e quelli esterni? Quelli interni sono fatti solo per discontinui? Mentre per esterni possono partecipare sia i civili che i discontinui? Sorry per l'ignoranza :D :D

foggia90
05-03-10, 18: 43
Ragazzi, siccome io soffro di vertigini secondo voi posso fare domanda nei vigili del fuoco? ho possibilità?? ciao e grazie

asics3
05-03-10, 20: 07
sarà dura che tu riesca a lavorare con loro, spesso (quasi ogni giorno) ci si trova a stare ad altezze di qualche metro... :)

Matty91
06-03-10, 15: 00
Pensa che nel corso si fanno tantissime ore di scala italiana ed a ganci oltre che la salita sull'autoscala. Secondo me troveresti duro già solo fare il corso ;)

Iena
14-05-10, 15: 23
Salve, sono un caporale vfp1 che si appresta a concorrere per un posto da vfp4, vorrei risolvere con ASSOLUTA certezza un dubbio:

un vfp4 non può fare concorsi interni per polizia, guardia di finanza e carabinieri, ma gli è possibile effettuare concorsi per vigili del fuoco?

lol
27-05-10, 22: 08
Salve, sono un caporale vfp1 che si appresta a concorrere per un posto da vfp4, vorrei risolvere con ASSOLUTA certezza un dubbio:

un vfp4 non può fare concorsi interni per polizia, guardia di finanza e carabinieri, ma gli è possibile effettuare concorsi per vigili del fuoco?

io sto partendo per il vfp1 e son interessato entrare nei vigili del fuoco...c'e nessino che mi da informazioni...(sono gia discontinuo presso i vvf)

sasygrisù
28-05-10, 09: 58
io sto partendo per il vfp1 e son interessato entrare nei vigili del fuoco...c'e nessino che mi da informazioni...(sono gia discontinuo presso i vvf)

Dipende dal tipo di informazioni che vuoi. In questa discussione e sezione ci sono tutte le modalità per nei vari ranghi dei Vigili del Fuoco.
In linea di massima o si accede tramite concrso pubblico, tipo questo già in atto ormai giunto quasi alla conclusione http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?2738-Concorso-per-814-posti-di-vigile-del-fuoco, oppure tramite concorso interno (vedi stabilizzazione) riservato ai Volontari/Discontinui iscritti da almeno 3 anni e con almeno 120 giorni di richiami in servizio.
Se hai altre domande più specifiche vedremo di risponderti. :)

ceck
28-05-10, 14: 24
ciao, forse qualcosa mi sfugge o nn ho letto bene i post precedenti, ma in caso di stabilizzazione dei disontinui, i requisiti per entrare in graduatoria sono almeno tre anni di anzianità e almeno 160 gg di richiami..e l'età? ci sono dei limiti?

grazie in anticipo

sasygrisù
28-05-10, 17: 14
ciao, forse qualcosa mi sfugge o nn ho letto bene i post precedenti, ma in caso di stabilizzazione dei disontinui, i requisiti per entrare in graduatoria sono almeno tre anni di anzianità e almeno 160 gg di richiami..e l'età? ci sono dei limiti?

grazie in anticipo

3 anni di iscrizione, almeno 120 giorni di servizio e max 37 anni di età.

danielpaci
10-07-10, 14: 20
e ancora possibile fare la domanda per i vigili del fuoco?

asics3
11-07-10, 00: 16
Se intendi volontari/discontinui, puoi farla quando vuoi non ci sono limiti entro cui farla

zsalvo
18-07-10, 18: 54
Ciau a tutti,
vi volevo chiedere se si può entrare nei vigili del fuoco anche senza aver prestato il servizio militare.
Se si mi potreste dire quando si può presentare la domanda e dove la trovo?.


Ciau a tutti,
vi volevo chiedere se si può entrare nei vigili del fuoco anche senza aver prestato il servizio militare.
Se si mi potreste dire quando si può presentare la domanda e dove la trovo?.

potreste rispondere pls?

sasygrisù
18-07-10, 19: 56
Ciau a tutti,
vi volevo chiedere se si può entrare nei vigili del fuoco anche senza aver prestato il servizio militare.
Se si mi potreste dire quando si può presentare la domanda e dove la trovo?.



potreste rispondere pls?

Nell'ultimo concorso pubblico, ovvero questo http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?2738-Concorso-per-814-posti-di-vigile-del-fuoco non serviva necessariamente aver fatto l'anno di VFP, ma questo concorso ormai è giunto alle fasi conclusive ed un altro non si sa quando uscirà.
Se invece vuoi entrare come volontario VVF, non serve l'aver fatto il VFP e la domanda si può scaricare da internet http://www.vigilfuoco.it/informazioni/lavoro/arruolamento/default.asp?menu=9 oppure al proprio comando provinciale di residenza, dove poi consegnarla.
Per l'iter trovi tutto in questa discussione qui: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?1597-Vigili-del-Fuoco-Discontinui-Volontari

zsalvo
19-07-10, 11: 52
Nell'ultimo concorso pubblico, ovvero questo http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?2738-Concorso-per-814-posti-di-vigile-del-fuoco non serviva necessariamente aver fatto l'anno di VFP, ma questo concorso ormai è giunto alle fasi conclusive ed un altro non si sa quando uscirà.
Se invece vuoi entrare come volontario VVF, non serve l'aver fatto il VFP e la domanda si può scaricare da internet http://www.vigilfuoco.it/informazioni/lavoro/arruolamento/default.asp?menu=9 oppure al proprio comando provinciale di residenza, dove poi consegnarla.
Per l'iter trovi tutto in questa discussione qui: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?1597-Vigili-del-Fuoco-Discontinui-Volontari

ho un paio di cose da chiedere:
1. che differenza c'e tra i vigili del fuoco volontari e quelli normali?
2. la domanda di iscrizione si può gia presentare? se si dove la devo spedire?
3. insieme alla domanda devo spedire un certificato medico, oppure mi faranno loro delle visite mediche in futuro?
4. Che punteggio bisogna avere per mettersi al sucuro?

sasygrisù
19-07-10, 11: 59
ho un paio di cose da chiedere:
1. che differenza c'e tra i vigili del fuoco volontari e quelli normali?
2. la domanda di iscrizione si può gia presentare? se si dove la devo spedire?
3. insieme alla domanda devo spedire un certificato medico, oppure mi faranno loro delle visite mediche in futuro?
4. Che punteggio bisogna avere per mettersi al sucuro?



1. I vigili del fuoco Permanenti sono quelli come me che lo fanno per lavoro, percepiscono uno stipendio (anche se misero :( ) è sono professionisti; i vigili del fuoco volontari/discontinui sono coloro che lavorano precariamente presso i vigili del fuoco, lo fanno in tempo libero o quando danno la reperibilità e percepiscono soldi solo quando vengono chiamati ed impegnati, qui trovi tutto: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?1597-Vigili-del-Fuoco-Discontinui-Volontari leggila!!! :)

2. La domada di iscrizione come volontario la puoi presentare quanto vuoi presso il tuo comando provinciale di residenza. Qui ti ripeto trovi tutto: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?1597-Vigili-del-Fuoco-Discontinui-Volontari

3.Per le visite da fare te lo fanno sapere loro, la domanda va compilata e consegnata.
Per le visite dai un'occhiata qui: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?1114-Visite-mediche-info

4. Non serve nessun punteggio per fare domanda da volontario. Il punteggio serve per il concorso da permanente, ma come ti ho già detto ieri, in previsione non ci sono altri concorsi per i prossimi anni, in quanto uno è in fase finale di svolgimento.

Ti chiedo adesso di usare le apposite discussioni a tema per le tue domande.

zsalvo
19-07-10, 13: 25
scusa ultime domande ( ho visto in giro è non ne ho trovato risposta)
1. Mentre faccio la domanda per i vigili, posso farla anche per la marina e l'esercito? (Almeno se non mi prendono da una parte, provo nell'altra)
2. Se entro come volontario quanto tempo posso impiegare prima che per me diventi un lavoro fisso? 3. per i concorsi sarò più avvantaggiato rispetto a quelli che non hanno prestato il servizio volontario?

sasygrisù
19-07-10, 14: 12
scusa ultime domande ( ho visto in giro è non ne ho trovato risposta)
1. Mentre faccio la domanda per i vigili, posso farla anche per la marina e l'esercito? (Almeno se non mi prendono da una parte, provo nell'altra)
2. Se entro come volontario quanto tempo posso impiegare prima che per me diventi un lavoro fisso? 3. per i concorsi sarò più avvantaggiato rispetto a quelli che non hanno prestato il servizio volontario?

1. Fare il volontario nei vigili del fuoco è incompatibile col fare il VFP in quanto non potresti fare i richiami in quanto impegnato come VFP. Non avresti proprio il tempo materiale.

2. Come volontario si possono fare dei concorsi interni per passare effettivi, ma per partecipare a tali concorsi quando escono!!!! bisogna essere iscritto da almeno 3 anni nelle liste ed aver effettuato come minimo almeno 120 giorni di richiamo. Ovviamente più anni sei scritto, più giorni di richiamo hai e più punti in graduatoria avrai.

3. Per i concorsi nei VVF come vantaggi hai come ti dicevo al punto sopra; oppure per i concorsi pubblici, tipo quello in atto, una riserva del 25% dei posti. Per concorsi presso altri Corpi dello Stato NULLA!

zsalvo
20-07-10, 09: 44
1. Fare il volontario nei vigili del fuoco è incompatibile col fare il VFP in quanto non potresti fare i richiami in quanto impegnato come VFP. Non avresti proprio il tempo materiale.

2. Come volontario si possono fare dei concorsi interni per passare effettivi, ma per partecipare a tali concorsi quando escono!!!! bisogna essere iscritto da almeno 3 anni nelle liste ed aver effettuato come minimo almeno 120 giorni di richiamo. Ovviamente più anni sei scritto, più giorni di richiamo hai e più punti in graduatoria avrai.

3. Per i concorsi nei VVF come vantaggi hai come ti dicevo al punto sopra; oppure per i concorsi pubblici, tipo quello in atto, una riserva del 25% dei posti. Per concorsi presso altri Corpi dello Stato NULLA!

so che le domande te le chiedo a poco a poco, ma ho bisogno di saperle XD; quando invio la domanda per il volontario posso sempre (in futuro ) rifiutare di andarci, esempio: io sto facendo la domanda sia per il pompiere che per l'esercito, se all'esercito non mi prendono continuo a fare il volontario nei pompieri, ma se mi prendono e vado all'esercito ci sono procedure specifiche per rifiutare?
Non so se mi sono spiegato bene :)

sasygrisù
20-07-10, 11: 19
so che le domande te le chiedo a poco a poco, ma ho bisogno di saperle XD; quando invio la domanda per il volontario posso sempre (in futuro ) rifiutare di andarci, esempio: io sto facendo la domanda sia per il pompiere che per l'esercito, se all'esercito non mi prendono continuo a fare il volontario nei pompieri, ma se mi prendono e vado all'esercito ci sono procedure specifiche per rifiutare?
Non so se mi sono spiegato bene :)


Nessuna procedura particolare, quando ti chiameranno per fare il corso rinunci.
Se il corso lo hai già fatto è poi ti chiamano nell'esercito, comunichi che per motivi di incompatibilità rinunci a fare il volontario VVF, così ti cancellano dalle liste è non ti chiamano più.
Se hai altre domande sui Volontari ti chiedo di postarle nell'apposita discussione http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?1597-Vigili-del-Fuoco-Discontinui-Volontari

Grazie

budybu
23-08-10, 21: 04
Salve a tutti!
Una domanda aperta a tutta la comunità di questo forum, ovvero, se ci sono notizie ufficiali su un bando di concorso riservato ai soli discontinui, per la loro normalizzzaione a permanenti.
Grazie.

asrcrew
24-08-10, 02: 19
Salve a tutti!
Una domanda aperta a tutta la comunità di questo forum, ovvero, se ci sono notizie ufficiali su un bando di concorso riservato ai soli discontinui, per la loro normalizzzaione a permanenti.
Grazie.

Ciao , ad ora notizie ufficiali non ce ne sono.. Sono soltanto voci che lasciano il tempo che trovano. In ogni caso penso sia difficile che attivino una stabilizzione quando ancora devono essere assunti i vincitori/idonei al concorso pubblico... Ciaociao

WILD
27-08-10, 20: 04
ciao a tutti...oggi vorrei interessarmi al corpo dei vigili del fuoco...c'è un dubbio che da sempre mi tormenta e a qui non riesco a dare risposta...quello dei vigili permanenti...come si arriva ad essere vigili permanenti??...per diventarlo bisogna essere prima volontari?...i volontari vengono pagati?... Che requisiti deve avere un vigile del fuoco? Prego i moderatori di non chiudere la discussione perchè cerco solo di dare una risposta dettagliata a questo dubbio perchè nel sito ufficiale non ci sono dettagli...grazie a tutti in anticipo!!

nota dello staff: evitiamo di scrivere maiuscolo, significa urlare nei forum.
Grazie.

Temporala
27-08-10, 21: 40
Ciao WILD
Io penso che se leggi con calma tutti i topic in evidenza nel forum del VVF, e sopratutto l'indice delle discussioni, puoi trovare risposte molto dettaglaite alle tue domande.
Io l'ho fatto e ho capito che, tanto per rispondere ad alcune delle tue domande: i volontari non vengono pagati a meno che non vengano chiamati per un intervento, per diventare vigile permanente esiste il concorso pubblico. Per i requisiti ti consiglio di andaarti a leggere l'apposita discussione che è molto puntuale. Ti ripeto, meglio se leggi prima tutto quello che è stato detto. E' fattibilissimo, perchè il sito è ben tenuto e pieno di informazioni utili e precise.

Matty91
27-08-10, 22: 28
Ciao, devi avere pazienza ed andare a rileggerti alcune discussioni, c'è tutto spiegato alla perfezione.
dai un occhiata a questa discussione per vedere, in generale, come accedere nei vigili del fuoco; è tutto spiegato: http://www.militariforum.it/forum/sh...gili-del-Fuoco
In questa invece viene spiegato come si diventa Vigili Volontari: http://www.militariforum.it/forum/sh...inui-Volontari
Se invece ti interessa la carriera da Funzionario leggi qui: http://www.militariforum.it/forum/sh...gili-del-Fuoco

Per facilitarti ti rispondo a qualche domanda: per diventare VP non c'è bisogno di essere già dei vigili volontari, tanto che ai concorsi dei VVF possono partecipare anche i "civili".
I requisiti li trovi nel Bando di Concorso, anche se solitamente sono pressochè identici.
I vigili volontari vengono pagati solamente per le ore di intervento svolte nei distaccamenti volontari o per i "richiami" di 20 giorni.

WILD
28-08-10, 08: 01
ok grazie...ma in linea di massima ogni quanto tempo escono i concorsi di permanente??...ho sentito in giro che da tempo non escono...è vero? (comunque sia andrò a guardare le altre discussioni)
:)



Visto che ci sei guarda pure questa discussione sul come ci si presenta http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?19518-Come-ci-si-presenta e magari prendere visione dei Nostri regolamenti: http://www.militariforum.it/forum/announcement.php?f=28

asics3
28-08-10, 10: 10
Sbagliato, per il fatto che ogni 2-3 anni solitamente esce il concorso di stabilizzazione a permanente per i vigili volontari/discontinui, e nel novembre 2008 è stato bandito il concorso pubblico aperto a tutti che si è concluso il mese scorso. Quelli pubblici escono a distanza di molti anni, siamo sull'onda della decina di anni per intenderci

JewishThug
30-08-10, 01: 10
Ragazzi secondo voi quando faranno il prossimo concorso per Vigile del Fuoco? possibile entro un paio d'anni?

Ah, altra domanda:
Come si diventa iscritti all'elenco dei volontari del Corpo nazionale dei vigili del fuoco?
Si può a 28 anni da civili?

sasygrisù
30-08-10, 09: 23
Ragazzi secondo voi quando faranno il prossimo concorso per Vigile del Fuoco? possibile entro un paio d'anni?

Ah, altra domanda:
Come si diventa iscritti all'elenco dei volontari del Corpo nazionale dei vigili del fuoco?
Si può a 28 anni da civili?

Per un nuovo concorso è ancora presto, ancora troppo presto parlarne. I tempi sono lunghissimi.

Per quanto riguarda i volontari leggi qui: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?1597-Vigili-del-Fuoco-Discontinui-Volontari

jackfalanghina
02-09-10, 11: 31
Ciao a tutti e complimenti per il forum molto interessante, io ho presentato domanda come discontinuo proprio stramattina al comando provinciale di Roma. Mi hanno detto che mi chiamano tra quattro - cinque anni per la prima visita... Ma é possibile che ci voglia tutto questo tempo ?? mi sembra una cosa assurda ! Poi ho chiesto se potevo fare domanda come funzionario tecnico antincendio (figura prevista dal decreto 76 del 2004) avendo il titolo di studio previsto dal decreto ma mi é stato detto che non é possibile. Senza ovviamente darmi spiegazioni in merito. Il personale che ritirava le domande non é stato molto cortese e per niente disponibile a darmi chiarimenti. Qualcuno di voi sa darmi qualche indicazione al riguardo ? Grazie in anticipo.

asics3
02-09-10, 12: 45
ci sono almeno due topics che rispondono alle tue domande, prova a darci un occhio :)
benvenuto nel forum

discontinui http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?1597-Vigili-del-Fuoco-Discontinui-Volontari
sui funzionari http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?652-Funzionario-nei-Vigili-del-Fuoco
domande varie e curiosità interessanti http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?1120-Piccoli-Chiarimenti-domande-e-curiosit-sul-mondo-dei-VVF

già che ci sei, presentati qui così ti conosciamo :)
http://www.militariforum.it/forum/forumdisplay.php?28-Benvenuto-Presentati-!!

jackfalanghina
02-09-10, 16: 54
Ciao asics3 e grazie per l'invito a presentarmi, l'ho appena fatto nell'apposita sezione (spero solo di non essermi dilungato troppo.. :-)
ho letto i 2 link in questione e ti ringrazio per avermeli segnalati.
Per adesso aspetterò anche perché comunque non posso fare altrimenti.
A presto.

asics3
27-09-10, 19: 42
Ecco le modalità di accesso per il Corpo Permanente della provincia autonoma di Trento

http://www.protezionecivile.tn.it/frame.asp?Site=11&Area=26&Sect=17&Subs=35

L’assunzione di Ufficiali e Vigili permanente avviene per mezzo di concorso pubblico.
RUOLO TECNICO PER I SERVIZI ANTINCENDI

UFFICIALI

Funzionario

Laurea in ingegneria e diploma di abilitazione all’esercizio professionale.
Età non superiore a 30 anni.
Idoneità fisica.
Assistente

Diploma di geometra o di perito industriale.
Età non superiore a 30 anni.
Idoneità fisica.


VIGILI PERMANENTI

Diploma di istruzione secondaria di 1° grado più attestato di mestiere.
Età non superiore a 27 anni salvo elevazione per casi particolari.
Idoneità fisica.
L’assunzione avviene per specialità di mestiere (es. autista, elettricista, muratore, radioriparatore, idraulico, meccanico, autoriparatore, ecc.).
Possibilità di diventare Sottufficiale.

Trauma
08-11-10, 15: 54
ciao asics, scusa la mia curiosità che è scaturita dal tuo ultimo post... mi ha confuso un po le idee: allora hai detto che tra poco uscira un concorso pubblico per i residenti in trentino,quindi i vincitori di tale concorso saranno vigili del fuoco della provincia di Trento? ma i vincitori del concorso nazionale possono fare servizio nella provincia di Trento?
ti ringrazio della risposta e scusa la mia ignorazna nella materia :P

Ok mi sono risposto leggendo il topic sul concorso che è stato appena chiuso riguardo al concorso dei vvf trentini...
quindi ok i vincitori del concorso a Trento saranno vigili del fuoco della provincia autonoma, invece chi vince il concorso nazionale, per poter far servizio nella provincia di Trento dovrà fare domanda e cmq effettuare un secondo corso come se fosse stato appena assunto!

asics3
08-11-10, 18: 10
quindi ok i vincitori del concorso a Trento saranno vigili del fuoco della provincia autonoma, invece chi vince il concorso nazionale, per poter far servizio nella provincia di Trento dovrà fare domanda e cmq effettuare un secondo corso come se fosse stato appena assunto!

ed è difficile che la domanda venga accettata, già!

ugriec
24-11-10, 22: 49
ciao a tutti,
vorrei un informazione se possibile,
è possibile essere soci di una società a scopo di lucro (srl) e nel frattempo essere un vigile pemanente?
ecco io sono in queste condizioni e avendo vinto il concorso ultimo, non saprei cosa fare.
grazie, spero di non aver intralciato altri discorsi

Matty91
24-11-10, 22: 58
ciao a tutti,
vorrei un informazione se possibile,
è possibile essere soci di una società a scopo di lucro (srl) e nel frattempo essere un vigile pemanente?
ecco io sono in queste condizioni e avendo vinto il concorso ultimo, non saprei cosa fare.
grazie, spero di non aver intralciato altri discorsi

Come ti ha risposto Sasygrisù qui http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?1120-Piccoli-Chiarimenti-domande-e-curiosit-sul-mondo-dei-VVF&p=1151428&viewfull=1#post1151428 non è possibile.

FRANCYINTER
02-01-11, 14: 10
ogni quanto tempo escono i concori some VV. F. permanente?

sasygrisù
02-01-11, 19: 14
ogni quanto tempo escono i concori some VV. F. permanente?

Di concorsi pubblici negli ultimi 13 anni ne sono usciti 2, uno nel 1998 (con assunzioni a cominciare dal 2000), un altro nel 2008 (con assunzioni dal 2011).
Concorsi interni (per ex ausiliari VVF e Volontari VVF)invece dal 2000 ad oggi ne sono usciti 4 (2001, 2005, 2006, 2008).

loganozzo
05-01-11, 10: 55
Ciao a tutti, volevo avere come molti ulteriori info:

Io ho fatto domanda per entrare come VVF volontario circa 2 annetti fa e dopo le due visite e molta pazienza ieri sono andato a firmare il decreto...ora so che devo attendere di esser chiamato per iniziare il corso di 120 ore.
volevo sapere prima di tutto se dopo il corso ci sono sono due esami ( uno teorico e uno pratico, come penso di aver capito ) ?
poi volevo sapere se per passare in un futuro da volontario ad effettivo devo partecipare ai concorsi indetti, dopo aver maturato tot ore di servizio e anzianità?
ho letto che si può diventare effettivi subito, partecipando ai bandi di concorso, senza aver effettuato tutto il percorso da me già fatto, ho capito bene? cioè chiunque può partecipare a questi bandi o bisogna aver svolto già in precedenza servizio in qualche arma/esercito?
se la risposta alla domanda precedente è si, posso partecipare a un'ipotetico concorso che uscirà in questi mesi, nonostante io stia aspettando di iniziare il corso di 120?

scusate la sequela di domande che magari sono già state fatte mille volte, ma leggendo qui e la su questo forum ad alcune ho trovato risposte parziali o nn ne ho trovate affatto :P

Grazie in anticipo!

sasygrisù
05-01-11, 11: 06
Ciao a tutti, volevo avere come molti ulteriori info:

Io ho fatto domanda per entrare come VVF volontario circa 2 annetti fa e dopo le due visite e molta pazienza ieri sono andato a firmare il decreto...ora so che devo attendere di esser chiamato per iniziare il corso di 120 ore.
volevo sapere prima di tutto se dopo il corso ci sono sono due esami ( uno teorico e uno pratico, come penso di aver capito ) ?
poi volevo sapere se per passare in un futuro da volontario ad effettivo devo partecipare ai concorsi indetti, dopo aver maturato tot ore di servizio e anzianità?
ho letto che si può diventare effettivi subito, partecipando ai bandi di concorso, senza aver effettuato tutto il percorso da me già fatto, ho capito bene? cioè chiunque può partecipare a questi bandi o bisogna aver svolto già in precedenza servizio in qualche arma/esercito?
se la risposta alla domanda precedente è si, posso partecipare a un'ipotetico concorso che uscirà in questi mesi, nonostante io stia aspettando di iniziare il corso di 120?

scusate la sequela di domande che magari sono già state fatte mille volte, ma leggendo qui e la su questo forum ad alcune ho trovato risposte parziali o nn ne ho trovate affatto :P

Grazie in anticipo!


Allora quando verrai chiamato a fare il corso, il corso sarà di 120 ore. Alla fine del corso dovrai sostenere un esame teorico (quiz) ed uno pratico (scale, autorespiratori, stendimento tubi...).
In futuro puoi partecipare a concorsi interni di stabilizzazione avendo maturato però 3 anni di iscrizione al ruolo ed almeno 120 giorni di richiamo in servizio. Ovviamente più tempo hai di iscrizione e più giorni ha svolto più possibilità hai di andare in graduatoria. Tali concorsi di stabilizzazione hanno un limite di età di 37 anni.
Cmq sui volontari esiste questa discussione qui: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?1597-Vigili-del-Fuoco-Discontinui-Volontari

Per diventare effettivo subito, bisogna partecipare ad un concorso pubblico. Se leggi il mio post precedente ho scritto che negli ultimi anni di concorsi pubblici ne sono usciti solo 2 ed il secondo è ancora oggi in svolgimento, dunque prima che ne verrà bandito uno nuovo passeranno ancora molti anni.
La questione di aver già svolto servizio presso un?arma dello stato, almeno nell'ultimo concorso, serviva per avere una riserva dei posti del 45% sul totale, in pratica un punteggio in più. Adesso bisognerà vedere se nei prossimi che usciranno sarà ancora così, oppure si cambierà maniera.
Dunque tranquillo, fatti il tuo corso da 120 ore quando sarà, tanto un nuovo concorso bubblico non uscirà tanto a breve. :)

Visto che sei nuovo ti chiedo gentilmente di prendere visione dei nostri regolamenti: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?23974-Regolamento-Militariforum-2010-2011&p=1177951 e magari postare una breve presentazione nell'apposita discussione: http://www.militariforum.it/forum/forumdisplay.php?28-Benvenuto-Presentati-!!

loganozzo
05-01-11, 11: 32
Ok grazie mille per le risposte, mi sono state molto molto utili! Avrei solo un'ultima domanda: la prova pratica nella quale bisogna fare una serie di trazioni alla sbarra, salire la corda, saltare il muro di 2 mt, portare un peso da 40kg, camminare su una trave di 10 cm e passare in un tubo, riguarda la prova pratica che dovrò affrontare io oppure riguarda il passaggio dal volontario all'effettivo?

Grazie di nuovo in anticipo e ora provvedo a presentarmi :)

sasygrisù
05-01-11, 11: 36
Ok grazie mille per le risposte, mi sono state molto molto utili! Avrei solo un'ultima domanda: la prova pratica nella quale bisogna fare una serie di trazioni alla sbarra, salire la corda, saltare il muro di 2 mt, portare un peso da 40kg, camminare su una trave di 10 cm e passare in un tubo, riguarda la prova pratica che dovrò affrontare io oppure riguarda il passaggio dal volontario all'effettivo?

Grazie di nuovo in anticipo e ora provvedo a presentarmi :)


Quella prova lì è quella del concorso pubblico per effettivo.
Però molti comandi stanno cominciando a fare una pre-selezione prima dei corsi da 120 ore con quella tipologia di prove fisiche.
Informati al tuo comando se loro già fanno le preselezioni per i volontari oppure non ancora.

Lehx
02-02-11, 17: 10
Salve a tutti .. il prossimo anno mi diplomerò al liceo scientifico.. stò ragionando molto sul mio futuro ed ecco che mi viene in mente l'idea di una carriera nei vigili del fuoco... Le mie intenzioni sarebbero queste: una volta diplomato entrare a lavorare nei vigili come discontinuo e quindi avendo un pò di tempo anche per studiare mi iscriverò pure all'università, in modo da laurearmi e di essere pronto per svolgere corsi e aumentare di grado.... Molti di voi secondo me fanno in questo modo e credo possiate darmi ottimi consigli.. Accetto qualsiasi vostra informazione. Essendo ancora inesperto non sò ad esempio qual è il maggiore ruolo a cui un ragazzo che parte da zero come me possa aspirare; e poi una carriera nei vigili credete sia una carriera che possa portare guadagni (economicamente, moralmente ecc) e soddisfazioni??

Murybest
05-02-11, 12: 42
Buongiorno a tutti;
Mi chiamo Maurizio, ho 25 anni (per completezza i miei dati fisici sono 174 per 62) e sono neolaureato in discipline economiche (laurea specialistica economico-logistica-statistica con votazione 110/110 con lode).
Da neolaureato mi sto affacciando ad una possibile carriera in Polizia di Stato, Polizia Penitenziaria, Vigili del Fuoco, Carabinieri e Guardia di Finanza.
Non conosco perfettamente la materia quindi mi sono per lo più ignote modalità di selezione, scadenze, modalità di presentazione delle domande, requisiti ecc...
Qualcuno ha qualche consiglio da darmi? quale carriera potrebbe essere la migliore per una laurea del genere?
CI SONO CONCORSI APERTI AL MOMENTO A CUI POSSO ISCRIVERMI?
In particolare, come potrei entrare? Mi sembra di capire che le opzioni sono:
Volontario in ferma breve e poi si sceglie Vigili del Fuoco
Nomina diretta (riguardo alla nomina diretta non riesco neppure a trovare info o siti appositi su Internet, ad esempio sul sito gdf non c'è nulla)
Per tutte queste non conosco Dove reperire informazioni e Come inoltrare le domande.
Vi sarei molto grato se qualcuno potesse darmi qualche consiglio.

Matty91
05-02-11, 13: 23
Discussione unita con questa. Qui troverai le modalità d'accesso nel CNVVF.
Ti ricordo inoltre questo punto del regolamento:

18) Vietato aprire più topic uguali o trattanti lo stesso argomento consecutivamente, sia in una sezione che in più sezioni del forum;

sasygrisù
05-02-11, 19: 47
Salve a tutti .. il prossimo anno mi diplomerò al liceo scientifico.. stò ragionando molto sul mio futuro ed ecco che mi viene in mente l'idea di una carriera nei vigili del fuoco... Le mie intenzioni sarebbero queste: una volta diplomato entrare a lavorare nei vigili come discontinuo e quindi avendo un pò di tempo anche per studiare mi iscriverò pure all'università, in modo da laurearmi e di essere pronto per svolgere corsi e aumentare di grado.... Molti di voi secondo me fanno in questo modo e credo possiate darmi ottimi consigli.. Accetto qualsiasi vostra informazione. Essendo ancora inesperto non sò ad esempio qual è il maggiore ruolo a cui un ragazzo che parte da zero come me possa aspirare; e poi una carriera nei vigili credete sia una carriera che possa portare guadagni (economicamente, moralmente ecc) e soddisfazioni??



Guarda che facendo il volontario VVF non è assolutamente detto che diventi permanente in automatico, hai si qualche possibilità in più visto che i concorsi pubblici sono abbastanza rari, ma pur sempre un concorso interno devi fare e per poter partecipare a tale concorso di stabilizzazione devi possedere cmq dei requisiti tipo essere iscritto da almeno 3 anni nelle liste dei volontari e almeno 120gg di richiami. Ovviamente chi è iscritto da più anni e chi ha più giorni di richiamo all'attivo è più avvantaggiato. Se dai un'occhiata a questa discussione sui volontari te ne puoi fare un'idea sul come funziona http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?1597-Vigili-del-Fuoco-Discontinui-Volontari
Se vuoi fare carriera nei Vigili del fuoco o che tipo di carriera potresti fare se un domani riusciresti a diventare permanente, puoi fartene un idea intanto conoscendo e capendo le varie qualifiche http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?2700-Gradi-e-qualifiche-VVF e se prendi un ramo universitario utile per questo lavoro come funzionario, sempre aspettando un concorso utile, potresti fartene un idea leggendo queste discussioni: questa per la carriera da funzionario http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?652-Funzionario-nei-Vigili-del-Fuoco con i tipio di laurea che servono; e questa sulla possibilità di continuare gli studi universitari durante il servizio da volontario o permanente: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?6710-Vigile-del-fuoco-e-universit-Si-pu

Per tutto il resto, nella sezione trovi tutte le discussioni utili per conoscere il CNVVF, dunque se hai domande specifiche su argomenti trattati http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?17159-Indice-delle-discussioni non ti resta che farlo nelle apposite discussioni :)

Visto che sei nuovo ti consiglio di rendere visione dei nostri regolamenti http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?23974-Regolamento-Militariforum-2010-2011 e magari postare una breve presentazione nell'apposita sezione del forum: http://www.militariforum.it/forum/forumdisplay.php?28-Benvenuto-Presentati-!!

Buona navigazione nel militariforum! ;)

sasygrisù
14-02-11, 11: 25
Buongiorno a tutti;
Mi chiamo Maurizio, ho 25 anni (per completezza i miei dati fisici sono 174 per 62) e sono neolaureato in discipline economiche (laurea specialistica economico-logistica-statistica con votazione 110/110 con lode).
Da neolaureato mi sto affacciando ad una possibile carriera in Polizia di Stato, Polizia Penitenziaria, Vigili del Fuoco, Carabinieri e Guardia di Finanza.
Non conosco perfettamente la materia quindi mi sono per lo più ignote modalità di selezione, scadenze, modalità di presentazione delle domande, requisiti ecc...
Qualcuno ha qualche consiglio da darmi? quale carriera potrebbe essere la migliore per una laurea del genere?
CI SONO CONCORSI APERTI AL MOMENTO A CUI POSSO ISCRIVERMI?
In particolare, come potrei entrare? Mi sembra di capire che le opzioni sono:
Volontario in ferma breve e poi si sceglie Vigili del Fuoco
Nomina diretta (riguardo alla nomina diretta non riesco neppure a trovare info o siti appositi su Internet, ad esempio sul sito gdf non c'è nulla)
Per tutte queste non conosco Dove reperire informazioni e Come inoltrare le domande.
Vi sarei molto grato se qualcuno potesse darmi qualche consiglio.



Penso che tu abbia le idee un pò tanto confuse, almeno riguardo ai Vigili del Fuoco.
Prima di risponderti e prima che fai altre domande senza il capirne il motivo, ti consiglio vivamente di farti un'idea su quali sono le modalità di accesso nei Vigili del Fuoco, praticamente questa discussione; e poi dare un' occhiata per capire meglio queste discussioni che ti segnalo: questa http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?1597-Vigili-del-Fuoco-Discontinui-Volontari per quanto riguarda i Volontari VVF (leggila bene, potrà portarti mille risposte alle tue domande è permeterti di fare un pò di chiarezza tra la differenza di Volontario VVF e di Volontario nelle FF.AA); e questa http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?652-Funzionario-nei-Vigili-del-Fuoco per quanto riguarda i funzionari.
Lo so, sono tantissime pagine queste 3 discussioni da me indicate (questa compresa), ma credimi, leggendo più volte il tuo post ho capito che risponderti e spiegarti ciò che hai chiesto voleva dire appunto ripetere ciò che è stato scritto in più di 300 pagine di post, con il rischio oltre di ripetere sempre le stesse cose, di creare ancora più confusione.
Saluti e buona lettura :)

zelos
22-02-11, 11: 44
ciao a tutti sono nuovo quindi sicuramente farò una domanda gia fatta e rifatta...io sono vigile del fuoco discontinuo e ambisco un giorno a divenire permanente...l' anno vfp1 è consigliabile per la mia aspirazione?

vfgio
22-02-11, 13: 09
ciao a tutti sono nuovo quindi sicuramente farò una domanda gia fatta e rifatta...io sono vigile del fuoco discontinuo e ambisco un giorno a divenire permanente...l' anno vfp1 è consigliabile per la mia aspirazione?



ciao e benvenuto!..allora se uscira un concorso interno e riuscirai a parteciparvi non ti serve fare il vfp1 mentre in un concorso pubblico i militari ad esempio nell'ultimo avevano il 45% dei posti,ma dato che questo concorso è anora in atto uscira sicuramente prima un concorso interno che uno pubblico(se uscirà) quindi valuta tu..certo se ti piace fare il militare e la vuoi fare come esperienza personale è un altro conto..

zelos
22-02-11, 16: 32
ma quando usciranno dei concorsi? tra qualche anno vero? io ci stavo veramente pensando al militare perchè molti mi dicono che è molto piu semplice affrontare eventuali concorsi dopo l'esperienza nell'esercito....grazie mille della risposta

vfgio
22-02-11, 16: 42
ma quando usciranno dei concorsi? tra qualche anno vero? io ci stavo veramente pensando al militare perchè molti mi dicono che è molto piu semplice affrontare eventuali concorsi dopo l'esperienza nell'esercito....grazie mille della risposta

quando usciranno nessuo puo dirtelo...semplicemente perchè non lo sanno neanche loro..l'ultimo concorso pubblico prima di quello che c'è stato nel 2009 risale a 10 anni prima quindi fatti un'idea,mentre quelli interni sono un po piu frequenti,ma li non ti serve aver fatto il militare perchè sono aperti solo ai discontinui,sicuramente dopo aver fatto il militare potrai fare concorsi e avere piu possibilità x le forze armate come polizia carabinieri forestale ecc..

zelos
22-02-11, 16: 58
dici che quelli interni sono più frequenti? quand è stato l ultimo? e quanto era passato da quello prima?

vfgio
22-02-11, 17: 03
dici che quelli interni sono più frequenti? quand è stato l ultimo? e quanto era passato da quello prima?

ora di preciso non te lo so dire, ma c'è sicuramente qualcuno nel forum che lo sa, l'ultima volta mi pare ne siano usciti due interni tra un concorso pubblico e l'altro(l'ultimo), ma non c'è una rgola fissa quindi ne possono uscire anche 4 nel giro di 10 anni come non ne puo uscire nessuno!

sasygrisù
22-02-11, 17: 05
dici che quelli interni sono più frequenti? quand è stato l ultimo? e quanto era passato da quello prima?


L'ultima stabilizzazione per i volontari è del 2008; l'ultimo concorso interno (per ex Ausiliari) risale al 2006; l'ultimo concorso interno (per discontinui) risale al 2001/2002.
Cmq se leggi qualche pagina precedente li ritrovi riportati tutti.

vfgio
22-02-11, 17: 23
L'ultima stabilizzazione per i volontari è del 2008; l'ultimo concorso interno (per ex Ausiliari) risale al 2006; l'ultimo concorso interno (per discontinui) risale al 2001/2002.
Cmq se leggi qualche pagina precedente li ritrovi riportati tutti.


sasy una domanda,ma la stabilizzazione non è comunque un concorso interno? perchè c'è qualcuno che dice che si entri x anzianità...

sasygrisù
22-02-11, 18: 12
sasy una domanda,ma la stabilizzazione non è comunque un concorso interno? perchè c'è qualcuno che dice che si entri x anzianità...


Si può considerare un concorso interno per quel che riguarda i VVF.
Ma la stabilizzazione che c'è stata nel 2008 è stata fatta per più enti pubblici e/o a partecipazione statale, quindi dentro ci sono rientrati pure i VVF per quanto riguarda i discontinui.

DonVanella
24-02-11, 21: 41
Salve a tutti,

Come ho premesso nel titolo, mi piacerebbe avere qualche delucidazione su questa possibilità di carriera. Se io facessi un anno da vfp1, poi, una volta finito l'anno da volontario avrei qualche minima agevolazione per entrare nei Vigili del Fuoco ?
Grazie in anticipo. Fabio.

vfgio
25-02-11, 14: 19
Salve a tutti,

Come ho premesso nel titolo, mi piacerebbe avere qualche delucidazione su questa possibilità di carriera. Se io facessi un anno da vfp1, poi, una volta finito l'anno da volontario avrei qualche minima agevolazione per entrare nei Vigili del Fuoco ?
Grazie in anticipo. Fabio.

come dice asics è scritto tutto in questa discussione proprio pochi post prima, in poche parole sei agevolato solo nel caso dei concorsi pubblici dove ad esempio nell 'ultimo c'era la riserva del 45% dei posti x i soldati...ti rocordo pero che i cocorsi pubblici non sono affatto frequenti e che non c'è un peiodo standard tra un concorso e un altro..di sicuro il prossimo ci sara tra un bel po di tempo

DonVanella
26-02-11, 15: 21
Molte grazie.

Mentre per quanto riguarda entrare come volontario presso il mio comando (Verbania, Lago Maggiore) dite che sarei ''agevolato'', o meglio, sarebbe più semplice entrare se mi presentassi con brevetti e patenti varie?
Ad esempio il Brevetto da sommozzatore (i vvf di Verbania hanno la sezione sommozzatori). E patenti come la C+E....??
Scusate le numerose domande.

Matty91
26-02-11, 16: 22
No, riguardo al volontariato i brevetti e le patenti non servono niente, in quanto vengono ritenuti validi solo i corsi efettuati dal Corpo (così come i corsi per le patenti). Aggiungo inoltre che i volontari non possono far parte del nucleo sommozzatori, di cui fanno parte solo i vigili permanenti.

DonVanella
26-02-11, 18: 23
Ahh ho capito!.. però nel caso dovesse uscire un concorso pubblico ... diciamo che patenti e brevetti vari potrebbero dare una mano??


Aggiungo inoltre che i volontari non possono far parte del nucleo sommozzatori, di cui fanno parte solo i vigili permanenti.
Ahh e Scusami, ma non esiste alcun nucleo simile ai sommozzatori, o comunque di ricerca o salvataggio in acqua ecc.. di cui potrebbero far parte anche volontari??

sasygrisù
26-02-11, 18: 55
Ahh ho capito!.. però nel caso dovesse uscire un concorso pubblico ... diciamo che patenti e brevetti vari potrebbero dare una mano??


Ahh e Scusami, ma non esiste alcun nucleo simile ai sommozzatori, o comunque di ricerca o salvataggio in acqua ecc.. di cui potrebbero far parte anche volontari??

Negativo!
Solo i permanenti sono ammessi ai nuclei: sommozzatori; soccorso acquatico; portuale; fluviale.
Nel forum trovi tutte le discussioni sui vari nuclei, così te ne fai un'idea.

Per quanto riguarda un "fantomatico" concorso pubblico, che non uscirà tanto a breve (è ancora in corso quello del 2008) fanno punteggio solo le patenti, se dai un'occhiata ai primi post della discussione sul concorso per 814 posti trov tutte le info che ti servono.

colfie
26-02-11, 21: 03
Salve, non so se questo sia il topic adatto alla mia domanda (se così non fosse chiedo scusa in anticipo :) ):
qualcuno di voi non è che sa se con il diploma alberghiero (tecnico dei servizi di ristorazione) è possibile accedere ai concorsi interni concernenti il ruolo di ispettori e sostituti direttori antincendio?
Vi ringrazio per la cortesia e per la vostra disponibilità! Grazie mille

sasygrisù
27-02-11, 08: 15
Salve, non so se questo sia il topic adatto alla mia domanda (se così non fosse chiedo scusa in anticipo :) ):
qualcuno di voi non è che sa se con il diploma alberghiero (tecnico dei servizi di ristorazione) è possibile accedere ai concorsi interni concernenti il ruolo di ispettori e sostituti direttori antincendio?
Vi ringrazio per la cortesia e per la vostra disponibilità! Grazie mille

Mi dispiace ma tale diploma non è idoneo per tali figure.
Guarda in questa discussione qui: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?652-Funzionario-nei-Vigili-del-Fuoco

zelos
19-03-11, 00: 43
ciao a tutti volevo un consiglio: per un eventuale concorso interno per discontinui, più richiami si hanno e più si è avvantaggiati o guardano solo il minimo richiesto cioè i 3 anni d iscrizione e i 120 giorni di servizio?...e un altra cosa: se si è discontinui e si volesse fare l anno di vfp1 si va incontro a qualche restrizione oltre logicamente perdere eventuali chiamate?

sasygrisù
19-03-11, 20: 22
ciao a tutti volevo un consiglio: per un eventuale concorso interno per discontinui, più richiami si hanno e più si è avvantaggiati o guardano solo il minimo richiesto cioè i 3 anni d iscrizione e i 120 giorni di servizio?...e un altra cosa: se si è discontinui e si volesse fare l anno di vfp1 si va incontro a qualche restrizione oltre logicamente perdere eventuali chiamate?



Ovviamente più giorni hai più punteggio avrai, i 3 anni e 120 giorni sono la soglia minima come requisito richiesto per poter partecipare ai concorsi interni, tipo stabilizzazione.
Per la tua seconda domanda invece, il VFP1 è incompatibile col Volontariato VVF, leggi art. 8 del DPR 76 del 2004.
Qui trovi la discussione sui Volontari/Discontinui ed in prima pagina il DPR che ti dicevo. http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?1597-Vigili-del-Fuoco-Discontinui-Volontari

vfgio
19-03-11, 23: 25
aggiungo che se entri come discontinuo poi decidi di andare a fare il vfp1 in quell'anno non puoi effettuare i richiami,quindi in previsione di un eventuale concorso interno non so fino a che punto ti può convenire,comunque come ti ha detto sasy vai nella discussione discontinui e volontari dov'è scritto tutto

zelos
19-03-11, 23: 30
praticamente io essendo vigile del fuoco discontinuo non posso fare un anno di militare giusto?...non esiste tipo una sospensione temporanea del servizio da volontario nei vigili del fuoco? grazie mille sasy per le tue precise risposte.

vfgio
20-03-11, 00: 05
praticamente io essendo vigile del fuoco discontinuo non posso fare un anno di militare giusto?...non esiste tipo una sospensione temporanea del servizio da volontario nei vigili del fuoco? grazie mille sasy per le tue precise risposte.



alcuni comandi permettono di fare l'anno da vfp1 e durante quell'anno non si è richiamati,poi una volta finito il vfp1 si torna fa fare i richiami da discontinuo

sasygrisù
20-03-11, 10: 39
praticamente io essendo vigile del fuoco discontinuo non posso fare un anno di militare giusto?...non esiste tipo una sospensione temporanea del servizio da volontario nei vigili del fuoco? grazie mille sasy per le tue precise risposte.


Tu puoi fare tranquillamente l'anno da VFP1, basta che al momento della partenza comunichi al Comando VVF che da tale giorno, fino a quando non sarai congedato, tu farai parte di una FF.AA.
Quando finisci la ferma, ti presenti al Comando VVF, con le carte che certificano che non hai più lo status di VFP1 e da quel momento rientri nei ranghi come Volontario/Discontinuo VVF.
Durante la ferma il tuo ruolo come VVF Volontario rimane "congelato", vuol dire che non puoi essere richiamato anche se sei in licenza è se non sbaglio, non maturi anzianità durante quell'anno.
Questa cosa non la permettono solo alcuni comandi, ma tutti, perchè è una disposizione Ministeriale sempre decretata dal DPR76.
Ovviamente se non comunichi nulla della tua posizione da VFP, ma poi si viene a sapere, passi un pò di casini, oltre all'esclusione immediata dalle liste dei VVF ed anche proplemi di carattere militare con l'ente in cui stai effettuanla ferma. Infondo sovrastare ad una regola scritta in un DPR non è una bella cosa ;)

salvatoreinziri
11-04-11, 09: 58
Ciao a tutti ragazzi, sono nuovo del forum...ho letto un po? di messaggi che avete scritto ma non mi è molto chiaro........io vorrei presentare domanda nei vigili del fuoco e vorrei sapere se ti pagano, se ti fanno fare un corso .......insomma vorrei capire meglio come funziona, mi potete aiutare??? vi scrivo perchè ho un mio amico che ha presentato domanda nei vigili del fuoco el'hanno preso ma non fa nessun corso mi ha detto e in più viene pagato........rispondete grazie

vfgio
11-04-11, 15: 02
Ciao a tutti ragazzi, sono nuovo del forum...ho letto un po? di messaggi che avete scritto ma non mi è molto chiaro........io vorrei presentare domanda nei vigili del fuoco e vorrei sapere se ti pagano, se ti fanno fare un corso .......insomma vorrei capire meglio come funziona, mi potete aiutare??? vi scrivo perchè ho un mio amico che ha presentato domanda nei vigili del fuoco el'hanno preso ma non fa nessun corso mi ha detto e in più viene pagato........rispondete grazie


il tuo amico ha detto una grandissima cavolata!..x entrare nei vigili del fuoco lo puoi fare o attraverso concorso x diventare permanente(ma dato che l'ultimo è ancora in atto troppi anni dovrai aspettare) con il quale si fa un test scritto uno orale e uno pratico poi se si superano anche le visite si va a fare il corso a capannelle (roma) della durata di 6 mesi oppure puoi far domanda x entrare come vigile del fuoco volontario-discontinuo,e ti devi recare presso il tuo comando provinciale di appartenenza x farti dare il modulo da compilare,poi dovrai aspettare che ti chiamino a fare la prima visita pre selettiva e se la superi vai a fare la seconda visita medica piu approfondita presso una struttura sanitaria convenzionata una volta superata anche la seconda visita attendi il decreto da roma e successivamente vieni chiamato a fare il corso di formazione,se lo superi sei un vigile del fuoco considera che i tempi x tutto l'iter variano da comando a comando e in genere sono biblici,se fai il discontinuo fai i richiami presso una sede permanente di 20 giorni al mese x un massimo di 160 giorni l'anno,e si viene pagati x ogni richiamo circa 900-1000 euro mentre il volontario è colui che opera in un distaccamento di soli volontari e viene pagato solo in caso di intervento x 7 euro l'ora,ma spesso questi soldi vengono lasciati al distaccamento x l'acquisto di mezzi e attrezzature

Filaus
17-04-11, 13: 31
Come da suscritto,ci sono possibilità che esca qualche concorso il cui requisito richiesto sia il diploma di scuola superiore secondaria(e che non sia riservato a v.f.p1 o v.f.p.4)?

Matty91
18-04-11, 18: 05
Come da suscritto,ci sono possibilità che esca qualche concorso il cui requisito richiesto sia il diploma di scuola superiore secondaria(e che non sia riservato a v.f.p1 o v.f.p.4)?

Nei concorsi per Vigile del Fuoco Permanente c'è una percentuale di posti riservata anche ai civili. Quindi non è richiesto il VFP1.

Filaus
18-04-11, 21: 50
Nei concorsi per Vigile del Fuoco Permanente c'è una percentuale di posti riservata anche ai civili. Quindi non è richiesto il VFP1.

Requisiti d'età?non dirmi che c'è anche quì il classico limite dei 26 anni....

sasygrisù
18-04-11, 21: 53
Requisiti d'età?non dirmi che c'è anche quì il classico limite dei 26 anni....

Limite 30 anni, estendibile a 37 se sei un volontario VVF oppure se hai prestato servizio di leva, come ausiliario VVF.
Ma se leggi questa discussione trovi tutte le info ce ti servono.

NextLevel
15-06-11, 13: 59
Benvenuto, innanzitutto se non l'hai già fatto ti invito a leggere il nostro regolamento http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?7746-Regolamento-di-Sezione e a presentarti nell'apposita sezione http://www.militariforum.it/forum/forumdisplay.php?28-Benvenuto-Presentati-%21%21 :)
Alla tua domanda hanno già risposto Ivic e vfgio, volevo solo specificare un paio di cose: il vvf a tempo pieno ufficialmente si chiama vigile permanente e lo si diventa solo ed esclusivamente tramite concorso, partecipando come civile o come vigile già volontario. A breve ti dico già che non ne sono previsti!
Nel frattempo puoi fare domanda come vigile discontinuo ma, oltre a prevedere una trafila che non finisce più in termini di tempo prima di poterlo diventare, non ti assicura nemmeno uno stipendio mensile su cui far carico. Infatti non puoi fare turni/richiami per tutti i 12 mesi e lo stipendio percepito (sui 900) basterebbe a malapena a coprire spese di benzina e bollette varie.
La domanda per discontinuo puoi farla in ogni momento dell'anno, però devi necessariamente esser residente dove la chiederai.

Grazie a tutti per le rapide risposte! Vorrei fare il vigile del fuoco permamente, ma avevo capito che se non si è discontinuo non si può fare il concorso per diventare permanente.. Cosa mi conviene fare? La domanda per il discontinuo nel frattempo che esce un concorso, (ma se poi non sono ancora discontinuo ma civile, però in lista, posso farlo ugualmente?) oppure aspettare che esca un concorso? E poi non so come funziona, voglio dire, per un eventuale concorso per i permanenti, le prove si fanno tutte entro breve tempo, oppure c'è una preselezione.. insomma.. non so davvero cosa devo fare.

vfgio
15-06-11, 14: 22
Aloora,il prossimo concorso pubblico se uscira sarà tra molti anni!!! considera che è ancora in atto quello del 2008,e quello precedente è stato nel 1998,il concorso in genere funziona così:c'è una prima prova pre selettiva scritta di cultura generale,se la si supera si va a fare la pratica dove ci puo essere la prova di nuoto il percorso ad ostacoli trazioni flessioni ecc poi si va a fare la prova orale,sulle materie della prova scritta,poi c'è la visita medica ed in base alla graduatoria(punteggio riportato al corso) si viene chiamati a fare il corso di formazione alle scuole centrali anitncendio a roma-capannelle,mentre x fare il concorso interno e cioè riservato ai vigili volontari-discontinui devi essere iscritto negli elenchi da almeno 3 anni e devi aver fatto 120 giorni di servizio,quindi se vuoi fare veramente il vigile del fuoco non penso ti convenga aspettare non so quanti anni x un eventuale concorso,anche perchè c'è un limite di età..io ti consiglio di fare domanda x discontinuo visto che i tempi anche li sono biblici!

asics3
15-06-11, 14: 36
(ma se poi non sono ancora discontinuo ma civile, però in lista, posso farlo ugualmente?)

Non c'entra se sei in lista oppure no, per fare il concorso interno di stabilizzazione devi avere necessariamente almeno i 120 giorni di servizio altrimenti sei fuori, ma potrai partecipare come civile ai concorsi pubblici se previsti :) ma come ti ha detto gio, passeranno parecchi anni ormai. Fidati, prendi la residenza e fai domanda il prima possibile

Skyfire
18-06-11, 09: 41
ho un paio di domande:

1) sono al primo anno della facoltà per consulente del lavoro (giurisprudenza) ma sono realmente tentato a entrare nei vigili del fuoco.

- il prima possibile entrare nei volontari
- laurearmi
-fare un concorso interno che mi permetta il passaggio nei permanenti (ne esce uno annualmente giusto?)
- uno volta entrato dovrò far fruttare la laurea tramite concorsi interni.
È giusto o avete strade migliori?

2) Un altra domanda:ho letto in giro che non si viene dislocati in altri posti, è vero?

3) una volta all'interno dei permanenti posso usufruire della laurea per arrivare a capo squadra ? se non mi sbaglio vale dei punti in sede di concorso interno,qualcuno saprebbe per caso dirmi quanti punti può valere ?
grazie mille a tutti

vfgio
18-06-11, 22: 18
ciao e benvenuto da parte mia!..dovresti presentarti nella apposita sezione..allora tornado alle tue domande,non c'è un iter preciso da seguire,se tu vuoi fare il vigile discontinuo/volontario fai domanda al comando provinciale di appartenenza e dopo un lunghissimo iter diventi vigile del fuoco volontario ovviamente superando il corso e verrai impiegato presso il comando prov.o i distaccamenti della tua provincia oppure in un distaccamento volontario se decidi di operare li,di corsi pero non ce ne è uno all'anno,o meglio non sempre,perchè è una cosa che varia da comando a comando,ad esempio un comando puo fare corsi l'anno e un altro ne fa magari uno ogni 2 anni e varia anche il numero di allievi che possono fare il corso,quindi non sempri rientri in quello successivo all'arrivo del tuo decreto,quello che dici tu x passare permantente è un concorso che puo essere o pubblico o interno riservato cioè ai discontinuo,ma non escono assolutamente ogni anno...quelli interni bene che va ogni 5/6 anni,ma non c'è una regola fissa,mentre la laurea ti da punteggi in piu se vuoi essere impiegato in ruoli come ispettore antincendi funzionario tecnico ecc...x il caposquadra si fa un concorso sempre interno ma dopo alemno 15 anni che sei permanente mi sembra

sasygrisù
18-06-11, 23: 30
ciao e benvenuto da parte mia!..dovresti presentarti nella apposita sezione..allora tornado alle tue domande,non c'è un iter preciso da seguire,se tu vuoi fare il vigile discontinuo/volontario fai domanda al comando provinciale di appartenenza e dopo un lunghissimo iter diventi vigile del fuoco volontario ovviamente superando il corso e verrai impiegato presso il comando prov.o i distaccamenti della tua provincia oppure in un distaccamento volontario se decidi di operare li,di corsi pero non ce ne è uno all'anno,o meglio non sempre,perchè è una cosa che varia da comando a comando,ad esempio un comando puo fare corsi l'anno e un altro ne fa magari uno ogni 2 anni e varia anche il numero di allievi che possono fare il corso,quindi non sempri rientri in quello successivo all'arrivo del tuo decreto,quello che dici tu x passare permantente è un concorso che puo essere o pubblico o interno riservato cioè ai discontinuo,ma non escono assolutamente ogni anno...quelli interni bene che va ogni 5/6 anni,ma non c'è una regola fissa,mentre la laurea ti da punteggi in piu se vuoi essere impiegato in ruoli come ispettore antincendi funzionario tecnico ecc...x il caposquadra si fa un concorso sempre interno ma dopo alemno 15 anni che sei permanente mi sembra

La tua risposta solo in parte è giusta;
Il concorso da Capo Squadra, se si hanno i titoli, per il 40% dei posti a concorso lo si può fare dopo 6 anni di servizio, ovvero essere Vigile Qualificato da almeno 1 anno. Il restante 60% passa per anzianità e titoli (punteggio dei corsi(max 3 o 4 punti) + punteggio degli anni di servizio + punteggio per il titolo di studio. Questo con la normativa vigente in questo momento.

P.s
Ben tornato, spero con buoni auspici!!! ;)
Saluti

Skyfire
19-06-11, 11: 46
grazie mille a entrambi !

- voglio specificare che la mia laurea è una triennale,qualcuno sa dirmi quanti punti mi potrebbe valere ?
- è vero che a differenza dei corpi militari si rimane nella propria città ?
- "per fare il concorso da caposquadra lo si può fare dopo 6 anni di servizio, ovvero essere Vigile Qualificato da almeno 1 anno" : negli anni di servizio vengono conteggiati anche gli anni da volontario ? quindi se uno ha fatto 4 anni da volontario e due da permanente può partecipare al concorso ?

sasygrisù
19-06-11, 12: 09
grazie mille a entrambi !

- voglio specificare che la mia laurea è una triennale,qualcuno sa dirmi quanti punti mi potrebbe valere ?
- è vero che a differenza dei corpi militari si rimane nella propria città ?
- "per fare il concorso da caposquadra lo si può fare dopo 6 anni di servizio, ovvero essere Vigile Qualificato da almeno 1 anno" : negli anni di servizio vengono conteggiati anche gli anni da volontario ? quindi se uno ha fatto 4 anni da volontario e due da permanente può partecipare al concorso ?


La laurea, qualunque laurea NON da punteggio.
Vengono prese in considerazione per i concorsi nel ruolo direttivo solo alcune lauree http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?652-Funzionario-nei-Vigili-del-Fuoco la tua non è compresa.


Nella proprià città si va o si rimane se c'è posto quando vengono fatte le assegnazioni o quando viene fatta la mobilità.

Gli anni come volontario non hanno nessuna attinenza con l'anzianità di servizio da permanente.
L'anzianità di servizio si acquisisce dopo aver superato il corso di di formazione di base ed iscritto in ruolo, dal primo giorno di corso in poi.
Per il capo squadra volntario il discorso è diverso, lì bisogna aspettare che esca il concorso, avere minimo 5 anni di iscrizione al ruolo come volontario ed avere i requisiti descritti nel bando.
Comunque per i Volontari VVF la discussione è questa: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?1597-Vigili-del-Fuoco-Discontinui-Volontari

Visto che sei nuovo, forse è meglio che dai anche un'pcchiata ai nostri regolamenti http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?23974-Regolamento-Militariforum-2010-2011 qui ci teniamo molto!!!!
Magari anche una presentazione nell'apposita sezione http://www.militariforum.it/forum/forumdisplay.php?28-Benvenuto-Presentati-!! non sarebbe una cosa sbagliata.

Eru
27-08-11, 00: 32
buonasera,

ho una curiosità: non ho letto nessun titolo come questo quindi...magari ripropongo la domanda e, se il post risulta doppio o comunque non idoneo cancellato ma perlomeno datemi risposta :)


ebbene, io ho 17 anni e l'anno prossimo vorrei provare a far domanda.

ho la licenza media, e sono in ottima forma fisica (come la maggior parte dei miei coetanei).
una lieve allergia primaverile che ogni tanto neanche si presenta.
ma su quest'ultima si puo anche tacere..non se ne accorge nessuno,se non chiedo un fazzoletto.


però il problema è questo: ho solo la licenza media.
forse andrò avanti per la qualifica...ma se gia mi prendono a 18 anni ,non potrei continuare la scuola (meglio cosi).

mi chiedevo,che voi sappiata la sola licenza media,in presenza di tutti gli altri requisiti pienamente soddisfatti..e magari qualche brevetto da bagnino,porto d'armi, patente ecc....
mi farebbero entrare nei VDF anche senza il diploma?


aspetto risposte.

sasygrisù
27-08-11, 12: 04
buonasera,

ho una curiosità: non ho letto nessun titolo come questo quindi...magari ripropongo la domanda e, se il post risulta doppio o comunque non idoneo cancellato ma perlomeno datemi risposta :)


ebbene, io ho 17 anni e l'anno prossimo vorrei provare a far domanda.

ho la licenza media, e sono in ottima forma fisica (come la maggior parte dei miei coetanei).
una lieve allergia primaverile che ogni tanto neanche si presenta.
ma su quest'ultima si puo anche tacere..non se ne accorge nessuno,se non chiedo un fazzoletto.


però il problema è questo: ho solo la licenza media.
forse andrò avanti per la qualifica...ma se gia mi prendono a 18 anni ,non potrei continuare la scuola (meglio cosi).

mi chiedevo,che voi sappiata la sola licenza media,in presenza di tutti gli altri requisiti pienamente soddisfatti..e magari qualche brevetto da bagnino,porto d'armi, patente ecc....
mi farebbero entrare nei VDF anche senza il diploma?


aspetto risposte.

Ciao, Visto che sei nuovo, forse è meglio che dai anche un'occhiata ai nostri regolamenti http://www.militariforum.it/forum/sh...orum-2010-2011 qui ci teniamo molto!!!!
Magari anche una presentazione nell'apposita sezione http://www.militariforum.it/forum/fo...to-Presentati-!! non sarebbe una cosa sbagliata.

Riguardo ai tuoi quesiti bisogna capire bene tu cosa vorresti fare, se tentare la strada come Volontario dei Vigili del Fuoco oppure intraprendere la carriera come Vigile del Fuoco effettivo, ovviamente quando uscirà un concorso per tale figura e dopo averlo pure vinto.

Se ti riferisci al ruolo dei Volontari, questa la discussione http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?1597-Vigili-del-Fuoco-Discontinui-Volontari come potrai leggere anche tu proprio nella prima pagina, c'è come è articolato tutto l'iter formativo. Per tale figura comunque serve avere 18 anni ed il requisito minimo a livello scolastico richiesto è la licenza media.
Dunque al compimento dei 18 anni puoi recarti al comando provinciale della tua provincia e chiedere di poter compilare la domanda.
Comunque nella discussione che ti ho appena elencato, soprattutto nella prima pagina, troverai tutte e info ed i Decreti che ti servono per capire qualcosina in più.
Anche perchè questa strada ti potrebbe aprire un domani le porte ad un concorso interno per diventare effettivo.
Ricordo che i requisiti per accedere ai concorsi interni sono: almeno 3 anni di iscrizione negli elenchi dei volontari ed un minimo di 120 giorni di servizio prestati.

Se invece ti interessa direttamente un concorso come effettivo,m i requisiti richiesti sono: 18 anni; scuola dell'obbligo; essere cittadino italiano; godere dei diritti politici;la patente C da un leggero punteggio; non aver incorso in condanne penali; non essere stato proscioloto volontariamente o d'ufficio da altri corpi dello Stato; e così via, prova a dare un'occhiata al bando dell'ultimo concorso uscito nel 2008 ed attualmente in atto: http://www.vigilfuoco.it/aspx/page.aspx?IdPage=445 (guarda nella colonna "allegati" posta sulla destra, lì troverai tutti i documenti riguardanti all'ultimo concorso").
Ovviamente di concorsi pubblici non ne escono ne tanti ma soprattutto in tempi brevi l'uno dall'altro, come potrai anche leggere in questa discussione nelle pagine addietro, ti consiglio di farlo, gli ultimi concorsi pubblici banditi furono: 1998 e 2008. Il prossimo dunque non si sa quando uscirà. Magari non usvirà tra 10 anni, ma di sicuro ne passeranno ancora un pò di anni.

Riguardo ai brevetti, sia per il concorso pubblico sia per fare domanda da volontario, NON servono assolutamente a nulla.
Magari una volta diventato effettivo quello da bagnino o la patente potrebbero servirti per corsi interni (salvamento a nuoto o patenti ministeriali) ma il porto d'armi non serve assolutamente a nulla, fortunatamente noi non spariamo a nessuno, al massimo usiamo i fucili ad acqua:am054:am054:am054

Spero di essere stato esaudiente, se hai altre domande postale qui oppure nelle varie discussioni già esistenti se si tratta di argomenti già trattati. :)

Eru
27-08-11, 18: 36
ti ringrazio gentilissima sasygrisu. mi presentai gia... ma non so, se non ricordo male ho cambiato account e tutti i messaggi si cancellarono. sono qui dal 2009 circa.

ebbene, mi hai risposto,,,rimane il dubbio: mi dici che il requisito minimo è la licenza media... ma, cioe..voglio dire, con la licenza media le prendono le persone o preferiscono un diplomato?

cioe mi spiego meglio. tra un ragazzo di 18 anni con la patente ,brevetto da bagnino come mi hai detto, requisiti fisici pienamente soddisfatti, ma LICENZA MEDIA
e uno di 23 anni, senza patente e brevetto,ma con un diploma...

bene o male si hanno le stesse possibilità? o il diploma aggiunge di gran lunga molto piu punteggio?

ultima domanda: se mentre sono volontario faccio i corsi serali o qualcosa di simile, quando ci saranno i concorsi per il posto fisso, viene contato il diploma acquisito nel mentre che ero volontario?

bene ti ringrazio per la disponibilità. sei stata esauriente ora mi leggo il link che m'hai appunto linkato.
Diego

sasygrisù
28-08-11, 11: 13
ti ringrazio gentilissima sasygrisu. mi presentai gia... ma non so, se non ricordo male ho cambiato account e tutti i messaggi si cancellarono. sono qui dal 2009 circa.

ebbene, mi hai risposto,,,rimane il dubbio: mi dici che il requisito minimo è la licenza media... ma, cioe..voglio dire, con la licenza media le prendono le persone o preferiscono un diplomato?

cioe mi spiego meglio. tra un ragazzo di 18 anni con la patente ,brevetto da bagnino come mi hai detto, requisiti fisici pienamente soddisfatti, ma LICENZA MEDIA
e uno di 23 anni, senza patente e brevetto,ma con un diploma...

bene o male si hanno le stesse possibilità? o il diploma aggiunge di gran lunga molto piu punteggio?

ultima domanda: se mentre sono volontario faccio i corsi serali o qualcosa di simile, quando ci saranno i concorsi per il posto fisso, viene contato il diploma acquisito nel mentre che ero volontario?

bene ti ringrazio per la disponibilità. sei stata esauriente ora mi leggo il link che m'hai appunto linkato.
Diego

Bravo, leggiti i link è cerca di capire meglio come funziona è soprattutto cosa vorresti fare.
Per il resto ti ho risposto in MP a tutti i quesiti che mi hai posto.
Spero di essere stato esauriente questa volta.
Per la cronaca, sono un Lui è mi piacciono le Lei, spero di aver chiarito l'equivoco ;)
Chiudo OT

FraDifesa
31-08-11, 00: 51
Scusa Moderatore, volevo domandarti, ma se io m iscrivo volontario, sto un paio d'anni come volontario o discontinuo e provo a fare i concorsi per le forze militari o armate rischio qualcosa? li posso fare lo stesso oppure no? e se io voglio andarmene dai vigili del fuoco cosa rischio? ed un ultima cosa, come funziona l'assunzione a tempo indeterminato, con la chiamata o con il concorso interno? grazie!

sasygrisù
31-08-11, 11: 26
Scusa Moderatore, volevo domandarti, ma se io m iscrivo volontario, sto un paio d'anni come volontario o discontinuo e provo a fare i concorsi per le forze militari o armate rischio qualcosa? li posso fare lo stesso oppure no? e se io voglio andarmene dai vigili del fuoco cosa rischio? ed un ultima cosa, come funziona l'assunzione a tempo indeterminato, con la chiamata o con il concorso interno? grazie!

Tu puoi tranquillamente fare il Volontario nei VVF è partecipare ai concorsi nelle FF:AA o FF.PP che vuoi, ma se un domani dovessi essere assunto da altro corpo la tua posizione di volontario VVF andrebbe in contrasto con il tuo lavoro inquanto l'art 8 comma 1 B del DPR 76 cita: Non e’ consentita l’iscrizione nell’elenco del personale volontario: del personale delle Forze armate, delle Forze di polizia e delle altre istituzioni pubbliche preposte all’ordine e alla sicurezza pubblica con eccezione degli appartenenti ai Corpi di polizia degli Enti locali, previo nulla osta delle amministrazioni competenti;
Questo significa che: se vuoi fare il VFP1 durante l'anno non puoi prestare come servizio come volontario VVF, finito l'anno ritorni automaticamente negli elenchi;
Se invece vinci un concorso in un'altra FF.OO allora verrai automaticamente cancellato ed il tuo decreto verrà a decadere inquanto il tuo lavoro non sarà più compatibile con il tuo status di volontario VVF.
Dare le "dimissioni" da volontario VVF non comporta nulla, basta presentare richiesta al comando è compilare un apposito modulo.
Comunque per qualsiasi cosa riguardo il servizio come volontario VVF c'è questa discussione
http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?1597-Vigili-del-Fuoco-Discontinui-Volontari che consiglio di leggere, soprattutto la prima pagina. Così se hai altre domande in merito continuiamo lì.

L'assunzione a tempo indeterminato, ovvero diventare effettivo avviene per concorso pubblico, concorso che come avrainotato leggendo il mio post precedente non è per niente di breve duarata oppore di imminente uscita.
Altro modo sarebbe partecipare a concorsi interni, stile stabilizzazione, ovvero concorsi per personale volontario VVF che come requisito fondamentale abbia non più di 37 anni di età, almeno 3 anni di iscrizione negli elenchi e almeno 120 giorni di servizio prestate (le ore del corso di formazione, 120 non vengono conteggiate per questo).
Comunque anche per questi concorsi interni non è che siste una pubblicazione fissa, negli ultimi 11 anni ne saranno usciti si e no 4, di cui 2 per volontari VVF (tra cui la stabilizzazione del 2007 se non ricordo male) e 2 per ex ausiliari, status che non esiste più dal 2005 con la sospensione del servizio militare.
Spero di esserti stato utile.