PDA

Visualizza Versione Completa : Pistola e distintivo fuori servizio



...TESKIO...
26-09-08, 17: 05
Ma un agente di polizia quando non è in servizio può portare lo stesso la pistola ed il distintivo con sè????

poi un altra curiosità....: se l'agente di polizia va a fare un viaggio in italia o all'estero con l'aereo...può portarsi con se l'arma ed il distintivo....???

PANTERA 113
26-09-08, 17: 40
il poliziotto è in servizio sempre! Io personalmente tesserino e distintivo lo porto sempre, la pistola quasi sempre e le manette invece mai ( parlo fuori servizio). Se viaggi in aereo armato, al check-in devi comunicarlo e poi devi andare a smarcarti dai colleghi presenti in aereoporto. Succesivamente quando sali a bordo avvisi il comandante e gli comunichi il tuo posto.

giuseppe1
26-09-08, 19: 01
Alcune compagnie aeree stanno iniziando a rompere...
Il comandante ha facoltà di non farti salire sul velivolo armato

FRANCODUE
26-09-08, 19: 05
E' una sua discrezione, essendo la massima autorità di bordo.
Però ricordavo che la può prendere in consegna e dartela all'atto dello sbarco.
Per il resto ha già detto bene Pantera.

manuel1987
26-09-08, 19: 13
Ma scusate.......

in abiti "Civili" la pistola non dà fastidio??

Specie d'estate......come fate a portarla???

si può esser......
----------------------------------
ma sono del parere che..........un "Mezzo" simile meno si usa ....meglio è....

Poi non lo sò......

dipende dai casi........da dove si svolge servizio secondo me.....

potrei aver pure io problemi del genere....

ma x il momento opterei per lasciarla in caserma....


Cmq....


è solo una mia curiosità.....

specie d'estate........come/dove si porta???

Non diviene visibile???
---------------------------------
A ok... capito!!

Cmq non penso.....perchè non è un obbligo...

jarod
26-09-08, 19: 51
nel caso l' arma ti possa servire quando sei fuori servizio, e tu non la porti ........ non avrai dei problmi ?
-----------------------------
Bhe io intendevo essere utile non usarla ,e per problemi intendevo quelli giudiziari......

AristoteleSS
27-09-08, 12: 28
bhe l'arma fuori servizio non serve a niente.. pensateci.. uscite con amici.. la vostra ragazza e vi portate 1 arma dietro?

pantera vuole fare rambo non dategli retta :-P :D

il tesserino si porta sempre dietro invece.


x quanto riguarda sull'aereo... la pistola puoi portala sempre.! il comandante non può dirti di no.. può dirti invece di smontarla e di dargli il caricatore o la pistola stessa.. ovviamente se gli date la pistola voi vi tenete le cartucce...

Boris
27-09-08, 13: 08
No, AristoteleSS, sull'aereo non puoi portarla sempre, il comandante può benissimo non fartela portare se lo ritiene opportuno visto che per legge lui è la massima autorita a bordo, lascia stare che poi questo succeda di rado o quasi mai.

se viaggi per ragioni di servizio accreditate allora è un altro discorso e li per legge DEVI portarla (senza però cartucce) o la dai in affidamento al comandante che te la riconsegnerà alla fine del volo.

tibidabo72
27-09-08, 14: 36
bhe l'arma fuori servizio non serve a niente.. pensateci.. uscite con amici.. la vostra ragazza e vi portate 1 arma dietro?

pantera vuole fare rambo non dategli retta :-P :D

il tesserino si porta sempre dietro invece.


x quanto riguarda sull'aereo... la pistola puoi portala sempre.! il comandante non può dirti di no.. può dirti invece di smontarla e di dargli il caricatore o la pistola stessa.. ovviamente se gli date la pistola voi vi tenete le cartucce...

quotato in pieno nella prima parte dellarisposta, e esatta la procedura da eseguire all'interno dell'aereomobile, ma quello che nn capisco con quale autorizzazione si possa portare un arma in dotazione in un paese estero se non impiegati in un servizio (ferie) ?!!?!?

vecchiaguardia
27-09-08, 14: 43
vabbè mica per prendere l'aereo bisogna andare solo all'estero....anzi mi sa che questa procedura vada bene solo se i viaggi si fanno entro il territorio nazionale....perchè all'estero non si possono portare armi!!!!almeno così so....gli appartenenti si esprimano in merito!!!

AristoteleSS
27-09-08, 14: 44
in un paese estero non puoi portarla se non per servizio!! è reato portarla per c***i tuoi :D

bhe boris.. allora ke facciamo? io sto scendendo a casa annullo il viaggio perdo i soldi o lascio la mia arma al primo che capita?

bisognerebbe leggere il regolamento.

ma se non ricordo male l'arma puoi portarla SEMPRE ma il comandante essendo come hai detto tu l'autorità massima sull'aereo può fare dell'arma (scarica) quello ke vuole... ridandotela poi all'atterraggio.


non mi pare ci sia una legge ke dica: l'arma non può essere mai portata ma è una concessione delle compagnie..
---------------------------------------------------------
Allora.. l'arma IN UN VOLO NAZIONALE PUOI PORTARLA ma con le modalità dette sopra.. in un VOLO ESTERO non puoi se non per servizio.


io prendo sempre l'aereo e tolgo semplicemente il caricatore facendolo presente al comandante quando salgo sull'aereo

tibidabo72
27-09-08, 14: 48
nessuno aveva specificato le località di destinazione allora m ero permesso di postare il dubbio !

vecchiaguardia
27-09-08, 14: 49
fammi capire....cioè togli il caricatore dalla pistola e la consegni al comandante o te la tieni tu??

AristoteleSS
27-09-08, 14: 49
No, AristoteleSS, sull'aereo non puoi portarla sempre, il comandante può benissimo non fartela portare se lo ritiene opportuno visto che per legge lui è la massima autorita a bordo, lascia stare che poi questo succeda di rado o quasi mai.

se viaggi per ragioni di servizio accreditate allora è un altro discorso e li per legge DEVI portarla (senza però cartucce) o la dai in affidamento al comandante che te la riconsegnerà alla fine del volo.

ah si? dai la tua arma carica al comandante? :D

sfido a trovarmi questa legge scritta da qualke parte.


fammi capire....cioè togli il caricatore dalla pistola e la consegni al comandante o te la tieni tu??

no.. separo semplicemente caricatore e pistola e mi tengo tutto io.


Casomai correggo l'amico, PANTERA non vuole fare RAMBO.. lui è un poliziotto anche quando è in tenuta civile quindi per un fatto affettivo, di formalità, sicurezza lui porta la pistola con se e fa bene! Bravo PANTERA.

ragazzi.. l'arma dopo il servizio e per il tempo libero si può portare.. ma non è un dovere civico e istituzionale ma bensi una cosa inconsciente xkè se pure succede qualcosa non è ke si interviene da soli a fare gli sceriffi... quindi averla equivale a non averla..

pantera è un ex vfb e crede di stare facendo ancora la guerra in iraQ

vecchiaguardia
27-09-08, 14: 56
grazie aristoteless...solo un'altra cosa: ma che motivo ha togliere il caricatore se comunque l'arma ce l'hai lo stesso sempre tu.....???alla fine anche se ce l'hai col caricatore inserito non cambia nulla....

AristoteleSS
27-09-08, 15: 01
xkè nella loro ignoranza credono ke avendo il caricatore inserito possa partire un colpo accidentale e invece non è possibile se non si ha la cartuccia incamerata..

quindi facciamoli contenti e togliamo il caricatore.

Eli113
27-09-08, 17: 46
rispondo all'amico aristoleless scusa secondo me pantera non vuole fare RAMBO, nessun poliziotto vuole fare rambo solo perche' si porta in giro la pistola d'ordinanza. Piu' che altro dipende dal lavoro che fai in polizia, se muori in ufficio credo ti serva a poco la pistola ma se operi in volante e arresti la gente che il giorno dopo esce ( grazie alla giustizia italiana) mi sembra doveroso e protettivo portare l'arma... questo e' il mio pensiero.:secret:

jonny_ps
27-09-08, 18: 33
la questione non è portarla o non portarla l'importante è sapere gestire e custodire l'arma con diligenza visto che non è un giocattolo e può essere persa o sfilata.

Phoenix
27-09-08, 18: 57
AristoteleSS, evitiamo di continuare a dare del Rambo e quindi dell'esaltato ad un altro utente. E' la seconda volta che lo dici. L'esperienze passate inoltre, non penso possano essere giudicate. (Non so se vi conoscete, e quindi è un altro discorso, però pubblicamente evitiamo).

ACHILLE*°*
27-09-08, 19: 04
mio padre è nella gdf.. e faceva parte del gruppo antimafia in sicilia negli anni caldi (toto rina e company) e posso dire: ECCOME SE SE LA PORTAVA APPRESSO SEMPRE! ..ha dovuto anke usarla fuori servizio.. gli è capitata una rapina nel momento in cui passava li.. (fuori servizio) e ha ftt fuoco.. decorato :/

...TESKIO...
27-09-08, 19: 10
ma oltre alla pistola....ti consegnano un solo caricatore o di più???

vecchiaguardia
27-09-08, 19: 15
mi pare che nella PdS ti consegnano un solo caricatore pieno......ma non so per averne 2 come si farebbe!!!lascio la parola a chi appartiene al corpo!!

...TESKIO...
27-09-08, 19: 21
però....!!!
mi sembra poco un caricatore....!

fedefoligno
27-09-08, 19: 23
dipende da quale attività svolgi però io se non mi sentirei in pericolo non la porterei visto che un arma non è un giocattolo
------------------------------------


però....!!!
mi sembra poco un caricatore....!

anche a me sembra poco un paio di manette :rotflmao:

tibidabo72
27-09-08, 19: 26
due caricatori di cui uno con 15 colpi il secondo caricatore seve solo per arternare la compressione della molla che e all'interno per evitare inceppamenti del proiettile , per quanto riguarda l'aereo il comandate t chiede d togliere i colpi e il caricatore esclusivamente perche magari potrebbe capitare che qualche genio abbia la felice idea d girare con il colpo in canna ( come spesso leggo su questo forum) e che inavvertitamente possa partire un colpo mentre l'aereo e in volo! noi quando eravamo in aere d rientro dalle missioni estere eravamo obligati a tenere tutto separato colpi arma e caricatore proprio per queste evenienze! in piu a volte molti nn lo sanno ma a bordo dei velivoli di linea su rotte particolari c sono persone armate che fanno servizio antidirottamento.

vecchiaguardia
27-09-08, 19: 28
comunque mi sembra che la PdS non ha neanche il secondo caricatore vuoto per alternare.......la parola a chi è in servizio!!!

FRANCODUE
27-09-08, 19: 38
Allora, ogni tanto, adesso che mi hanno ridato una pistola con caricatore bifilare, per 25 anni ho avuto la 92 compact con due caricatori monifilari con cui ho praticamente celebrato le nozze d'argento, devo riprendere l'abitudine di sfilare ogni tanto le cartucce per far distendere la molla del caricatore, come giustamente dice Tibaldo, siccome a noi ne danno putroppo solo uno in dotazione per cui l'unico sistema è questo, farlo distendere un po' ogni tanto.

vecchiaguardia
27-09-08, 19: 40
francodue ma volendo potete comprarne uno?? ne esistono in commercio per il calibro 9x19 para??

Boris
27-09-08, 20: 29
No AristoteleSS, non dai la pistola carica al comandante, devi comunque separarla dal caricatore, avevo dimenticato di scriverlo, ma vedo che ti fermi alla prima virgola per fare un pò di ironia da forum, ti capisco.

FRANCODUE
27-09-08, 20: 46
francodue ma volendo potete comprarne uno?? ne esistono in commercio per il calibro 9x19 para??

No.

Eli113
27-09-08, 21: 17
Ma scusate perche' 15 colpi vi sembrano pochi? Pensate che in un conflitto a fuoco si espoldano miliardi di colpi?

*Max*
27-09-08, 22: 11
No.

I caricatori della Beretta 98FS 9x21 sono intercambiabili con le loro sorelle militari.

vecchiaguardia
28-09-08, 00: 43
I caricatori della Beretta 98FS 9x21 sono intercambiabili con le loro sorelle militari.

vero max....mi ero dimenticato!!!

PANTERA 113
28-09-08, 01: 23
Caro Aristoless, non ci conosciamo e non mi pare quindi che tu mi possa giudicare, ne per quello che faccio, ne tanto meno per quello che ho fatto in passato. Ci sono state altre persone che hanno avuto questo compito e il loro pensiero era abbastanza scostato dal tuo. Io faccio la volante, la faccio con dedizione e molto impegno, e sovente ci sentiamo indicati da chi ha trovato nella Polizia un bel posto dove non fare niente come degli esaltati o esauriti, fermo restando poi quando si trovano per strada a chiamare il 113 per chiedere l' ausilio delle volanti perchè non sanno come procedere.
Non mi interessa tu che tipo di servizio svolgi, ne tanto meno se la pistola la porti dietro fuori servizio o meno, ti ringrazio per la preocupazione ma io solo so il fatto mio e se posso intervenire o meno fuori dal servizio.
Per strada ci sentiamo insultati e chiamati nei peggiori modi, dentro dai colleghi (anzi da chi indossa la nostra stessa divisa) ci sentiamo chiamare Rambo e presi in giro...Questo si che fa piacere, complimenti! Per tua informazione Francesco Alighieri, si proprio il collega che è morto era un rambo proprio come me perchè girava sempre armato, così pure il mio socio e un sacco di colleghi che fanno il servizio operativo, e vuoi sapere il perchè? Perchè con tutte le facce di m...... che metti dentro e che dopo due giorni sono fuori vuoi anche avere un minimo di sicurezza.......ma non tutti sti problemi li conoscono.
Con questo chiuderei il discorso, chiedendoti dinuovo di fare critiche costruttive e sopratutto non giudicando chi non conosci.

subversor
28-09-08, 13: 12
ragazzi vi faccio una domanda stupida:cosa succede se siete in pizzeria con parenti/amici e per sbaglio la gente o i camerieri vi "sgamano" la pistola nei pantaloni....vi è mai capitato?Come ci si comporta in quel caso?

PANTERA 113
28-09-08, 13: 41
due caricatori di cui uno con 15 colpi il secondo caricatore seve solo per arternare la compressione della molla che e all'interno per evitare inceppamenti del proiettile , per quanto riguarda l'aereo il comandate t chiede d togliere i colpi e il caricatore esclusivamente perche magari potrebbe capitare che qualche genio abbia la felice idea d girare con il colpo in canna ( come spesso leggo su questo forum) e che inavvertitamente possa partire un colpo mentre l'aereo e in volo! noi quando eravamo in aere d rientro dalle missioni estere eravamo obligati a tenere tutto separato colpi arma e caricatore proprio per queste evenienze! in piu a volte molti nn lo sanno ma a bordo dei velivoli di linea su rotte particolari c sono persone armate che fanno servizio antidirottamento.

Il personale della Polizia di Stato ha in dotazione UN caricatore con 15 colpi.
Solo il personale delle Volanti ha il secondo caricatore con altri 15 colpi che viene consegnato quando si viene presi in carico presso l 'UPGSP e viene restituito quando si viene trasferiti d' ufficio.
P.s.: Tidabo io sono uno di quelli che ha la felice idea di girare sempre con colpo in canna ( qualcuno qui mi ha già chiamato rambo.....), ma quando viaggio in aereo ho la buona abitudine di scaricarla.

vecchiaguardia
28-09-08, 13: 59
pantera113 io sono un assiduo frequentatore del poligono e quindi ho la possibilità di parlare con tutti i tipi di operatori che lavorano per strada, dalla guardia giurata al dirigente della polizia di stato.....naturalmente le idee sono diverse e con tante sfaccettature........chi dice che portare la pistola siano solo rogne, chi dice che per la loro sicurezza e per il loro modo di operare (e cioè anche fuori dal servizio intervengono e non fingono di non vedere!!!!) la portano sempre con loro.......naturalmente anche sul porto ne ho sentite di tutti i colori......chi se la porta con il colpo in canna, chi nel caricatore al primo colpo inseriscono un colpo a salve, chi porta il caricatore sganciato, chi la porta senza colpo in canna......per non parlare della sicura manuale!!!!!!!!!!! insomma se ne sentono e se ne vedono tante in giro...................... a mio parere, da quanto ho sentito in giro, chi la porta col colpo in canna e senza sicura è quello che fa meglio perchè nel caso la dovesse usare ce l'ha già pronta all'uso e forse l'unico handicap sarebbe quello di sparare in doppia azione e quando non serve più abbatte il cane e la rimette in fondina lasciandola col colpo in canna e quindi essendo già abituato a portarla col colpo in canna non gli è cambiato nulla.......invece chi la porta senza colpo in canna al momento dell'uso deve scarrellare e sparare e quindi dopo l'uso deve abbattere il cane, togliere il caricatore, togliere il colpo dalla camera, reinserirlo nel caricatore e reinserire il caricatore nella pistola....tutto questo in mezzo alla strada, casomai di notte e con la pioggia, quindi non credo che siano operazioni da farsi soprattutto poi se comunque dopo aver sparato, considerando l'adrenalina e la paura che si ha, si potrebbe incorrere in qualche errore grave!!!!!!!!! per non parlare poi di chi la porta senza colpo in canna e con la sicura manuale in funzione, altro mega casino perchè al momento dell'uso oltre a scarrellare deve togliere la sicura e comunque sparare in doppia azione!!! naturalmente chi la porta col colpo in canna deve abituarsi ad averlo!!! diciamo che bisogna anche vedere in che contesto e per quali motivi si porta la pistola, però queste sono considerazioni che ognuno deve fare per sè....proprio per questo nessuno può giudicare il perchè o il per come si porta l'arma!!!!....................

vecchiaguardia
28-09-08, 14: 05
PS ne conviene che chi la porta col colpo in canna la porta anche senza sicura, perchè considerando le sicure automatiche della Beretta 92/98 se non si tira completamente il grilletto l'arma non spara neanche se cade!!!!!!

Eli113
28-09-08, 15: 51
credo che sicura e colpo in canna siano sempre da vedere per il contesto e la citta' dove operi... ovviamente parlo da allievo e senza esperienza, ma in citta' come milano, napoli, palermo, catania ecc... la porterei anche io con il colpo in canna e sicura inserita... citta' tranquille come aosta o belluno o cuneo... li mi sentirei un po a disagio, ecco, bisogna anche sentirsela a portare una pistola in quel modo...

-------------------------------------------------------------
invece volevo chiedere a qualche operatore con esperienza:

il distintivo per entrare nei locali pubblici, quando non si e' in servizo, come funziona?
Sono tenuti a farti entrare, a chiederti se sei in servizio, a farti qualche domanda ecc... e se non ti volessero fare entrare lo stesso? Come ci si dovrebbe comportare?

vecchiaguardia
28-09-08, 16: 04
ma il distintivo che danno a fine corso è usato o nuovo?

Eli113
28-09-08, 16: 24
nuovo anche perche' c'e' il numero di matricola...

vecchiaguardia
28-09-08, 16: 27
ma il numero riportato sul distintivo è la matricola personale o il numero progressivo della placca??

PANTERA 113
28-09-08, 17: 05
Allora io per abitudine porto l'arma con il colpo in canna e non in sicura. Al poligono infatti quando ci sono le giornate d'aggiornamento gli esercizi di tiro pur essendo con le stesse finalità e iniziando alla stessa maniera (pistola in fondina nella normale condizione di porto) hanno lo start diverso appunto per dare la possibilità a tutti di abituarsi a sparare con l' arma nelle condizioni in cui viene portata normalmente.
E' logico poi che ognuno porti l' arma sempre in una maniera al fine di non confondersi e sapere sempre in quale condizione di sparo si trovi a prescindere dalla città dovesi trovi.
Per chi voleva sapere delle placche, quella che viene consegnata a fine corso insieme al tesserino è nuova e porta impresso un numero che è diverso dal numero di matricola dell' operatore ma che gli è associato a livello matricolare

vecchiaguardia
28-09-08, 17: 08
quindi mi avevano informato bene sulla questione della placca....pantera ma le foto del tesserino ve le fanno loro o potete portargliele anche voi??

PANTERA 113
28-09-08, 17: 11
te le fanno alla scuola durante il corso, almeno per il primo tesserino, successivamente quando invece avrai bisogno di rinnovarlo per via della scadenza o del passaggio di grado la foto la porti te

Matty91
28-09-08, 17: 31
E' vero che la placca http://www.spiareoggi.com/portatessera/pf226.jpg(portafoglio) che si compra nei negozi di articoli militari non ha nessuna validità, e l'unico ufficiale è quello con la matricola??

vecchiaguardia
28-09-08, 17: 36
si......quella postata da te è solo un fac simile (neanche simile all'originale)!!! e non serve a un tubo!!!

PANTERA 113
28-09-08, 17: 38
Quella originale è completamente diversa, ha una forma riconducibile ad uno scudo.
http://http://www.delfiero.it/asp/dettagli.asp?CODICE=6712
Questa è una copia che è in commercio, simile a quella reale, ma senza matricola e con alcune varianti ma abbbastanza somigliane a quella vera.

vecchiaguardia
28-09-08, 17: 48
tempo fa qualcuno postò la foto oscurando il numero di matricola....comunque ce ne sono in vendita alcune molto simili all'originale!

Matty91
28-09-08, 17: 50
Ok, grazie. Era un dubbio. Mi sembrava strano che quelle cose che tutti possono comprare avessero un valore!!

PANTERA 113
28-09-08, 17: 53
tempo fa qualcuno postò la foto oscurando il numero di matricola....comunque ce ne sono in vendita alcune molto simili all'originale!

Forse nel vecchio forum fui proprio io, insieme a postare le foto dei capi dell' uniforme sperimentale per le Volanti.... ma non ricordo bene....appena ne ho occasione ne faccio un altra e la posto

vecchiaguardia
28-09-08, 17: 53
pantera quella da te postata è molto simile.....ma ce n'è un'altra che è quasi uguale alla vostra!!!

PANTERA 113
28-09-08, 17: 55
si ho capito quale dici..ha anche lo spazio sotto per la matricola...ne ho viste diverse in giro

vecchiaguardia
28-09-08, 18: 01
infatti....riporta anche lo stemma della repubblica....proprio come la vostra!!! se riesco a trovare una foto in giro ve la posto!

tibidabo72
28-09-08, 19: 08
Il personale della Polizia di Stato ha in dotazione UN caricatore con 15 colpi.
Solo il personale delle Volanti ha il secondo caricatore con altri 15 colpi che viene consegnato quando si viene presi in carico presso l 'UPGSP e viene restituito quando si viene trasferiti d' ufficio.
P.s.: Tidabo io sono uno di quelli che ha la felice idea di girare sempre con colpo in canna ( qualcuno qui mi ha già chiamato rambo.....), ma quando viaggio in aereo ho la buona abitudine di scaricarla.

a prescindere che secondo me e errato portare l'arma con il colpo in canna, io nn t ho dato del rambo ma ho solo detto che nn e una felice idea viaggiare a bordo d un aere con la pistola armata !!! io vivoi e lavoro a roma nn faccio fficio sto sulle gazzelle come tu stai sulle volanti e credimi di m..e ne arresto e ne fermo tutti i giorni ma la pistola non la portero mai con me al seguito dopo il lavoro e ne la portero mai armata con il colpo in canna!! scelte di vita privata e professionale!

vecchiaguardia
28-09-08, 20: 07
questa è quella molto simile a quella della polizia che si trova nelle armerie.....

http://www.nonsolodivise.com/negozio/catalog/popup_image.php?pID=734

PANTERA 113
28-09-08, 20: 27
a prescindere che secondo me e errato portare l'arma con il colpo in canna, io nn t ho dato del rambo ma ho solo detto che nn e una felice idea viaggiare a bordo d un aere con la pistola armata !!! io vivoi e lavoro a roma nn faccio fficio sto sulle gazzelle come tu stai sulle volanti e credimi di m..e ne arresto e ne fermo tutti i giorni ma la pistola non la portero mai con me al seguito dopo il lavoro e ne la portero mai armata con il colpo in canna!! scelte di vita privata e professionale!

hai centrato a pieno il senso di quello che dico io, sono scelte di vita privata e professionale, e sono d'accordo con te che è sbagliato e contro tutti i protocolli viaggiare in aereo con la pistola armata.
Per il resto tu hai i tuoi motivi per non portare la pistola dietro fuori dal servizio e senza il colpo camerato, così come io ho i miei motivi per fare il contrario. L' importante è saperla maneggiare in entrambi i casi correttamente!

FRANCODUE
28-09-08, 20: 56
Ragazzi, sono scelte strettamente personali e motivate anche da determinate esigenze.
Facciamo lo stesso mestiere e ci capiamo benissimo, No ?.

PANTERA 113
28-09-08, 21: 23
Si certo Franco, è solo appunto uno scambio di opinioni, trovo sia costruttivo conoscere come la pensano gli altri, fermo restando che ognuno ha le proprie idee e le mantiene!

vecchiaguardia
28-09-08, 23: 13
questa è una foto del calendario della PdS del 2005...il distintivo che questa poliziotta ha sulla maglia è quello vero in dotazione ai poliziotti!!!!

http://www.poliziadistato.it/pds/primapagina/calendario2005/zoom_img_backstage.php?52

AristoteleSS
28-09-08, 23: 59
scusami pantera non volevo offenderti... rispetto il tuo lavoro.. ma non credo sinceramente ke se tu sei con tua moglie o con i tuoi figli ti porti la pistola dietro con colpo in canna..

se non ho capito male l'hai portata anke in aereo armata.. se è cosi il senso non l'ho capito...


per ki dice ke mette il colpo in canna e mette la sicura.. mi spiega il senso?

il colpo in canna si mette per avere un vantaggio di tempo verso la persona ke ti sta puntando 1 altra arma addosso.. sono quelle frazioni di secondo ke ti salvano la vita facendo un lavoro in volante o altri servizi particolari. e se tu devi usare l'arma non credo ke ci sia la freddezza di togliere la sicura e sparare...

vecchiaguardia
29-09-08, 08: 42
il colpo in canna si mette per avere un vantaggio di tempo verso la persona ke ti sta puntando 1 altra arma addosso.. sono quelle frazioni di secondo ke ti salvano la vita facendo un lavoro in volante o altri servizi particolari. e se tu devi usare l'arma non credo ke ci sia la freddezza di togliere la sicura e sparare...

quoto in toto....infatti o la si porta senza colpo in canna e senza sicura o col colpo in canna e senza sicura lo stesso......nei momenti normali si toglie subito la sicura, ma non credo - non avendo mai vissuto quei momenti fino ad ora - che nei momenti particolari ci sia la freddezza di togliere la sicura e sparare!!!
:mf_swordfight:

PANTERA 113
29-09-08, 19: 09
scusami pantera non volevo offenderti... rispetto il tuo lavoro.. ma non credo sinceramente ke se tu sei con tua moglie o con i tuoi figli ti porti la pistola dietro con colpo in canna..

se non ho capito male l'hai portata anke in aereo armata.. se è cosi il senso non l'ho capito...


per ki dice ke mette il colpo in canna e mette la sicura.. mi spiega il senso?

il colpo in canna si mette per avere un vantaggio di tempo verso la persona ke ti sta puntando 1 altra arma addosso.. sono quelle frazioni di secondo ke ti salvano la vita facendo un lavoro in volante o altri servizi particolari. e se tu devi usare l'arma non credo ke ci sia la freddezza di togliere la sicura e sparare...

hai capito male, non l' ho mai portata in aereo armata, anhce perchè non è consentito...MI dispiace se non credi a come porto l'arma anche quando sono in compagnia con mia moglie o con chiunque altro l' arma ha sempre il colpo camerato e senza sicura. Che differenza c'è se sono da solo o in compagnia per come porto l' arma?
E' importante portare l'arma sempre nella stessa maniera per essere pronti altrimenti se la porti una volta con il colpo camerato e una volta no, rischi che nel momento che ti serve non sai con certezza le operazioni da fare per essere pronto al tiro.

Eli113
29-09-08, 19: 58
hai capito male, non l' ho mai portata in aereo armata, anhce perchè non è consentito...MI dispiace se non credi a come porto l'arma anche quando sono in compagnia con mia moglie o con chiunque altro l' arma ha sempre il colpo camerato e senza sicura. Che differenza c'è se sono da solo o in compagnia per come porto l' arma?
E' importante portare l'arma sempre nella stessa maniera per essere pronti altrimenti se la porti una volta con il colpo camerato e una volta no, rischi che nel momento che ti serve non sai con certezza le operazioni da fare per essere pronto al tiro.

e' inutile,,... pantera devo quotarti per forza... ragazzi l'arma senza mente e senza corpo non ha mai sparato un colpo...:rotflmao:

vecchiaguardia
29-09-08, 20: 56
hai capito male, non l' ho mai portata in aereo armata, anhce perchè non è consentito...MI dispiace se non credi a come porto l'arma anche quando sono in compagnia con mia moglie o con chiunque altro l' arma ha sempre il colpo camerato e senza sicura. Che differenza c'è se sono da solo o in compagnia per come porto l' arma?
E' importante portare l'arma sempre nella stessa maniera per essere pronti altrimenti se la porti una volta con il colpo camerato e una volta no, rischi che nel momento che ti serve non sai con certezza le operazioni da fare per essere pronto al tiro.


quoto in toto....e poi portare l'arma in modi diversi ti potrebbe far confondere e credere di averla scarica quando invece è carica....ed è per questo che si commettono gli errori gravi!!!!

AristoteleSS
30-09-08, 09: 43
sicuramente l'arma va portata allo stesso modo. siamo tutti daccordo su questo.

quindi da quando cominci ad avere moglie figli o fidanzata cambi modo e la lasci x sempre chiusa in celletta! :P ^_^

PANTERA 113
30-09-08, 17: 19
quindi da quando cominci ad avere moglie figli o fidanzata cambi modo e la lasci x sempre chiusa in celletta! :P ^_^

Non tutti sono così, te lo assicuro, chi la portava prima continua a portarla!

Eli113
30-09-08, 19: 31
proprio oggi con l'istruttore di tecniche operative e' uscito il discorso, senza volerlo, e se il mio istruttore la pensa come pantera... vuol dire che ci sara' un motivo...

PANTERA 113
30-09-08, 21: 36
diciamo che il mio pensiero tra il personale operativo è quello che va per la maggiore sopratutto da quando sono in servizio le beretta modello 92 che possono portare la cartuccia camerata in massima sicurezza contro gli spari accidentali. Fermo restando che è una scelta personale, giusta in ogni caso, derivata anche da una questione di "sentirsi sicuri".

ciccio
01-10-08, 14: 21
Riguardo il fatto di portare la pistola in aereo, vorrei dire la mia, visto che da 6 anni la porto regolarmente con me quando vado a casa e quindi magari so come funziona.
Intanto bisogna specificare che aerei e navi godono di una legislazione particolare e che su ogni aereo (o nave) il relativo comandante è AUTORITA' (non tanto per dire, ma è proprio riconosciuto come tale), quindi quello che lui stabilisce lì è LEGGE.
Sostanzialmente la procedura per portare l'arma al seguito (solo per le forze dell'ordine) è questa:
1) Non è obbligatorio, ma si può far presente al check in di essere armati, mostrando naturalmente il tesserino.
2) (da qui in poi è tutto obligatorio) bisogna separare l'arma dal caricatore, e non tenerli entrambi nello stesso posto; per esempio chi viaggia con la pistola nel marsupio deve mettere il caricatore in un posto che non sia il marsupio, tipo in tasca. Questa operazione si può fare negli uffici della polaria, a casa prima di partire, o dove meglio credete, basta che sia un fatta come già sa chi ha un'arma. (Questo implica naturalmente che non dovete avere il colpo in canna durante il viaggio!!)
3) andare negli uffici polaria e far presente che si viaggia armati. Bisogna esibire sia il tesserino che la carta di imbarco, quindi va fatto a check in già avvenuto. Il collega della polaria annoterà in un apposito registro tutti i dati e comunicherà alla compagnia aerea la vostra presenza.
4) Al momento dell'imbarco salire dalla scala anteriore dell'aereo e far presente alla hostess/steward che al momento dell'imbarco sta sempre davanti alla porta del comandante, di essere armati. A questo punto la hostess può portarvi a colloquio col comandante o fare lei (dipende dalla compagnia aerea) e sostanzialmente vi chiede di mostrare il tesserino, vi chiede se avete separato l'arma dal caricatore, se avete tolto il colpo camerato, vi dice di non usare ASSOLUTAMENTE l'arma mentre si è in volo (questo per chi prima aveva scritto che in aereo è il posto dove maggiormente serve.. ma hai idea di cosa succederebbe a fare un buchino in un aereo a 7mila metri di altezza????), vi ricorda che il comandante è Autorità, vi chiede dove siete seduti e inoltre vi mette a conoscenza di eventuali altri passeggeri armati.
Fatto questo potete tranquillamente andarvi a sedere.
Naturalmente il comandante ha il DIRITTO di chiedere in consegna l'arma per la durata del volo e se volete viaggiare dovete sottostare alla sua volontà, altrimenti scendete dall'aereo e possibilmente se fate storie venite pure denunciati. Non credo che invece possa rifiutare di farvi partire se gli avete consegnato l'arma.
Come ripeto viaggio armato da 6 anni e non ho mai avuto nessun problema al riguardo.. gli unici problemi li hanno avuti quei colleghi (medi) che per motivi loro (non voglio sentire le loro scuse) appena saliti in aereo sono andati a sedersi senza nemmeno "presentarsi" alla hostess.. e puntualmente sono stati cazziati perchè le compagnie aeree sono già a conoscenza della loro presenza a bordo.

AristoteleSS
01-10-08, 14: 46
il comandante può chiedere l'arma... non può chiedere arma e cartucce.

io non darò mai l'arma a una persona ke non sa maneggiarla. se per essere piu sicuro vuole l'arma.. o vuole ke gliela smonti e si prende un pezzo va bene..


ma non è scritto da nessuna parte ke devi dargli arma e cartucce.

ciccio
01-10-08, 15: 04
il comandante può chiedere l'arma... non può chiedere arma e cartucce.

io non darò mai l'arma a una persona ke non sa maneggiarla. se per essere piu sicuro vuole l'arma.. o vuole ke gliela smonti e si prende un pezzo va bene..


ma non è scritto da nessuna parte ke devi dargli arma e cartucce.

Infatti non ho scritto da nessuna parte che devi dargli l'arma carica, visto tra l'altro che quando sali l'arma dev'essere già stata scaricata preventivamente.
Inoltre non credo che se gli consegni la pistola lui se la infila nei pantaloni o la mette sul cruscotto del'aereo waf Ritengo più logico che la metta in una cassetta di sicurezza.
E come ho scritto un paio di volte, quando sali sull'aereo devi sottostare all'autorità del comandante.. non hai capacità discrezionale.
Sei un agente di Pubblica Sicurezza e certe cose dovresti saperle...

PANTERA 113
01-10-08, 17: 25
Quoto a pieno tutto ciccio!
-------------------------------------------

Ricordati sempre che ogni volta che esibisci il tesserino ti qualifichi e se succede qualcosa sei tenuto ad intervenire, l' omesso intervento è penale!
Se ti identifichi con il buttafuori e lui non ti vuole fare entrare, tu hai tutti i diritti di entrare ( per motivi legati al servizio, visto che ti sei qualificato, ma cmq non sei tenuto a spiegarglieli), ma se lui dovesse telefonare al 113 raccontando una qualsiasi cosa e dovesse arrivare sul posto ad esempio il capoturno, dovrai spiegargli il perchè ti sei qualificato e che tipo di controllo dovevi fare.....insomma consiglio... se vai in discoteca fai la coda e paga come tutti!

FRANCODUE
01-10-08, 19: 06
Eli 113, scusami ma ho dovuto eliminare il tuo messaggio siccome avevo sbagliato io ad inserire la mia risposta alla tua domanda, che era se i buttafuori sono tenuti a farti entrare o meno in discoteca c che fare in caso non ti facessero entrare.
Si, sono tenuti a farlo ai sensi dell'art.16 del Testo Unico delle leggi di pubblica sicurezza che riporto:
Gli ufficiali e gli agenti di pubblica sicurezza hanno facoltà di accedere in qualunque ora nei locali destinati allo esercizio di attività soggette ad autorizzazioni di polizia e di assicurarsi dell'adempimento delle prescrizioni imposte dalla legge, dai regolamenti o dall'autorità.
Per la seconda parte ti ha detto bene Pantera.
Scusami ancora.

AristoteleSS
02-10-08, 00: 23
ciccio infatti lo so ke il comandante e autorità sull'aereo, c'era solo stato un malinteso sul fatto di consegnare l'arma.. dicevamo la stessa cosa ^_^

starfish
14-11-08, 18: 37
ciao a tutti.....Ma non ho capito una cosa .. la pistola di ordinanza non la potete portare in giro....(a meno che non siete ufficiali)...anche se capisco le motivazioni di pantera.
Ma la legge e legge.

vecchiaguardia
14-11-08, 18: 40
la pistola d'ordinanza la possono portare tutti in giro... dall'agente al capo della polizia!!!!!

*Max*
14-11-08, 18: 45
la pistola d'ordinanza la possono portare tutti in giro... dall'agente al capo della polizia!!!!!

Esatto solo e soltanto la 92!

vecchiaguardia
14-11-08, 18: 51
per gli agenti di pubblica sicurezza, e quindi fino al grado di sostituto commissario, possono portare solo la pistola d'ordinanza... gli ufficiali di pubblica sicurezza, e quindi dal grado di commissario fino al capo della polizia, possono portare tutte le armi corte classificate come armi comuni senza nessuna licenza in quanto per la loro qualifica permanente sono autorizzate al porto!!!!!

per i carabinieri vale la stessa cosa: dal carabiniere fino al luogotenente sono agenti di pubblica sicurezza e dal sottotenente al comandante generale dell'Arma dei CC sono ufficiali di pubblica sicurezza!!!!

non confondetevi con gli ispettori superiori/sostituti commissari della PdS e i marescialli aiutanti/luogotenenti dei CC che hanno la qualifica di sostituto ufficiale di pubblica sicurezza!!! loro rimangono comunque agenti di pubblica sicurezza ma possono in determinati casi rivestire la qualifica di ufficiale di pubblica sicurezza!!!!

Agentes
14-11-08, 18: 52
Però mio Padre quando era alla scuola di Ventimiglia, l' ufficale lo obbligava a portarsela dietro non e che nel 1973 te la dovevi portare sempre dietro per forza di cose?

*Max*
14-11-08, 19: 00
per gli agenti di pubblica sicurezza, e quindi fino al grado di sostituto commissario, possono portare solo la pistola d'ordinanza... gli ufficiali di pubblica sicurezza, e quindi dal grado di commissario fino al capo della polizia, possono portare tutte le armi corte classificate come armi comuni senza nessuna licenza in quanto per la loro qualifica permanente sono autorizzate al porto!!!!!

Possono portare l'arma di ordinanza + 1 SOLA comune...

FRANCODUE
14-11-08, 19: 08
Infatti, confermo.
Tutti e dico tutti in servizio devono portare solo l'arma di ordinanza.

Eli113
15-11-08, 16: 19
o quella di reparto come la 38 special oltre quella d'ordinanza giusto franco?

PANTERA 113
15-11-08, 16: 38
no eli, porti solo un arma non ne porti 2. Se ti danno il 38 non utilizzi la 92.

Eli113
15-11-08, 17: 41
ok grazie pante, ma volevo capire... se la 38 e' considerata arma di reparto... non la dovresti prendere quotidianamente?

FRANCODUE
15-11-08, 19: 03
Per certi servizi particolari si può essere autorizzati ad un arma particolare al di fuori della beretta 92, tipo servizi di scorta od altro.
Però come ha ben scritto Pantera, ne devi portare solo una.
L'Arma di reparto non è in dotazione individuale come quella di ordinanza.

subversor
15-11-08, 22: 32
ragazzi ma insomma,ok la legge dice che nn puoi portare + di un'arma ecc. ecc.
però alla fine non credo che in giro ci siano cosi tanti colleghi,anche CC,che ti farebbero storie o addirittura ti metterebbero nei casini per queste sciocchezze dai....nn è cosi?

PANTERA 113
16-11-08, 01: 48
ragazzi ma insomma,ok la legge dice che nn puoi portare + di un'arma ecc. ecc.
però alla fine non credo che in giro ci siano cosi tanti colleghi,anche CC,che ti farebbero storie o addirittura ti metterebbero nei casini per queste sciocchezze dai....nn è cosi?

Vedi che stiamo parlando di armi non figurine "panini"!

FRANCODUE
16-11-08, 11: 26
Appunto, hai in dotazione l'arma di servizio, basta e c'è ne avanza.

vecchiaguardia
16-11-08, 13: 58
ragazzi vorrei porre una domanda a tutti i poliziotti: in alcune questure so che i poliziotti hanno con facilità il porto d'armi per il porto di arma corta a scopo di difesa personale!!! mi potete dire le vostre impressioni in merito alla questione e se alla prefettura del territorio dove fate servizio sono permissivi o fanno problemi per il rilascio di questo porto d'armi?? grazie per le risposte!!!

PANTERA 113
16-11-08, 15: 44
Invece è l' esatto contrario, le prefetture sono abbastanze contrarie al rilascio di porto d'armi per difesa personale al personale in servizio perchè non è motivato in quanto già in possesso d' arma in dotazione.

FRANCODUE
16-11-08, 16: 27
Infatti, non so chi diffonda simili voci.

39°corsoAS
16-11-08, 16: 55
Anzi, le Prefetture hanno la tendenza a non rinnovare ai civili i porti di pistola per difesa personale per i quali sono venuti meno i presupposti che avevano dato luogo alla prima concessione.

vecchiaguardia
16-11-08, 17: 19
ragazzi io vi ho posto questa domanda perchè conosco qualche poliziotto che ce l'ha questo tipo di porto d'armi!!!!

PANTERA 113
16-11-08, 17: 25
che conosci qualcuno nessuno lo mette in dubbio, ma il fatto che le prefetture li rilascino con facilità è un altro!

vecchiaguardia
16-11-08, 17: 28
ok... infatti chiedevo proprio perchè mi è sorto il dubbio!!! comunque ringrazio tutti per le risposte!!!

Eli113
16-11-08, 21: 20
quello che invece vorrei capire e' come mai un funzionario ha la possibilita' di acquistare un arma anche senza prto d'armi... cioe' che differenza c'e' tra un funzionario ( a livello pratico nell'uso e la detenzione delle armi ) e un agente?

vecchiaguardia
16-11-08, 21: 47
semplice... il funzionario è ufficiale di pubblica sicurezza e quindi è autorizzato all'acquisto e al porto di armi corte di tipo comune per difesa personale!!! l'agente o il sovrintendente o l'ispettore è agente di pubblica sicurezza e quindi autorizzato al porto della sola arma d'ordinanza!!!

FRANCODUE
17-11-08, 09: 39
Non ci stiamo capendo.
In servizio tutti devono portare l'arma di ordinanza, salvo le eccezioni prima
indicate.
Gli Ufficiali di Pubblica Sicurezza, ai sensi dell'art73 del T.U.L.P.S., possono procedere all'acquisto di un arma senza il previsto nulla osta per l'acquisto da parte del Questore.
Devono però provvedere alla sua denuncia.

...TESKIO...
17-11-08, 09: 56
-In servizio tutti portano l'arma....
-Fuori servizio l'agente e ispettore possono portare l'arma ma possono avere solo quella di servizio;
-Fuori servizio il funzionario o il commissario possono portare l'arma di servizio o possono comprarsene un 'altra legalmente denunciata.

Ecco tutto qua...!!!!!!!!!!

vecchiaguardia
17-11-08, 09: 58
-In servizio tutti portano l'arma....
-Fuori servizio l'agente e ispettore possono portare l'arma ma possono avere solo quella di servizio;
-Fuori servizio il funzionario o il commissario possono portare l'arma di servizio o possono comprarsene un 'altra legalmente denunciata.

-In servizio tutti portano l'arma (solo quella d'ordinanza!!!)....
-Fuori servizio l'agente, il sovrintendente e ispettore possono portare l'arma ma possono avere solo quella di servizio;
-Fuori servizio il funzionario o il commissario possono portare l'arma di servizio o possono comprarsene un 'altra legalmente denunciata e senza la necessità di avere alcun porto d'armi!!!.

Eli113
19-11-08, 22: 32
semplice... il funzionario è ufficiale di pubblica sicurezza e quindi è autorizzato all'acquisto e al porto di armi corte di tipo comune per difesa personale!!! l'agente o il sovrintendente o l'ispettore è agente di pubblica sicurezza e quindi autorizzato al porto della sola arma d'ordinanza!!!

Eh questo lo sapevo, ma fuori dal servizio, perche' il funzionario ha la possbilita' di portare un arma diversa da quella d'ordinanza? ( e' una domanda forse polemica ) so che la legge lo permette, ma vorrei capire come si e' arrivata ad una conclusione del genere, perche'? I funzionari hanno diverse mtivazioni per portare un arma ( al di fuori del servizio ) non d'ordinanza?

vecchiaguardia
19-11-08, 22: 48
eli113 è la loro qualifica di ufficiale di pubblica sicurezza che glielo consente!!! è scritto nel T.U.L.P.S.!!!!

ciccio
19-11-08, 23: 11
Eh questo lo sapevo, ma fuori dal servizio, perche' il funzionario ha la possbilita' di portare un arma diversa da quella d'ordinanza? ( e' una domanda forse polemica ) so che la legge lo permette, ma vorrei capire come si e' arrivata ad una conclusione del genere, perche'? I funzionari hanno diverse mtivazioni per portare un arma ( al di fuori del servizio ) non d'ordinanza?
Ti rispondo io e la tagliamo :D
Prima della smilitarizzazione del 1981, nella polizia di Stato esistevano sia gli Ufficiali (militari con tanto di stellette) che i Funzionari civili. Una delle tante differenze (a parte la divisa, che avevano solo gli ufficiali) era che agli ufficiali era data l'arma in dotazione, mentre i funzionari (che non avevano la pistola di ordinanza) lavorando in borghese avevano la possibilità di comprare la pistola che preferivano e portarla addosso (il fatto di essere un funzionario era già sufficiente e non serviva un porto d'armi).
Dopo la smilitarizzazione, gli ex Ufficiali sono diventati Funzionari e hanno praticamente unito le 2 opzioni di prima per le armi: ogni funzionario ha l'arma di ordinanza, ma può comprare e portare qualsiasi arma corta comune (pistola) preferisce.. per comprarla gli basta esibire il tesserino da Funzionario e non ha assolutamente bisogno del porto d'armi. Deve solo dichiarare il possesso dell'arma dopo averla comprata.

Eli113
19-11-08, 23: 17
ciccio sei un grande.... finalmente qualcuno che non mi ripete la solita lezione... grazie ciccio adesso sono soddisfatto.

Vecchiaguardia, lo sapevo gia' che i funzionari hanno la qualifica di uff. di P.S. e me lo hai detto 6 volte, ma evidentemente non avevi altre risposte... cmq grazie dell'impegno...

39°corsoAS
19-11-08, 23: 26
Ti rispondo io e la tagliamo :D
Prima della smilitarizzazione del 1981, nella polizia di Stato esistevano sia gli Ufficiali (militari con tanto di stellette) che i Funzionari civili. Una delle tante differenze (a parte la divisa, che avevano solo gli ufficiali) era che agli ufficiali era data l'arma in dotazione, mentre i funzionari (che non avevano la pistola di ordinanza) lavorando in borghese avevano la possibilità di comprare la pistola che preferivano e portarla addosso (il fatto di essere un funzionario era già sufficiente e non serviva un porto d'armi).
Dopo la smilitarizzazione, gli ex Ufficiali sono diventati Funzionari e hanno praticamente unito le 2 opzioni di prima per le armi: ogni funzionario ha l'arma di ordinanza, ma può comprare e portare qualsiasi arma corta comune (pistola) preferisce.. per comprarla gli basta esibire il tesserino da Funzionario e non ha assolutamente bisogno del porto d'armi. Deve solo dichiarare il possesso dell'arma dopo averla comprata.

Ottima e risolutiva spiegazione. Infatti, pochi giorni fa, un dirigente superiore che conosco mi ha raccontato del suo arrivo a destinazione come vice commissario aggiunto in una città del nord. Poichè si trattava degli anni 70 e le disponibilità economiche per un giovane funzionario di prima nomina erano piuttosto modeste (avevano persino difficoltà a mettere insieme un abito con la cravatta decente, lui ed i suoi colleghi, su consiglio di un collega anziano della Questura, si rivolsero ad un'armeria di fiducia per acquistare, pagandola poco per volta, mese dopo mese, una sfigatissima Beretta cal. 7,65 di seconda mano.

vecchiaguardia
19-11-08, 23: 34
non si finisce mai di imparare!!! aggiungo altre nozioni al mio bagaglio culturale!!!! grazie....

jarod
22-11-08, 23: 11
ogni quanti anni viene sostituita la propria arma...........

Eli113
23-11-08, 00: 14
mai... se non si rompe la riconsegni alla pensione...

vecchiaguardia
23-11-08, 00: 23
dipende però se nei vari anni cambiano il modello di pistola.... conosco poliziotti di vecchia data che ne hanno cambiate 3 di pistole... comunque i cambi che stanno facendo negli ultimi tempi sono dall 92 SB alla 92 FS!!!!
eli113 ne approfitto per farti una domanda!! ma alla fine del corso vi hanno detto se vi daranno pistole usate/rigenerate o a qualcuno comunque daranno la nuova 92FS?!!?!?!?!?!?!?!?

Eli113
23-11-08, 12: 28
vecchia, sinceramente non si sa, ste cose vanno a colpo di fortuna... ma non c'e' molta differenza tra la sb e la fs... quindi non e' che ci sto male se mi danno la sb...

FRANCODUE
23-11-08, 16: 51
A me l'hanno cambiata dopo "soli" 24 anni, ormai ci avevo fatto le nozze d'argento.:am054
In compenso mi hanno dato una SF nuova fiammante.

Eli113
23-11-08, 17: 15
beh... ma tu avevi ancora la 51?

subversor
23-11-08, 17: 15
ogni qnt si fanno le esercitazioni al poligono??

FRANCODUE
23-11-08, 20: 52
Da noi ci sono tre cicli annuali.
Divisi per trimestri.
Poi, la beretta 51°, non esiste da anni.

Ragazzi, leggete le discussioni precedenti.

mich.
23-11-08, 22: 13
A mè l'hanno cambiata 3 volte nel 78 avevo la beretta 7,65 che se sparavi a piu di 5 metri di distanza il colpo andava a finire chissà dove,poi dopo qualche anno mi hanno dato la 92 sb che ho tenuto per 20 anni e poi sostituita perchè detto da loro aveva un problema al carrello con il rischio che ti partisse in faccia ma li sono state ritirate quasi tutte.perfino in america ed ora da qualche anno o la 92 fs che mi terrò fino alla pensione.

Eli113
23-11-08, 22: 29
mich forse era la 92s che aveva il problema del carrello... la sb dovrebbe avere una sicura che non permette al carrello di spezzarsi e farti il naso nuovo...

vecchiaguardia
23-11-08, 22: 34
infatti anche io so che la 92S aveva problemi e non la 92SB!!! infatti la SB è ancora in dotazione a molti appartenenti!!!! la SB rispetto alla FS ha qualche accorgimento in meno tipo il peso e il ponticello!!!

mich.
23-11-08, 23: 12
Vero!scusatemi mi sono sbagliato era la S poi mi diedero la fs che ho ancora.Siccome è gia qualche anno che la possiedo,ho fatto un po di confusione con le sigle.

vecchiaguardia
23-11-08, 23: 28
figurati... può capitare a tutti!!! con tutte queste sigle è semplice sbagliare!!!

FRANCODUE
24-11-08, 19: 31
Allora riporto una volta per tutte, l'rt.73 del testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, che identifica coloro che non hanno bisogno del porto d'armi:

Art. 73 T.U.P.S.

Il Capo della polizia, i Prefetti, i vice-prefetti, gli ispettori provinciali amministrativi, gli ufficiali di pubblica sicurezza, i Giudici ed i magistrati addetti al pubblico Ministero, sono autorizzati a portare senza licenza le armi di cui all'art. 42 della Legge.

Gli agenti di pubblica sicurezza, contemplati dagli artt. 17 e 18 della legge 31 agosto 1907, n. 690, portano, senza licenza, le armi di cui sono muniti, a termini dei rispettivi regolamenti.

Gli agenti di pubblica sicurezza, riconosciuti a norma dell'art. 43 della legge 31 agosto 1907, n. 690 o di disposizioni speciali, possono portare, senza licenza, le armi di cui al capoverso precedente, soltanto durante il servizio o per recarsi al luogo ove esercitano le proprie mansioni e farne ritorno, sempre quando non ostino disposizioni di legge.

La facoltà di portare le armi senza licenza è attribuita soltanto ai fini della difesa personale.




COMUNICAZIONE DI SERVIZIO

Come da regolamento di sezione (Moderazione, punto 4)
http://www.militariforum.it/forum/announcement.php?f=12
Questa discussione viene chiusa.

Si precisa che, per inserire nuovi POST è necessario inviare al
- moderatore Francodue http://www.militariforum.it/forum/private.php?do=newpm&u=1498
oppure al
- responsabile di sezione Basilischio http://www.militariforum.it/forum/private.php?do=newpm&u=6770,
un messaggio privato motivato.
Accertata la giusta causa, la discussione verrà riaperta nel minor tempo possibile.

Grazie